User Tag List

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

Discussione: Cosa si guadagna dal tradimento?

  1. #1
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cosa si guadagna dal tradimento?

    Adesso qualcuno me lo deve spiegare perchè più ci rifletto meno ci capisco. Perchè in misura maggiore o minore tutti approvate il tradimento o almeno non lo condannate? Che benefici se ne traggono? Ci sono traditori che poi sono anche stati traditi qui?
    Compiere un atto di gravità così estrema come il tradimento conviene davvero??? Ora voglio sentire le ragioni dei traditori, in che modo farvi l'amante ha migliorato le vostre vite? Come riuscite a convivere con la consapevolezza di aver compiuto simili azioni?
    Ditemi dunque cosa ho da guadagnare dal tradire la donna che amo, magari mi convincerete a praticare il tradimento e ad abbracciare il vostro credo se mi fate capire che è la scelta di vita migliore...

  2. #2
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    158
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    La faccio breve poiché non sono una traditrice e non posso risponderti (in parte l'ho fatto in un altro post).

    Però una precisazione: non tutti i presenti condividono il tradimento o non lo condannano.
    Io, ad esempio, non lo condivido e, oltretutto, lo condanno. Se così non fosse avrei perdonato senza alcun problema mio marito...e, così, credo che sia per tanti altri traditi qui presenti.

    Légère

  3. #3
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down

    Citazione Originariamente Scritto da traditorialrogo
    Adesso qualcuno me lo deve spiegare perchè più ci rifletto meno ci capisco. Perchè in misura maggiore o minore tutti approvate il tradimento o almeno non lo condannate? Che benefici se ne traggono? Ci sono traditori che poi sono anche stati traditi qui?
    Compiere un atto di gravità così estrema come il tradimento conviene davvero??? Ora voglio sentire le ragioni dei traditori, in che modo farvi l'amante ha migliorato le vostre vite? Come riuscite a convivere con la consapevolezza di aver compiuto simili azioni?
    Ditemi dunque cosa ho da guadagnare dal tradire la donna che amo, magari mi convincerete a praticare il tradimento e ad abbracciare il vostro credo se mi fate capire che è la scelta di vita migliore...
    Il tradimento è conseguente, non necessariamente, ovvio, ad una condizione di disagio.
    Sicuramente si tratta di una azione deprecabile, ma quante altre azioni deprecabili commettiamo (anche se di natura e misura diversa?) considerandole di poca importanza ?
    La percezione della "gavità" di una azione è del tutto personale e fino a quando non implica la sofferenza altrui è un fardello che si porta da soli.
    Non esiste un modo migliore o peggiore di vivere, esiste il proprio ma deve però esistere il rispetto per chi non la pensa come noi.
    Traditori la rogo ...mi suona tanto simile a "ebrei al rogo" , "negri al rogo" ecc ecc ......

    Non pensi che generalizzare e cercare una regola generale sia sbagliato ?
    Forse meglio cercare di capire le persone piuttosto che "giudicare" e categorizzare...


    Suerte

  4. #4
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    traditorialrogo

    Citazione Originariamente Scritto da traditorialrogo
    Adesso qualcuno me lo deve spiegare perchè più ci rifletto meno ci capisco. Perchè in misura maggiore o minore tutti approvate il tradimento o almeno non lo condannate? Che benefici se ne traggono? Ci sono traditori che poi sono anche stati traditi qui?
    Compiere un atto di gravità così estrema come il tradimento conviene davvero??? Ora voglio sentire le ragioni dei traditori, in che modo farvi l'amante ha migliorato le vostre vite? Come riuscite a convivere con la consapevolezza di aver compiuto simili azioni?
    Ditemi dunque cosa ho da guadagnare dal tradire la donna che amo, magari mi convincerete a praticare il tradimento e ad abbracciare il vostro credo se mi fate capire che è la scelta di vita migliore...
    Credo sia superfluo affermare che sono contro il tradimento, tuttavia non è possibile ignorare un problema tanto diffuso e neppure si può liquidarlo con la "pena di morte civile".... se un problema del genere non lo si affronta sarà sempre più difficile che chi tradisce prenda davvero coscienza di ciò che fa, perchè la repressione ha sempre creato espansioni del fenomeno e mai deterrenza. Un esempio? Il proibizionismo in America che ha solo aumentato i fruitori di acoolici.
    Quello che si cerca di fare è proprio far prendere coscienza al traditore di ciò che ha fatto e, se possibile, di fargli valutare vie alternative al tradimento. Ovvio che ogni storia è una vita individuale e il dialogo permette di capirne tutti i risvolti.
    Tuttavia puoi stare certo che qui nessuno avalla il tradimento, al messimo lo praticano motivandolo con ragioni un po' pelose, ma discutere serve proprio a questo, a sfrondare l'argomento da pregiudizi e da facili superficialità.
    Bruja

  5. #5
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Non mi state rispondendo. Non voglio una regola generale. Voglio che i traditori uno per uno mi raccontino che benefici hanno tratto dal tradimento individualmente E che mi spieghino perchè mi convenga secondo loro abbracciare il loro credo e convertirmi al tradimento io stesso.

  6. #6
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    traditorialrogo

    Citazione Originariamente Scritto da traditorialrogo
    Non mi state rispondendo. Non voglio una regola generale. Voglio che i traditori uno per uno mi raccontino che benefici hanno tratto dal tradimento individualmente E che mi spieghino perchè mi convenga secondo loro abbracciare il loro credo e convertirmi al tradimento io stesso.
    Temo che tu sia fuori strada, anche ti dicessero i benefici che ne hanno tratto questo non significa che valgano per altri, men che meno per te. E comunque nessuno istiga al tradimento o consiglia di perseguirlo............. in massima parte il tradimento capita, lo si può evitare od accettare, i benefici nessuno li può preventivare e, spesso, sono meno di quanto ci si aspetti. Tradire non è un atto fatto alla ricerca di benefici ma una scelta a cui, spesso per debolezza, non si sa resistere e che quasi sempre si paga a caro prezzo.
    La tua domanda è pleonastica e soprattutto superflua perchè tu, forte delle tue convinzioni non potresti mai presumere benefici da qualcosa che disprezzi, nè gli altri, quelli che tradiscono possono essere dissuasi dalla tua opinione.
    Comunque se qualcuno ti vuol rispondere ben venga, ma devi presumere che pochi abbiano voglia di infilarsi in una discussione che dovrebbe difendere scelte che sono poco difendibili.
    Bruja

  7. #7
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation

    Citazione Originariamente Scritto da traditorialrogo
    Non mi state rispondendo. Non voglio una regola generale. Voglio che i traditori uno per uno mi raccontino che benefici hanno tratto dal tradimento individualmente E che mi spieghino perchè mi convenga secondo loro abbracciare il loro credo e convertirmi al tradimento io stesso.
    Ma guarda che qui nessuno vuole evangelizzare!!!
    non devi abbracciare nessun credo !!..ma ci manca solo. Se sei felice così penso lo siano tutti.
    Semplicemente sii tollerante con chi non la pensa come te

  8. #8
    Utente Esperto Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    roma
    Messaggi
    1,663
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    x traditorialrogo....

    Scusa ma secondo te uno prima di tradire fa un' anamnesi del tradimento? Capita come nel mio caso, di i nnamorarsi di un'altra persona. Capita in un momento in cui il matrimonio può non funzionare più...e non vedo tutta questa morale cattolica benpensante che hai tu, io ci vedo l' amore. Sempre nel mio caso. Non mi ha migliorato l'esistenza se è questo che vuoi sapere, anzi me l'ha complicata, ed anche al mio amante, ma siamo innamorati. E' una colpa?

  9. #9
    utente divino
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    16,031
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Ora voglio sentire le ragioni dei traditori......

    Voglio che i traditori uno per uno mi raccontino....



    Provo a dirtela così, in un linguaggio semplice semplice, spero alla tua portata...

    "L'erba voglio non cresce neanche nel giardino del re, trallallero lero lè!"

    Per il resto ...... ci rinuncio!!

  10. #10
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da fay
    Scusa ma secondo te uno prima di tradire fa un' anamnesi del tradimento? Capita come nel mio caso, di i nnamorarsi di un'altra persona. Capita in un momento in cui il matrimonio può non funzionare più...e non vedo tutta questa morale cattolica benpensante che hai tu, io ci vedo l' amore. Sempre nel mio caso. Non mi ha migliorato l'esistenza se è questo che vuoi sapere, anzi me l'ha complicata, ed anche al mio amante, ma siamo innamorati. E' una colpa?
    PErchè dunque non molli tuo marito e lo lasci libero di trovarsi una donna che davvero lo ami?

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 08/09/2010, 23:52
  2. Che si guadagna dalla fedeltà?
    Di Steel ricky nel forum Confessionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21/03/2007, 13:26

Permessi di Scrittura