User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: come diventare amante ?

  1. #1
    Non registrato caty m
    Ospite

    Wink come diventare amante ?

    Come convicere a tradire?

    Mi spiego ho ritrovato (quasi 3 anni fa) dopo 30 anni il mio grande amore. Mi dice subito k ha famiglia (in quasi tre anni non ha mai pronunciato la parola moglie) gli rispondo k l'ho anch'io ma lui è un'atra cosa. In sintesi ci sentiamo da tutto questo tempo per telefono.. gli incontri sono stati solo in pubblico in condizioni in cui non si poteva neppure parlarsi ma con scambi di sguardi (mi squadra da capo a piedi) con grande complicità. Basta k faccia uno squillo e mi richiama entro 10 minuti, anche se è impegnato al lavoro o è con lei o i figli e si crea un colloquio complice in cui è molto dolce e mi saluta con chiamami.
    Dà per scontato k un incontro organizzato comporterebbe diventare amanti ma sarebbe una cosa senza futuro perché PURTROPPO ha famiglia. a me va bene. Come dirlo senza sembrare un tappettino e ...perdere attrattiva?

  2. #2
    Utente Leggendario Oldie L'avatar di Old Fa.
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Ciao caty, secondo me non devi dire niente, ... almeno, ... niente di esplicito.

    Siete ad un passo per arrivare al fatto, ... per ora K credo che si stia facendo l'esame di coscienza, ... finito quello vedrai che sarà tutto naturale.

  3. #3
    Fedifrago
    Ospite
    Credo che, se son tre anni che vi vedete, squadrate ma ancora non è successo nulla, nulla almeno di quello che tu vorresti succedesse, è perchè lui sia frenato o dai sensi di colpa o da una non sufficente attrattiva nei tuoi confronti.

    Forzargli la mano non credo sia una gran bella idea, rischieresti di perdere anche quel rapporto "platonico" che tanto mi pare ti dia soddisfazione.

    La scelta è comunque tua: il gioco vale la candela??

  4. #4
    Utente Leggendario Oldie L'avatar di Old Fa.
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Fedifrago
    ....La scelta è comunque tua: il gioco vale la candela??
    Oggi dico senza esitare: Sì ... vale candela !!!!!!!!!!

  5. #5
    Non registrato cati m
    Ospite

    Cool grazie! ulteriori elementi per capire

    Ciao a tutti
    Grazie anzitutto dell'attenzione.
    Sono stata MOLTO sintetica nell'illustrare la situazione temendo di risultare noiosa.
    Soprattutto ricercavo parere da parte degli uomini. Non ho amici maschi con cui poterne parlare, ovvero che non siano amici di famiglia. E ho la convinzione , forse del secolo scorso :-D che gli uomini si pongano meno problemi, ma lui sta dimostrando di farsene.
    Forse è utile chiarire che lui 1 è al secondo matrimonio e, benché non siamo giovani (evidente visto che l'ho ritrovato dopo 30 anni!), lui ha bambini piccoli, elementari e prima media. Io figli università e liceo 2 ora abita in un'altra città dove ha una posizione che lo rende piuttosto conosciuto, dove quindi è da escludere la possibilità di vedersi senza correre il rischio che si sappia a meno di fare cose MOLTO organizzate (veramente clandestine), e lo stesso è nella mia, sua, città dove conosce praticamente tutti. 3 Escludo che non io gli piaccia; penso che avrebbe troncato immediatamente, dopo il primo incontro. C'era gente ma sono riuscita a avvicinarmi e mi ha sorriso in un modo inequivocabile e nelle telefonate successive è stato sempre più dolce e confidenziale. 4 E' il mio grande amore, io non sono stata il suo e tra noi 30 anni fa non c'era stato nulla: quando io gli avevo fatto capire il mio interesse mi ha detto che non si sentiva di "approfittare" di una ragazza innamorata (siamo un po' di altri tempi) :-D
    5 ci siamo ritrovati perché mi son fatta dare il numero di cellulare da sua madre e gli ho mandato un sms di auguri per il compleanno e lui mi ha chiamato 20 giorni dopo (appena è stato solo dopo le vacanze perché era andato a trovare la mamma. Lui non sa che so che era dalla madre. per caso un'amica aveva visto la sua auto) per ringraziare e capire chi ero (non ricordava il bel gesto. Non gli sono mai mancate le donne. Era decisamente un ragazzo e è ora un uomo di fascino).
    Mi sembra abbastanza. Se mancano elementi ...chiedete.
    CIAO !!!!

  6. #6
    Fedifrago
    Ospite
    Scusa ma dagli elementi che hai aggiunto io rafforzo la mia convinzione che ti stia facendo un viaggio, ma solitario.

    Ammetti che NON sei stata mai il suo grande amore, che anzi non vi è mai stato nulla fra di voi, e, ora che potrebbe, continua a prender tempo.

    Gli mandi gli auguri e lui richiama dopo 20 gg. segno che non era molto interessato non solo a te (non sapeva che eri tu) ma a quelli di chiunque altro.

    Per procurarti il suo n. di cell hai dovuto ricorrere a sua madre....

    Cotta "fanciullesca"?

    Se vuoi toglierti il dubbio affronta direttamente il discorso, non è questione di zerbini o tappetini, se l'interesse c'è salterà fuori.

    Mi par però più facile prevedere un nuovo "che non vuole approfittare di te" , anche all'epoca modo gentile di dirti: GRAZIE, MA NON M'INTERESSI!

  7. #7
    Non registrato cati m
    Ospite

    fanciulla cresciuta

    Caro fedifrago,
    anzitutto grazie per la pazienza e l'interessamento. Ma non credo di aver spiegato bene. ! Riguardo a come era andata 30 anni fa (non era una cotta..lo amavo e lo amo)...era una cosa da lui (già un po' all'antica per i suoi tempi), pieno di donne da lui definite "facili", divorziate e separate, io ero una ragazza che studiava dalle suore ; è difficile da capire se non lo si conosce e per persone nate post sessantotto. ho chiarito i 20 giorni perchè non rende la cosa meno importante, ma è proprio il contrario. Il motivo per cui gli ho fatto gli auguri era solo per fare una cosa "carina". non compiva 30 e nemmeno 40 ma 60 anni SESSANTA anni...Io ho quasi 10 anni meno. Volevo fare una cosa totalmente gratuita: fargli sentire che non era arrivato a essere privo di attrattiva. Comunque avevo fatto gli auguri senza pensare a nessun riscontro; infatti ho mandato un sms e non ho telefonato. Ha chiamato venti giorni dopo perché, immagino, non potesse al mare con la moglie a fianco e ha aspettato appena è stato senza di lei alla fine delle vacanze.
    In quella telefonata mi sono tirata indietro dicendo che per me la cosa si era conclusa nel fare "una cosa carina"; è stato lui a rispondere seccato "allora la finiamo qui?!" e a chiedere di richiamarlo appena fossi andata nella sua attuale città (i virgolettati sono le testuali parole). Nelle telefonate successive è stato lui a dire che se lo avevo cercato avevo delle intenzioni nei suoi riguardi e che è una cosa che "è meglio se non va avanti", ma vuole continuare a sentirmi. Basta che faccia uno squillo e mi richiama anche allontanandosi da importanti riunioni di lavoro o se è in famiglia e rispondendo in modo da non far capire in casa che parla con una donna; l'ha fatto anche a capodanno! Ho chiesto più volte se dovevamo sentirci ancora e risponde sempre certo ..ma sì.. chiamami, ci sentiamo. Mi sono finora limitata a chiedere un incontro per un caffè (che in realtà so che non sarebbe possibile per i pettegolezzi che ne nascerebbero) a cui segue la sua domanda "per cosa?" In realtà non so come dirlo: intendo proprio le parole. E credo che sia un problema anche suo perché (per la situazione logistica che ho spiegato) dovrebbe propormi anche per il primo incontro una cosa piuttosto "squallida" tipo: " ho la camera 103 dell'Hotel ***. Alcune amiche con cui mi sono confidata al primo racconto della storia hanno pensato che facessimo telefonate erotiche, ma è impensabile per me immaginarlo con lui: non ha neanche mai detto una parolaccia! Non è un santo, tuttaltro, e è sempre molto diretto e chiaro, ma con grande eleganza.
    Il problema è proprio arrivare a dire come incontrarsi in modo sereno e chiarire la mia disponibilità totale. E come dirlo, senza essere volgare.
    Ultimo chiarimento: per me lui è talmente meraviglioso che sono totalmente incapace di ..raccontarmela.. se sono arrivata al punto di pensare possibile qualcosa tra noi è perché mi ci ha portato lui...infatti ci ho messo un bel po'!
    Non so se qualcuno avrà ancora la pazienza di considerare la mia storia.
    Grazie comunque
    ciao cati m

  8. #8
    Non registrato
    Ospite

    Smile per "fanciulla cresciuta" da innamoratadellamante

    Ciao, leggendo la tua storia non ho potuto evitare di fare dei confronti con la mia. Capisco il tuo stato d'animo e le tue aspettative, non immagini quanto. Perchè dopo 30 anni mandare quel messaggio di auguri? Perchè dopo 3 anni che non lo vedevo (colleghi di università) di cui 1 da sposata ho mandato quel messaggio di auguri? Cosa è scattato dentro di noi?
    La mia storia dopo si è evoluta diversamente, gli ho chiesto di incontrarci perchè avevo bisogno di un consiglio su un lavoro e invece dopo un pranzo in cui non sono riuscita a mandar giù niente, gli ho confessato di essere attratta da lui. Siamo finiti a letto la settimana successiva..io, la classica "ragazza per bene" ...che tradisce il marito....
    Se mai riuscirete a incontrarvi da soli e a parlare vedrai che ti chiederà il perchè di questo "risveglio" improvviso.
    Ti faccio tanti in bocca al lupo per la tua storia.

Discussioni Simili

  1. L'Islam deve diventare religione dell'Europa!
    Di Giusy nel forum Disquisizioni culturali
    Risposte: 172
    Ultimo Messaggio: 01/09/2010, 14:20
  2. Può un forum diventare una ragione di vita ?
    Di Old Toujours nel forum Mondo Reale
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 10/08/2008, 15:10

Permessi di Scrittura