User Tag List

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 56

Discussione: Non arrivare neanche al tradimento (Falsità senza limiti)

  1. #1
    Utente Accolto
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Non arrivare neanche al tradimento (Falsità senza limiti)

    Ciao a tutti,come da titolo premetto fin da subito che la mia non è stata una vera storia,mi spiego meglio, quella che a parole(inizialmente) doveva diventare una storia importante è finita per essere una squallida e insignificante frequentazione basata su 4 uscite.
    vi seguo spesso anche se l'ultima volta che ho scritto in questa sezione del forum risale a ben più di un anno fa,ossia quando avevo avuto a che fare con una ragazza di 20 anni che all'apparenza seria e a posto fini’ una bella sera per ubriacarsi e in preda ad un mix di alcool e antidepressivi fini per andare con il suo migliore amico( questo fu l inizio della fine perché poi si susseguirono una serie di altre incredibili prese in giro,ad ogni modo a distanza di più di un anno posso dire che almeno fino ad un certo punto fu storia vera e nonostante tutto qualche bel ricordo dentro me l ha lasciato e non ho dubbi sul fatto che ci tenesse a me e mi volesse bene prima di fare quello che ha fatto)
    Fatta questa piccola introduzione,vorrei parlare di un’altra esperienza negativa con queste ragazze di 20anni(o poco più),il mio principalmente è uno sfogo(ringrazio tutti coloro che avranno la pazienza di leggermi anche questa volta)e una riflessione sulle ragazze di oggi(cosi come i ragazzi),trovo(non è solo una mia impressione)che una parte di loro siano tremendamente vuote,false, irrispettose dei sentimenti altrui e in certi aspetti maschilizzate.(non tutte per fortuna)
    Ci incontriamo a Bergamo(io 26 lei 21 anni,conosciuta in un social network e forse è questo il mio primo sbaglio?) dopo esserci sentiti sul cellulare per qualche giorno passiamo un bel pomeriggio camminando per le stradine di città alta e bevendo qualcosa di caldo in un pub;atmosfera perfetta,molto romantica e suggestiva,lei ai miei occhi sembrava quasi un angioletto,mi ero fatto l idea di una ragazza dolce e pulita(nel senso morale della parola) e facevo quasi fatica a guardarla dritta negli occhi per paura di arrossire per quel suo sguardo che sembrava cosi dolce ed innocente(appunto,sembrava)
    Quel giorno quando rincaso mi scrive che si è trovata molto bene e che questo non poteva che significare solo una cosa(frequentarsi ancora con l obiettivo di mettersi insieme)io le rispondo dicendole che se quello era il suo pensiero non poteva che trovarmi d accordo!
    I giorni seguenti mi scrive cose sempre più forti,mi dice che sono un ragazzo speciale e via dicendo,io cerco di non sbilanciarmi troppo ma quando mi scrive che non si sente abbastanza amata le rispondo che sono un ragazzo capace di amare e provare tanti bei sentimenti,il mio obiettivo nei suoi confronti è quello,le chiedo solamente di non dare troppa importanza alle parole ma di incominciare a concentrarsi sul vivere tanti bei momenti insieme.
    Di fronte al suo continuo insistere,dopo il secondo appuntamento(Dopo essere arrivato qualcosa di concreto,ossia il primo bacio) le dico chiaramente che era il momento di pensare solo a noi stessi e lei mi risponde tutta felice dicendo che in quel momento si sentiva la ragazza più felice del mondo(bah,quante volte l ho già sentita questa frase).
    Passano quattro,cinque giorni e incomincio a notare in lei qualche cambiamento,mi sembra un po’ distaccata,non mi scrive piu le stesse frasi dolci di prima e ci mette di piu a rispondere ai messaggi,un giorno su facebook mi scrive che ha paura che io abbia un’altra e di rimanerci male,io le assicuro categoricamente che mi sto vedendo solo lei,le ribadisco i miei propositi e concludo dicendo che faro’ di tutto per far si la sua fiducia nei miei confronti sia al 100%(dico anche che lei ovviamente farà altrettanto nei miei confronti).
    Arriva il terzo appuntamento(di domenica pomeriggio),lei qualche giorno prima di vederci mi scrive che potevamo andare in un motel(!) a studiare(dovevo aiutarla per un’esame di università) premettendo che non dovevo crearmi secondi fini nella mente,io le rispondo che non ero quel tipo di ragazzo e le propongo che potevamo andare a fare un giro in centro nei negozi(cosa che alla fine facciamo) mentre la settimana successiva l’avrei aiutata per l esame a casa sua.
    Prima di vedersi la quarta(e ultima volta)lei fa discorsi piuttosto spinti(e se dovesse succedere qualcosa di malizioso tra di noi?,ecc) io le rispondo che se fosse successo qualcosa di malizioso non sarebbe stata di certo una brutta cosa ma anche se fossimo stati tutto il tempo a studiare sarebbe stato comunque un bel pomeriggio,l importante era trascorrere del tempo assieme!
    Tralascio tutto quello che mi ha scritto dopo che faceva trasparire chiaramente la sua idea di farlo(mi depilo la micia,scaldamela tutta e altre porcatine varie)
    Quando arrivo a casa sua,ci mettiamo in camera ed incomincio ad aiutarla per l esame,ad un certo punto lei tira fuori la lingua e mi fa :“hai visto quanto è lunga,mi han fatto i complimenti per certi “lavoretti” che ho fatto in passato”(lascio immaginare a che cosa si potesse riferire),verso la fine del pomeriggio lei mi stuzzica un po’ baciandomi sul collo e io replico baciandola e toccandole il seno.(altro non succede)
    Al momento di salutarla lei mi liquida semplicemente con un laconico“ci sentiamo”,tornando verso a casa mi ero già fatto l idea che tra me e lei fosse finita,il modo brusco di salutarsi e quel modo di sentirsi suo distaccato negli ultimi giorni non mi faceva pensare nulla di buono,ricevo un suo messaggio in cui mi dice che le sarebbe piaciuto che le fossi saltato addosso(ribadisco che io andando a casa sua non avevo l obiettivo di farlo con lei,non mi sentivo pronto e mi sentivo come impaurito per questo suo atteggiamento di colpo distaccato e aggressivo,non mi ispirava fiducia).
    Questa è stata l ultima volta che ci siamo visti,poi c è stata una enorme presa in giro di due mesi da parte sua,ci sentivamo molto di meno durante il giorno,era distaccatissima e non mi chiedeva più di uscire,la prima volta ho minacciato di chiudere e lei mi ha telefonato dicendomi che era stata male per questa mia reazione,ci teneva tantissimo a me e non mi aveva mai tradito e che se non ci eravamo ancora visti è perchè era un periodo in cui stava sempre male e che doveva studiare.
    Intanto pero’ era sempre piu distaccata e ad un certo punto mi è venuta a dire che non voleva sentirsi obbligata di sentirmi tutti i giorni(quando i primi giorni che ci conoscevamo se le rispondevo dopo un’ora mi tempestava di messaggi),ed è uscita con frasi strane(“quando una persona sta con me non voglio che si senta incatenata a me,voglio che si senta libera di uscire anche con altre persone”),
    Dopo quasi due mesi in cui ho continuato a cercare di credere alle sue bugie le dico chiaramente che o ci vedavamo per chiarire o con me avrebbe chiuso per me sempre,lei mi risponde dicendomi che era d accordo cosi avremmo risolto la cosa una volta per tutte(da questa sua risposta traspariva tutta la sua voglia di vedermi,ad ogni modo avevamo fissato il giorno per vederci)
    Aspetto una settimana attendendo sue notizie per organizzare l uscita e lei non si fa sentire,le scrivo e lei mi risponde che non puo’(tira ancora fuori la storia che sta male e che deve studiare per un esame),io le dico chiaramente che o ci si vede o ha chiuso per sempre con me e le chiedo anche se quando era andato a casa sua era rimasta delusa del fatto che non l avessimo fatto,lei mi risponde dicendomi che non aveva assolutamente l obiettivo di farlo con me!
    A quel punto la riaggiungo alla rubrica del telefono(l avevo tolta per non visualizzarla su whattsap,per chi non la conosce è un applicazione di messaggistica su cellulare) e vedo che ha impostato come stato un cuoricino da una decina di giorni,a quel punto i dubbi diventano certezze,mi ripeteva sempre che non avevo nessuna prova che lei si frequentasse ed eccola la prova!alla fine ho dedotto la persona con cui aveva chiuso ad ottobre l ha ricontattata(mi aveva detto che ci era rimasta male e infatti c erano parecchie frasi dedicate a questa persona su fb) e dopo un minimo di resistenza(data non da me,ma dalla paura di farsi prendere ancora in giro da lui!)ha ripreso i rapporti,non per nulla avevo notato uno strano post su fb a cui avevo cercato dove parlava di persone che ritornano,le ultime due volte che è uscita con me sembrava pensasse ad altro e stava sempre attaccata al cellulare,dicendo che era un amico.
    Alla fine l ho mandata letteralmente a cagar* ,mi sono dovuto avvelenare ricorrendo a insulti vari( direi piu che meritati) avrei voluto rispondere con l indifferenza assoluta ma mi faceva rabbia l idea di soffrire per una persona del genere,che ha fatto finta di essere dolce e seria fino a quando le faceva comodo e poi si è rivelata l opposto.ho fatto un’altra volta l errore di idealizzare e favoleggiare fin da subito una persona, la prima volta mi aveva dato un’ottima impressione e avevo basato tutto su quello e piu che sulle parole iniziali avrei dovuto soffermarmi sui fatti e soprattutto indagare meglio di lei su facebook(una sua foto mezza nuda sul letto avrebbe dovuto suonarmi da campanello di allarme,ma poi già il fatto che lavorava in discoteca era un pessimo biglietto da visita)
    Sono stato un po' ingenuo anche perchè cerco di vedere subito il lato bello delle persone ma non solo,pago una certa inesperienza(a 19 anni ho avuto la mia prima ragazza)e certe storie sceme che si fanno a 15 16 anni mi avrebbero aiutato a capire meglio come funzionano certe cose,anche se sinceramente queste prese in giro da persone che hanno piu di 20 anni non te le aspetti,di questo passo devo andare con quelle di 40 per avere una storia seria??dai.
    non voglio essere ipocrita,magari una cosa simile sarebbe potuta succedere pure a me ma se scrivo ad una persone certe cose è perchè sono sicuro di volerci stare assieme,non mi rimangio tutto se poi mi capita di conoscere un'altra persona che mi piace di più,anzi in quel caso mi allontano immediatamente da quella tentazione!è una questione di rispetto e di coerenza!queste invece ti illudono,ti promettono mari e monti e poi appena trovano di meglio ti scaricano!ma nonostante tutto questo non è ancora il peggio,oltre ad avermi mentito,preso in giro e tenuto in ballo due mesi come ruota di scorta(lei si divertiva con l altro mentre io mi consumavo pensando a lei) mi ha mentito anche e soprattutto sulla sua personalità,diceva di essere dolce,diceva di essere una ragazza da amare,ma una ragazza veramente seria e dolce non sarebbe mai venuta a dirmi certe cose rischiando poi di sporcare i miei sentimenti(fortunatamente non credo di essere arrivato a provare sentimenti per lei.)

    chiudo con una domanda,essere traditi fa male,si sà..ma buona parte delle volte la persona che commette il tradimento magari si pente di quello che ha fatto e cerca di rimediare al suo sbaglio e se anche non fosse cosi',il tradire comporta la volontà di stare assieme ad una persona...nel mio caso(non credo di essere il solo)sono stato riempito di tante belle parole per poi sentirmi dire che non si stava insieme,che potevo uscire con altre persone..il cuoricino messo su whattsap quando lei sapeva benissimo che avevo anch io quell applicazione e se ne è sbattuta altamente dell eventualità che me ne potessi accorgere,un comportamento del genere sotto certi aspetti non è forse peggiore del tradimento?
    vuol dire che la persona che abbiamo davanti ha 0 considerazione nei nostri confronti(fermo restando che se avessi saputo prima della sua vera personalità e del suo vero carattere non ci sarei mai uscito assieme,io cercavo una ragazza dolce,seria,pulita,una ragazza di cui potermi innamorare)

    non pretendo che una ragazza mi sia fedele tutta la vita,io non ho mai tradito,la mia storia più lunga pero’ è stata di “Appena” un anno e magari un momento di debolezza puo' starci dopo tanti anni insieme,credo che la cosa piu importante sia il rispetto e il volersi sempre bene,la volontà di stare sempre accanto che non deve mai mancare...una roba cosi non mi era mai capitata e spero non mi capiti mai piu di avere a che fare con un’altra persona del genere,sono stato ingenuo lo riconosco pero’ certe cose sulla mia pelle non le avevo mai provate e credo adesso di aver avuto a che fare con tutte le tipologie di ragazze possibili.
    Il paradosso è che quando avevo 20-21 anni ho sempre trovato ragazze giuste(una mia ex dell 88 addirittura si è appena sposata)ma che a causa mia non duravano molto poichè non ero ancora pronto per reggere storie durature,adesso che la desidero con tutto il cuore una storia stabile non riesco a trovare la persona adatta...
    Ultima modifica di filippo86; 28/04/2013 alle 16:10

  2. #2
    Utente Affezionato L'avatar di Salomè
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    169
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    La ragazza voleva semplicemente strombazzare, senza troppi giri di parole.
    E no, non sono tutte così

    Benvenuto

  3. #3
    Egocentrica non in incognito L'avatar di Tebe
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    20,057
    Inserzioni Blog
    564
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Mi depilo la micia è raccapricciante.

    benvenuto e quoto Salomè.

  4. #4
    πιθηκάκι
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Plutone
    Messaggi
    2,491
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    "ho fatto un’altra volta l errore di idealizzare e favoleggiare fin da subito una persona, la prima volta mi aveva dato un’ottima impressione e avevo basato tutto su quello e piu che sulle parole iniziali avrei dovuto soffermarmi sui fatti e soprattutto indagare meglio di lei su facebook(una sua foto mezza nuda sul letto avrebbe dovuto suonarmi da campanello di allarme,ma poi già il fatto che lavorava in discoteca era un pessimo biglietto da visita)"


    diciamo che hai voluto ignorare certi campanelli d'allarme perche' in questo periodo probabilmente hai voglia di una storia d'amore, vuoi fidanzarti e quindi ti butti sullla prima ragazza che ti appare carina, dolce e simpatica.

    Lei aveva voglia di fare sesso e basta. Non glielo hai dato e si e' buttata su altre prede piu' facili.
    Non tutte le ragazze sono cosi'...dovresti frenare la tua fretta di romanticismo e dedicare del tempo a una piu' approfondita conoscenza delle ragazze per evitare di gettarti a capofitto e prendere delusioni....



  5. #5
    Super Zitella Acida L'avatar di Eliade
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    10,175
    Inserzioni Blog
    21
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Santo cielo filippo, vorrei davvero aiutarti ma...sei troppo prolisso.
    Non ce la faccio a leggere tutto, ti posso solo dare il benvenuto!!

  6. #6
    Utente Accolto
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandra Visualizza Messaggio
    "ho fatto un’altra volta l errore di idealizzare e favoleggiare fin da subito una persona, la prima volta mi aveva dato un’ottima impressione e avevo basato tutto su quello e piu che sulle parole iniziali avrei dovuto soffermarmi sui fatti e soprattutto indagare meglio di lei su facebook(una sua foto mezza nuda sul letto avrebbe dovuto suonarmi da campanello di allarme,ma poi già il fatto che lavorava in discoteca era un pessimo biglietto da visita)"


    diciamo che hai voluto ignorare certi campanelli d'allarme perche' in questo periodo probabilmente hai voglia di una storia d'amore, vuoi fidanzarti e quindi ti butti sullla prima ragazza che ti appare carina, dolce e simpatica.

    Lei aveva voglia di fare sesso e basta. Non glielo hai dato e si e' buttata su altre prede piu' facili.
    Non tutte le ragazze sono cosi'...dovresti frenare la tua fretta di romanticismo e dedicare del tempo a una piu' approfondita conoscenza delle ragazze per evitare di gettarti a capofitto e prendere delusioni....


    si è vero hai perfettamente ragione,io mi son buttato subito sulla prima ragazza che trovavo carina,dolce(ma era solo una maschera la sua) e simpatica..d'altronde non mi reputo di certo un brutto ragazzo ma neanche particolarmente bello e quindi non è che mi posso permettere di fare selezione sul carattere quando trovo una persona che mi prende fisicamente,l'attrazione fisica unita all'apparente(in questo caso) dolcezza cosi' di primo impatto mi dà quella spinta emotiva che mi porta a fare il romantico..
    si' volevo innamorarmi e ho ignorato tutti i campanelli d allarme(lo stesso mio amico a cui avevo fatto vedere il suo profilo di fb mi aveva detto che una storia seria con quella persona secondo lui me la dovevo scordare),volevo illudermi,volevo vivere nella favola di aver trovato una specie di principessa,quando invece non era assolutamente cosi',il risveglio purtroppo non poteva essere più brusco.
    ad ogni modo lei all'inizio aveva fatto trasparire chiaramente l intenzione di fare una storia seria con me(parlava di voler essere amata e via dicendo),l argomento sesso è subentrato guardacaso quando ha cominciato ad essere piu distaccata(la terza volta che ci siamo visti aveva sempre il cellulare in mano),se voleva solo sesso perchè non dirlo chiaramente invece di prendermi in giro cosi'? no,lei si stava già buttando su qualcun altro(che le piaceva di più,non ha molto senso parlare di preda più facile se si è una ragazza) quando ancora uscivamo(anche se ritengo l opposto) e nel momento in cui ha visto che le cose si stavano concretizzando ha accelerato per "chiudere" con me.
    e poi ti sei messa ad uscire con un altro?me lo dici e si chiude stop,non è che mi prendi in giro due mesi dicendo che stai male o che devi studiare e intanto ti vedi con un'altra persona,ma dai questo vuol dire prendere per il culo le persone.
    il paradosso è che a 19,20 anni ero molto più spavaldo e mi lasciavo andare molto meno ai sentimenti con ragazze che li meritavano veramente,poi negli anni la voglia di innamorarsi e di un po' di romanticismo è cresciuta notevolmente e adesso mi trovo quel genere di ragazze che avrei dovuto incontrare invece a 19,20 quando avevo lo stomaco per affrontare questo genere di ragazze,sinceramente se adesso una ragazza mi viene a dire che è brava a fare lavori di bocca o altre espressioni volgari oltre a rimanerci male,rimango anche scioccato (non mi è mai capitato che una ragazza mi parlasse cosi'esplicitamente e in modo tanto rozzo di queste cose,dai un po' di finezza cavolo,che figura ci fai davanti ai miei occhi,)
    grazie del consiglio,sinceramente d'ora in poi romanticismo e sentimenti li terro' per me viste certe recenti esperienze.
    io ho sentito di ragazzi che dopo mesi di frequentazione non sono ancora pronti per farlo con la propria ragazza e non è che vengono mollati da un giorno all'altro per questo motivo o le loro ragazze" passano a prede piu facili",noi ci conoscevamo da neanche due settimane,se all inizio ho declinato il discorso perchè preferivo aspettare e non rovinare cosi' la storia che si stava creando dopo mi son trovato impaurito da quella sua aggressività che mai mi sarei aspettato da una ragazza,una mia ex addirittura dopo 5 mesi di storia ancora preferiva non farsi toccare nelle parti intime questa invece cosi' di botto ha spostato l argomento solo sul sesso,dai che ragazze ci sono in giro(per fortuna si',non tutte sono cosi',ci mancherebbe altro )
    mi scuso per la prolissità e ringrazio ancora per il consiglio e l'attenzione dedicatami nonostante la lunghezza del post
    filippo.
    Ultima modifica di filippo86; 28/04/2013 alle 21:56

  7. #7
    Utente angelico L'avatar di Brunetta
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    37,444
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Anche tu, hai scritto, a 21 anni eri diverso con le ragazze rispetto a come sei ora. Anche lei è giovane e si comporta come crede che possa piacere. A te non piace ad altri sì. Perché non frequenti coetanee, incontrate in modo diretto, facendo sport o dedicandoti ad altre attività che ti interessano? Si è appena sposata Eva Henger e qualche mese fa Selene: ci sono uomini che non cecano ritrosia sessuale in una donna. Tu sei diverso e troverai ragazze simili a te. Frasi "le ragazze d'oggi" da un ventiseienne non si possono sentire! Che ne sai di quelle di ieri?!
    Secondo me.

  8. #8
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da filippo86 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,come da titolo premetto fin da subito che la mia non è stata una vera storia,mi spiego meglio, quella che a parole(inizialmente) doveva diventare una storia importante è finita per essere una squallida e insignificante frequentazione basata su 4 uscite.
    vi seguo spesso anche se l'ultima volta che ho scritto in questa sezione del forum risale a ben più di un anno fa,ossia quando avevo avuto a che fare con una ragazza di 20 anni che all'apparenza seria e a posto fini’ una bella sera per ubriacarsi e in preda ad un mix di alcool e antidepressivi fini per andare con il suo migliore amico( questo fu l inizio della fine perché poi si susseguirono una serie di altre incredibili prese in giro,ad ogni modo a distanza di più di un anno posso dire che almeno fino ad un certo punto fu storia vera e nonostante tutto qualche bel ricordo dentro me l ha lasciato e non ho dubbi sul fatto che ci tenesse a me e mi volesse bene prima di fare quello che ha fatto)
    Fatta questa piccola introduzione,vorrei parlare di un’altra esperienza negativa con queste ragazze di 20anni(o poco più),il mio principalmente è uno sfogo(ringrazio tutti coloro che avranno la pazienza di leggermi anche questa volta)e una riflessione sulle ragazze di oggi(cosi come i ragazzi),trovo(non è solo una mia impressione)che una parte di loro siano tremendamente vuote,false, irrispettose dei sentimenti altrui e in certi aspetti maschilizzate.(non tutte per fortuna)
    Ci incontriamo a Bergamo(io 26 lei 21 anni,conosciuta in un social network e forse è questo il mio primo sbaglio?) dopo esserci sentiti sul cellulare per qualche giorno passiamo un bel pomeriggio camminando per le stradine di città alta e bevendo qualcosa di caldo in un pub;atmosfera perfetta,molto romantica e suggestiva,lei ai miei occhi sembrava quasi un angioletto,mi ero fatto l idea di una ragazza dolce e pulita(nel senso morale della parola) e facevo quasi fatica a guardarla dritta negli occhi per paura di arrossire per quel suo sguardo che sembrava cosi dolce ed innocente(appunto,sembrava)
    Quel giorno quando rincaso mi scrive che si è trovata molto bene e che questo non poteva che significare solo una cosa(frequentarsi ancora con l obiettivo di mettersi insieme)io le rispondo dicendole che se quello era il suo pensiero non poteva che trovarmi d accordo!
    I giorni seguenti mi scrive cose sempre più forti,mi dice che sono un ragazzo speciale e via dicendo,io cerco di non sbilanciarmi troppo ma quando mi scrive che non si sente abbastanza amata le rispondo che sono un ragazzo capace di amare e provare tanti bei sentimenti,il mio obiettivo nei suoi confronti è quello,le chiedo solamente di non dare troppa importanza alle parole ma di incominciare a concentrarsi sul vivere tanti bei momenti insieme.
    Di fronte al suo continuo insistere,dopo il secondo appuntamento(Dopo essere arrivato qualcosa di concreto,ossia il primo bacio) le dico chiaramente che era il momento di pensare solo a noi stessi e lei mi risponde tutta felice dicendo che in quel momento si sentiva la ragazza più felice del mondo(bah,quante volte l ho già sentita questa frase).
    Passano quattro,cinque giorni e incomincio a notare in lei qualche cambiamento,mi sembra un po’ distaccata,non mi scrive piu le stesse frasi dolci di prima e ci mette di piu a rispondere ai messaggi,un giorno su facebook mi scrive che ha paura che io abbia un’altra e di rimanerci male,io le assicuro categoricamente che mi sto vedendo solo lei,le ribadisco i miei propositi e concludo dicendo che faro’ di tutto per far si la sua fiducia nei miei confronti sia al 100%(dico anche che lei ovviamente farà altrettanto nei miei confronti).
    Arriva il terzo appuntamento(di domenica pomeriggio),lei qualche giorno prima di vederci mi scrive che potevamo andare in un motel(!) a studiare(dovevo aiutarla per un’esame di università) premettendo che non dovevo crearmi secondi fini nella mente,io le rispondo che non ero quel tipo di ragazzo e le propongo che potevamo andare a fare un giro in centro nei negozi(cosa che alla fine facciamo) mentre la settimana successiva l’avrei aiutata per l esame a casa sua.
    Prima di vedersi la quarta(e ultima volta)lei fa discorsi piuttosto spinti(e se dovesse succedere qualcosa di malizioso tra di noi?,ecc) io le rispondo che se fosse successo qualcosa di malizioso non sarebbe stata di certo una brutta cosa ma anche se fossimo stati tutto il tempo a studiare sarebbe stato comunque un bel pomeriggio,l importante era trascorrere del tempo assieme!
    Tralascio tutto quello che mi ha scritto dopo che faceva trasparire chiaramente la sua idea di farlo(mi depilo la micia,scaldamela tutta e altre porcatine varie)
    Quando arrivo a casa sua,ci mettiamo in camera ed incomincio ad aiutarla per l esame,ad un certo punto lei tira fuori la lingua e mi fa :“hai visto quanto è lunga,mi han fatto i complimenti per certi “lavoretti” che ho fatto in passato”(lascio immaginare a che cosa si potesse riferire),verso la fine del pomeriggio lei mi stuzzica un po’ baciandomi sul collo e io replico baciandola e toccandole il seno.(altro non succede)
    Al momento di salutarla lei mi liquida semplicemente con un laconico“ci sentiamo”,tornando verso a casa mi ero già fatto l idea che tra me e lei fosse finita,il modo brusco di salutarsi e quel modo di sentirsi suo distaccato negli ultimi giorni non mi faceva pensare nulla di buono,ricevo un suo messaggio in cui mi dice che le sarebbe piaciuto che le fossi saltato addosso(ribadisco che io andando a casa sua non avevo l obiettivo di farlo con lei,non mi sentivo pronto e mi sentivo come impaurito per questo suo atteggiamento di colpo distaccato e aggressivo,non mi ispirava fiducia).
    Questa è stata l ultima volta che ci siamo visti,poi c è stata una enorme presa in giro di due mesi da parte sua,ci sentivamo molto di meno durante il giorno,era distaccatissima e non mi chiedeva più di uscire,la prima volta ho minacciato di chiudere e lei mi ha telefonato dicendomi che era stata male per questa mia reazione,ci teneva tantissimo a me e non mi aveva mai tradito e che se non ci eravamo ancora visti è perchè era un periodo in cui stava sempre male e che doveva studiare.
    Intanto pero’ era sempre piu distaccata e ad un certo punto mi è venuta a dire che non voleva sentirsi obbligata di sentirmi tutti i giorni(quando i primi giorni che ci conoscevamo se le rispondevo dopo un’ora mi tempestava di messaggi),ed è uscita con frasi strane(“quando una persona sta con me non voglio che si senta incatenata a me,voglio che si senta libera di uscire anche con altre persone”),
    Dopo quasi due mesi in cui ho continuato a cercare di credere alle sue bugie le dico chiaramente che o ci vedavamo per chiarire o con me avrebbe chiuso per me sempre,lei mi risponde dicendomi che era d accordo cosi avremmo risolto la cosa una volta per tutte(da questa sua risposta traspariva tutta la sua voglia di vedermi,ad ogni modo avevamo fissato il giorno per vederci)
    Aspetto una settimana attendendo sue notizie per organizzare l uscita e lei non si fa sentire,le scrivo e lei mi risponde che non puo’(tira ancora fuori la storia che sta male e che deve studiare per un esame),io le dico chiaramente che o ci si vede o ha chiuso per sempre con me e le chiedo anche se quando era andato a casa sua era rimasta delusa del fatto che non l avessimo fatto,lei mi risponde dicendomi che non aveva assolutamente l obiettivo di farlo con me!
    A quel punto la riaggiungo alla rubrica del telefono(l avevo tolta per non visualizzarla su whattsap,per chi non la conosce è un applicazione di messaggistica su cellulare) e vedo che ha impostato come stato un cuoricino da una decina di giorni,a quel punto i dubbi diventano certezze,mi ripeteva sempre che non avevo nessuna prova che lei si frequentasse ed eccola la prova!alla fine ho dedotto la persona con cui aveva chiuso ad ottobre l ha ricontattata(mi aveva detto che ci era rimasta male e infatti c erano parecchie frasi dedicate a questa persona su fb) e dopo un minimo di resistenza(data non da me,ma dalla paura di farsi prendere ancora in giro da lui!)ha ripreso i rapporti,non per nulla avevo notato uno strano post su fb a cui avevo cercato dove parlava di persone che ritornano,le ultime due volte che è uscita con me sembrava pensasse ad altro e stava sempre attaccata al cellulare,dicendo che era un amico.
    Alla fine l ho mandata letteralmente a cagar* ,mi sono dovuto avvelenare ricorrendo a insulti vari( direi piu che meritati) avrei voluto rispondere con l indifferenza assoluta ma mi faceva rabbia l idea di soffrire per una persona del genere,che ha fatto finta di essere dolce e seria fino a quando le faceva comodo e poi si è rivelata l opposto.ho fatto un’altra volta l errore di idealizzare e favoleggiare fin da subito una persona, la prima volta mi aveva dato un’ottima impressione e avevo basato tutto su quello e piu che sulle parole iniziali avrei dovuto soffermarmi sui fatti e soprattutto indagare meglio di lei su facebook(una sua foto mezza nuda sul letto avrebbe dovuto suonarmi da campanello di allarme,ma poi già il fatto che lavorava in discoteca era un pessimo biglietto da visita)
    Sono stato un po' ingenuo anche perchè cerco di vedere subito il lato bello delle persone ma non solo,pago una certa inesperienza(a 19 anni ho avuto la mia prima ragazza)e certe storie sceme che si fanno a 15 16 anni mi avrebbero aiutato a capire meglio come funzionano certe cose,anche se sinceramente queste prese in giro da persone che hanno piu di 20 anni non te le aspetti,di questo passo devo andare con quelle di 40 per avere una storia seria??dai.
    non voglio essere ipocrita,magari una cosa simile sarebbe potuta succedere pure a me ma se scrivo ad una persone certe cose è perchè sono sicuro di volerci stare assieme,non mi rimangio tutto se poi mi capita di conoscere un'altra persona che mi piace di più,anzi in quel caso mi allontano immediatamente da quella tentazione!è una questione di rispetto e di coerenza!queste invece ti illudono,ti promettono mari e monti e poi appena trovano di meglio ti scaricano!ma nonostante tutto questo non è ancora il peggio,oltre ad avermi mentito,preso in giro e tenuto in ballo due mesi come ruota di scorta(lei si divertiva con l altro mentre io mi consumavo pensando a lei) mi ha mentito anche e soprattutto sulla sua personalità,diceva di essere dolce,diceva di essere una ragazza da amare,ma una ragazza veramente seria e dolce non sarebbe mai venuta a dirmi certe cose rischiando poi di sporcare i miei sentimenti(fortunatamente non credo di essere arrivato a provare sentimenti per lei.)

    chiudo con una domanda,essere traditi fa male,si sà..ma buona parte delle volte la persona che commette il tradimento magari si pente di quello che ha fatto e cerca di rimediare al suo sbaglio e se anche non fosse cosi',il tradire comporta la volontà di stare assieme ad una persona...nel mio caso(non credo di essere il solo)sono stato riempito di tante belle parole per poi sentirmi dire che non si stava insieme,che potevo uscire con altre persone..il cuoricino messo su whattsap quando lei sapeva benissimo che avevo anch io quell applicazione e se ne è sbattuta altamente dell eventualità che me ne potessi accorgere,un comportamento del genere sotto certi aspetti non è forse peggiore del tradimento?
    vuol dire che la persona che abbiamo davanti ha 0 considerazione nei nostri confronti(fermo restando che se avessi saputo prima della sua vera personalità e del suo vero carattere non ci sarei mai uscito assieme,io cercavo una ragazza dolce,seria,pulita,una ragazza di cui potermi innamorare)

    non pretendo che una ragazza mi sia fedele tutta la vita,io non ho mai tradito,la mia storia più lunga pero’ è stata di “Appena” un anno e magari un momento di debolezza puo' starci dopo tanti anni insieme,credo che la cosa piu importante sia il rispetto e il volersi sempre bene,la volontà di stare sempre accanto che non deve mai mancare...una roba cosi non mi era mai capitata e spero non mi capiti mai piu di avere a che fare con un’altra persona del genere,sono stato ingenuo lo riconosco pero’ certe cose sulla mia pelle non le avevo mai provate e credo adesso di aver avuto a che fare con tutte le tipologie di ragazze possibili.
    Il paradosso è che quando avevo 20-21 anni ho sempre trovato ragazze giuste(una mia ex dell 88 addirittura si è appena sposata)ma che a causa mia non duravano molto poichè non ero ancora pronto per reggere storie durature,adesso che la desidero con tutto il cuore una storia stabile non riesco a trovare la persona adatta...
    Caro Filippo
    Che lunga filippica.
    Ma detto ciò sono tantissime le considerazioni da fare.
    Rifletti sul detto: Ogni lasciata è persa.

    Credimi sbagliare il colpo in certi frangenti
    apre la via a rovinose conseguenze...

    In cui può capitare di tutto e di più

    Sai ci sono passato anch'io...
    E mi sono reso conto che le stressavo no?
    Cioè io offrivo una cosa e loro volevano da me un'altra capisci?

    E la tua storia mi ha ricordato una mia esperienza.
    Avevo 21 anni.
    All'epoca vivevo a Padova e due volte alla settimana scendevo con il treno a Bologna.

    Una mattina siamo in scomparto
    io, un signore di una certa età, e una signora molto piacente...

    Durante il viaggio la signora cominciò a parlare con me...
    Il signore ci guardava
    E non ho capito come mai, ma vedeva me, mi lanciava sguardi, come se volesse farmi intendere qualcosa...

    Ad un certo punto
    La signora fa...
    Ah la prossima è Ferrara, io mi fermo lì che mi sono presa una giornata libera, per visitare questa città...ma sono sola...
    AH la prossima fermata è ferrara che bella città...che bella giornata sarà oggi...ecc..ecc...

    Il signore comincia a darmi delle gomitate...ridendo...

    E io dico..ah che peccato signora che scenda a Ferrara che potevamo chiaccherare fino a Bologna...

    E lei...beh scendi con me a Ferrara che andiamo a bere qualcosa no? O devi proprio studiaaaaaaaaaaaaaaaareeeeeeeeeeee....

    E io, sarebbe bellissimo, lei è così affascinante, ma io devo andare a lezione...

    E lei peccato...e intanto si liscia i capelli, si trucca....

    Quando fu scesa...
    QUell'uomo anziano inveii contro di me....

    Ma porc...ma porcc...

    Se io fossi stato al tuo posto...
    E mi disse tutto quello che avrei dovuto fare...
    E mi disse non capitano tutti i giorni certe cose...
    Pazienza poverino, ma anche stupido sei...

    TI ha lanciato una montagna di segnali...perfino continuava ad accostare la sua gamba alla tua,...perfino ti ha messo una mano nel tuo internocoscia....e tu non hai capito...

    Io risposi...
    Grattandomi la testa e diventando rosso come un peperone...
    E sa...non sono ancora tanto pratico con le donne...
    Poi sono innamorato di una mia compagna di corso...ma lei non lo sa...perchè non ho ancora avuto il coraggio di dichiararmi....

    Spero Filippo che tu mi capisca...
    E che la prossima volta che una ti fa il filo
    TU possa cantare
    al mattino quando ti svegli cogli la prima figa!

  9. #9
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Brunetta Visualizza Messaggio
    Anche tu, hai scritto, a 21 anni eri diverso con le ragazze rispetto a come sei ora. Anche lei è giovane e si comporta come crede che possa piacere. A te non piace ad altri sì. Perché non frequenti coetanee, incontrate in modo diretto, facendo sport o dedicandoti ad altre attività che ti interessano? Si è appena sposata Eva Henger e qualche mese fa Selene: ci sono uomini che non cecano ritrosia sessuale in una donna. Tu sei diverso e troverai ragazze simili a te. Frasi "le ragazze d'oggi" da un ventiseienne non si possono sentire! Che ne sai di quelle di ieri?!
    Ma la Henger non era sposata a riccardo schicchi?
    Non ha una figlia da lei e adesso è vedova?

    Ah Luce Caponegro...che tipa...
    Beh Selen oggi ha 47 anni eh?

    Deve pensare al suo futuro no?

  10. #10
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Eliade Visualizza Messaggio
    Santo cielo filippo, vorrei davvero aiutarti ma...sei troppo prolisso.
    Non ce la faccio a leggere tutto, ti posso solo dare il benvenuto!!
    Leggilo!
    Merita lo sforzo!
    Credimi

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura