Visualizza Feed RSS

Ultimo

I miei disagi

Valuta Questa Inserzione
Alcune volte i ricordi affiorano, e sono quelli dell'infanzia, quelli dove sdraiato a piangere e senza che nessuno potesse vedermi ricurvo su me stesso maledivo me stesso e le situazioni che vivevo. Mi rivolgevo sempre a Dio, parlavo con lui, ho imparato a parlarci per avere compagnia, qualcuno con cui parlare, con cui condividere. Sono cresciuto con lui, lo andavo a trovare in chiesa nascondendomi da tutti perchè vergognoso di quei quattro stracci che avevo. ma ero un bambino, soltanto un bambino che voleva pregare e andavo a trovarlo, di nascosto in silenzio, e in silenzio andavo via. Sempre. Chiuso in un limbo dove l'uscita era solo il tempo.

Mi sono dimenticato di Dio, mi sono dimenticato del suo aiuto, ma lui non si è dimenticato di me, mi guarda e sono sempre il suo bambino. Quando avrò la forza per andarlo a trovare e riabbracciarlo nuovamente?
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato