User Tag List

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Stamane...

  1. #1
    Utente Esperto Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    roma
    Messaggi
    1,663
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Stamane...

    ...guardavo mio marito, lo vedevo estraneo, diverso fisicamente, come se non mi appartenesse più, un'altra persona. Non trovavo più l'uomo del quale mi ero innamorata, eppure fisicamente è un gran bell'uomo, solo, non mi appartiene più. Troppi rancori, troppe cose subite, ci siamo persi negli ultimi tempi, siamo su due binari diversi, non sappiamo quasi più nulla l'uno dell'altra, e non si può andare avanti così come due estranei se non nella gestione familiare, figli compresi. Ieri ero a cena con delle amiche, c'era una bellissima donna di 52 anni separata e con due convivenze di dieci anni l'una alle spalle. Sola. Mi ha detto che se tornasse indietro non si separerebbe più, ma a 30 anni non poteva pensare di accettare compromessi in amore. Mi confondo sempre di più, cerco di capire dove stia la verità ma non la trovo, è tutto così relativo al momento che si vive che la vita può cambiare in un attimo. Buona domenica.

  2. #2
    Utente Karmico
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    20,670
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Non so cosa dirti, carissima, ci hanno insegnato che l'unico modo "lecito" e vero di vivere l'amore è sposarsi, stare con la persona amata sotto lo stesso tetto, vivere insieme giorno per giorno.

    Non è quello che desideriamo con i nostri amanti?

    Però...però poi quando ci si riesce e loro diventano mariti, la vita si impone, si sta insieme ad affrontare la stanchezza di ogni giorno, le mille incombenze, i "si deve" e "si fa". E ci si allontana, perché le nostre anime - giusto o sbagliato che siano - vogliono ritrovare l'amore, l'emozione che la convivenza non ci da' piu'. Parlare di abitudine è riduttivo. Semplicemente, il matrimonio diventa una gabbia troppo stretta per le nostre personalità.

    Cara Fay, tu sei una donna che esce, vive, ha amiche, interessi, lavoro: proprio le donne come noi sono piu' a rischio di trovare "stretta" la gabbia matrimoniale.

    Solo che il rischio è di sostituirla con un altra gabbia (con altre persone) che presto ci andrà altrettanto stretta....

    Dovremo forse cercare di sganciare dalle nostre utopie quella di matrimonio/convivenza come realizzazione piena dell'amore.

    Grosso bacio e buona domenica!

  3. #3
    utente divino
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    16,031
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    La sua disillusione non può divenir la tua!

    Magari lei è stanca in questo momento, magari si sente sola e vorrebbe aver qualcuno al fianco.

    Ma a questo lei è arrivata dopo aver vissuto la propria esperienza.

    Strano, da ciò che avevi scritto in altro post a l'altra, pensavo che fosse apparso un barlume nuovo nella tua vita e me ne sarei rallegrato.

    Vivi per te, non cercare soluzioni negli altri!

    Buona domenica

  4. #4
    Non registrato
    Ospite
    .....QUANDO MENO CI PENSI

  5. #5
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    314
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    X Fay

    Ho 34 anni e mi son separata a 29 anni. Ho avuto un amante che poi é diventato fidanzato e sapete come é finita la storia. Non sono disilusa, ma in questi mesi, leggendo le vostre storie nel Forum, ho capito che mio marito non era il mostro che pensavo. IO era la ragazza immatura. Pensate che ho pianto per giorni perche lui ha detto che avevo seni piccoli (sembravo un maschio), mi arrabiavo perche ero io che dovevo curare la casa (sempre avuto cameriera in Brasile ma quando ci si sposa si devvono assumere compromessi), poi ho sempre saputo che era solo uno operaio. Appena preso laurea mi sono sposata, quindi uscita dalle ali di mio papá a quelle di lui e quando é nato il bambino mi son vista a prendere cura di due!!! Ma lui non beveva,non mi pichiava, non mi tradiva..solo che io volevo di piú: volevo lavorare,essere una donna in carriera,essere quello che sono ora. Ma guardando indietro, avrei potuto avere tutto questo con lui al mio fianco.Il guaio é che mi sono innamorata durante la crisi e dopo non ci vedi piú niente con la ragione. A guardare indietro in questi due anni che son qui, lui é stato sempre presente. Figuratevi che ha detto che non ha mai smesso di amarmi,nonnostante l'altro. Se potessi tornare indietro, non avrei buttato via mio matrimonio cosí...e per cosa??? Mi lamentavo che lui non usciva (non esco nemmeno io e guarda dove abito!),mi lamentavo che guardava solo tv.Faccio altretanto, ma con i libri.Mi lamentavo che dove abitavamo c'era solo gente ignorante..vabbé, ma poi..ok, ADORO scambiare idee con gli intellettuali.Ma a questo serve internet,no? Per trovare gente ovunque! l'orkut ti da questa possibilitá! Ho allontanato un papá dal figlio e loro non se lo meritavano..è giusto che un papá possa accompagnare la crescita di suo figlio. Ma come ha detto mio marito, a luglio si vedrá. Sono una metamorfosi ambulante.

  6. #6
    Utente Esperto Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    roma
    Messaggi
    1,663
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Questo è quello che accade. Io credo che per fare un passo così importante bisogna farlo, a meno che non ci siano motivi terribili, solo se spinti da un qualcosa, direi qualcuno, che assolutamente vuole ricominciare la propria vita con te! Lo so che non è corretto mentire, ma i figli valgono tanto quanto l'essere corretti verso il nostro compagno, almeno si è corretti verso di loro. Non lo so, VERY CONFUSED WOMAN!

  7. #7
    Utente Karmico
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    20,670
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da fay Visualizza Messaggio
    Questo è quello che accade. Io credo che per fare un passo così importante bisogna farlo, a meno che non ci siano motivi terribili, solo se spinti da un qualcosa, direi qualcuno, che assolutamente vuole ricominciare la propria vita con te! Lo so che non è corretto mentire, ma i figli valgono tanto quanto l'essere corretti verso il nostro compagno, almeno si è corretti verso di loro. Non lo so, VERY CONFUSED WOMAN!

    Io sono dell'idea che non bisognerebbe buttare via un matrimonio se non ci sono motivi GRAVISSIMI, e francamente l'idea di un altro uomo che vuole ricominciare con noi di per sè non concreta questo motivo gravissimo Non è che siamo delle crocerossine dell'amore, prima di buttare via un'unione funzionale a sé , il coniuge e i figli, per soddisfare i sogni di una terza persona, penso bisogna pensarci non una ma 1000 vv.....e comunque prendere questa decisione solo quando è ciò che NOI vogliamo in prima persona, avendone ben chiari costi e responsabilità...
    Lo so, lo so, ho cambiato musica, forse è vero che "SI NASCE INCENDIARI E SI MUORE POMPIERI".....
    bacio
    Roberta

  8. #8
    utente arcangelo
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    41,384
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking ai miei tempi

    ..ai miei tempi ...uso espressione da vecchietta con humor perché i tempi a cui penso sono quelli del femminismo e si diceva ..sono piena di contraddizioni...
    Lo si diceva proprio per cose così...
    Scegliere è straziante e non sempre si riesce a tenere conto di tutto e delle variabili sentimentali proprie e altrui meno che meno..
    Purtroppo non si può "provare" e poi tornare indietro e cambiare..
    Quando le nostre decisioni hanno conseguenze sugli altri e se questi altri sono i figli ...bisognerebbe riflettere ..ma non sempre si riesce...
    Io non ci sono riuscita...
    Ho reagito dominata dall'emotività...
    Mi era impossibile mantenere la convivenza in quelle condizioni ..forse non sarei riuscita neanche con i figli piccoli ..ma non lo so
    Si rischia anche di immaginare conseguenze devastanti che invece potrebbero non esserci...
    Bisognerebbe riuscire a immaginarsi "vecchi..quando tutto sarà passato" (citazione da "Come eravamo") e a dare il giusto peso a tutto...
    Ma se si fa questo sforzo di immaginazione ..anche i figli sono cresciuti e si sono fatti la loro vita...e quindi hanno un altro peso...
    Non sono stata molto utile..

  9. #9
    utente arcangelo
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    41,384
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Wink ?!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Verena67 Visualizza Messaggio
    Io sono dell'idea che non bisognerebbe buttare via un matrimonio se non ci sono motivi GRAVISSIMI, e francamente l'idea di un altro uomo che vuole ricominciare con noi di per sè non concreta questo motivo gravissimo Non è che siamo delle crocerossine dell'amore, prima di buttare via un'unione funzionale a sé , il coniuge e i figli, per soddisfare i sogni di una terza persona, penso bisogna pensarci non una ma 1000 vv.....e comunque prendere questa decisione solo quando è ciò che NOI vogliamo in prima persona, avendone ben chiari costi e responsabilità...
    Lo so, lo so, ho cambiato musica, forse è vero che "SI NASCE INCENDIARI E SI MUORE POMPIERI".....
    bacio
    Roberta
    Ma Verena...questo post l'hai scritto tu o .....

  10. #10
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Verena

    E' solo che accade di rendersi conto che la rabbia e 'assolutismo iniziale prendono poi una piega più di analisi, una prospettiva più distante che permette visuali complete ed elaborate.
    Ognuno ha il suo modo di affrontare una trasgressione, e quando si cerca di fare un bilancio, spesso sul piatto si mettono realtà che non c'entrano nulla con i tradimenti, ma sono basilari per la vita......... e non solo per la vita comune.
    Diciamo che il nostro senso di valutazione diventa meno salomonico e più articolato e possibilista.
    Comunque credo, come dice trottolino che l'esperienza di una singola fa testo a sè stessa......la signora cinquantenne ora è pentita ma non sappiamo se non separandosi ora sarebbe qui a dirci la stessa cosa. Non si ipotizza il futuro in base ad una scelta passata presa e che si ora pensiamo andava scelta in altro modo .....
    Bruja

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Stamane...
    Di Old fay nel forum Confessionale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 13/07/2007, 19:29

Permessi di Scrittura