User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: ho bisogno di 1 consiglio...

  1. #1
    Non registrato
    Ospite

    ho bisogno di 1 consiglio...

    Ciao a tutti!
    Quello che sto per scrivere non è decisamente una storia alla beautiful, piena di colpi di scena o altro....E una storia normale, di una coppia che si ama ma che allo stesso tempo ha dei problemi. Ho 20 anni e da quasi 2 sto con 1 ragazzo, un po' piu grande di me. Viviamo in 2 città diverse, molto lontane le une dalle altre, perchè lui dopo qualche mese dalla nascita della nostra relazione si è dovuto trasferire a causa del suo lavoro. Abbiamo vite molto diverse e veniamo da ambiti sociali che hanno ben poco in comune. Io studio, i miei mi possono mantenere finchè non sarò indipendente e ho sempre fatto 1 bella vita, ho viaggiato tantissimo e ho avuto tante belle opportunità...Lui invece viene da 1 famiglia che ha avuto in passato problemi economici, anche se ora va meglio, e non appena diplomato ha iniziato a lavorare per non pesare sulla sua famiglia e aiutarla con i soldi... Di solito ci vediamo i fine settimana, ogni 2, e viene quasi sempre lui da me. Quando stiamo insieme sembra di vivere dentro 1 favola,è come se esistessimo solo noi due; ci amiamo tantissimo, ma quando siamo lontani però non facciamo altro che litigare...Per il suo lavoro, la sua famiglia ecc...Ecco, ho toccato il punto dolente, la sua famiglia...Li vede molto poco, ogni 2 mesi e mi sembra normale che senta il biisogno di tornare a casa, ma a volte me lo fa quasi pesare...Ho la sensazione che lui preferisca stare altrove, con loro, piuttosto che con me... E capitato 2 volte che mi abbia chiamata con il nome della sorella e a me ha dato molto fastidio perchè erano situazioni abb delicate...da una parte mi sento in colpa di provare rabbia e fastidio, perchè posso capire la nostalgia dela famiglia, ma dallaltra mi sento messa in secondo piano e la cosa non piace per niente...Cosa ne dite?

  2. #2
    kornut
    Ospite
    Giustamente (?) a 20 anni la maggior parte delle persone non è abituata a pensare alla famiglia come ad una responsabilità. Mi spiego meglio: tu sei abituata, forse, a pensare ai tuoi come a delle persone che hanno responsabilità verso di te e poche volte li vedi come oggetto delle tue attenzioni. Nelle famiglie meno fortunate è abbastanza normale che anche i figli si responsabilizzino prima. Può essere che il tuo lui sia molto assorbito dalle problematiche familiari e col tempo avrà sicuramente bisogno del tuo aiuto per affrancarsi un po' da questa situazione. Affrancarsi in senso buono, dovrà cioè recuperare la sua indipendenza e farsi la sua vita. ...non perché sia sbagliato avere a cura i prorpi genitori, anzi ci mancherebbe il contrario... ma deve imparare a fare le cose senza avere sensi di colpa verso di loro, non deve vivere nel terrore di metterli in secondo piano rispetto a te o, un domani, alla famiglia che si costruirà con una donna.
    Il fatto che chiami la sorella, può essere forse collegato ad un senso eccessivo di protezione verso la famiglia che lo assilla un po'...
    Se tu gli vuoi bene, non avere paura di questa situazione: la sua maturità non lo rende migliore? Credi che ti piacerebbe di più se fosse più menefreghista? Aiutalo a chiarire ciò che sente, non scontrati con lui perché non credo servirebbe.

  3. #3
    Utente Affezionato Oldie L'avatar di Old caterina
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    136
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    se ti ha chiamata con il nome della sorella è chiaro che lei è molto importante per il tuo ragazzo e tu ne sei gelosa. Vorresti l'esclusiva dei suoi pensieri e delle sue attenzioni. Credo che sia un pò esagerato (anche se comprensibile) e dovresti pensare che corri il rischio di opprimerlo e perderlo. Non entrare nelle cose della sua famiglia, anche se te ne parla. Se dovessi un giorno sposarti con lui, con la suocera ti ammazzi.!!!!Inoltre se è legato alla famiglia come dici...le ingerenze saranno inevitabili!!!

  4. #4
    Non registrato
    Ospite
    avete sicuramemte ragione, ma per me questa non è maturità...la maturità e saper scegliere il proprio cammino, non rimanere attaccato morbosamente alla famiglia...Ok, puoi aiutarla economicamente, è molto nobile come gesto, ma devi sapere anche vivere la tua vita, un minimo di distacco è indispensabile secondo me...Se no, uno può rimanere attaccato al cordone ombelicale della mamma per sempre, ma allora non può pretendere di costruire 1 relazione, perchè quando scegli di vivere una storia con una ragazza, lei diventa in automatico il tuo primo pensiero...Almeno io non sono disposta a essere seconda a nessuno, nemmeno alla famiglia.
    In fondo anche quello è una sorta di tradimento...

  5. #5
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    maturità ed età

    La maturità non è necessariamente legata al legame familiare, può essere che lui sia molto attaccato alla famiglia perchè le loro vicissitudini economiche li hanno molto uniti.
    Tu hai una indipendenza economica che ti facilita lo sgancio dalla famiglia.
    Detto questo è probabile che lui sia eccessivo nel suo rapporto parentale, ma è anche vero che siete molto giovani e forse l'indipendenza e il taglio del famoso cordone potrebbe verificarsi a beve.
    Una cosa è certa, il vostro problema è la caratterialità, libera e indipendente la tua, deferente e mirata quella di lui.
    Sarà bene che tu valuti a fondo queste caratteristiche, potrebbero diventare oggetto di discussione e di disagio, e devi esere pronta a comprendere che lui, se arriverete ad una unione solida, non eviterà la presenza e le interferenze (speriamo ragionevoli) della sua famiglia. Chiamarlo tradimento è eccessivo, ma se lo vivi come un'appropriazione del tempo e delle cure che dovrebbe dedicare a te, allora sì, tu lo vivrasi come un tradimento e, in questo caso, inutile costruire nulla di solido e duraturo.
    Bruja

Discussioni Simili

  1. Avevo bisogno di un consiglio....
    Di tinkerbell nel forum Confessionale
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 02/12/2009, 20:11
  2. assoluto bisogno di consiglio!
    Di Old mirtilla nel forum Confessionale
    Risposte: 109
    Ultimo Messaggio: 05/05/2009, 16:11
  3. bisogno di un consiglio...
    Di Old LALLY79 nel forum Confessionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06/09/2008, 07:37
  4. Ho bisogno di un consiglio
    Di Old mimmo65 nel forum Confessionale
    Risposte: 105
    Ultimo Messaggio: 05/05/2008, 18:27

Permessi di Scrittura