Visualizza Feed RSS

L'angolo delle cattive ragazze, dei cattivi consigli e del broccolo

Pensieri da seriale

Valuta Questa Inserzione
Ho deciso di lavorare ai fianchi Man.
Nel senso che metto in campo l'artiglieria pesante e non la mollo più.

Ci ho pensato.
Io e Man siamo distanti nel vivere questa cosa.
Io lo vedo davvero come una boccata di ossigeno da prendere soprattutto quando la vita comincia a rompere i coglioni e allora.
Il diversivo. Che ti snebbia qualche ora. Non ti cambia la vita certo.
Non subito. Ma ti rigenera. E va meglio.
Man è il contrario. Con me almeno. Non so con l'unica altra donna che è stata sua amante se era uguale, ma con me.
Per vedermi deve essere tutto a posto. Soprattutto lui. Deve avere un momento di quiete, deve avere tempo.
Per dedicarmelo.
Diciamo che potrebbe vedermi come una bibita fresca alla fine di una maratone da 100 chilometri nel deserto.
L'ho capito.
Ci usiamo in maniera diversa e questo vuol dire che adesso...

Questo vuol dire che adesso metto in campo l'artiglieria pesante.
Ritorniamo agli inizi.
Io cacciatore e lui preda.
Mi arrendo.
Per il dominante a letto mi sa che devo aspettare

Comunque.
Visto che ironizzava sul fatto che non si ricorda quasi di me...da domani riceverà ogni venerdi la mail del "Come reimpossessarsi dei ricordi" o qualcosa del genere e gli mando ogni settimana un pezzo del mio corpo.
Non squartato, in foto.
Ho già fatto la prima.
Mi sono messa un paio di slip molto escort pizzati, no tanga ma oserei dire quasi romantici (non il mio genere. Troppo fronzolame) che OVVIAMENTE mi stanno da Dio, ho impostato l'autoscatto, mi sono messa un paio di scarpe tacco 78 e via.
Bianco e nero.
Le mie chilometriche gambe, la mia vita stretta, il culo da cubana avvolto nel pizzo, le caviglie sinuose che si stagliano ...
Scusate...
Dicevo.
Si vedono solo le gambe, niente altro. Con il tacco si.
E poi vediamo.


Quanto mi piace questa parte.
Mi mancava devo ammettere.
Se fosse sempre così. Se lui fosse giocoso.
Credo che mi basterebbe il vero sesso anche una volta ogni sei mesi.



ma che cazzo dico.
Ho voglia di fumare oggi porca miseria.
Mi sono svegliata con il trip.
Credo che cederò.
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
diSgressioni ,‎ (Manager)Nella mente di un traditore

Commenti

  1. L'avatar di Nausicaa
    Se vuoi il paragone, secondo me, potresti essere la meravigliosa bibita fresca non alla fine della maratona, ma quando è in spiaggia disteso a prendere il sole.
    Pensarti e ricordarti e desiderarti è la bibita alla fine della maratona, o meglio nel mezzo della maratona.

    Per averti e goderti, deve essere in spiaggia. Altrimenti, troppo stress.