User Tag List

Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 125

Discussione: Secondo voi la mia famiglia è destinata a sgretolarsi?

  1. #1
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    315
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Secondo voi la mia famiglia è destinata a sgretolarsi?

    Ciao a tutti,non so se qualcuno di voi ricorderà la mia storia,è passato un po' di tempo.Sintetizzando,posso dirvi che quasi due anni fa sono convolata a nozze.Dopo sei mesi sono rimasta incinta,un figlio che sembrava essere desiderato da entrambi.A distanza di qualche settimana dalla lieta novella,mi accorgo che mio marito è diverso,infatti,nel corso di una discussione lo accuso di avere un'altra.L'indomani scopro una mail scritta da un'altra donna.Da quel momento la mia vita cambia,un dolore lancinante mi spacca il cuore in mille pezzi.Caparbiamente,riesco ad andare fino in fondo e scopro cose che non avrei mai voluto nemmeno immaginare.Mio marito era iscritto in un sito di incontri extraconiugali,qui aveva rimorchiato una poco di buono,sposata a sua volta,che ha pensato bene di portarsi a letto qualche giorno dopo aver saputo dell'arrivo di suo figlio.Ho letto mail assurde, d'amore, in cui si lamentava di non sentirsi pronto per un figlio.Scopro che la donna di cui sopra non è l'unica,si era scopato anche la sua ex,una donna brutta come la fame e per giunta senza dignità.Una donna che a distanza di un anno continua a molestare pur essendo stata minacciata di denuncia.Parlando con entrambe,scopro che mio marito aveva raccontato una marea di bugie,inventandosi vere e proprie vite.Scoperti gli altarini c'è stato un confronto a 3 telefonico dove mio marito ha fatto solo magre figure.Sopportare tutti questi dolori in gravidanza è stato durissimo.Piangevo e mi disperavo,non so nemmeno come sia riuscita a portare a termine la gravidanza.Andando oltre,l'ho scoperto iscritto in una marea di siti in cerca di compagnia,a questo punto mi domando quale fosse il suo problema.Pentito,ha implorato perdono adducendo come motivazione uno stato confusionale.Non essendo in grado di prendere alcuna decisione,in quanto a causa degli ormoni avevo violenti sbalzi umorali con grandi crisi di pianto,ho deciso di prendere tempo.Mio marito si è prostrato, per un anno è stato un vero e proprio schiavo,ha cercato di impegnarsi in tutti i modi affinchè potessi stare bene.poi c'è stata la tanto attesa nascita che ha portato una luce nella mia vita.Padre attento e premuroso,si è preso cura di entrambe con tutte le sue forze.Ma io non riesco a perdonare.Non ce la faccio.A distanza di un anno mi monta ancora una grande rabbia,la notte ho ancora gli incubi,non ce la faccio.Non sono facile da gestire,ogni 2-3 gg l'attacco, gli vomito addosso di tutto,manifesto il mio disprezzo,sottolineo che mi disgusta e lui ascolta in silenzio.Guardo il mio bambino e penso che è un dono del cielo,vorrei avesse una famiglia in cui crescere,ma come ricordo sempre a mio marito, l'unica cosa che è stato in grado di darci è M.....Non credo di riuscire a superare questo trauma.Mi ha tolto tutto,specie la gioia della mia gravidanza,non c'è nulla che possa fare per ridarmi ciò che mi ha tolto.Lo insulto pesantemente,è un anno che ascolta,non ne capisco il senso.Delle volte,quando sono stanca e mi distraggo,accarezzo l'illusione di una vera famiglia,di noi tre insieme che ridiamo e facciamo le classiche cose banali,mi sento felice.Ma poi,quando meno me l'aspetto,una frase,un'immagine,una cosa qualunque rievoca il grande dolore vissuto e da quel momento perdo il controllo e mi trasformo.Credetemi,lo umilio in un modo assurdo,anche davanti alle nostre famiglie,senza pietà.Per favore,non giudicatemi male.Il mio dolore è immenso ancora oggi a distanza di tempo.Molti penseranno che sarebbe meglio chiudere tutto,ma ancora non riesco a trovare la strada giusta.Mi chiedo perchè l'ha fatto,mi chiedo se mi ha mai amato (anche se lui dice di amare solo me e che farà di tutto per farmelo capire),mi chiedo perchè è lì a fare lo schiavetto e ad accettare i miei insulti,è amore??cerca di placare i suoi sensi di colpa??Ma soprattutto,potrà mai passare tutto questo o sono destinata al divorzio??Ho bisogno di parlare con qualcuno,spero di trovare qualche spunto di riflessione.

  2. #2
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da celafarò Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,non so se qualcuno di voi ricorderà la mia storia,è passato un po' di tempo.Sintetizzando,posso dirvi che quasi due anni fa sono convolata a nozze.Dopo sei mesi sono rimasta incinta,un figlio che sembrava essere desiderato da entrambi.A distanza di qualche settimana dalla lieta novella,mi accorgo che mio marito è diverso,infatti,nel corso di una discussione lo accuso di avere un'altra.L'indomani scopro una mail scritta da un'altra donna.Da quel momento la mia vita cambia,un dolore lancinante mi spacca il cuore in mille pezzi.Caparbiamente,riesco ad andare fino in fondo e scopro cose che non avrei mai voluto nemmeno immaginare.Mio marito era iscritto in un sito di incontri extraconiugali,qui aveva rimorchiato una poco di buono,sposata a sua volta,che ha pensato bene di portarsi a letto qualche giorno dopo aver saputo dell'arrivo di suo figlio.Ho letto mail assurde, d'amore, in cui si lamentava di non sentirsi pronto per un figlio.Scopro che la donna di cui sopra non è l'unica,si era scopato anche la sua ex,una donna brutta come la fame e per giunta senza dignità.Una donna che a distanza di un anno continua a molestare pur essendo stata minacciata di denuncia.Parlando con entrambe,scopro che mio marito aveva raccontato una marea di bugie,inventandosi vere e proprie vite.Scoperti gli altarini c'è stato un confronto a 3 telefonico dove mio marito ha fatto solo magre figure.Sopportare tutti questi dolori in gravidanza è stato durissimo.Piangevo e mi disperavo,non so nemmeno come sia riuscita a portare a termine la gravidanza.Andando oltre,l'ho scoperto iscritto in una marea di siti in cerca di compagnia,a questo punto mi domando quale fosse il suo problema.Pentito,ha implorato perdono adducendo come motivazione uno stato confusionale.Non essendo in grado di prendere alcuna decisione,in quanto a causa degli ormoni avevo violenti sbalzi umorali con grandi crisi di pianto,ho deciso di prendere tempo.Mio marito si è prostrato, per un anno è stato un vero e proprio schiavo,ha cercato di impegnarsi in tutti i modi affinchè potessi stare bene.poi c'è stata la tanto attesa nascita che ha portato una luce nella mia vita.Padre attento e premuroso,si è preso cura di entrambe con tutte le sue forze.Ma io non riesco a perdonare.Non ce la faccio.A distanza di un anno mi monta ancora una grande rabbia,la notte ho ancora gli incubi,non ce la faccio.Non sono facile da gestire,ogni 2-3 gg l'attacco, gli vomito addosso di tutto,manifesto il mio disprezzo,sottolineo che mi disgusta e lui ascolta in silenzio.Guardo il mio bambino e penso che è un dono del cielo,vorrei avesse una famiglia in cui crescere,ma come ricordo sempre a mio marito, l'unica cosa che è stato in grado di darci è M.....Non credo di riuscire a superare questo trauma.Mi ha tolto tutto,specie la gioia della mia gravidanza,non c'è nulla che possa fare per ridarmi ciò che mi ha tolto.Lo insulto pesantemente,è un anno che ascolta,non ne capisco il senso.Delle volte,quando sono stanca e mi distraggo,accarezzo l'illusione di una vera famiglia,di noi tre insieme che ridiamo e facciamo le classiche cose banali,mi sento felice.Ma poi,quando meno me l'aspetto,una frase,un'immagine,una cosa qualunque rievoca il grande dolore vissuto e da quel momento perdo il controllo e mi trasformo.Credetemi,lo umilio in un modo assurdo,anche davanti alle nostre famiglie,senza pietà.Per favore,non giudicatemi male.Il mio dolore è immenso ancora oggi a distanza di tempo.Molti penseranno che sarebbe meglio chiudere tutto,ma ancora non riesco a trovare la strada giusta.Mi chiedo perchè l'ha fatto,mi chiedo se mi ha mai amato (anche se lui dice di amare solo me e che farà di tutto per farmelo capire),mi chiedo perchè è lì a fare lo schiavetto e ad accettare i miei insulti,è amore??cerca di placare i suoi sensi di colpa??Ma soprattutto,potrà mai passare tutto questo o sono destinata al divorzio??Ho bisogno di parlare con qualcuno,spero di trovare qualche spunto di riflessione.
    Ok hai sventato il suo circo.
    Forse era solo un marito che aveva un sacco di tempo libero da impiegare no?
    Vedi se un uomo è molto immerso in un lavoro o in una professione, non ha molto spazio per le sottane eh?
    Anzi le vive come un onda di disturbo.

    Ma insomma hai sventato tutto e ora siete legati da uno strano rapporto, e credimi ci pensavo proprio oggi.

    Temo che a volte tra tradito e traditore si inneschi poi un meccanismo perverso di stampo schiavo padrone.

    Tu hai "bisogno" di umiliarlo a sto modo per sfogarti.
    Lui ha "bisogno" di sentirsi umiliato in silenzio, perchè sa di dover espiare le proprie colpe no?

    Ho visto sai queste scene...
    Lui il bugiardo piange e chiede pietà.
    Più si umilia più lei infierisce.

    E diventa un can che se magna la coa.

    Sai una cosa
    Penso che su tante cose
    che capitano

    ci sia da riflettere sempre sulla maturazione affettiva.

    E tener presente
    Che sempre e comunque il mondo del sesso e del piacere

    E' un'immensa diabolica macchina del denaro.
    E ti appare come il mondo delle lucine colorate.

    In qualche modo, forse, sto figlio l'ha costretto a scendere per terra.

    Lui sarà guarito quel giorno che, all'ennesima tua sfuriata si mette a ringhiarti sul muso in maniera più forte e convincente di te...lì saprai che ora è il tuo uomo.

    FInchè si accontenta di subire, non sarà mai un compagno forte e protettivo per te.

    Ma rifletti molto sul tuo bisogno di umiliarlo.
    E altresi poniti questa domanda: Che cosa di speciale hanno trovato altre donne in tuo marito.

    Perchè loro lo sanno.

  3. #3
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    315
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    le altre donne in mio marito non ci hanno trovato niente,lui ha solo interpretato delle parti.Abile a capire cosa vuole l'altra persona,sa trasformarsi inventando vere e proprie vite.L'ex, crede che lui sia una specie di uomo che non deve chiedere mai (in verità è una pecora senza spina dorsale), l'altra, con la quale sono entrata in confidenza,ha immaginato un uomo romantico, lettore di poesie(in verità è una capra, non sa nemmeno cosa sia la poesia).Per quanto riguarda il nostro rapporto,lui ascolta in silenzio ma non si prostra.Anzi,mantiene sempre la sua dignità,in alcuni casi risponde anche a tono.Mi sarebbe piaciuto vederlo disperato,ma dinanzi a me non l'ha mai fatto.

  4. #4
    Scemo chi legge
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    piemonte
    Messaggi
    11,693
    Inserzioni Blog
    75
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da contepinceton Visualizza Messaggio
    Ok hai sventato il suo circo.
    Forse era solo un marito che aveva un sacco di tempo libero da impiegare no?
    Vedi se un uomo è molto immerso in un lavoro o in una professione, non ha molto spazio per le sottane eh?
    Anzi le vive come un onda di disturbo.

    Ma insomma hai sventato tutto e ora siete legati da uno strano rapporto, e credimi ci pensavo proprio oggi.

    Temo che a volte tra tradito e traditore si inneschi poi un meccanismo perverso di stampo schiavo padrone.

    Tu hai "bisogno" di umiliarlo a sto modo per sfogarti.
    Lui ha "bisogno" di sentirsi umiliato in silenzio, perchè sa di dover espiare le proprie colpe no?

    Ho visto sai queste scene...
    Lui il bugiardo piange e chiede pietà.
    Più si umilia più lei infierisce.

    E diventa un can che se magna la coa.

    Sai una cosa
    Penso che su tante cose
    che capitano

    ci sia da riflettere sempre sulla maturazione affettiva.

    E tener presente
    Che sempre e comunque il mondo del sesso e del piacere

    E' un'immensa diabolica macchina del denaro.
    E ti appare come il mondo delle lucine colorate.

    In qualche modo, forse, sto figlio l'ha costretto a scendere per terra.

    Lui sarà guarito quel giorno che, all'ennesima tua sfuriata si mette a ringhiarti sul muso in maniera più forte e convincente di te...lì saprai che ora è il tuo uomo.

    FInchè si accontenta di subire, non sarà mai un compagno forte e protettivo per te.

    Ma rifletti molto sul tuo bisogno di umiliarlo.
    E altresi poniti questa domanda: Che cosa di speciale hanno trovato altre donne in tuo marito.

    Perchè loro lo sanno.

    Concordo in tutto...

  5. #5
    Scemo chi legge
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    piemonte
    Messaggi
    11,693
    Inserzioni Blog
    75
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da celafarò Visualizza Messaggio
    le altre donne in mio marito non ci hanno trovato niente,lui ha solo interpretato delle parti.Abile a capire cosa vuole l'altra persona,sa trasformarsi inventando vere e proprie vite.L'ex, crede che lui sia una specie di uomo che non deve chiedere mai (in verità è una pecora senza spina dorsale), l'altra, con la quale sono entrata in confidenza,ha immaginato un uomo romantico, lettore di poesie(in verità è una capra, non sa nemmeno cosa sia la poesia).Per quanto riguarda il nostro rapporto,lui ascolta in silenzio ma non si prostra.Anzi,mantiene sempre la sua dignità,in alcuni casi risponde anche a tono.Mi sarebbe piaciuto vederlo disperato,ma dinanzi a me non l'ha mai fatto.

    Posso capire tutta la tua delusione e rabbia ma se hai una considerazione cosi bassa di tuo marito
    sbarazzatene ...

  6. #6
    Egocentrica non in incognito L'avatar di Tebe
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    20,057
    Inserzioni Blog
    564
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da contepinceton Visualizza Messaggio
    Ok hai sventato il suo circo.
    Forse era solo un marito che aveva un sacco di tempo libero da impiegare no?
    Vedi se un uomo è molto immerso in un lavoro o in una professione, non ha molto spazio per le sottane eh?
    Anzi le vive come un onda di disturbo.

    Ma insomma hai sventato tutto e ora siete legati da uno strano rapporto, e credimi ci pensavo proprio oggi.

    Temo che a volte tra tradito e traditore si inneschi poi un meccanismo perverso di stampo schiavo padrone.

    Tu hai "bisogno" di umiliarlo a sto modo per sfogarti.
    Lui ha "bisogno" di sentirsi umiliato in silenzio, perchè sa di dover espiare le proprie colpe no?

    Ho visto sai queste scene...
    Lui il bugiardo piange e chiede pietà.
    Più si umilia più lei infierisce.

    E diventa un can che se magna la coa.

    Sai una cosa
    Penso che su tante cose
    che capitano

    ci sia da riflettere sempre sulla maturazione affettiva.

    E tener presente
    Che sempre e comunque il mondo del sesso e del piacere

    E' un'immensa diabolica macchina del denaro.
    E ti appare come il mondo delle lucine colorate.

    In qualche modo, forse, sto figlio l'ha costretto a scendere per terra.

    Lui sarà guarito quel giorno che, all'ennesima tua sfuriata si mette a ringhiarti sul muso in maniera più forte e convincente di te...lì saprai che ora è il tuo uomo.

    FInchè si accontenta di subire, non sarà mai un compagno forte e protettivo per te.

    Ma rifletti molto sul tuo bisogno di umiliarlo.
    E altresi poniti questa domanda: Che cosa di speciale hanno trovato altre donne in tuo marito.

    Perchè loro lo sanno.
    quoto e volevo approvare ma non posso ancora.

  7. #7
    Egocentrica non in incognito L'avatar di Tebe
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    20,057
    Inserzioni Blog
    564
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da celafarò Visualizza Messaggio
    le altre donne in mio marito non ci hanno trovato niente,lui ha solo interpretato delle parti.Abile a capire cosa vuole l'altra persona,sa trasformarsi inventando vere e proprie vite.L'ex, crede che lui sia una specie di uomo che non deve chiedere mai (in verità è una pecora senza spina dorsale), l'altra, con la quale sono entrata in confidenza,ha immaginato un uomo romantico, lettore di poesie(in verità è una capra, non sa nemmeno cosa sia la poesia).Per quanto riguarda il nostro rapporto,lui ascolta in silenzio ma non si prostra.Anzi,mantiene sempre la sua dignità,in alcuni casi risponde anche a tono.Mi sarebbe piaciuto vederlo disperato,ma dinanzi a me non l'ha mai fatto.

    madonna santa santa e che cazzo è?
    che merda ti sei sposato?
    vale meno di uno sputo in terra?
    e che cazzo.
    Ma mollalo e fai fai un favore a tua figlia in primis che quando crescerà ti assicuro che ricorderà ogni cosa.
    E nessuno dei due ci farà una bella figura.
    Ne te nè lui.


    e il neretto è il nocciolo della questione. Secondo me.

  8. #8
    Utente Figo
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Padova
    Messaggi
    208
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da celafarò Visualizza Messaggio
    Non credo di riuscire a superare questo trauma
    purtroppo con questa frase credo tu abbia già capito tutto,
    se a distanza di un anno ancora lo odi a tal punto da insultarlo ed umiliarlo continuamente nonostante lui abbia fatto del suo meglio per portare avanti la famiglia in tutti questi mesi allora probabilmente non riuscirai a dimenticare mai le sue colpe ed i suoi errori.
    sei stata sfortunata e ormai non ami più tuo marito probabilmente. non ami la persona che tu hai scoperto che lui è, e hai paura che lui possa ferirti ancora in futuro.
    io a questo punto probabilmente cercherei di prendere una mia strada senza di lui.
    ti faccio tanti auguri di buon anno, testa alta e stai serena

  9. #9
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Tebe Visualizza Messaggio
    quoto e volevo approvare ma non posso ancora.
    Ma in firma hai messo un messaggio subliminale per me?

  10. #10
    Egocentrica non in incognito L'avatar di Tebe
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    20,057
    Inserzioni Blog
    564
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da contepinceton Visualizza Messaggio
    Ma in firma hai messo un messaggio subliminale per me?
    ...hem...ma non eri tu quello dell'altra sera?



    Oddio...non era mica lothar!

Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura