User Tag List

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 49

Discussione: Nuovo iscritto al club!

  1. #1
    Utente Neofita Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Nuovo iscritto al club!



    Mi presento. Fresco di corna subite (1 mese ca.). Mia moglie dop 7 anni di matrimonio e una bellissima bimba di 2 anni ha fatto il grande passo: dopo aver cambiato lavoro ha deciso (da sola) che il lavoro non le piaceva, che il marito non l'amava + (avevo, a sua detta,solo occhi per la bimba). Risultato: è finita a letto col primo collega che l'ha lusingata facendola sentire donna.
    Dopo che l'ho beccata, abbiamo deciso di fare comunque le vacanze insieme (per la bimba). E' stato un mese onirico vissuto sull'otto volante litigi, paci, dichiarazioni di guerra senza quartiere, momenti di dolcezza infinita, dubbi reciproci,e momenti di gelo da ambo le parti.
    Tornati a casa ho deciso di traslocare da amici (lei era d'accordo) giurandoci reciprocamente serietà nel cercare di capire da ambo le parti il da farsi. Oggi ho scoperto che lei continua a sentire il bastardone e le ho comunicato di stare fuori casa a tempo indeterminato: apriti cielo! Ha mollato il lavoro e in 20 minuti me la sono trovata di fronte lacrimante. Ora finalmente ha capito: ama solo me, vuole che la sua famiglia torni ad essere felice e che io e lei siamo una coppia stupenda e mi chiede scusa per tutte le cattiverie che ha fatto.
    Che faccio me ne vado via e basta o prima la porto alla neuro?

  2. #2
    Non registrato
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da bensvegliato


    Mi presento. Fresco di corna subite (1 mese ca.). Mia moglie dop 7 anni di matrimonio e una bellissima bimba di 2 anni ha fatto il grande passo: dopo aver cambiato lavoro ha deciso (da sola) che il lavoro non le piaceva, che il marito non l'amava + (avevo, a sua detta,solo occhi per la bimba). Risultato: è finita a letto col primo collega che l'ha lusingata facendola sentire donna.
    Dopo che l'ho beccata, abbiamo deciso di fare comunque le vacanze insieme (per la bimba). E' stato un mese onirico vissuto sull'otto volante litigi, paci, dichiarazioni di guerra senza quartiere, momenti di dolcezza infinita, dubbi reciproci,e momenti di gelo da ambo le parti.
    Tornati a casa ho deciso di traslocare da amici (lei era d'accordo) giurandoci reciprocamente serietà nel cercare di capire da ambo le parti il da farsi. Oggi ho scoperto che lei continua a sentire il bastardone e le ho comunicato di stare fuori casa a tempo indeterminato: apriti cielo! Ha mollato il lavoro e in 20 minuti me la sono trovata di fronte lacrimante. Ora finalmente ha capito: ama solo me, vuole che la sua famiglia torni ad essere felice e che io e lei siamo una coppia stupenda e mi chiede scusa per tutte le cattiverie che ha fatto.
    Che faccio me ne vado via e basta o prima la porto alla neuro?




    Non provarci almeno per un paio di anni. non serve a nulla adesso. Io credo nelle statistiche lo rifarà.
    Aspetta

  3. #3
    Utente Neofita Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Risposta a non registrato

    Beh! come primo msg è incoraggiante!
    Il fatto che ho omesso di dire che nel frattempo ho perso sonno, peso, (non è un male), casa, moglie: le statistiche non mi tirano su di morale

  4. #4
    Persa/Ritrovata
    Ospite

    Smile gli uomini e le donne sono uguali?

    Ciao Bensvegliato,
    il tuo nick mi sembra così simile al mio e ..simile è la storia ..anche se sono tanto più vecchia...se mi hai letto saprai che la mia "scoperta" risale a fine luglio.
    Questo forum è per me una miniera di riflessioni ...anche se non sempre quelle che nascono in me in seguito alle storie che leggo mi sembra siano illuminanti per nessuno..ma lo sono per me.
    Per solidarietà femminile sono sempre orientata a capire il punto di vista di "lei" ...a parte l'amante di mio marito (mi sembra comprensibile..anche se di lei oltre che troia e cesso penso anche che sia una poveretta psicolabile ..quest'ultima osservazione sarebbe quella "comprensiva :-D)..e il tuo caso mi aiuta a capire che forse realmente quando si tradisce lo si fa senza nessun tentativo di usare il cervello uomini o donne nella stessa misura! Anche tua moglie dice cose da neuro...
    So che Fa dirà cose drastiche (ormai cominciamo a conoscerci :-) ) ma trattandosi di un tradimento di breve durata forse potresti considerarlo come "sintomo" di un malessere della coppia o anche come medicina sbagliata e provare a ricostruire.
    Ho preso in considerazione questa possibilità persino io ...dopo 6 anni!
    Ma forse ora è presto...
    Pensa se l'idea di passare il natale con la bambina separatemente ti dà i brividi..e decidi se vuoi provarci
    Ti abbraccio

  5. #5
    Utente Neofita Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Smile

    Ciao P/S.
    Beh, la mia risale al 3 di agosto. So che non siamo le controparti dello stesso romanzo perchè il bel tomo non è sposato. Non ti ho ancora letto ma mi riprometto di farlo immediatamente.
    Io ho scoperto il forum oggi (sono a casa malato) è ho scoperto che è una miniera di riflessioni che forse ho già fatto. Sono arrivato alla conclusione che è inutile trovare una risposta che non c'è: quando accadono queste cose, non necessariamente c'è un motivo valido che ti consenta di accettare la situazione. E' successo, scopri che di fronte a te c'è una persona che non conoscevi (o forse che ti sei sempre rifiutato di conoscere), realizzi che non esiste niente che possa essere buttato via in questa civiltà basata sul libero mercato (nemmeno il sorriso di una frugola meravigliosamente disarmante). L'unica certezza sono io: la mia vita, le mie stupide convinzioni sulla sacralità delle promesse e il fatto che contano solo per me. Con queste 4 cose in tasca posso guardare chiunque neglo occhi, prenderlo sotto la coda e continuare a tirare dritto. Non ci ho messo 2 giorni a capire tutto qesto, però è l'unico modo per vedere qualcosa di buono in una storia che fino a un mese fa sembrava un sogno (ero sinceramente innamorato di mia moglie) e oggi sembra un articolo da Novella 2000. Ma bando alle ciance, vado a leggere i tuoi tormenti. A più tardi

    Citazione Originariamente Scritto da Persa/Ritrovata
    Ciao Bensvegliato,
    il tuo nick mi sembra così simile al mio e ..simile è la storia ..anche se sono tanto più vecchia...se mi hai letto saprai che la mia "scoperta" risale a fine luglio.
    Questo forum è per me una miniera di riflessioni ...anche se non sempre quelle che nascono in me in seguito alle storie che leggo mi sembra siano illuminanti per nessuno..ma lo sono per me.
    Per solidarietà femminile sono sempre orientata a capire il punto di vista di "lei" ...a parte l'amante di mio marito (mi sembra comprensibile..anche se di lei oltre che troia e cesso penso anche che sia una poveretta psicolabile ..quest'ultima osservazione sarebbe quella "comprensiva :-D)..e il tuo caso mi aiuta a capire che forse realmente quando si tradisce lo si fa senza nessun tentativo di usare il cervello uomini o donne nella stessa misura! Anche tua moglie dice cose da neuro...
    So che Fa dirà cose drastiche (ormai cominciamo a conoscerci :-) ) ma trattandosi di un tradimento di breve durata forse potresti considerarlo come "sintomo" di un malessere della coppia o anche come medicina sbagliata e provare a ricostruire.
    Ho preso in considerazione questa possibilità persino io ...dopo 6 anni!
    Ma forse ora è presto...
    Pensa se l'idea di passare il natale con la bambina separatemente ti dà i brividi..e decidi se vuoi provarci
    Ti abbraccio

  6. #6
    Persa/Ritrovata
    Ospite

    Smile che agosto!

    Non possiamo certo avere partner in comune ..se sei andato a leggere la mia storia (ormai è nella terza pagina del Confessionale ..il titolo del post è Sono stata tradita anch'io) avrai visto la mia età e che non bastano gli anni per poter dire di conoscere una persona.. Pensa che tu l'hai scoperto il giorno del mio compleanno ..una settimana dopo la mia scoperta!
    Che bell'agosto abbiamo passato!
    Ti abbraccio

  7. #7
    Utente Neofita Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question Chapeau

    P/S

    di fronte al tuo caso mi sento di piccolo cabotaggio. Un pensiero ai tempi che cambiano: una volta questi colpi di testa erano retaggio degli uomini: poi è arrivata l'orda delle mamme femministe che, da un lato hanno insegnato ai figli come comportatrsi nel mènage familiare e all figlie come confrontarsi pariteticamente con l'altro sesso. Risultato: abbiamo una generazione di uomini legati alla famiglia come non mai (al limite del coglionismo) e un'esercito di donne che fanno più puttanate dei loro padri (con l'aggravante che, per la legge, dovrebbero essere loro il riferimento per l'allevamento della prole). Le intenzioni erano nobili, ma il risultato è un disastro!





    Citazione Originariamente Scritto da Persa/Ritrovata
    Ciao Bensvegliato,
    il tuo nick mi sembra così simile al mio e ..simile è la storia ..anche se sono tanto più vecchia...se mi hai letto saprai che la mia "scoperta" risale a fine luglio.
    Questo forum è per me una miniera di riflessioni ...anche se non sempre quelle che nascono in me in seguito alle storie che leggo mi sembra siano illuminanti per nessuno..ma lo sono per me.
    Per solidarietà femminile sono sempre orientata a capire il punto di vista di "lei" ...a parte l'amante di mio marito (mi sembra comprensibile..anche se di lei oltre che troia e cesso penso anche che sia una poveretta psicolabile ..quest'ultima osservazione sarebbe quella "comprensiva :-D)..e il tuo caso mi aiuta a capire che forse realmente quando si tradisce lo si fa senza nessun tentativo di usare il cervello uomini o donne nella stessa misura! Anche tua moglie dice cose da neuro...
    So che Fa dirà cose drastiche (ormai cominciamo a conoscerci :-) ) ma trattandosi di un tradimento di breve durata forse potresti considerarlo come "sintomo" di un malessere della coppia o anche come medicina sbagliata e provare a ricostruire.
    Ho preso in considerazione questa possibilità persino io ...dopo 6 anni!
    Ma forse ora è presto...
    Pensa se l'idea di passare il natale con la bambina separatemente ti dà i brividi..e decidi se vuoi provarci
    Ti abbraccio

  8. #8
    Persa/Ritrovata
    Ospite

    Talking eh no!

    La mamma femminista potrei essere io ...eh no ...oltre che tradita ..non sarà responsabilità mia (sai quanti mi hanno detto la frase fatta "quando succede qualcosa la colpa non è mai di uno solo" !) oltre il tradimento di mio marito ...anche quello di tua moglie!!!
    A parte gli scherzi penso ci sia del vero in quel che dici... Effettivamente c'è in giro molta (si può dire?) puttanaggine spacciata per "liberazione" ...basta accendere la tv!
    Ma non credo che sia questo il vostro problema ..forse un uomo come te è talmente "ben riuscito" che tua moglie aveva bisogno di confrontarti con un pirla (fuori da Milano mi capite?) ..per sentire cose diverse. Non trovo giustificazioni al tradimento se non una passione sconvolgente, e credo che comunque il senso di rispetto e responsabilità debbano prevalere, ma ..cerco di capire perfino le ragioni di mio marito!
    Certo, pensando al mio modo di vivere la maternità, mai avrei potuto considerare un altro uomo con una bambina così piccola...ma è proprio un'annotazione personale.
    Ti abbraccio

  9. #9
    Fedifrago
    Ospite

    prendi tempo

    La sua reazione al vedere la tua determinazione nel startene fuori casa è stato probabilmente per lei lo schiaffo che le ha fatto aprire gli occhi sull'intera vicenda, prima ho l'impressione che contasse di aver abbastanza "credito" o appeal su di te per poter contare sul tuo "perdono".

    Vista la tua reazione, ora sa che è veramente tutto in gioco e si sente sull'orlo del precipizio. Occhio che in momenti come questi è più facile che lei tiri giù te che non il contrario!

    Insisti sul guardare approfonditamente la vostro rapporto e soprattutto che lei guardi bene bene dentro se stessa.

    Mi da l'impressione di essere molto immatura, che abbia vissuto il ruolo di mamma non con la responsabilità che una simile scelta di cambiamento nella nostra vita dovrebbe comportare. Come ha vissuto la maternità? Come "Oddio ora mi sformo e non sarà mai attraente come prima" o come "Che bel dono dal cielo abbiamo ricevuto?

    Comunque in queste cose non è sempre vero che una ragione non c'è: cioè potresti non trovarla tu, perchè per te era tutto ok, ma lei forse ne avrebbe e potresti sgranare gli occhi se lei confessasse il perchè, che cosa ha cercato in quella storia, che cosa da te non sentiva più di ricevere.

  10. #10
    Utente Neofita Oldie
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    r: eh no!

    Scusa p/s se ogni volta allego il tuo ultimo msg ma non ho ancora capito se c'è un metodo + efficace per ripondere. In realtà pensavo a qualche generazione + in su della tua (es. mia mamma) e cmq io ho 40 berette sulla testa. Quindi + giovane, ma quando sono nato tu, al max, pativi per qualche amorazzo. Per il pirla nn ti preoccupare (non sono di Mi ma comunque vivo qui, casualmente da 7 anni).
    Non sono ben riusciuto nè tantomeno perfetto. Ho 1 mil. di difetti (penso troppo al lavoro, mi adagio sugli allori come tutti i maschietti che hanno delle certezze, sono poco propenso alle coccole). L'unica speranza che avevo è, che prima che finisse il mondo, mia moglie mi spaccasse il servizio da 12 in testa, mi cacciasse di casa dicendomi di andare a cagare perchè non le davo + quello che voleva.
    Invece ha agito come un killer: si è chiusa in sè stessa, si è spenta, se ne è fregata delle attenzioni che le davo (ultimamente mi ero svegliato fuori: avevo subodorato puzza di bruciato e quindi via con moine, sorpresine, bacini) e alla prima occasione (aihmè glielo creata io ad arte per metterla alla prova): zac! Ha morsicato come un aspide. Compaortamento autistico: ha accumulato per 4 mesi portando a termine la sua vendetta. Micidiale e anche un pò autistica). Forse pensava che con la vebndetta si sarebbe messa il cuore in pace (o forse era l'inizio di un nuovo folle amore). Il problema e che l'ho beccata con le mani nella marmellata e quindi le ho scompaginato la vita. Il risultato e che ora stiamo tutti e due di merda





    Citazione Originariamente Scritto da Persa/Ritrovata
    La mamma femminista potrei essere io ...eh no ...oltre che tradita ..non sarà responsabilità mia (sai quanti mi hanno detto la frase fatta "quando succede qualcosa la colpa non è mai di uno solo" !) oltre il tradimento di mio marito ...anche quello di tua moglie!!!
    A parte gli scherzi penso ci sia del vero in quel che dici... Effettivamente c'è in giro molta (si può dire?) puttanaggine spacciata per "liberazione" ...basta accendere la tv!
    Ma non credo che sia questo il vostro problema ..forse un uomo come te è talmente "ben riuscito" che tua moglie aveva bisogno di confrontarti con un pirla (fuori da Milano mi capite?) ..per sentire cose diverse. Non trovo giustificazioni al tradimento se non una passione sconvolgente, e credo che comunque il senso di rispetto e responsabilità debbano prevalere, ma ..cerco di capire perfino le ragioni di mio marito!
    Certo, pensando al mio modo di vivere la maternità, mai avrei potuto considerare un altro uomo con una bambina così piccola...ma è proprio un'annotazione personale.
    Ti abbraccio

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il club dei 27
    Di Buscopann nel forum Mondo Reale
    Risposte: 102
    Ultimo Messaggio: 27/08/2011, 19:05
  2. Sono nuovo del club
    Di tomorrow nel forum Confessionale
    Risposte: 90
    Ultimo Messaggio: 13/03/2011, 20:51
  3. B. FAN CLUB
    Di Verena67 nel forum Incontri Serengeti
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 13/03/2009, 19:13
  4. Il club
    Di Persa/Ritrovata nel forum Confessionale
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 27/01/2008, 12:06

Permessi di Scrittura