Visualizza Feed RSS

Ultimo

Scritto da Fantastica

Valuta Questa Inserzione
[COLOR=#333333][FONT=Verdana]La più grande illusione, feroce e potente e verace illusione degli amanti, cioè di coloro che si amano, è di conoscersi... FINALMENTE! Come se "prima" non si fosse mai davvero palesata una qualche essenza del me e una qualche essenza del te. Al calor bianco dell'amore erotico si ritiene sempre di avere con sé il vero e unico io dell'altro e l'altro crede di avere con sé il vero e unico io di me. Ed è pur vero. E' pur vero... In realtà noi viviamo in quell'occasione una delle tante versioni del me e del te che abitano in noi. Solo che Eros non va per il sottile e ce la fa apparire come la sola vera verace veritiera versione. Magia grande dell'amore...magia che mette le ali. Per questo gli amanti che si rispettino non hanno altro dio all'infuori dell'amato e sempre SCELGONO questa nuova versione, secondo loro quella vera, del proprio io che l'altro svela e rivela. Se però uno dei due amanti tentenna, se medita, se valuta, se pensa e pondera e soppesa ... vabbè: l'amore è già finito. E quella roba lì diventa una roba e fa diventare una roba anche l'amore che per Ultimo è quello che conta. L'amore che dice Ultimo è una costruzione, un patto, un fare insieme, un creare in due. E' un'alleanza, un progetto, un VIVERE. E' vita contro sogno. E' coraggio di sapere questa cosa bellissima che scrivi: E nonostante ciò [il fare, il vivere, ecc.] per la maggior parte delle volte chi hai di fronte ha qualcosa da nascondere a se stesso e all'altro. Non apposta, ma perché è così. Siamo mistero...[/FONT][/COLOR]
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato