User Tag List

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 64

Discussione: Domanda ai più duri e puri di Tradi

  1. #1
    variabile impazzita L'avatar di aristocat
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    44°29′38″N 11°20′34″E
    Messaggi
    4,677
    Inserzioni Blog
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Domanda ai più duri e puri di Tradi

    Forse è una mia impressione sbagliatissima... però mi pare di notare una diversa maniera di rispondere di tanti di noi (e mi ci metto dentro anch'io), di fronte a uno stesso caso di tradimento... a seconda del genere maschile o femminile di chi compie il gesto di tradire.

    Voglio dire, se un caso è rappresentato più o meno così:

    Ciao a tutti, sono Anna e mio marito mi ha appena tradito. Ho scoperto i suoi SMS, MMS e messaggi su Facebook, e ho avuto anche la sua confessione. Non so cosa fare, anche perché lui sembra preso da questa tipa.
    Grazie per le vostre opinioni,
    Anna


    Chissà perché non leggo mai epiteti offensivi verso l'uomo fedifrago, iperboli e metafore (rizzacazzi, mutanda estroversa, sfibrapiselli ecc.) che invece vedo spendere a profusione nei confronti di traditrici donne.

    Se il testo fosse stato questo:

    Ciao a tutti, sono Marco e mia moglie mi ha appena tradito. Ho scoperto i suoi SMS, MMS e messaggi su Facebook, e ho avuto anche la sua confessione. Non so cosa fare, anche perché lei sembra presa da questo bellimbusto.
    Grazie per le vostre opinioni,
    Marco


    100 a 1 che il 3d in un giorno si sarebbe riempito di pagine di insulti, improperi, verso la rea confessa (o anche non confessa, solo rea sospettata ).

    Vi va di parlarne? Avete anche voi la stessa sensazione oppure ho preso una grande cantonata?

    ari
    Ultima modifica di aristocat; 11/09/2012 alle 22:59

  2. #2
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da aristocat Visualizza Messaggio
    Forse è una mia impressione sbagliatissima... però mi pare di notare una diversa maniera di rispondere di tanti di noi (e mi ci metto dentro anch'io), di fronte a uno stesso caso di tradimento... a seconda del genere maschile o femminile di chi compie il gesto di tradire.

    Voglio dire, se un caso è rappresentato più o meno così:

    Ciao a tutti, sono Anna e mio marito mi ha appena tradito. Ho scoperto i suoi SMS, MMS e messaggi su Facebook, e ho avuto anche la sua confessione. Non so cosa fare, anche perché lui sembra preso da questa tipa.
    Grazie per le vostre opinioni,
    Anna


    Chissà perché non leggo mai epiteti offensivi verso l'uomo fedifrago, iperboli e metafore (rizzacazzi, mutanda estroversa, sfibrapiselli ecc.) che invece vedo spendere a profusione nei confronti di traditrici donne.

    Se il testo fosse stato questo:

    Ciao a tutti, sono Marco e mia moglie mi ha appena tradito. Ho scoperto i suoi SMS, MMS e messaggi su Facebook, e ho avuto anche la sua confessione. Non so cosa fare, anche perché lei sembra presa da questo bellimbusto.
    Grazie per le vostre opinioni,
    Marco


    100 a 1 che il 3d in un giorno si sarebbe riempito di pagine di insulti, improperi, verso la rea confessa (o anche non confessa, solo rea sospettata ).

    Vi va di parlarne? Avete anche voi la stessa sensazione oppure ho preso una grande cantonata?

    ari
    Mah...
    Dipende da chi c'è a rispondere no?
    Da me hai mai letto epiteti e insulti verso nuovi utenti? Eh?

  3. #3
    variabile impazzita L'avatar di aristocat
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    44°29′38″N 11°20′34″E
    Messaggi
    4,677
    Inserzioni Blog
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da contepinceton Visualizza Messaggio
    Mah...
    Dipende da chi c'è a rispondere no?
    Da me hai mai letto epiteti e insulti verso nuovi utenti? Eh?
    Vabé, Conte, da te no chiaramente... Ma di fronte a uno stesso caso di tradimento, hai anche tu questa impressione di diverso trattamento verso un fedifrago? A seconda che sia uomo o donna?

  4. #4
    Scemo chi legge
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    piemonte
    Messaggi
    11,693
    Inserzioni Blog
    75
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da aristocat Visualizza Messaggio
    Forse è una mia impressione sbagliatissima... però mi pare di notare una diversa maniera di rispondere di tanti di noi (e mi ci metto dentro anch'io), di fronte a uno stesso caso di tradimento... a seconda del genere maschile o femminile di chi compie il gesto di tradire.

    Voglio dire, se un caso è rappresentato più o meno così:

    Ciao a tutti, sono Anna e mio marito mi ha appena tradito. Ho scoperto i suoi SMS, MMS e messaggi su Facebook, e ho avuto anche la sua confessione. Non so cosa fare, anche perché lui sembra preso da questa tipa.
    Grazie per le vostre opinioni,
    Anna


    Chissà perché non leggo mai epiteti offensivi verso l'uomo fedifrago, iperboli e metafore (rizzacazzi, mutanda estroversa, sfibrapiselli ecc.) che invece vedo spendere a profusione nei confronti di traditrici donne.

    Se il testo fosse stato questo:

    Ciao a tutti, sono Marco e mia moglie mi ha appena tradito. Ho scoperto i suoi SMS, MMS e messaggi su Facebook, e ho avuto anche la sua confessione. Non so cosa fare, anche perché lei sembra presa da questo bellimbusto.
    Grazie per le vostre opinioni,
    Marco


    100 a 1 che il 3d in un giorno si sarebbe riempito di pagine di insulti, improperi, verso la rea confessa (o anche non confessa, solo rea sospettata ).

    Vi va di parlarne? Avete anche voi la stessa sensazione oppure ho preso una grande cantonata?

    ari


    La mia sensazione è che per la maggior parte delle persone (uomini o donne)..... è spesso e volentieri la donna che è "Troia"....
    Se noti:
    Mio marito mi tradisce con una Troia
    Mia moglie mi tradisce è una zoccola ...

  5. #5
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da aristocat Visualizza Messaggio
    Vabé, Conte, da te no chiaramente... Ma di fronte a uno stesso caso di tradimento, hai anche tu questa impressione di diverso trattamento verso un fedifrago? A seconda che sia uomo o donna?
    ma dipende Ari, forse in alcuni casi, ma credo che alla fine ci sia più o meno lo stesso trattamento per tutti!
    poi va detto anche che molto spesso il modo in cui ci si pone viene determinato anche nel modo in cui viene raccontata la storia!

    io in genere cerco di essere comprensiva con tutti...ma certi però te le levano proprio dalla tastiera!

  6. #6
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da aristocat Visualizza Messaggio
    Vabé, Conte, da te no chiaramente... Ma di fronte a uno stesso caso di tradimento, hai anche tu questa impressione di diverso trattamento verso un fedifrago? A seconda che sia uomo o donna?
    Non lo so...
    Io non riesco a percepire ste cose...
    A me l'unica cosa che scoccia sono i giudizi verso un fedifrago/a che è un coniuge.
    E' più forte di me...leggere tua moglie è na mignotta...o tuo marito un pezzo di merda...
    Mi fa tanta pena.

    Noto che i mariti non sono molto inclini a giudicare e insultare la loro moglie colpevole di adulterio,
    Noto in genere nei mariti traditi molta volontà di comprendere la loro moglie.
    Non lo so...

    Non mi pare che ci siano atteggiamenti generali eh?

  7. #7
    Escluso
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    7,799
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Secondo me le donne che hanno una sessualità disinibita, in ogni caso, sono giudicate in modo più pesante degli uomini. A parità di comportamento. Non solo qui, ma in generale.

  8. #8
    variabile impazzita L'avatar di aristocat
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    44°29′38″N 11°20′34″E
    Messaggi
    4,677
    Inserzioni Blog
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da contepinceton Visualizza Messaggio
    Non lo so...
    Io non riesco a percepire ste cose...
    A me l'unica cosa che scoccia sono i giudizi verso un fedifrago/a che è un coniuge.
    E' più forte di me...leggere tua moglie è na mignotta...o tuo marito un pezzo di merda...
    Mi fa tanta pena.

    Noto che i mariti non sono molto inclini a giudicare e insultare la loro moglie colpevole di adulterio,
    Noto in genere nei mariti traditi molta volontà di comprendere la loro moglie.
    Non lo so...

    Non mi pare che ci siano atteggiamenti generali eh?
    Questo che metto in grassetto lo vedo anche in tante mogli tradite... onestamente.
    Però io non vedo mai verso i mariti fedifraghi (fortunatamente?) tutta quella masnada di improperi e invettive che invece leggo nei confronti di donne che tradiscono.
    Dissonanza "visiva"?

  9. #9
    variabile impazzita L'avatar di aristocat
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    44°29′38″N 11°20′34″E
    Messaggi
    4,677
    Inserzioni Blog
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da lunapiena Visualizza Messaggio
    La mia sensazione è che per la maggior parte delle persone (uomini o donne)..... è spesso e volentieri la donna che è "Troia"....
    Se noti:
    Mio marito mi tradisce con una Troia
    Mia moglie mi tradisce è una zoccola ...
    Infatti... lo noto anch'io questo

  10. #10
    variabile impazzita L'avatar di aristocat
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    44°29′38″N 11°20′34″E
    Messaggi
    4,677
    Inserzioni Blog
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Simy Visualizza Messaggio
    ma dipende Ari, forse in alcuni casi, ma credo che alla fine ci sia più o meno lo stesso trattamento per tutti!
    poi va detto anche che molto spesso il modo in cui ci si pone viene determinato anche nel modo in cui viene raccontata la storia!

    io in genere cerco di essere comprensiva con tutti...ma certi però te le levano proprio dalla tastiera!
    Ma per esempio, di fronte a uno stesso identico caso, raccontato nello stesso modo.
    Come quello che ho proposto sopra, per dire.
    Tu pensi che il trattamento verso la fedifraga (=moglie di Marco) potrebbe essere uguale al trattamento che verrebbe riservato al fedifrago (=marito di Anna)?

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura