User Tag List

Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 77

Discussione: Sua moglie mi ha chiamata

  1. #1
    utente dominazione L'avatar di Rebecca
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    9,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Sua moglie mi ha chiamata

    Allora, adesso racconto per chi avrà la pazienza di leggere.
    Di lei non so e non ho mai voluto sapere niente. L'unica cosa che so è che lei sa di non aver sposato un uomo fedele, perchè lui ha avuto già (almeno) una relazione, per di più pubblica. Insomma consumata sotto gli occhi degli amici e lei ne è venuta a conoscenza.
    Ora ci sono io.
    Ho passato una notte fuori città per lavoro. Al mio ritorno ho trovato alcune chiamate notturne al mio telefono fisso dal suo numero di cellulare. Mi è sembrato strano, perchè lui sapeva che sarei stata fuori città. E infatti mi ha fatto sapere via sms che è stata lei, dopo una litigata per un suo ritardo. Lui dice che lei ha chiamato diversi numeri dalla sua rubrica. Non è per niente preoccupato. Ma il fatto che mi abbia chiamato più volte mi fa pensare. Ha chiamato tutta questa gente più volte o solo me? Avrà trovato qualche messaggio? Era solo arrabbiata per il ritardo o ha qualche elemento? Ha la certezza di aver chiamato il numero giusto, o magari ha provato solo quelli delle ultime chiamate? E come sono registrata, col mio nome e (mamma mia) cognome? Io e lui frequentiamo la stessa cerchia di persone e se la cosa trapelasse ne sarei travolta. Non posso chiedergli di risolvere i miei dubbi perchè siamo in silenzio stampa, preteso da me.
    Sono preoccupata per le conseguenze, ma sono soprattutto scossa dal fatto che prima, finchè lei ignorava la mia esistenza, l'infedeltà la vedevo come una questione tra lui e lei. Ma con quelle chiamate lei ha creato un collegamento, di cui non so se è consapevole. Ora lei esiste. Ora è come se io fossi chiamata in causa. Penso a cosa sarebbe successo se io avessi risposto. Mi chiedo cosa dirò se se richiamerà. Non so se valga veramente la pena.

  2. #2
    Utente OGM Oldie
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    5,269
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Rita Visualizza Messaggio
    Allora, adesso racconto per chi avrà la pazienza di leggere.
    Di lei non so e non ho mai voluto sapere niente. L'unica cosa che so è che lei sa di non aver sposato un uomo fedele, perchè lui ha avuto già (almeno) una relazione, per di più pubblica. Insomma consumata sotto gli occhi degli amici e lei ne è venuta a conoscenza.
    Ora ci sono io.
    Ho passato una notte fuori città per lavoro. Al mio ritorno ho trovato alcune chiamate notturne al mio telefono fisso dal suo numero di cellulare. Mi è sembrato strano, perchè lui sapeva che sarei stata fuori città. E infatti mi ha fatto sapere via sms che è stata lei, dopo una litigata per un suo ritardo. Lui dice che lei ha chiamato diversi numeri dalla sua rubrica. Non è per niente preoccupato. Ma il fatto che mi abbia chiamato più volte mi fa pensare. Ha chiamato tutta questa gente più volte o solo me? Avrà trovato qualche messaggio? Era solo arrabbiata per il ritardo o ha qualche elemento? Ha la certezza di aver chiamato il numero giusto, o magari ha provato solo quelli delle ultime chiamate? E come sono registrata, col mio nome e (mamma mia) cognome? Io e lui frequentiamo la stessa cerchia di persone e se la cosa trapelasse ne sarei travolta. Non posso chiedergli di risolvere i miei dubbi perchè siamo in silenzio stampa, preteso da me.
    Sono preoccupata per le conseguenze, ma sono soprattutto scossa dal fatto che prima, finchè lei ignorava la mia esistenza, l'infedeltà la vedevo come una questione tra lui e lei. Ma con quelle chiamate lei ha creato un collegamento, di cui non so se è consapevole. Ora lei esiste. Ora è come se io fossi chiamata in causa. Penso a cosa sarebbe successo se io avessi risposto. Mi chiedo cosa dirò se se richiamerà. Non so se valga veramente la pena.
    Io ho rischiato molto per la mia storia..eravamo colleghi..
    in ufficio alcuni se ne sono accorti...e la situazione è diventata in alcuni casi molto imbarazzante.

    No..non ne vale la pena.Ma posso dirlo con la lucidità di adesso.

  3. #3
    Utente Assiduo Oldie
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lanciano
    Messaggi
    1,315
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Rita Visualizza Messaggio
    Allora, adesso racconto per chi avrà la pazienza di leggere.
    Di lei non so e non ho mai voluto sapere niente. L'unica cosa che so è che lei sa di non aver sposato un uomo fedele, perchè lui ha avuto già (almeno) una relazione, per di più pubblica. Insomma consumata sotto gli occhi degli amici e lei ne è venuta a conoscenza.
    Ora ci sono io.
    Ho passato una notte fuori città per lavoro. Al mio ritorno ho trovato alcune chiamate notturne al mio telefono fisso dal suo numero di cellulare. Mi è sembrato strano, perchè lui sapeva che sarei stata fuori città. E infatti mi ha fatto sapere via sms che è stata lei, dopo una litigata per un suo ritardo. Lui dice che lei ha chiamato diversi numeri dalla sua rubrica. Non è per niente preoccupato. Ma il fatto che mi abbia chiamato più volte mi fa pensare. Ha chiamato tutta questa gente più volte o solo me? Avrà trovato qualche messaggio? Era solo arrabbiata per il ritardo o ha qualche elemento? Ha la certezza di aver chiamato il numero giusto, o magari ha provato solo quelli delle ultime chiamate? E come sono registrata, col mio nome e (mamma mia) cognome? Io e lui frequentiamo la stessa cerchia di persone e se la cosa trapelasse ne sarei travolta. Non posso chiedergli di risolvere i miei dubbi perchè siamo in silenzio stampa, preteso da me.
    Sono preoccupata per le conseguenze, ma sono soprattutto scossa dal fatto che prima, finchè lei ignorava la mia esistenza, l'infedeltà la vedevo come una questione tra lui e lei. Ma con quelle chiamate lei ha creato un collegamento, di cui non so se è consapevole. Ora lei esiste. Ora è come se io fossi chiamata in causa. Penso a cosa sarebbe successo se io avessi risposto. Mi chiedo cosa dirò se se richiamerà. Non so se valga veramente la pena.

    Ciao Rita, dovresti essere contenta di questa sua scoperta, così potrai capire quanto lui tiene a te e così decidere se restare con sua moglie o venire da te.
    Facile scaricare le responsabilità sugli altri, siete o non siete siete persone grandi e mature? O vi piace giocare? è eccitante fare un qualcosa di nascosto, la trasgressione stimola la fantasia..........ma la realtà è altro cara Rita.
    Ne vale la pena? fatti un esame di coscienza, vale la pena alzare tutto questo polverone? lo ami così tanto da rischiare la tua vita? la moglie ha sospetti, prima o poi troverà le prove, e tu sarai "fregata".............e lui ( in silenzio stampa) rimarrà con lei ( eh sì cara, rimarrà con la moglie, perchè non ha le palle, perchè ha avuto l'occasione x "confessare" e non l'hai fatto)
    Facile..............davvero troppo facile dormire tra due guanciali.
    Scappa cara Rita, finchè sei ancora in tempo.
    PS: io ho scoperto, io sapevo chi fosse lei, avevo il suo numero di cell, è stato un anno difficile x lei, l'ho tormentata con sms e telefonate sin tanto che lei poi ha accettato di incontrarmi....................e lì ho scoperto la sua meschinità.
    Risparmiati tutto questo, sei ancora in tempo

  4. #4
    Utente Assiduo Oldie
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lanciano
    Messaggi
    1,315
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    PS

    ci racconti qualcos'altro della tua storia? giusto x capire e magari darti sostegno......
    Goditi questo giorno e non pensare .........

  5. #5
    Utente Affezionato Oldie L'avatar di Old caterina
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    136
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Sono preoccupata per le conseguenze, ma sono soprattutto scossa dal fatto che prima, finchè lei ignorava la mia esistenza, l'infedeltà la vedevo come una questione tra lui e lei. Ma con quelle chiamate lei ha creato un collegamento, di cui non so se è consapevole. Ora lei esiste. Ora è come se io fossi chiamata in causa. Penso a cosa sarebbe successo se io avessi risposto. Mi chiedo cosa dirò se se richiamerà. Non so se valga veramente la pena.[/quote]

    cara amica...lei esisteva anche prima...ed il fatto che fosse già un infedele con cambia la tua posizione. Se la tua coscienza aveva rimosso la presenza di una moglie...adesso sai che nnn puoi...che avevi solo messo la testa sotto la sabbia. Quelle telefonate sono per te come una bella doccia fredda dopo un sbronza!!!!
    Io quando ho saputo che lui mi tradiva ed ho capito chi era lei...nn ho esitato ad affrontarla. Non vado orgogliosa per questo...ma valuta che poche sono le donne che silenziosamente lasciano correre le "corna" del proprio marito!!!! Ci tengono molto a fare la differenza tra la loro rettitudine e quella delle amanti.
    Il fatto che abbia chiamato...ti da elementi per capire che tipo di donna è!!!!
    Pensaci e valuta se vale la pena.

  6. #6
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Rita

    Bamnvenuta fra noi Rita
    La tua storia, come avrai letto ha delle corrispondenze e già ti hanno detto come è andata in altri frangenti.
    Questa donna esiste ed è sempre esistita, tu l'hai messa in una nicchia perchè la sua era la presenza di una statua muta, ma non era così. Era solo la maniera in cui lui ignorava il problema che te l'ha minimizzato.
    Non sò bene come reagirà in futuro, ma aspettati che questa donna lotterà, ed andrà in fondo........... mentre lui, per come si è comportato fino ad ora, quasi certamente tornerà con la codina fra le gambe dalla moglie.
    Scordati che possa fare scelte coraggiose, e anche le facesse, direi che siano piuttosto tardive..............aspettava di essere scoperto?
    Lei può anche sapere che il marito è infedele, ma se lo ha tenuto prima, perchè dovrebbe mollarlo adesso? Inoltre dubito che lui le vada a raccontare che il vostro è un amore travolgente!!
    Certamente le chiamate non sono casuali, si sbaglia una volta.......... non di più! E se sa chi sei è chiaro che potrebbe crearti problemi. Dipende da te se hai voglia di caricartene, vista la consistenza della relazione. Vale la pena rischiare la tua tranquillità sociale?
    Ti consiglio di chiudere e in qualche modo avvertirlo che tu non darai seguito a sue chiamate nè a quelle della moglie, e nel frattempo concertate una scusa plausibile per cui lui debba avere il tuo numero........... se lei dovesse chiamare sarai pronta e liquiderai la questione senza rischiare l'eventuale sgradevole pubblicità che potrebbe fare.
    E ti sia di insegnamento questo impiccio, l'incognita è sempre e comunque presente .......
    Sii ferma, così da chiudere con entrambi. Lui devi sentirlo solo per questo motivo!!!
    Bruja

  7. #7
    utente dominazione L'avatar di Rebecca
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    9,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Unhappy

    Citazione Originariamente Scritto da giulia Visualizza Messaggio
    Ciao Rita, dovresti essere contenta di questa sua scoperta, così potrai capire quanto lui tiene a te e così decidere se restare con sua moglie o venire da te.
    Non ne sono contenta. Non ho mai pensato che lui venisse da me, non era nemmeno questo che volevo. Non vorrei un uomo che tradisce così facilmente. Si da sempre per scontato in queste storie che lui non ami, che l'altra sì, che lui inganni l'altra facendole credere e che lei speri... Non è andata così. Ma questo non significa nemmeno che questa storia sia acqua fresca, anzi credo sia fondamentale nella mia vita. Mi ha dato cose importanto così com'è. Lui non sceglierà mai tra la sua vita sociale, familiare e la sua vita emotiva, nè gli ho mai chiesto di farlo.

    Scappa cara Rita, finchè sei ancora in tempo.
    Chissà se lo sono ancora...

    Grazie

  8. #8
    utente dominazione L'avatar di Rebecca
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    9,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    cara amica...lei esisteva anche prima...ed il fatto che fosse già un infedele con cambia la tua posizione.
    Non credo di avere una "mia" posizione in questo senso. Non sento di avere responsabilità nei confronti di questa donna.

    Se la tua coscienza aveva rimosso la presenza di una moglie...adesso sai che nnn puoi...che avevi solo messo la testa sotto la sabbia.
    So che mi attirerò le censure delle donne tradite di questo forum, ma dal punto di vista della mia coscenza, la sento cristallina. Non credo di avere fatto nulla di male, perchè io non ho tradito nessuno. Mi piacerebbe che poteste fare uno sforzo per capire la mia situazione, ma mi rendo conto che è difficile che ciò possa accadere.

    ma valuta che poche sono le donne che silenziosamente lasciano correre le "corna" del proprio marito!!!! Ci tengono molto a fare la differenza tra la loro rettitudine e quella delle amanti.
    Dovrebbero forse fare la differenza tra la loro rettitudine e quella del marito. Che nei tradimenti la moglie (o il marito) siano quelli che nel caso specifico subiscono l'ingiustizia è davvero innegabile. Che le mogli o i mariti traditi siano sempre, comunque, persone migliori degli "amanti", mi pare difficile sostenerlo.

    Il fatto che abbia chiamato...ti da elementi per capire che tipo di donna è!!!!
    Cioè?

    Grazie per la tua risposta e ciao.

  9. #9
    utente dominazione L'avatar di Rebecca
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    9,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Reazione telefonica

    Citazione Originariamente Scritto da Bruja Visualizza Messaggio
    Bamnvenuta fra noi Rita
    Grazie!

    Non sò bene come reagirà in futuro, ma aspettati che questa donna lotterà, ed andrà in fondo........... mentre lui, per come si è comportato fino ad ora, quasi certamente tornerà con la codina fra le gambe dalla moglie.
    Scordati che possa fare scelte coraggiose, e anche le facesse, direi che siano piuttosto tardive..............aspettava di essere scoperto?
    Come ho già detto non era questa la mia speranza

    Certamente le chiamate non sono casuali, si sbaglia una volta.......... non di più!
    Questo davvero mi tormenta. Mi auguro che sia solo perchè era l'ultima chiamata della lista del cellulare di lui... E che non si tratti di qualche certezza più assodata.

    Ti consiglio di chiudere e in qualche modo avvertirlo che tu non darai seguito a sue chiamate nè a quelle della moglie, e nel frattempo concertate una scusa plausibile per cui lui debba avere il tuo numero........... se lei dovesse chiamare sarai pronta e liquiderai la questione senza rischiare l'eventuale sgradevole pubblicità che potrebbe fare.
    Probabilmente è quello che sto per fare. A parte la "scusa". Io non credo di dover entrare nella vita di queste due persone. Dare spiegazioni non mi sembra il caso. Credo che una donna che non sia coinvolta in un tradimento e che ricevesse una telefonata di una moglie che si sbaglia, reagirebbe male, offesa e non darebbe spiegazioni. Per essere realistica dovrei probabilmente reagire così anche io...

  10. #10
    utente dominazione L'avatar di Rebecca
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    9,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Sono egoista

    Citazione Originariamente Scritto da giulia Visualizza Messaggio
    ci racconti qualcos'altro della tua storia? giusto x capire e magari darti sostegno......
    Goditi questo giorno e non pensare .........
    Cercavo sostegno in effetti. Perchè sono triste e preoccupata. Ma non credo che ne avrò, non dai traditi, come è ovvio. Nè dagli amanti, perchè io non sono come quelli che si sono innamorati e magari sono stati ingannati dal traditore. Agli occhi di tutti, anche ai miei, credo che questo loro essere stati illusi li rende un anello debole, da giustificare.
    Io invece sono un'amante della peggiore specie. Non per amore, non per strappare un uomo a un'altra donna. Ho sempre saputo che lui non lascerà la sua vita per me.
    Io sono un'amante per egoismo, per vivere delle emozioni, per sentirmi desiderata, perchè la vita è una sola e bisogna viverla. Sono un'egoista.
    Però sarebbe così bello che qualcuno riuscisse a capire che anche dietro a questo ci sono emozioni potenti, spinte importanti, ricerche delicate di equilibri.
    Io sono stata lasciata, trentenne, dal mio ex nel 2000, stavo con lui da quando ero adolescente. Ho passato l'inferno, la depressione, la solitudine. Ho ricostruito una vita a fatica, trovando nuovi affetti, nuovi amici, nuove sicurezze. Ci sono riuscita, sono diventata una donna più sicura e più serena. Ma non ho mai trovato la persona giusta, anche se non mi sono mancati i corteggiatori. Non sono certo vecchia, ma sono anche in un'età in cui la maggior parte delle persone che conosco, uomini compresi, sono sposati. Sono in un'età in cui si deve anche vivere di emozioni e di desideri. Facile dire che si può aspettare la persona giusta. E intanto? Sono sei anni di singletudine, le scelte devono essere per forza la "favola" o la solitudine? Per me essere onesti significa non prendere in giro le persone, non tradirle. E questo non l'ho mai fatto. Persino con quest'uomo sono sempre stata corretta, onesta. E non mi sono mai sentita mancare di rispetto.
    Chiaro, a questo punto non si può più...

Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Un uomo chiamata Pileria
    Di Abigail nel forum Disquisizioni culturali
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 21/07/2010, 22:46
  2. definizione di MOGLIE
    Di Old Mr.Black nel forum Mondo Reale
    Risposte: 124
    Ultimo Messaggio: 01/09/2008, 10:08
  3. C'è qualche moglie qui?
    Di Old Scintilla nel forum Confessionale
    Risposte: 181
    Ultimo Messaggio: 06/11/2007, 10:45

Permessi di Scrittura