User Tag List

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Aiutatemi a capire

  1. #1
    Non registrato
    Ospite

    Exclamation Aiutatemi a capire

    3 anni fa ho scoperto il tradimento di mio marito. Tutto mi sarei aspettata dalla vita, ma non avrei mai immaginato una cosa del genere.
    Fino al giorno prima che lo scoprissi, mi ritenevo la donna più fortunata del mondo, felice di vivere, una famiglia stupenda, un bel lavoro.
    Cosa vuoi di più? 3 anni fa è finita la mia vita. Lui l'ha sempre negato, anche quando li ho visti insieme ha negato, ero io la pazza e sono diventata quasi pazza. E' inutile spiegare quello che ho provato a quelli che hanno subito un'umiliazione enorme come la mia.
    Stiamo insieme dal 1983, lui aveva solo 15 anni. In tutti questi anni non avevamo mai litigato, mai lasciati, sempre d'accordo, solo piccole discussioni (normali).
    Dal settembre 2003 al ...... non ricordo più, ma sicuramente in 3 mesi abbiamo recuperato tutto, con gli interessi. Mi ha anche picchiata. Si, lui si sentiva in colpa e mi picchiava, come se io fossi la colpevole.
    Vi scrivo oggi, perchè ieri l'ho incontrata ed è riaffiorato in me il dolore.

  2. #2
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Benvenuta

    Prtrppo la tua è una storia abbastanza diffusa di perfetti matrimoni e perfette unioni che saltano quando arriva l'incognita del tradimento scoperto. Solito copione, negare l'evidenza ad oltranza e magari accanirsi contro la moglie se da pazza qual'è insiste nel volere spiegazioni. E la normale sequenza di questi mariti esemplari che si rivelano perfidi e patetici ometti senza palle..........anzi le hanno consumate tutte a fare i galli cedroni.
    Non hai detto se la storia è finita o se l'incontro con lei ti ha tanto ferito perchè è ancora in essere, e soprattutto, come hai fatto a sopportare le percosse...... quando si alzano le mani non ci sono più ragioni. Non sò se lo hai fatto, ma dovesse accadere vai a farti fare un certificato medico, può esserti molto utile in caso di separazione perchè non sò quanto reggerai in una simile sistuazione.
    Posso solo dire una cosa che da tempo che noto nelle varie denunce di tradimento. Di fronte alla ineluttabile scoperta, oltre a mentire con la codardìa tipica del vile (che offende oltretutto l'intelligenza delle persone) non si vergognano a fare la figura dei mentecatti ialtroni e fraudolenti.anno tradito, bene, dicano le loro ragioni........sxe pensano che negare l'evidenza salvi qualcosa hanno un concetto ben misero della mente umana; o forse si rapportano alla loro ed allora molto quadrerebbe!!!
    Lo ribadisco, se subissi un tradimento potrei gestire la cosa e discuterne civilmente, se ne avessi la prova e mi venisse negata l'evidenza, non è sui sentimenti che starei a discutere ma sull'arroganza di considerare il mio buon senso e la mia intelligenza a livello della sua inqualificabile stupidità mentale!
    Bruja

  3. #3
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    136
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non registrato Visualizza Messaggio
    3 anni fa ho scoperto il tradimento di mio marito. Tutto mi sarei aspettata dalla vita, ma non avrei mai immaginato una cosa del genere.
    Fino al giorno prima che lo scoprissi, mi ritenevo la donna più fortunata del mondo, felice di vivere, una famiglia stupenda, un bel lavoro.
    Cosa vuoi di più? 3 anni fa è finita la mia vita. Lui l'ha sempre negato, anche quando li ho visti insieme ha negato, ero io la pazza e sono diventata quasi pazza. E' inutile spiegare quello che ho provato a quelli che hanno subito un'umiliazione enorme come la mia.
    Stiamo insieme dal 1983, lui aveva solo 15 anni. In tutti questi anni non avevamo mai litigato, mai lasciati, sempre d'accordo, solo piccole discussioni (normali).
    Dal settembre 2003 al ...... non ricordo più, ma sicuramente in 3 mesi abbiamo recuperato tutto, con gli interessi. Mi ha anche picchiata. Si, lui si sentiva in colpa e mi picchiava, come se io fossi la colpevole.
    Vi scrivo oggi, perchè ieri l'ho incontrata ed è riaffiorato in me il dolore.
    str.... misero meschino prima perche ti ha picchiata e poi perchè ti ha tradita!
    detto cio', ma ad oggi com'è la situazione? sei ancora con tuo marito? e hai incontrato la sua ex amante?

  4. #4
    Non registrato
    Ospite

    grazie

    Si, alla fine non sono riuscita a lasciarlo, mi sono comportata come non avrei mai immaginato, depressione nera, sapevo che usciva con lei ed io lo aspettavo a casa a braccia aperte, più mi feriva e più lo amavo,(forse non ho mai smesso) pensavo di aver superato, speravo di riuscire a farcela, volevo anche suicidarmi. Non mi riconoscevo, non avrei mai pensato di reagire così. Ho reagito come una str.... ma proprio da grande str.... ho pensato a nostro figlio, che piangeva quando assisteva ai nostri litigi, lui, che è sempre stato così caro, in quel periodo si era trasformato in un altra persona, non lo riconoscevo, picchiava anche nostro figlio senza un motivo vero.... Era un mostro ed io vivevo pensando che prima o poi si ravvedesse.
    Ora è tornato quello di prima, ma sono io che non riesco a diventare quella di prima. Mi ha fatto troppo male.
    Ieri, dopo che ho incontrato "lei" ho capito che ho ancora tanto odio e rancore, questa notte non riuscivo a dormire ..... L'ho offeso non riesco a spiegarmi come abbia potuto farmi una cosa del genere.

  5. #5
    Non registrato2
    Ospite
    mi spiace tanto.
    penso che la sua aggressività fosse diretta a se stesso, in te vedeva la sua colpa ed è contro quella che inveiva.
    ti auguro di stare bene, per il momento non ho parole migliori.
    un abbraccio.

  6. #6
    Non registrato
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Non registrato Visualizza Messaggio
    3 anni fa ho scoperto il tradimento di mio marito. Tutto mi sarei aspettata dalla vita, ma non avrei mai immaginato una cosa del genere.
    Fino al giorno prima che lo scoprissi, mi ritenevo la donna più fortunata del mondo, felice di vivere, una famiglia stupenda, un bel lavoro.
    Cosa vuoi di più? 3 anni fa è finita la mia vita. Lui l'ha sempre negato, anche quando li ho visti insieme ha negato, ero io la pazza e sono diventata quasi pazza. E' inutile spiegare quello che ho provato a quelli che hanno subito un'umiliazione enorme come la mia.
    Stiamo insieme dal 1983, lui aveva solo 15 anni. In tutti questi anni non avevamo mai litigato, mai lasciati, sempre d'accordo, solo piccole discussioni (normali).
    Dal settembre 2003 al ...... non ricordo più, ma sicuramente in 3 mesi abbiamo recuperato tutto, con gli interessi. Mi ha anche picchiata. Si, lui si sentiva in colpa e mi picchiava, come se io fossi la colpevole.
    Vi scrivo oggi, perchè ieri l'ho incontrata ed è riaffiorato in me il dolore.
    Pure picchiata oltre alle corna, andiamo bene per non dire sempre peggio.

    Cè poco da capire non registrata, si spiega gia' tutto.
    Ti abbraccio

  7. #7
    Utente angelico L'avatar di Lettrice
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    29,393
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Da piacchiata a picchiata,

    mi auguro che tu lo abbia denunciato!!!!! E se puoi lasciarlo in mutande fallo...non c'e' niente da capire...e non ti far fregare pensando a quello che c'e' stato xche' comunque non c'e piu'.

    Baci

  8. #8
    Non registrato
    Ospite
    Quello che vorrei capire è se ho fatto la cosa giusta!!!!!!!!!
    Non riesco a dimenticare, se ho deciso di mettere una pietra sul passato, perchè non mi fido più? Sono diventata un detective a tutti gli effetti, vado avanti, ma non sono mai tranquilla, penso sempre che mi stia tradendo. Anche se conoscendolo e credetemi non è per giustificarlo ma è perchè lo conosco e perchè mi hanno raccontato come si sono svolte le cose. Lei è stata proprio una rompiballe, frequentava la sua stessa palestra e gli stava sempre dietro, inizialmente faceva la vittima (perchè separata con bimbo piccolo) aveva bisogno di un amico e si faceva accompagnare a destra e a sinistra, e poi .......... lo str.... ha abboccato
    perchè lei vi assicuro che è rinomata per le sue tecniche di seduttività.
    Ma a parte lei (della quale non mi va di parlare) è lui lo str... è solo lui, lo so.
    Come faccio a sapere se devo continuare o smettere?

  9. #9
    Utente angelico L'avatar di Lettrice
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    29,393
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    La tua e' stata un'umana reazione, sbagliata ma umana...anche la sua e' stata, per quanto orrenda un'umana reazione...

    Se vuoi riiniziare con lui puoi solo dimenticare per il momento..non puoi controllare la sua vita e non puoi fare il detective...sto parlando come il mio strizzacervelli ora

    Se ti registri ti posso spedite messaggi privati...e risparmiarti 130 euro a seduta...

  10. #10
    Utente Assiduo Oldie
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Lanciano
    Messaggi
    1,315
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Lettrice Visualizza Messaggio
    La tua e' stata un'umana reazione, sbagliata ma umana...anche la sua e' stata, per quanto orrenda un'umana reazione...

    Se vuoi riiniziare con lui puoi solo dimenticare per il momento..non puoi controllare la sua vita e non puoi fare il detective...sto parlando come il mio strizzacervelli ora

    Se ti registri ti posso spedite messaggi privati...e risparmiarti 130 euro a seduta...


    130,00 euro!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma è un furto!!!!!!!!!!!!!!
    la mia ne vuole meno.............
    speriamo almeno che sia un fico!!!!!!!!!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. AIUTATEMI A CAPIRE COSA MI E' SUCCESSO!
    Di Old tantaconfusione nel forum Confessionale
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 08/09/2009, 16:25
  2. AIUTATEMI A CAPIRE COSA MI E' SUCCESSO!
    Di Old tantaconfusione nel forum Confessionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08/09/2009, 13:30
  3. AIUTATEMI A CAPIRE
    Di Old disperata al quadrato nel forum Confessionale
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 19/12/2008, 10:22
  4. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 05/08/2008, 21:25
  5. ATTENZIONE: per tutti voi, aiutatemi a capire....
    Di mrrs nel forum Confessionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 15/10/2007, 18:45

Permessi di Scrittura