User Tag List

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: "Ancorato"

  1. #1
    utente chitarrista L'avatar di ilnikko
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Pie' dei monti
    Messaggi
    1,280
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    "Ancorato"

    Ciao a tutti
    ogni tanto mi faccio vivo coi miei sermoni esistenziali,anche se vi leggo tutti i giorni senza intervenire (...non avrei diritto ad un indennizzo per questo ? )
    E' da un po' che mi chiedo cosa o chi mi tiene "ancorato" in un porto che non sento piu' il mio,volevo sentire l'opinione di chi ha perdonato pur rimuginando sul fatto che forse sarebbe stato meglio andare ognuno per la sua strada. Io mi sono autoconvinto che lo sto facendo per le figlie (immane cazzata....credo) e l'ho detto pure a lei,ma non regge,nel senso che ogni qual volta si discute per qualsiasi motivo la cosa degenera quasi sempre e si finisce per vomitarsi addosso tutto il passato,quindi dico io hai voglia a dire ricominciamo,tiriamo una linea,ecc.ecc.come si fa' ? e si che di autocontrollo ne abbiamo entrambi,non siamo fumantini,ma quelle poche volte in verita' che si litiga ogni pretesto è buono x rinfacciarsi mancanze,corna,e amenita' varie. Che sia mancanza di balls da parte di entrambi ? Paura del futuro e di rimanere soli ? Tutte queste cose assieme ? io ci ho provato,ci sto' provando....dico la verita',ma sto' trovando faticoso. Ho forse paura di dire a me stesso che non l'amo piu'... ?

  2. #2
    Utente Esperto
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    2,047
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ilnikko Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti
    ogni tanto mi faccio vivo coi miei sermoni esistenziali,anche se vi leggo tutti i giorni senza intervenire (...non avrei diritto ad un indennizzo per questo ? )
    E' da un po' che mi chiedo cosa o chi mi tiene "ancorato" in un porto che non sento piu' il mio,volevo sentire l'opinione di chi ha perdonato pur rimuginando sul fatto che forse sarebbe stato meglio andare ognuno per la sua strada. Io mi sono autoconvinto che lo sto facendo per le figlie (immane cazzata....credo) e l'ho detto pure a lei,ma non regge,nel senso che ogni qual volta si discute per qualsiasi motivo la cosa degenera quasi sempre e si finisce per vomitarsi addosso tutto il passato,quindi dico io hai voglia a dire ricominciamo,tiriamo una linea,ecc.ecc.come si fa' ? e si che di autocontrollo ne abbiamo entrambi,non siamo fumantini,ma quelle poche volte in verita' che si litiga ogni pretesto è buono x rinfacciarsi mancanze,corna,e amenita' varie. Che sia mancanza di balls da parte di entrambi ? Paura del futuro e di rimanere soli ? Tutte queste cose assieme ? io ci ho provato,ci sto' provando....dico la verita',ma sto' trovando faticoso. Ho forse paura di dire a me stesso che non l'amo piu'... ?

    la risposta è dentro di te (ti sei risposto da solo)...e...ed è quella giusta
    questa storia è destinata a finire (è già finita secondo me) ma ci vuole coraggio per prendere in mano la propria strada e ricominciare.
    Viviamo nell'abitudine e nella paura del cambiamento, con il nostro essere ridotto al minimo. Le nostre facoltà addormentate. Ascolta te stesso, spegni il cervello, e fai quel che c'è da fare...all'inizio è dura, ma ne pagherai in serenità appena ti accorgi che era meno difficile di ciò che pensavi.

  3. #3
    Utente Figo L'avatar di emme76
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    centro Italia
    Messaggi
    470
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ilnikko Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti
    ogni tanto mi faccio vivo coi miei sermoni esistenziali,anche se vi leggo tutti i giorni senza intervenire (...non avrei diritto ad un indennizzo per questo ? )
    E' da un po' che mi chiedo cosa o chi mi tiene "ancorato" in un porto che non sento piu' il mio,volevo sentire l'opinione di chi ha perdonato pur rimuginando sul fatto che forse sarebbe stato meglio andare ognuno per la sua strada. Io mi sono autoconvinto che lo sto facendo per le figlie (immane cazzata....credo) e l'ho detto pure a lei,ma non regge,nel senso che ogni qual volta si discute per qualsiasi motivo la cosa degenera quasi sempre e si finisce per vomitarsi addosso tutto il passato,quindi dico io hai voglia a dire ricominciamo,tiriamo una linea,ecc.ecc.come si fa' ? e si che di autocontrollo ne abbiamo entrambi,non siamo fumantini,ma quelle poche volte in verita' che si litiga ogni pretesto è buono x rinfacciarsi mancanze,corna,e amenita' varie. Che sia mancanza di balls da parte di entrambi ? Paura del futuro e di rimanere soli ? Tutte queste cose assieme ? io ci ho provato,ci sto' provando....dico la verita',ma sto' trovando faticoso. Ho forse paura di dire a me stesso che non l'amo piu'... ?

    E' dura rinunciare alle proprie abitudini.....lasciare il certo per l'incerto, è tutto qua, credo.

  4. #4
    Utente Nirvanico
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    4,039
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Ciao
    Temo che sia un insieme di tutto
    Che non si possa scindere
    Lo faccio x le figlie lo faccio perché non ho palle lo faccio per abitudine

    In teoria si dovrebbe fare per amore. Punto.

    Però le cose non vanno così, o quasi mai.
    Matrimoni felici ce ne sono e senza casini ma io personalmente li conto su tre dita, nemmeno 5

    Per il resto.

    Solo tu puoi capire cosa hai dentro cosa senti e se ‘lamore per le figlie (qnt anni hanno?) basta per vivere insieme

    Vomitarsi addosso cose, precido qui. Nonc’è condivisione complicità, solo rovesciarsi addosso responsabilità e cose non dette.

    Brutto lo so.

    Io non credo che tradire ad es equivalga non amare s elo vivi alla tebe
    Nel mio caso invece si e accettarla sta cosa è difficile.
    Ora siamo in terapia ma dura.
    Un amore va alimentato nutrito noi lo abbiamo massacrato, prima lui poi io dice la dottoressa.

    Se fossi solo che faresti?
    Senza figli e resp intendo.
    X molti sono un alibi lo so ma per altri secondo me no, forse loro vengono prima di tutto anche della tua voglia di coppia felice e se fosse così io capisco. L imp stiano bene e non risentano del clima.credo-

  5. #5
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    93
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ilnikko Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti
    ogni tanto mi faccio vivo coi miei sermoni esistenziali,anche se vi leggo tutti i giorni senza intervenire (...non avrei diritto ad un indennizzo per questo ? )
    E' da un po' che mi chiedo cosa o chi mi tiene "ancorato" in un porto che non sento piu' il mio,volevo sentire l'opinione di chi ha perdonato pur rimuginando sul fatto che forse sarebbe stato meglio andare ognuno per la sua strada. Io mi sono autoconvinto che lo sto facendo per le figlie (immane cazzata....credo) e l'ho detto pure a lei,ma non regge,nel senso che ogni qual volta si discute per qualsiasi motivo la cosa degenera quasi sempre e si finisce per vomitarsi addosso tutto il passato,quindi dico io hai voglia a dire ricominciamo,tiriamo una linea,ecc.ecc.come si fa' ? e si che di autocontrollo ne abbiamo entrambi,non siamo fumantini,ma quelle poche volte in verita' che si litiga ogni pretesto è buono x rinfacciarsi mancanze,corna,e amenita' varie. Che sia mancanza di balls da parte di entrambi ? Paura del futuro e di rimanere soli ? Tutte queste cose assieme ? io ci ho provato,ci sto' provando....dico la verita',ma sto' trovando faticoso. Ho forse paura di dire a me stesso che non l'amo piu'... ?
    il coraggio è la capacità di rinunciare alle proprie abitudini

    Raymond Lundquist

  6. #6
    Utente Esperto
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    2,047
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da emme76 Visualizza Messaggio
    E' dura rinunciare alle proprie abitudini.....lasciare il certo per l'incerto, è tutto qua, credo.
    abitudine=morte
    trasformazione=vita
    la prima è facile
    per la seconda ci vuole coraggio

    Il problema è che le persone angosciate preferiscono un problema noto anzichè una soluzione ignota che richiede sforzo e cambiamento.
    Non si cambia fa in un minuto, ma già rendersene conto è un primo passo fondamentale.
    Ed il nostro amico, che si è dato tutte le risposte già da solo :-) , secondo me è sulla buona strada...

  7. #7
    utente chitarrista L'avatar di ilnikko
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Pie' dei monti
    Messaggi
    1,280
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da rosa3 Visualizza Messaggio
    Solo tu puoi capire cosa hai dentro cosa senti e se ‘lamore per le figlie (qnt anni hanno?) basta per vivere insieme
    13 e 9

  8. #8
    utente chitarrista L'avatar di ilnikko
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Pie' dei monti
    Messaggi
    1,280
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Traccia Visualizza Messaggio
    abitudine=morte
    trasformazione=vita
    la prima è facile
    per la seconda ci vuole coraggio

    Il problema è che le persone angosciate preferiscono un problema noto anzichè una soluzione ignota che richiede sforzo e cambiamento.
    Non si cambia fa in un minuto, ma già rendersene conto è un primo passo fondamentale.
    Ed il nostro amico, che si è dato tutte le risposte già da solo :-) , secondo me è sulla buona strada...
    Mamma mia....ho paura delle tue parole...perchè so' che hai ragione

  9. #9
    Utente Nirvanico
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    4,039
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ilnikko Visualizza Messaggio
    13 e 9
    Delicate

    Io 9 12 14

    14 piena adolescenza prima avvisaglie di giusta ribellione

    Mi chiedo che ripercussioni avrebbe su di lei una separazione
    Che impatto che è un età delicata
    Però nella mia solitudine sono avantaggiata..due case due città
    Eppure difficile cmq

    Capisco.
    E poi c’è affetto.quello rimane non credi?
    Stare soli separarsi sarebbe corretto ma fossimo soli
    Io così temo solo fare più danni che mai
    Forse vigliaccheria ma qnd siamo noi 5 non posso dire stare male
    Non siamo una coppia e appena soli escono le discussioni che sai.

    Per il resto ottima coppia genitoriale (a etta anche dello psicologo)

    Capire se ci absta. Ame non e si è visto.

    Qnd ho detto che sono 4 anni senza sesso ci ha guardati e detto che è motlo comune.
    E poi che è comune che uno dei due svalvoli.

    X te non era così però .

    Non so che dirti solo non affliggerti.
    Qnt mi picerebbe scrivesse qui mio marito. Ma non ha tempo immagino.


  10. #10
    Utente Nirvanico
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    4,039
    Mentioned
    27 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ilnikko Visualizza Messaggio
    Mamma mia....ho paura delle tue parole...perchè so' che hai ragione

    idem

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura