Visualizza Feed RSS

Sognando Chagall

occhi smeraldini

Valutazione: 4 voti, 5.00 media.
la mia psicologa della domenica...vere ti pensavo qualche volta.
occupata con il lavoro, con i tuoi tarocchi , ceri colorati per i quali ti prendevo in giro.ma che non fossi riuscita a vincere questa battaglia... mai.
mi sento un po' più sola

Aggiornato il 21/11/2011 alle 18:40 da Minerva

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Minerva
    ci penso e ci ripenso .lo so che succede tutti i giorni ma non credevo proprio toccasse anche a lei che credevo esserne
    uscita con i suoi capelli biondi che tornavano lunghi come le piacevano.
    e i bambini...ricordo il ritratto della bellissima bimba dagli occhi chiari come i suoi dei quali andava tanto orgogliosa.
    secondo me li ha preparati un po'...per quanto si possa preparare due figli che perderanno la madre.avrà parlato loro degli angeli e che sarebbe diventata una di loro accompagnandoli sempre non lasciandoli mai soli.

    Non posso essere sola,
    mi viene a visitare
    una schiera di ospiti,
    non sono registrati,
    non usano la chiave,
    non han né vesti, né nomi,
    né climi, né almanacchi,
    ma dimore comuni,
    proprio come gli gnomi,
    messaggeri interiori
    ne annunciano l'arrivo,
    invece la partenza
    non è annunciata, infatti
    non sono mai partiti.
    Emily Dickinson