User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: non riesco più a lottare

  1. #1
    Utente Accolto Oldie
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    non riesco più a lottare

    SALVE, MI SONO APPENA ISCRITTA, FORSE QUALCUNO PUO' DARMI UN CONSIGLIO, IO HO DATO FONDO A TUTTI I NEURONI SANI CHE MI SONO RIMASTI.
    IN BREVE QUESTA E' LA MIA STORIA: HO 34 ANNI INFANZIA DIFFICILISSIMA, HO SUBITO ABUSI DI OGNI TIPO, QUESTO FATTO MI HA ALLONTANATO DALL'UNIVERSO MASCHILE, NON MI SONO MAI INNAMORATA DI UN UOMO, SESSUALMENTE MI SONO SEMPRE PIACIUTI MA HO SEMPRE NUTRITO UNA PROFONDA DISISTIMA PER LORO. HO INTRAPRESO DELLE RELAZIONI CON DONNE MA NULLA DI IMPORTANTE, FINO A 6 ANNI FA QUANDO HO CONOSCIUTO UNA DONNA SPECIALE. DOPO POCO HO LASCIATO IL LAVORO, LA MIA CITTA' E MI SONO TRASFERITA DA LEI. VEDEVO IN LEI FORZA QUALCUNO CHE FINALMENTE MI AVREBBE DATO UN PO' DI PACE E FINALMENTE SERENITA'. MA MI SBAGLIAVO ERA PIU' DEBOLE E BISOGNOSA D'AFFETTO DI ME, QUANDO L'HO CAPITO MI SONO FATTA FORZA E' HO CERCATO DI DARLE QUELLO DI QUI AVEVA BISOGNO, MA AVEVO BEN POCO DA DARE IL MIO CUORE ERA VUOTO ARSO D'AMORE AVEVO BISOGNO DI ESSERE RISTORATA NON DI RISTORARE. POCO ALLA VOLTA SONO SPROFONDATA IN UNA BRUTTA DEPRESSIONE, CI SIAMO UN PO' ALLONTANATE E LEI SI E' ANDATA A CERCARE ALTROVE QUELLO CHE IO NON RIUSCIVO A DARLE. MI HA TRADITA CON UNA SUA COLLEGA DI LAVORO SPOSATA E MADRE DI UNA FIGLIA CON UNA SITUAZIONE FAMILIARE DISPERATA. INEVITABILMENTE HO SCOPERTO IL TUTTO, HO SOFFERTO E PIANTO TUTTE LE LACRIME CHE AVEVO DA PIANGERE , LEI MI HA DETTO CHE MI AMAVA E CHE NON MI AVREBBE MAI LASCIATA IO LE HO CREDUTO, MA A DISTANZA DI 2 ANNI QUESTA ESTATE HO SCOPERTO CHE QUESTA RELAZIONE SI E' PROTRATTA PER ALTRI MESI. L'ALTRA LA TORMENTAVA LA MINACCIAVA NON LA LASCIAVA ANDARE VIA. FINCHE' MI HA CONFESSATO TUTTO E ALLORA HA TROVATO LA FORZA PER ALLONTANARSI ULTERIOLMENTE, MA ESSENDO COLLEGHE DI LAVORO SI VEDEVANO OGNI GIORNO, ADESSO DA CIRCA 1 MESE NON LAVORANO PIù ASSIME MA SPESSO LE TELEFONA CON LA SCUSA DEL LAVORO. ANCHE OGGI CHE E' IL COMPLEANNO DELLA MIA COMPAGNA LE HA FATTO GLI AUGURI INVIANDOLE PRIMA UN SMS E POI CHIAMANDOLA, HO CHIESTO ALLA MIA COMPAGNA MASSIMA SINCERITA' E LEI MI HA CHIAMATO PER DIRMELO, MA QUANTO FA MALE. LEI SMINUISCE ED IO INTANTO SOFFRO MALEDETTAMENTE, VORREI CHE SI APRISSE UNA VORAGINE E CHE NE RIMANESSE INGHIOTTITA, QUESTO PENSO SIA UN SENTIMENTO CHE ALTRE COME ME PROVANO. QUESTO RAPPORTO E' IMPORTANTE PER ME MA COME INIZIARE A GUARIRE SE L'ALTRA E SEMPRE FRA I PIEDI?? NON CI RIESCO. ACCETTO CONSIGLI DA TUTTI, SOPRAVVISUTI, O QUASI COME ME.

  2. #2
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    hatlantide

    Direi che sia difficile parlasre di delusione.
    Da come esponi le cose pare che la pèersona che amavi fosse semplòicemente sè stessa, sei tu che hai dato a lei tutta questa valenza affettiva che poi non hai riscontrato di ritorno. Se dopo vi siete allontanate, direi che sia perchè non ha trovato neppure lei in te quello che si aspettava; temo aveste entrambe troppe aspettative e troppo bisogno di essere amate!
    Adesso che pare vi siate chiarite c'è sempre l'ombra dell'altra, ma devi valutare se è un'ombra reale e dannosa o solo la proiezione della tua paura. Come collega e facente lo stesso lavoro è normale che capiti di avere occasionali contatti, e se la chiama per il compleanno e l'altra te lo confida, direi che potremmo darle il beneficio di inventario della lealtà!
    Non puoi vivere con questa morsa che ti offusca ogni momento bello e piacevole, nè puoi pretendere che la tua compagna possa fare di più di quello che fa. Il problema è uno solo, la fiducia, se le credi non devi macerarti, diversamente inutile riflettere sulle ombre.
    Quella collega più che un pericolo è una prova per la vostra unione, se siete affini ed avete una buona comunione di intenti, i rapporti con quella dovrebbero essere formali e casuali, diversamente, per quanto la tua compagna possa essere sincera, tu vedrai tutto con pessimismo e timore, e rischierai di stancare il rapporto.
    Non è di soluzioni che hai bisogno ma di consapevolezza di quello che vuoi e senti, tenendo presente che nessun amore che non ci dia gioia e serenità vale l'inferno nel cuore.
    Bruja

  3. #3
    Glun
    Ospite

    hatlantide

    Ciao, il fatto che lei ti comunichi le sue telefonate anche a rischio di scatenare una nuova crisi è meritevole.... in situazioni simili è sicuramente piu semplice omettere l'arrivo di un sms o di una chiamata...
    credo che il semplice fatto di condividere con te anche questi aspetti possa dare di per se delle rassicurazioni e delle indicazioni.
    Resta il fatto della fiducia gia tradita in passato e di questo spettro che ancora aleggia nella tua ( vostra ) vita.
    Probabilmente al tuo posto chiederei alla mia compagna di essere estremamente chiara con la ex collega dicendole che sms , telefonate e quant'altro non sono gradite...nemmeno nelle ricorrenze personali o canoniche.
    Credo e spero che la tua compagna non abbia nessuna difficoltà...se il suo intento è quello di rassicurarti....
    Al tuo posto valuterei con attenzione la sua reazione a questa mia richiesta perche qualora notassi atteggiamenti poco chiari o equivocabili non esiterei ad alzare i tacchi.....
    Nel frattempo se ti va prova a farmi capire come si faccia a superare un tradimento....io non ci sto riuscendo e a nulla valgono le sue rassicurazioni, i suoi tentativi di dire e dimostrare che è stato solo un episodio.....
    Forse il vero limite è il mio....sono io che non ho gli strumenti per capire, per adattarmi agli eventi ed eventualmente perdonare e non mi dispiacerebbe sapere invece come tu abbia fatto.
    In bocca al lupo

  4. #4
    Utente Figo Oldie L'avatar di Old Nadamas
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    genova
    Messaggi
    452
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cool

    non credo che siano le telefonate per le ricorrenze a rendere ancor più dolorosa la tua vicenda. però mi sembra di intuire che ormai la gelosia e la fiducia tradita sono elementi primari che rendono difficile un dialogo sereno con te stessa.
    a questo punto se vuoi mantenere la tua relazione (il tuo amore) in una normale piacevole convivenza devi farti forza e abbandonare elementi negativi quali quelli sopra.
    al contrario perseverare in un rapporto ferito e senza rimedio non farebbe altro che rendere ad entrambe un vita antipatica, ingestibile e piena di attriti.
    mi rendo conto, come afferma Glun, che la consapevolezza di tanti latri elementi può rendere pienezza alla vicenda ma solo tu cmq hai gli ingredienti per valutare al meglio.
    alei dire, contanta serenità, di essere sempre sincer a.

  5. #5
    utente arcangelo
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    41,384
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Wink

    Citazione Originariamente Scritto da hatlantide
    SALVE, MI SONO APPENA ISCRITTA, FORSE QUALCUNO PUO' DARMI UN CONSIGLIO, IO HO DATO FONDO A TUTTI I NEURONI SANI CHE MI SONO RIMASTI.
    IN BREVE QUESTA E' LA MIA STORIA: HO 34 ANNI INFANZIA DIFFICILISSIMA, HO SUBITO ABUSI DI OGNI TIPO, QUESTO FATTO MI HA ALLONTANATO DALL'UNIVERSO MASCHILE, NON MI SONO MAI INNAMORATA DI UN UOMO, SESSUALMENTE MI SONO SEMPRE PIACIUTI MA HO SEMPRE NUTRITO UNA PROFONDA DISISTIMA PER LORO. HO INTRAPRESO DELLE RELAZIONI CON DONNE MA NULLA DI IMPORTANTE, FINO A 6 ANNI FA QUANDO HO CONOSCIUTO UNA DONNA SPECIALE. DOPO POCO HO LASCIATO IL LAVORO, LA MIA CITTA' E MI SONO TRASFERITA DA LEI. VEDEVO IN LEI FORZA QUALCUNO CHE FINALMENTE MI AVREBBE DATO UN PO' DI PACE E FINALMENTE SERENITA'. MA MI SBAGLIAVO ERA PIU' DEBOLE E BISOGNOSA D'AFFETTO DI ME, QUANDO L'HO CAPITO MI SONO FATTA FORZA E' HO CERCATO DI DARLE QUELLO DI QUI AVEVA BISOGNO, MA AVEVO BEN POCO DA DARE IL MIO CUORE ERA VUOTO ARSO D'AMORE AVEVO BISOGNO DI ESSERE RISTORATA NON DI RISTORARE. POCO ALLA VOLTA SONO SPROFONDATA IN UNA BRUTTA DEPRESSIONE, CI SIAMO UN PO' ALLONTANATE E LEI SI E' ANDATA A CERCARE ALTROVE QUELLO CHE IO NON RIUSCIVO A DARLE. MI HA TRADITA CON UNA SUA COLLEGA DI LAVORO SPOSATA E MADRE DI UNA FIGLIA CON UNA SITUAZIONE FAMILIARE DISPERATA. INEVITABILMENTE HO SCOPERTO IL TUTTO, HO SOFFERTO E PIANTO TUTTE LE LACRIME CHE AVEVO DA PIANGERE , LEI MI HA DETTO CHE MI AMAVA E CHE NON MI AVREBBE MAI LASCIATA IO LE HO CREDUTO, MA A DISTANZA DI 2 ANNI QUESTA ESTATE HO SCOPERTO CHE QUESTA RELAZIONE SI E' PROTRATTA PER ALTRI MESI. L'ALTRA LA TORMENTAVA LA MINACCIAVA NON LA LASCIAVA ANDARE VIA. FINCHE' MI HA CONFESSATO TUTTO E ALLORA HA TROVATO LA FORZA PER ALLONTANARSI ULTERIOLMENTE, MA ESSENDO COLLEGHE DI LAVORO SI VEDEVANO OGNI GIORNO, ADESSO DA CIRCA 1 MESE NON LAVORANO PIù ASSIME MA SPESSO LE TELEFONA CON LA SCUSA DEL LAVORO. ANCHE OGGI CHE E' IL COMPLEANNO DELLA MIA COMPAGNA LE HA FATTO GLI AUGURI INVIANDOLE PRIMA UN SMS E POI CHIAMANDOLA, HO CHIESTO ALLA MIA COMPAGNA MASSIMA SINCERITA' E LEI MI HA CHIAMATO PER DIRMELO, MA QUANTO FA MALE. LEI SMINUISCE ED IO INTANTO SOFFRO MALEDETTAMENTE, VORREI CHE SI APRISSE UNA VORAGINE E CHE NE RIMANESSE INGHIOTTITA, QUESTO PENSO SIA UN SENTIMENTO CHE ALTRE COME ME PROVANO. QUESTO RAPPORTO E' IMPORTANTE PER ME MA COME INIZIARE A GUARIRE SE L'ALTRA E SEMPRE FRA I PIEDI?? NON CI RIESCO. ACCETTO CONSIGLI DA TUTTI, SOPRAVVISUTI, O QUASI COME ME.
    Hatlantide, ho riflettutto molto prima di rispondere. Credo che il tradimento che hai subito sia molto grave ..e simile a quello subito da me. Se la tua compagna ha avuto bisogno di una donna disperata e sposata (e quindi o etero o capace di fingersi etero) è perché ha trovato particolarmente gratificante quel tipo di conquista senza cogliere che se una persona è disperata si appiglia dove può e che se una è etero l'idea di un rapporto omosessuale non solo non lo attua, ma non lo considera proprio e che quindi non aveva grandi motivi per sentirsi gratificata.
    Ne deduco quindi che hai ben compreso che è lei a essere un'insicura che ha bisogno di rassicurazioni continue. Inoltre benché apparentemente averti parlato dell'sms e della tel sia un atto di sincerità, in realtà è un atto gratuito solo per avere una gratificazione dalla tua gelosia infatti avrebbe potuto tacertelo, per evitarti un dolore, ma soprattutto avrebbe dovuto dire all'altra che non voleva avere altri contatti. Mi spiace, ma mi sembra una persona concentrata sulle sue esigenze anche quando ti danno un dolore e vanno a detrimento del vostro rapporto.
    Però non ho capito se tu riconosci di aver in qualche modo mancato con lei ...e se questo è vero o se è una tua modalità di porti come responsabile, tipico di chi ha subito abusi..
    Spero che il vostro rapporto si stabilizzi, ma in caso non avvenisse ..puoi avere di meglio!

  6. #6
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Secondo il mio modesto parere dovresti trovare la forza di mettere le cose in chiaro una volta per tutte e dirle: "senti io ti voglio bene ma così non riesco ad andare avanti, quindi o mi porti rispetto o tanti saluti!" Sii chiara e decisa senza essere aggressiva, vedrai che se questa ha un barlume di affetto sincero per te capirà sicuramente.

  7. #7
    Utente Leggendario Oldie L'avatar di Old Fa.
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Ciao carissima hatlantide

    Hai un problema simile al mio, .... tu non ti fidi di nessuno, .... e quando pensi di averlo superato con qualcuna, ... è solo perchè ti sei dimenticata di aver questo problema.

    Sicuramente faranno meglio gli altri per tirarti su di morale; dal canto mio credo fermamente che i nostri problemi ce li portiamo dietro fino alla tomba.

    Tranne i periodi che crediamo di non averli più.

    PS: dimenticavo, ... non lottare ... fatica sprecata. Meglio essere quello che siamo e continuare senza speranza, .... ci si diverte di più

Discussioni Simili

  1. Non ci riesco
    Di Old dererumnatura nel forum Confessionale
    Risposte: 179
    Ultimo Messaggio: 14/02/2008, 20:53
  2. Lottare
    Di Persa/Ritrovata nel forum Confessionale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 05/11/2007, 14:33
  3. Non riesco più...
    Di Old Airforever nel forum Confessionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 26/03/2007, 00:35

Permessi di Scrittura