Visualizza Feed RSS

La paura

Vecchie foto

Valuta Questa Inserzione
Per motivi assolutamente ininfluenti, sono andata a ricercare vecchie foto digitali.
Sbri e i suoi amici qualche anno fa... una decina di anni fa
Mamma mia.
Non mi riconosco.
Ma ho riconosciuto il mio stato d'animo di allora.
Soddisfatta, allegra, appagata.

Per una serie di motivi, ed il tradimento con tutto il circo a seguire è il principale ma non l'unico, non sono più così.
Non che adesso sia infelice. Ho lasciato l'infelicità alle spalle.

Ma non ho più quella sensazione di aver raggiunto i miei obiettivi, di soddisfazione.
Quella era una donna più giovane ma più... posata? assennata? moderata? morigerata?

Poi ho visto una particolare foto, mi sono ricordata un paio di cose e... in realtà ero sempre io. Il fuoco che covava sotto la cenere.

Adesso... qualche fiamma ha trovato ossigeno e...
E mi sono chiesta se questo, alla fine, non sia un bene, per me.
Solo che forse... il tempo è quello sbagliato.
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di sienne
    Ciao,

    io ho una bellissima immagine di te ...
    anche se il tuo nome qui è sbriciolata ...
    ti vedo compatta, bella, luminosa ...

    quello che eri ... sta ancora in te ...
    ora sei solo più ampia ... più variata ...

    sienne
  2. L'avatar di Leda
    Il tempo non è mai nè giusto nè sbagliato. E' quello che è.
    Il perchè capiti ora, casomai, il più delle volte si capisce solo in seguito.
    Nel presente si vive, anche fuori fuoco, come probabilmente ti senti tu adesso.
    E' il momento di imparare cose nuove, di perfezionare aspetti antichi.
    Coraggio