User Tag List

Pagina 1 di 14 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 135

Discussione: Mi presento ...

  1. #1
    Utente Accolto
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Mi presento ...

    Ciao a tutti, volevo raccontarvi la mia storia anche se per molti può risultare banale e già sentita..
    Dopo 3 anni di convivenza ecco la bastonata...
    Dopo dubbi, presentimenti, bugie campate per aria (a cui io non ho mai dato ne' peso ne' valore) in un pomeriggio di maggio la mia compagna mi confessa: "Ti ho tradito"...
    E nemmeno quì volevo crederci...
    Mi ha tradito con un mio "amico", oltre che essermi fatto in quattro per aiutarlo è anche l'amante della mia donna.. Cornuto e mazziato...
    Il motivo della confessione è che lui stava arrivando per parlare con me... Parlare di cosa??? Di un eventuale triangolo?
    Non sono riuscito a dire nulla, impassibile... Dentro volevo scoppiare, fuori nemmeno un cenno... Me l'aspettavo, ma mi convincevo che non era così...
    Nessuna scenata, nulla di nulla.. La mia unica risposta è stata bene, ed ora cosa vogliamo fare??
    Dopo pochi minuti ecco arrivare lui, che guardandomi mi dice "Io la amo!!!" Avrei voluto farlo esplodere, ma da parte mia nulla. Ero completamente annientato, in quel momento non avevo sentimenti. Con tutta la calma del mondo gli dissi vattene, ora non è il momento. Non verrà mai il momento...
    Sono riuscito a trattenere tutto, cercavo un perché, un motivo. L'unica spiegazione che ho sentito è stata che era un momento di debolezza...debolezza di 4 mesi!!!!!!!
    Alla mia domanda cosa vuoi fare la risposta è stata voglio rimanere con te. Perché non l'ho cacciata subito???
    L'ho perdonata...o meglio sto cercando ancora di perdonarla...ma non riesco, è troppo difficile.
    Perché voglio farmi del male?? Passo intere giornate a pensarci, ho perso tutta la fiducia che avevo, in lei prima di tutto. Ho perso la fiducia in me...
    Lei si sta' impegnando per cercare di riparare il rapporto, io non so' più cosa voglio.
    Ok basta... non voglio più annoiare nessuno con questa storia patetica.
    Sono entrato nel mondo dei traditi...

  2. #2
    Utente orsacchiottiforme L'avatar di Daniele
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    8,898
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Carissimo, prima di tutto, va a parlare con il tuo amico e se prorpio tiragli un pugno allo stomaco e digli di non farsi mai più vedere di fronte a te e che nel contempo se potrai nuocergli in qualche modo lo farai.
    Secondo, parla con la tua ragazza e chiedile il perchè per 4 mesi si è messa a fare acrobatica anale sull'asta dalla punta rossa del tuo amico e chiedile come fa ad essere un errore di 4 mesi, chiedile se è scivolata su una buccia di banana ed ogni volta si trovava in spaccata nuda sul suo cetriolino. Ah, se vuoi un poco di effetto su quanto è stata stupida la sua scusa, usa proprio le mie parole per farle capire che non è un errore, ma una scelta e lei ha scelto di tradirti, mentirti e farti del male.
    Quando avrai eviscerato tutto potrai sapere se vuoi perdonare oppure no!

    Ciao

  3. #3
    Amazzone! Embe'. Sticazzi L'avatar di Fiammetta
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    33,889
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    251 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da IPNOVEL Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, volevo raccontarvi la mia storia anche se per molti può risultare banale e già sentita..
    Dopo 3 anni di convivenza ecco la bastonata...
    Dopo dubbi, presentimenti, bugie campate per aria (a cui io non ho mai dato ne' peso ne' valore) in un pomeriggio di maggio la mia compagna mi confessa: "Ti ho tradito"...
    E nemmeno quì volevo crederci...
    Mi ha tradito con un mio "amico", oltre che essermi fatto in quattro per aiutarlo è anche l'amante della mia donna.. Cornuto e mazziato...
    Il motivo della confessione è che lui stava arrivando per parlare con me... Parlare di cosa??? Di un eventuale triangolo?
    Non sono riuscito a dire nulla, impassibile... Dentro volevo scoppiare, fuori nemmeno un cenno... Me l'aspettavo, ma mi convincevo che non era così...
    Nessuna scenata, nulla di nulla.. La mia unica risposta è stata bene, ed ora cosa vogliamo fare??
    Dopo pochi minuti ecco arrivare lui, che guardandomi mi dice "Io la amo!!!" Avrei voluto farlo esplodere, ma da parte mia nulla. Ero completamente annientato, in quel momento non avevo sentimenti. Con tutta la calma del mondo gli dissi vattene, ora non è il momento. Non verrà mai il momento...
    Sono riuscito a trattenere tutto, cercavo un perché, un motivo. L'unica spiegazione che ho sentito è stata che era un momento di debolezza...debolezza di 4 mesi!!!!!!!
    Alla mia domanda cosa vuoi fare la risposta è stata voglio rimanere con te. Perché non l'ho cacciata subito???
    L'ho perdonata...o meglio sto cercando ancora di perdonarla...ma non riesco, è troppo difficile.
    Perché voglio farmi del male?? Passo intere giornate a pensarci, ho perso tutta la fiducia che avevo, in lei prima di tutto. Ho perso la fiducia in me...
    Lei si sta' impegnando per cercare di riparare il rapporto, io non so' più cosa voglio.
    Ok basta... non voglio più annoiare nessuno con questa storia patetica.
    Sono entrato nel mondo dei traditi...
    Benvenuto nel mondo dei traditi ( ma non è un mondo di appestati). Per il tuo amico, vedi te che vuoi fare io considero quasi più grave il tradimento di un vero amico che di un partner ( ma era veramente tuo amico o conoscente che ogni tanto frequentavi?). Per la tua ragazza per quanti sforzi lei possa fare verso di te, pentimento e rifiuto di se per ciò che ha fatto, dipenderà esclusivamente da te... Non c'è nessuna bacchetta magica e non passa tutto in poco tempo, ce ne vuole di tempo quindi mantieni la calma e ascolta te stesso se proprio non riuscirai a perdonare la decisione verrà da se.

    Don’t say this is over
    Looking for better days
    Don’t say this is over
    There’s no loser
    Look at the better days
    Just what it gets


    Mentre sta leggendo Nau " me cojoni .... Se po' di ?" (cit. Perplesso)

  4. #4
    utente virtuoso L'avatar di oscuro
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    51,405
    Mentioned
    151 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Bene

    Citazione Originariamente Scritto da IPNOVEL Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, volevo raccontarvi la mia storia anche se per molti può risultare banale e già sentita..
    Dopo 3 anni di convivenza ecco la bastonata...
    Dopo dubbi, presentimenti, bugie campate per aria (a cui io non ho mai dato ne' peso ne' valore) in un pomeriggio di maggio la mia compagna mi confessa: "Ti ho tradito"...
    E nemmeno quì volevo crederci...
    Mi ha tradito con un mio "amico", oltre che essermi fatto in quattro per aiutarlo è anche l'amante della mia donna.. Cornuto e mazziato...
    Il motivo della confessione è che lui stava arrivando per parlare con me... Parlare di cosa??? Di un eventuale triangolo?
    Non sono riuscito a dire nulla, impassibile... Dentro volevo scoppiare, fuori nemmeno un cenno... Me l'aspettavo, ma mi convincevo che non era così...
    Nessuna scenata, nulla di nulla.. La mia unica risposta è stata bene, ed ora cosa vogliamo fare??
    Dopo pochi minuti ecco arrivare lui, che guardandomi mi dice "Io la amo!!!" Avrei voluto farlo esplodere, ma da parte mia nulla. Ero completamente annientato, in quel momento non avevo sentimenti. Con tutta la calma del mondo gli dissi vattene, ora non è il momento. Non verrà mai il momento...
    Sono riuscito a trattenere tutto, cercavo un perché, un motivo. L'unica spiegazione che ho sentito è stata che era un momento di debolezza...debolezza di 4 mesi!!!!!!!
    Alla mia domanda cosa vuoi fare la risposta è stata voglio rimanere con te. Perché non l'ho cacciata subito???
    L'ho perdonata...o meglio sto cercando ancora di perdonarla...ma non riesco, è troppo difficile.
    Perché voglio farmi del male?? Passo intere giornate a pensarci, ho perso tutta la fiducia che avevo, in lei prima di tutto. Ho perso la fiducia in me...
    Lei si sta' impegnando per cercare di riparare il rapporto, io non so' più cosa voglio.
    Ok basta... non voglio più annoiare nessuno con questa storia patetica.
    Sono entrato nel mondo dei traditi...
    Sei entrato nel mondo dei traditi e dai tutta l'idea di volerci rimanere....!Ma non scherzare cosa vuoi perdonare?un calcio nel sedere ad entrambi....sveglia!

  5. #5
    Pettinatore di bambole L'avatar di PresidentLBJ
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,612
    Mentioned
    57 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da IPNOVEL Visualizza Messaggio
    Dopo pochi minuti ecco arrivare lui, che guardandomi mi dice "Io la amo!!!"
    ...
    Alla mia domanda cosa vuoi fare la risposta è stata voglio rimanere con te.
    Il tuo amico c'è rimasto tanto male?
    - Lo senti? Lo senti l'odore?
    - Cosa?
    - Sottobosco, figliolo. Non c'è nient'altro al mondo che odora così. Mi piace l'odore del sottobosco di mattina.

  6. #6
    Utente Epico L'avatar di Eretteo
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    2,151
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da IPNOVEL Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, volevo raccontarvi la mia storia anche se per molti può risultare banale e già sentita..
    Dopo 3 anni di convivenza ecco la bastonata...
    Dopo dubbi, presentimenti, bugie campate per aria (a cui io non ho mai dato ne' peso ne' valore) in un pomeriggio di maggio la mia compagna mi confessa: "Ti ho tradito"...
    E nemmeno quì volevo crederci...
    Mi ha tradito con un mio "amico", oltre che essermi fatto in quattro per aiutarlo è anche l'amante della mia donna.. Cornuto e mazziato...
    Il motivo della confessione è che lui stava arrivando per parlare con me... Parlare di cosa??? Di un eventuale triangolo?
    Non sono riuscito a dire nulla, impassibile... Dentro volevo scoppiare, fuori nemmeno un cenno... Me l'aspettavo, ma mi convincevo che non era così...
    Nessuna scenata, nulla di nulla.. La mia unica risposta è stata bene, ed ora cosa vogliamo fare??
    Dopo pochi minuti ecco arrivare lui, che guardandomi mi dice "Io la amo!!!" Avrei voluto farlo esplodere, ma da parte mia nulla. Ero completamente annientato, in quel momento non avevo sentimenti. Con tutta la calma del mondo gli dissi vattene, ora non è il momento. Non verrà mai il momento...
    Sono riuscito a trattenere tutto, cercavo un perché, un motivo. L'unica spiegazione che ho sentito è stata che era un momento di debolezza...debolezza di 4 mesi!!!!!!!
    Alla mia domanda cosa vuoi fare la risposta è stata voglio rimanere con te. Perché non l'ho cacciata subito???
    L'ho perdonata...o meglio sto cercando ancora di perdonarla...ma non riesco, è troppo difficile.
    Perché voglio farmi del male?? Passo intere giornate a pensarci, ho perso tutta la fiducia che avevo, in lei prima di tutto. Ho perso la fiducia in me...
    Lei si sta' impegnando per cercare di riparare il rapporto, io non so' più cosa voglio.
    Ok basta... non voglio più annoiare nessuno con questa storia patetica.
    Sono entrato nel mondo dei traditi...

    I veri amici restano,le baldracche vanno e vengono.
    Se non t'avesse fatto becco con lui l'avrebbe fatto con qualcun altro.
    Quindi non dico che dovresti ringraziarlo,ma chiamarlo ed uscire per farvi una birra assieme si.
    Ed ovviamente dare il congedo alla baldracca.
    Che vada a prendere per il culo qualche altro piccione.

  7. #7
    utente virtuoso L'avatar di oscuro
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    51,405
    Mentioned
    151 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Eretteo

    Citazione Originariamente Scritto da Eretteo Visualizza Messaggio

    I veri amici restano,le baldracche vanno e vengono.
    Se non t'avesse fatto becco con lui l'avrebbe fatto con qualcun altro.
    Quindi non dico che dovresti ringraziarlo,ma chiamarlo ed uscire per farvi una birra assieme si.
    Ed ovviamente dare il congedo alla baldracca.
    Che vada a prendere per il culo qualche altro piccione.
    Sulla bagascia d'accordo,ma un amico che ti si incrapona la donna che amico è?

  8. #8
    Utente Epico L'avatar di Eretteo
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    2,151
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da oscuro Visualizza Messaggio
    Sulla bagascia d'accordo,ma un amico che ti si incrapona la donna che amico è?
    Ma il ragionamento e' sbagliato fin dalle fondamenta!
    Un vero amico cosa dovrebbe fare?
    Guardare silenzioso le tue corna che crescono minuto dopo minuto?
    Cercare di insinuare il tarlo del dubbio nel cervello del becco?
    Dirti chiaro e tondo ad un becco che e' becco?
    Fatica sprecata,e' inutile parlare ad uno che sente ma vuol far finta di non poter sentire.
    Un vero amico non perde tempo in inutili parole,ma ti dimostra coi fatti la sua amicizia.

  9. #9
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    28,647
    Inserzioni Blog
    42
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da IPNOVEL Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, volevo raccontarvi la mia storia anche se per molti può risultare banale e già sentita..
    Dopo 3 anni di convivenza ecco la bastonata...
    Dopo dubbi, presentimenti, bugie campate per aria (a cui io non ho mai dato ne' peso ne' valore) in un pomeriggio di maggio la mia compagna mi confessa: "Ti ho tradito"...
    E nemmeno quì volevo crederci...
    Mi ha tradito con un mio "amico", oltre che essermi fatto in quattro per aiutarlo è anche l'amante della mia donna.. Cornuto e mazziato...
    Il motivo della confessione è che lui stava arrivando per parlare con me... Parlare di cosa??? Di un eventuale triangolo?
    Non sono riuscito a dire nulla, impassibile... Dentro volevo scoppiare, fuori nemmeno un cenno... Me l'aspettavo, ma mi convincevo che non era così...
    Nessuna scenata, nulla di nulla.. La mia unica risposta è stata bene, ed ora cosa vogliamo fare??
    Dopo pochi minuti ecco arrivare lui, che guardandomi mi dice "Io la amo!!!" Avrei voluto farlo esplodere, ma da parte mia nulla. Ero completamente annientato, in quel momento non avevo sentimenti. Con tutta la calma del mondo gli dissi vattene, ora non è il momento. Non verrà mai il momento...
    Sono riuscito a trattenere tutto, cercavo un perché, un motivo. L'unica spiegazione che ho sentito è stata che era un momento di debolezza...debolezza di 4 mesi!!!!!!!
    Alla mia domanda cosa vuoi fare la risposta è stata voglio rimanere con te. Perché non l'ho cacciata subito???
    L'ho perdonata...o meglio sto cercando ancora di perdonarla...ma non riesco, è troppo difficile.
    Perché voglio farmi del male?? Passo intere giornate a pensarci, ho perso tutta la fiducia che avevo, in lei prima di tutto. Ho perso la fiducia in me...
    Lei si sta' impegnando per cercare di riparare il rapporto, io non so' più cosa voglio.
    Ok basta... non voglio più annoiare nessuno con questa storia patetica.
    Sono entrato nel mondo dei traditi...

    Mi metto nei tuoi panni, ( ma nei tuoi panni ci sono già stato) quindi cosa fare? io andrei via, quello che si passa dopo un tradimento è forte, è da passarci per capirlo,e non mi sento di dire ad un uomo nella tua situazione e senza figli in mezzo, di ritentare.

    Però non so che vuol dire ricominciare lasciando la persona che si ama. quindi.......

    Una cosa però la so con sicurezza, ci vuole molta forza in entrambi i casi.

  10. #10
    utente virtuoso L'avatar di oscuro
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    51,405
    Mentioned
    151 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Eretteo

    Citazione Originariamente Scritto da Eretteo Visualizza Messaggio
    Ma il ragionamento e' sbagliato fin dalle fondamenta!
    Un vero amico cosa dovrebbe fare?
    Guardare silenzioso le tue corna che crescono minuto dopo minuto?
    Cercare di insinuare il tarlo del dubbio nel cervello del becco?
    Dirti chiaro e tondo ad un becco che e' becco?
    Fatica sprecata,e' inutile parlare ad uno che sente ma vuol far finta di non poter sentire.
    Un vero amico non perde tempo in inutili parole,ma ti dimostra coi fatti la sua amicizia.
    Un vero amico dovrebbe comportarsi così e dirti:la tua donna ha il culetto estroverso,sappi che anela al mio membro, credo che a breve gli darò una bella dose di penetril,tu vuoi assistere?questo è un amico.

Pagina 1 di 14 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura