User Tag List

Pagina 1 di 20 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 193

Discussione: I tradimenti over cinquanta

  1. #1
    Utente che predica bene L'avatar di Innominata
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,991
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    I tradimenti over cinquanta

    Mi sembra sia stato Ospite "g" a dire in un altro post qualcosa sui tradimenti over cinquanta, come se avessero ingredienti diversi rispetto a quelli under, e probabilmente qualcosa c'e' di vero nel fondo o nello sfondo di questa affermazione. Lo stesso diceva poi(vado a memoria perche' su questo tablet non so fare copia-incolla) che si tratta non solo di una scadenza paragonabile all'IMU, ma di una cosa particolarmente insidiosa. Brunetta poi rispondeva che spesso dopo tanti anni di rafforzamento dell'intimità e della vita in comune, puo' essere proprio la " troppa unione" a orientare questi tradimenti. Vorrei sapere cosa ne pensate.

  2. #2
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,099
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Io ho 52 anni ed ho avuto modo di vedere che questa età rientra mediamente in un periodo di grandi stravolgimenti delle persone. Ci si mette più o meno volutamente in discussione, o ci si sente messi dal mondo che ci circonda. Come se la cinquantina rappresentasse una sorta di cresta superata la quale si comincia inesorabilmente a decadere verso la vecchiaia, il decadimento, la senescenza, il declino fisico, mentale ed emotivo.
    Alcune paure si acuiscono, altre nascono apparentemente dal nulla, alcune in modo palese ed a volte clamoroso, altre in maniera più sottile ed impercettibile ma altrettanto se non più destabilizzanti.
    Le incertezze a volte prevalgono ed a seconda della persona influiscono sugli istinti più semplici e basilari.
    Aumenta lo scontento, si cercano conferme, si rivendicano diritti, ci si ribella alle più o meno reali costrizioni.
    Un casino.

  3. #3
    Escluso
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,100
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    ringrazio per l'attenzione.
    Ho pensato ai 50enni ma può anche essere intorno ai 45 anni,
    non cambia poi molto. Come diceva più o meno Brunetta,
    sono i famosi rapporti di "lunga gittata" che o si rinnovano con nuove
    motivazioni, oppure nascondono grossissime insidie.

    ovviamente ho parlato di IMU per usare una metafora...
    ma da quello che sento in giro...mal comune...
    Ultima modifica di Gian; 01/01/2013 alle 20:19

  4. #4
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,099
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ospite "g" Visualizza Messaggio
    ringrazio per l'attenzione.
    Ho pensato ai 50enni ma può anche essere intorno ai 45 anni,
    non cambia poi molto.
    Sono i famosi rapporti di "lunga gittata" che o si rinnovano con nuove
    motivazioni, oppure nascondono grossissime insidie.

    ovviamente ho parlato di IMU per usare una metafora...
    ma da quello che sento in giro...mal comune...
    Mah, stabilire con precisione una scadenza credo sia impossibile. Dipende dalle persone, dalla loro carica naturale di autostima, dalle situazioni particolari di ognuno.
    C'è chi va in pappa a 35 anni, altri aspettano i 60. La sostanza è che si tratta di un sentir traballare le proprie sicurezze, la paura di non poter più influire sul mondo che ti circonda come avevi fatto quando la fanciullezza era ancora lontana dalla maturità ed ancora non vedeva traccia all'orizzonte della vecchiaia.
    La paura di non essere più attraenti od anche che il pipino non sia più baldanzoso, odi aver sprecato troppo tempo con la persona sbagliata, od anche solo il desiderio di confermare la propria capacità di rapportarsi con l'altro sesso almeno una volta prima di rituffarsi nella rassicurante "normalità" della vita di coppia.
    Mille e mille possono essere le motivazioni di un tradimento a prescindere dall'età, ma diciamo che nella fascia che va dalla prima maturità in poi, fino alla pace dei sensi provoca stravolgimenti particolarmente pesanti, anche perchè gravanti su situazioni famigliari, figli, lavoro ed altri problemi che nell'età precedente ancora non c'erano ed in quella successiva non ci sono più.

  5. #5
    Utente che predica bene L'avatar di Innominata
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,991
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Monsieur Madeleine Visualizza Messaggio
    Io ho 52 anni ed ho avuto modo di vedere che questa età rientra mediamente in un periodo di grandi stravolgimenti delle persone. Ci si mette più o meno volutamente in discussione, o ci si sente messi dal mondo che ci circonda. Come se la cinquantina rappresentasse una sorta di cresta superata la quale si comincia inesorabilmente a decadere verso la vecchiaia, il decadimento, la senescenza, il declino fisico, mentale ed emotivo.
    Alcune paure si acuiscono, altre nascono apparentemente dal nulla, alcune in modo palese ed a volte clamoroso, altre in maniera più sottile ed impercettibile ma altrettanto se non più destabilizzanti.
    Le incertezze a volte prevalgono ed a seconda della persona influiscono sugli istinti più semplici e basilari.
    Aumenta lo scontento, si cercano conferme, si rivendicano diritti, ci si ribella alle più o meno reali costrizioni.
    Un casino.
    E inoltre ho notato che il mio consorte nel suo periodo da supereroe, oltre ad avere S.F. piacioneggiava parecchio con esemplari da venti a trent'anni piu' giovani di lui. D'istinto non mi pare bello proprio da vedere, ma ho notato che questa cosa sembra dare parecchio credito, o almeno induce in loro la convinzione di acquistare punti mira lanza nella scaletta del prestigio. D'altra parte c'e' una corrente di pensiero che sostiene che gli innamoramenti dopo i cinquant'anni sono molto piu' coinvolgenti e travolgenti di ogni amore adolescenziale...ma e' solo perche' si agguanta la vita che ti si para tutta davanti, e dopo invece la vita che comincia a sgusciar via per fatto naturale? Personalmente ho conosciuto uomini(ma non donne, per quanto mi riguarda) che a 60 anni mollavano un matrimonio nozze d'argento depasse' per ricominciare daccapo altrove, nuova prole compresa. Insomma, impressionante. Tanto piu' se si tiene conto appunto di paure di destabilizzazione che possono stare alla base, esorcizza a tal punto?
    Ovviamente grande diversita' sta anche nel vissuto del tradito, io infatti pensavo proprio alla diversita' "globale" del messaggio del tradimento...

  6. #6
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,099
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Io non nego che attenzioni di ragazze molto più giovani di me mi farebbero piacere, ma il buonsenso anche solo al pensiero mi fa provare anche un disagio inversamente proporzionale alla loro età.
    Credo che farei molta fatica a farmi coinvolgere da una ragazza di meno di trent'anni. Troppe remore.

  7. #7
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,099
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Partire poi per una "nuova avventura" è un pensiero che mi terrorizza!
    No, no, grazie, non fumo!
    Se proprio devo cambiare qualcosa, preferisco maturare nella mia indipendenza e stabilità individuale. Andare a cercare altri casini famigliari? Per carità! Mi bastano quelli vecchi!

  8. #8
    Utente angelico L'avatar di Brunetta
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    37,444
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Monsieur Madeleine Visualizza Messaggio
    Io non nego che attenzioni di ragazze molto più giovani di me mi farebbero piacere, ma il buonsenso anche solo al pensiero mi fa provare anche un disagio inversamente proporzionale alla loro età.
    Credo che farei molta fatica a farmi coinvolgere da una ragazza di meno di trent'anni. Troppe remore.
    Bontà tua una trentaduenne la trovi adeguata.


    Citazione Originariamente Scritto da Monsieur Madeleine Visualizza Messaggio
    Partire poi per una "nuova avventura" è un pensiero che mi terrorizza!
    No, no, grazie, non fumo!
    Se proprio devo cambiare qualcosa, preferisco maturare nella mia indipendenza e stabilità individuale. Andare a cercare altri casini famigliari? Per carità! Mi bastano quelli vecchi!
    Ti sei salvato in corner

  9. #9
    Utente angelico L'avatar di Brunetta
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    37,444
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Innominata Visualizza Messaggio
    E inoltre ho notato che il mio consorte nel suo periodo da supereroe, oltre ad avere S.F. piacioneggiava parecchio con esemplari da venti a trent'anni piu' giovani di lui. D'istinto non mi pare bello proprio da vedere, ma ho notato che questa cosa sembra dare parecchio credito, o almeno induce in loro la convinzione di acquistare punti mira lanza nella scaletta del prestigio. D'altra parte c'e' una corrente di pensiero che sostiene che gli innamoramenti dopo i cinquant'anni sono molto piu' coinvolgenti e travolgenti di ogni amore adolescenziale...ma e' solo perche' si agguanta la vita che ti si para tutta davanti, e dopo invece la vita che comincia a sgusciar via per fatto naturale? Personalmente ho conosciuto uomini(ma non donne, per quanto mi riguarda) che a 60 anni mollavano un matrimonio nozze d'argento depasse' per ricominciare daccapo altrove, nuova prole compresa. Insomma, impressionante. Tanto piu' se si tiene conto appunto di paure di destabilizzazione che possono stare alla base, esorcizza a tal punto?
    Ovviamente grande diversita' sta anche nel vissuto del tradito, io infatti pensavo proprio alla diversita' "globale" del messaggio del tradimento...
    Prima si costruisce poi ci si guarda intorno e ci si dice "Tutto qui?!"
    Come se fosse poco.
    Ma chissà cosa si sognava da giovani.
    Certo non si è vinto la champion, non si è diventati rockstar. Cosa si può fare? Trovarsi un'amante è un'idea così facilmente realizzabile è pieno di donne che avrebbero voluto essere audrey e si consolano essendo madame bovary.

  10. #10
    utente dominazione
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    9,902
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Brunetta Visualizza Messaggio
    Prima si costruisce poi ci si guarda intorno e ci si dice "Tutto qui?!"
    Come se fosse poco.
    Ma chissà cosa si sognava da giovani.
    Certo non si è vinto la champion, non si è diventati rockstar. Cosa si può fare? Trovarsi un'amante è un'idea così facilmente realizzabile è pieno di donne che avrebbero voluto essere audrey e si consolano essendo madame bovary.
    ciao Brunetta e in primis Buon Anno Nuovo..

    forse trovarsi un'amante sara facile come scrivi tu,ma non concordo,ovvio parlo a livello personale..io ho non ''prendo''quel che passa il convento,e infatti sono ben felice di avere raggiunto il mio ''nirvam'',casalingo e non.

Pagina 1 di 20 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura