Visualizza Feed RSS

Sdraiamoci su un tappeto di assoluti

Sono domande

Valuta Questa Inserzione
È stato usato il corpo?

Era tuo?

Non era vestigia, non era un'uniforme,
non è stato scheletro della simmetria,
non è stato il mantello impune dello spirito?

E se coppa assetata o arma bianca
è stato il tuo nudo, dimmi,
a me, tra le tenebre:
l'hai riempita di sangue in primavera?

O hai cercato un altro corpo in cui morire?
*

Pablo Neruda - da 'Le mani del giorno', 1968
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti