User Tag List

Pagina 1 di 67 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 664

Discussione: Il cibo dell'anima

  1. #1
    utente che medita
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    7,610
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Il cibo dell'anima

    indubbiamente, per me, è la poesia

    riporto uno splendido testo
    di Wallace Stevens, poeta statunitense
    (sicuramente lo conoscerete)
    vorrei trovare anche la versione inglese
    in quanto trovo meravigliosa anche la forma
    non la voglio commentare per non influenzare
    con le mie idee
    se volete leggetela,
    e spero possiate trarne
    il vostro beneficio



    L’ANGELO NECESSARIO
    Io sono l’Angelo della realtà,
    intravisto un istante sulla soglia.
    Non ho ala di cenere, né di oro stinto,
    né tepore d’aureola mi riscalda.
    Non mi seguono stelle in corteo,
    in me racchiudo l’essere e il conoscere.
    Sono uno come voi, e ciò che sono e so
    per me come per voi è la stessa cosa.
    Eppure, io sono l’Angelo necessario della terra,
    poiché chi vede me vede di nuovo
    la terra, libera dai ceppi della mente, dura,
    caparbia, e chi ascolta me ne ascolta il canto
    monotono levarsi in liquide lentezze e affiorare
    in sillabe d’acqua; come un significato
    che si cerchi per ripetizioni, approssimando.
    O forse io sono soltanto una figura a metà,
    intravista un istante, un’invenzione della mente,
    un’apparizione tanto lieve all’apparenza
    che basta ch’io volga le spalle,
    ed eccomi presto, troppo presto, scomparso?





  2. #2
    capziosina random L'avatar di AnnaBlume
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    5,730
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Flavia Visualizza Messaggio
    indubbiamente, per me, è la poesia

    riporto uno splendido testo
    di Wallace Stevens, poeta statunitense
    (sicuramente lo conoscerete)
    vorrei trovare anche la versione inglese
    in quanto trovo meravigliosa anche la forma
    non la voglio commentare per non influenzare
    con le mie idee
    se volete leggetela,
    e spero possiate trarne
    il vostro beneficio



    L’ANGELO NECESSARIO
    Io sono l’Angelo della realtà,
    intravisto un istante sulla soglia.
    Non ho ala di cenere, né di oro stinto,
    né tepore d’aureola mi riscalda.
    Non mi seguono stelle in corteo,
    in me racchiudo l’essere e il conoscere.
    Sono uno come voi, e ciò che sono e so
    per me come per voi è la stessa cosa.
    Eppure, io sono l’Angelo necessario della terra,
    poiché chi vede me vede di nuovo
    la terra, libera dai ceppi della mente, dura,
    caparbia, e chi ascolta me ne ascolta il canto
    monotono levarsi in liquide lentezze e affiorare
    in sillabe d’acqua; come un significato
    che si cerchi per ripetizioni, approssimando.
    O forse io sono soltanto una figura a metà,
    intravista un istante, un’invenzione della mente,
    un’apparizione tanto lieve all’apparenza
    che basta ch’io volga le spalle,
    ed eccomi presto, troppo presto, scomparso?




    ANGEL SURROUNDED BY PAYSANS


    One of the countrymen :
    There is
    A welcome at the door to which no one comes?

    The angel :
    I am the angel of reality,
    Seen for the moment standing in the door.

    I have neither ashen wing nor wear of ore
    And live without a tepid aureole,

    Or stars that follow me, not to attend,
    But, of my being and its knowing, part.

    I am one of you and being one of you
    Is being and knowing what I am and know.

    Yet I am the necessary angel of earth,
    Since, in my sight, you see the earth again,

    Cleared of its stiff and stubborn, man-locked set,
    And, in my hearing, you hear its tragic drone

    Rise liquidly in liquid lingerings
    Like watery words awash; like meanings said

    By repetitions of half meanings. Am I not,
    Myself, only half of a figure of a sort,

    A figure half seen, or seen for a moment, a man
    Of the mind, an apparition apparelled in

    Apparels of such lightest look that a turn
    Of my shoulder and quickly, too quickly, I am gone?

    E' bella davvero...chi l'ha tradotta? E' tronca e alcuni passaggi (tipo "
    I am one of you and being one of you Is being and knowing what I am and know") sono resi in modo...diverso dall'originale
    Ultima modifica di AnnaBlume; 20/01/2013 alle 23:09
    ........................................ ......................
    ........................................ ..............Earth without art is just eh

  3. #3
    capziosina random L'avatar di AnnaBlume
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    5,730
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Angelo circondato da contadini

    Uno dei paesani:
    C’è forse
    Un benvenuto alla porta cui nessuno viene?

    L’angelo:
    Io sono l’angelo della realtà, Visto un istante sulla porta stante.
    Non ho ala di cenere né abito smagliante E vivo senza una tiepida aureola
    O stelle al mio seguito, non per servirmi
    Ma, del mio essere e del suo conoscere, parti.

    Io sono uno di voi ed essere uno di voi Vale essere e sapere quel che sono e so.
    Eppure, sono l’angelo necessario della terra, Poiché nel mio sguardo vedete la terra nuovamente,
    Libera dalla sua dura e ostinata maniera umana, E, nel mio udire, udite il suo tragico rombo Sollevarsi liquidamente in liquidi indugi,
    Come equoree parole nell’onda; come significati detti

    Con ripetizioni e approssimazioni. Non sono forse, Io stesso, una sorta di figura approssimativa,
    Una figura intravista, o vista un istante, un uomo Della mente, un’apparizione apparsa in
    Apparenze tanto lievi a vedersi che se appena Volgo la spalla, presto, troppo presto, svanisco?





    altra traduzione del verso in neretto, poco letterale ma suggestiva, è:

    "e che ascolta me ne ascolta il canto / monotono levarsi in liquide lentezze e affiorare / in sillabe d'acqua"

    il materiale l'ho preso da una mostra del 2010 di Fausto Melotti, traduzioni incluse


    Ultima modifica di AnnaBlume; 21/01/2013 alle 09:16
    ........................................ ......................
    ........................................ ..............Earth without art is just eh

  4. #4
    Utente ascendente L'avatar di OcchiVerdi
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,917
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Flavia Visualizza Messaggio
    ..
    per me è la musica.... non tutta la musica. Preferibilmente quella suonata da me con in braccio il mio basso.
    Cruelty Free

  5. #5
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    27,120
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da OcchiVerdi Visualizza Messaggio
    per me è la musica.... non tutta la musica. Preferibilmente quella suonata da me con in braccio il mio basso.
    Se so tratta di drum n' bass hai evidentemente un'anima di merda.

  6. #6
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    28,647
    Inserzioni Blog
    42
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Flavia Visualizza Messaggio
    indubbiamente, per me, è la poesia

    riporto uno splendido testo
    di Wallace Stevens, poeta statunitense
    (sicuramente lo conoscerete)
    vorrei trovare anche la versione inglese
    in quanto trovo meravigliosa anche la forma
    non la voglio commentare per non influenzare
    con le mie idee
    se volete leggetela,
    e spero possiate trarne
    il vostro beneficio



    L’ANGELO NECESSARIO
    Io sono l’Angelo della realtà,
    intravisto un istante sulla soglia.
    Non ho ala di cenere, né di oro stinto,
    né tepore d’aureola mi riscalda.
    Non mi seguono stelle in corteo,
    in me racchiudo l’essere e il conoscere.
    Sono uno come voi, e ciò che sono e so
    per me come per voi è la stessa cosa.
    Eppure, io sono l’Angelo necessario della terra,
    poiché chi vede me vede di nuovo
    la terra, libera dai ceppi della mente, dura,
    caparbia, e chi ascolta me ne ascolta il canto
    monotono levarsi in liquide lentezze e affiorare
    in sillabe d’acqua; come un significato
    che si cerchi per ripetizioni, approssimando.
    O forse io sono soltanto una figura a metà,
    intravista un istante, un’invenzione della mente,
    un’apparizione tanto lieve all’apparenza
    che basta ch’io volga le spalle,
    ed eccomi presto, troppo presto, scomparso?





    Spesso ci confrontiamo con quello che ci circonda, ascoltiamo musica, leggiamo poesie, vediamo un film, guardiamo il cielo e tutto quello che ne fa parte e ci stupisce sempre, ed a secondo i casi e quello che in un determinato momento abbiamo dentro, ci identifichiamo in pensieri che vanno oltre e fanno crescere l'anima.
    Ma, quello che più è reale ed è partecipazione attiva alla nostra crescita data anche da quello sopra scritto è, mio figlio che ride, fa domande e che cresce dandomi quella motivazione e risposta che mi dice sempre, Clà eccoti la vera essenza della felicità.

  7. #7
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    205
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Flavia Visualizza Messaggio
    indubbiamente, per me, è la poesia

    riporto uno splendido testo
    di Wallace Stevens, poeta statunitense
    (sicuramente lo conoscerete)
    vorrei trovare anche la versione inglese
    in quanto trovo meravigliosa anche la forma
    non la voglio commentare per non influenzare
    con le mie idee
    se volete leggetela,
    e spero possiate trarne
    il vostro beneficio



    L’ANGELO NECESSARIO
    Io sono l’Angelo della realtà,
    intravisto un istante sulla soglia.
    Non ho ala di cenere, né di oro stinto,
    né tepore d’aureola mi riscalda.
    Non mi seguono stelle in corteo,
    in me racchiudo l’essere e il conoscere.
    Sono uno come voi, e ciò che sono e so
    per me come per voi è la stessa cosa.
    Eppure, io sono l’Angelo necessario della terra,
    poiché chi vede me vede di nuovo
    la terra, libera dai ceppi della mente, dura,
    caparbia, e chi ascolta me ne ascolta il canto
    monotono levarsi in liquide lentezze e affiorare
    in sillabe d’acqua; come un significato
    che si cerchi per ripetizioni, approssimando.
    O forse io sono soltanto una figura a metà,
    intravista un istante, un’invenzione della mente,
    un’apparizione tanto lieve all’apparenza
    che basta ch’io volga le spalle,
    ed eccomi presto, troppo presto, scomparso?




    A me fa pensare quelle persone che incontri e per un secondo gli sguardi si incrociano e valgono più di mille parole, sembra che quella persona potrebbe essere quella che...

    Sembra che anche lei ti vuole dire tante cose, che anche per lei sei quello che...

    Però prosegui e un attimo dopo ti giri e non la vedi più e ti viene in mente che avresti dovuto fermarla e parlare...

    E ti rimane nei pensieri per tanto tanto tempo...

  8. #8
    Utente ascendente L'avatar di OcchiVerdi
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,917
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Joey Blow Visualizza Messaggio
    Se so tratta di drum n' bass hai evidentemente un'anima di merda.
    Sopratutto D&B!!

    Il commento sulla mia anima è molto intelligente. Complimenti.
    Cruelty Free

  9. #9
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    27,120
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da OcchiVerdi Visualizza Messaggio
    Sopratutto D&B!!

    Il commento sulla mia anima è molto intelligente. Complimenti.
    Ecco fatto.

  10. #10
    Utente ascendente L'avatar di OcchiVerdi
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,917
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Joey Blow Visualizza Messaggio
    Ecco fatto.


    e non è da tutti
    Cruelty Free

Pagina 1 di 67 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura