Visualizza Feed RSS

Sognando Chagall

la scoperta dell'alba

Valuta Questa Inserzione
https://www.google.com/url?q=http://...2nxuukdXo8pDcw


Dopo essere stato presentato all’ultimo Festival Internazionale del Film di Roma, dov’era in concorso nella sezione Prospettive Italia, arriva nelle sale “La scoperta dell’alba”, opera seconda di Susanna Nicchiarelli, ispirata all’omonimo romanzo di Walter Veltroni. Nel cast Margherita Buy, la stessa Nicchiarelli, Sergio Rubini, Lina Sastri e Lino Guanciale.

Difficilmente catalogabile in un genere, il film racconta con vari salti temporali la storia di due sorelle, Caterina e Barbara, alla ricerca del padre scomparso nel 1981 dopo l’uccisione di un amico e collega per mano delle Brigate Rosse. Quando le due donne decidono di mettere in vendita la vecchia casa al mare riaffiorano indizi e ricordi d’infanzia. Un giorno Caterina compone sul vecchio telefono il numero di quella che fu la loro casa romana e a risponderle è la voce di una bambina: incredibilmente quella di lei stessa dodicenne. Inizia così un viaggio nel passato alla ricerca di una verità seppellita.
Susanna Nicchiarelli apporta delle modifiche al libro di Veltroni: il protagonista non è un uomo ma una donna nubile e senza figli, e anche l’arco temporale cambia, spostato dal 1977 al 1981 perché a lei più familiare.

Dispiace dirlo dopo un esordio come “Cosmonauta”, ma il nuovo lavoro della regista romana è deludente, privo di guizzi e trovate immaginifiche. La Nicchiarelli convince qui più come attrice che alla direzione del film, ma va apprezzato il coraggio di voler raccontare in modo insolito una storia italiana attraverso una chiave fantascientifica a cui si mescolano dramma e storia. Perfetti i dettagli d’epoca e la fotografia dai toni vintage usati sempre in maniera naturale e mai pop. Interessante la colonna sonora affidata alla rock band Gatto Ciliegia, che ha riarrangiato alcuni successi legati agli anni ‘80, ed il brano di chiusura dei Subsonica con lo stesso titolo del film.
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti