User Tag List

Pagina 1 di 36 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 356

Discussione: Traditore seriale incontra la sua nemesi

  1. #1
    Utente Accolto
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Traditore seriale incontra la sua nemesi

    Salve,

    ho trovato questo forum e vorrei ricevere pareri sulla mia storia che penso sia un po' anomala e non riesco a capirla per niente.

    Le corna le conosco bene in tutte le salse: le ho avute, le ho fatte e le ho fatte fare. In teoria dovrei aver capito che sesso ed amore possono benissimo essere due cose ben distinte ed una scopata non e' niente, ma purtoppo non e' cosi'.

    brevemente la mia storia.

    mi metto insieme all amore della mia vita giovanissimo, relazione di 15 anni (mai tradita) per poi scoprire che ha avuto una storia parallela con un tipo per 3 anni con un incredibile playboy. Tutti i miei amici sapevano ma per pieta' ed essendo amici di entrambi non mi hanno mai detto nulla. Dolore atroce, autostima ai minimi livelli. La solita pentola a pressione per mesi: ogni tanto veniva su la bolla dell'amore, ogni tanto la bolla dell odio, ogni tanto la bolla del senso di colpa, ogni tanto la bolla della gelosia, ogni tanto la bolla del fallimento. Capisco che dipende anche da me ma perdo ogni fiducia nelle donne e nelle relazioni. Voglio diventare come l' uomo che mi ha portato via la mia donna. Una caricatura di cacciatore.
    Rompo il rapporto con la mia donna, non riesco a sopportare la situazione e divento veramente come lui. Compro e studio fanaticamente tutti i libri di seduzione su cui riesco a mettere le mani. Divento un esperto. Capisco immediatamente cosa una donna vuole e glielo offro. Mistero, Sicurezza e Simpatia. Il 90% cede, il 10% si accorge che sono danneggiato, ma rimane interessata. Quando le donne cedono sia impegnate che non, il sesso rabbioso viene scambiato per passione. E' una vendetta differita. La mia autostima sale al massimo livello, mi sento un dio e sono compensato dal dolore patito.

    Poi arriva lei...

    Entra nella mia vita come un fulmine. E' la donna che mi ha amato di piu' al mondo. Non ho mai provato niente per nessuna, ma lei buca la mia corazza, mi fa credere che l'amore e' possibile di nuovo. Ma io ho paura, non le mostro mai i miei sentimenti, anzi mi porto avanti col lavoro per paura di essere tradito. In 4 anni, ho fatto i conti, la tradisco con 25 donne, senza mai dirle niente ed inventando scuse assurde.

    Un mese fa mi chiama e mi dice che deve dirmi una cosa. Mi chiama al telefono e mi dice che una sera ubriaca e' finita a letto con un suo collega. Pensavo di avere superato tutte queste emozioni ed invece no. Una morsa al cuore mi prende e sto di merda.
    Piombo indietro di 10 anni, stesse sensazioni della mia prima storia, tutte le ferite si riaprono contemporaneamente, le mie sicurezze vengono rase al suolo e le mie insicurezze spadroneggiano. Il tipo ha quasi 20 anni meno di me, un bellissimo ragazzo ed anche molto intelligente (so tutto di lui, non faccio altro che cercare in rete il suo nome). Fantasie morbose si affacciano nella mia mente. A lei di lui non importa niente, solo una serata ormonale.

    Capisco che il suo comportamento e' derivato dal mio, ma un conto e' capire con la ragione un conto e' quello che provi. Lo so....sono un ipocrita, ma mi immagino sto tipo aggrovigliato su di lei e non ne sopporto l'idea. Le sputo in faccia tutto quello che ho fatto io in quattro anni, lei soffre come un cane ma mi dice che mi perdona. Ed adesso so che la amo come non mai e mi sento come uno che ha incontrato la donna che lo ha amato di piu' al mondo ed ha giocato tutte le sue carte MALE.

    Ed io adesso sono qui che posto in questo forum, non capendo niente di me ed avendo orrore di me stesso e del mio narcisismo.

    Qualcuno ha esperienze del genere? e sopratutto chi e' stato danneggiato puo' autoripararsi e controllarsi?
    Io voglio solo lei.

    lapidatemi!

    unochedovrebbeaverraggiuntol'etadellarag ionemainvece'incasinato

  2. #2
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    125
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da narcisista Visualizza Messaggio
    Salve,

    ho trovato questo forum e vorrei ricevere pareri sulla mia storia che penso sia un po' anomala e non riesco a capirla per niente.

    Le corna le conosco bene in tutte le salse: le ho avute, le ho fatte e le ho fatte fare. In teoria dovrei aver capito che sesso ed amore possono benissimo essere due cose ben distinte ed una scopata non e' niente, ma purtoppo non e' cosi'.

    brevemente la mia storia.

    mi metto insieme all amore della mia vita giovanissimo, relazione di 15 anni (mai tradita) per poi scoprire che ha avuto una storia parallela con un tipo per 3 anni con un incredibile playboy. Tutti i miei amici sapevano ma per pieta' ed essendo amici di entrambi non mi hanno mai detto nulla. Dolore atroce, autostima ai minimi livelli. La solita pentola a pressione per mesi: ogni tanto veniva su la bolla dell'amore, ogni tanto la bolla dell odio, ogni tanto la bolla del senso di colpa, ogni tanto la bolla della gelosia, ogni tanto la bolla del fallimento. Capisco che dipende anche da me ma perdo ogni fiducia nelle donne e nelle relazioni. Voglio diventare come l' uomo che mi ha portato via la mia donna. Una caricatura di cacciatore.
    Rompo il rapporto con la mia donna, non riesco a sopportare la situazione e divento veramente come lui. Compro e studio fanaticamente tutti i libri di seduzione su cui riesco a mettere le mani. Divento un esperto. Capisco immediatamente cosa una donna vuole e glielo offro. Mistero, Sicurezza e Simpatia. Il 90% cede, il 10% si accorge che sono danneggiato, ma rimane interessata. Quando le donne cedono sia impegnate che non, il sesso rabbioso viene scambiato per passione. E' una vendetta differita. La mia autostima sale al massimo livello, mi sento un dio e sono compensato dal dolore patito.

    Poi arriva lei...

    Entra nella mia vita come un fulmine. E' la donna che mi ha amato di piu' al mondo. Non ho mai provato niente per nessuna, ma lei buca la mia corazza, mi fa credere che l'amore e' possibile di nuovo. Ma io ho paura, non le mostro mai i miei sentimenti, anzi mi porto avanti col lavoro per paura di essere tradito. In 4 anni, ho fatto i conti, la tradisco con 25 donne, senza mai dirle niente ed inventando scuse assurde.

    Un mese fa mi chiama e mi dice che deve dirmi una cosa. Mi chiama al telefono e mi dice che una sera ubriaca e' finita a letto con un suo collega. Pensavo di avere superato tutte queste emozioni ed invece no. Una morsa al cuore mi prende e sto di merda.
    Piombo indietro di 10 anni, stesse sensazioni della mia prima storia, tutte le ferite si riaprono contemporaneamente, le mie sicurezze vengono rase al suolo e le mie insicurezze spadroneggiano. Il tipo ha quasi 20 anni meno di me, un bellissimo ragazzo ed anche molto intelligente (so tutto di lui, non faccio altro che cercare in rete il suo nome). Fantasie morbose si affacciano nella mia mente. A lei di lui non importa niente, solo una serata ormonale.

    Capisco che il suo comportamento e' derivato dal mio, ma un conto e' capire con la ragione un conto e' quello che provi. Lo so....sono un ipocrita, ma mi immagino sto tipo aggrovigliato su di lei e non ne sopporto l'idea. Le sputo in faccia tutto quello che ho fatto io in quattro anni, lei soffre come un cane ma mi dice che mi perdona. Ed adesso so che la amo come non mai e mi sento come uno che ha incontrato la donna che lo ha amato di piu' al mondo ed ha giocato tutte le sue carte MALE.

    Ed io adesso sono qui che posto in questo forum, non capendo niente di me ed avendo orrore di me stesso e del mio narcisismo.

    Qualcuno ha esperienze del genere? e sopratutto chi e' stato danneggiato puo' autoripararsi e controllarsi?
    Io voglio solo lei.

    lapidatemi!

    unochedovrebbeaverraggiuntol'etadellarag ionemainvece'incasinato


    NONO, scusa..... riepilogando:


    sei stato tradito, per vendetta tua interna ti sei fatto "grand trombeur de tucc i donn" giusto? Ma tutte! Giusto????? Ok......


    Poi ti arriva una, e BAM! Ti innamori!


    Ma hai paura che ti tradira' anche lei, per cui la tradisci VENTICINQUE VOLTE in 4 anni!!!!!!

    Alla fine, NON che tu scopri, che tu ti accorgi, che tu indaghi.... ma LEI, ti chiama e ti dice, in lacrime, che ha avuta una serata di debolezza e ti ha tradito.....


    E tu ora sei incazzato??????



    Lasciamo perdere il tuo ragionamento su come innamori tutte.....



    Ma...... fatti anche te un riassunto di quanto hai scritto, dividilo per punti: e poi datti un appellativo, se tutto e' vero.....

    Mi chiamasse mio marito una notte disperato, dicendomi afflitto (e CAPIREI che potrebbe essere, quella la sensazione) che mi ha tradita..... potrei solo anche io scoppiare in lacrime con lui, perdonarlo fino alla fine dei secoli, e mi sentirei ANCORA DI PIU', io merda.....


    Tu no: DEMONE GOLGOTIANO!!!!!!


    MavvaffanQ!!!!!
    Ultima modifica di VikyMaria; 21/11/2012 alle 04:41 Motivo: m'ero scordata il VAFFANCUORE finale.....

  3. #3
    Utente Accolto
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    non ho capito la tua risposta.

    tutto quello che dici e' giusto a parte il fatto che io non innamoro tutte ma seduco, che e' diverso, almeno da un punto di vista maschile.

    non capisco la tua conclusione. dici che sono un demone? magari hai ragione, ma son un demone pentito. in ogni modo io l ho scritto: con la ragione capisco la stupidita' del mio sentire, ma un conto e' quello che si capisce con la ragione un conto e' quello che si sente.

    io lo so benissimo che quello che sento e' infantile ed ingiusto, ma dimmi qualcosa che mi faccia passare il mio dolore...

    e poi scusami...non c'e'bisogno che mi mandi affaculo, dimmi quello che pensi senza insulti

  4. #4
    JON
    Ospite
    Che una donna non si accorga di nulla per quattro anni è possibile, ma anche raro. Potrebbe averti tratto in inganno per farti venire allo scoperto a seguito di dubbi che non riusciva a fugare perchè, magari, eri bravo o avevi la possibilità di tradirla senza lasciare prove evidenti. In questo caso che ti abbia tradito o meno il suo ruolo è sicuramente più marginale del tuo.

    Comunque, io penso che il rapporto che ora vorresti potrebbe essere compromesso nel suo futuro. Certe cose possono svanire cosi come costituire un motivo di profonda crisi. Se veramente questa è la donna con cui senti di poter riprovare, purtroppo per te, hai "danneggiato" anche lei. Questo dovrebbe bastarti per comprendere che le tue fissazioni sulla perdita della fiducia sono utili a niente, nemmeno a te stesso in qualità di narciso egoista.

    Speri che il tuo dolore venga lenito. Intanto ora sai che la tua condotta non è stata utile a ridarti la pace con te stesso. Ti senti un Dio quando assapori le conquista, ma cadi penosamente al più piccolo tradimento. Se vuoi che questo circolo vizioso si interrompa devi solo smettere di replicare la tua parte peggiore.

    Solo una cosa, impara a soppesare bene il reale apporto morale del sentirsi desiderati da una donna. Dall'altra parte spesso c'è solo una persona come te, in quanto tale è logico che non possa contribuire alla tua autostima. Semprechè vogliamo escludere a priori la falsa autostima che questi rapporti generano. Un'autostima positiva, ad esempio e paradossalmente, potrebbe essere quel sentirsi a disagio per le avances di una donna affascinante ed interessante nel momento in cui soppesi i sentimenti investiti tra rapporto ufficiale e rapporto parallelo. Non è che si è immuni a certi stimoli, si diventa bravi a soppesare danni e benefici di queste situazioni. Alla fine c'è sempre una scelta da fare. Anche tu sei arrivato a questo punto, solo che ci sei arrivato lungo e in malo modo.

    In ogni caso non credo che riuscendo a lenire il tuo dolore risolverai e ritroverai la serenità che ti permette di vivere questo rapporto. Faresti bene a pensare anche ai danneggiamenti (come li chiami tu) che tu hai procurato. Se a mente lucida dovessi scoprire che per voi non c'è più futuro, almeno, ti risparmieresti inutili perdite di altro tempo prezioso.

  5. #5
    Sultan
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da narcisista Visualizza Messaggio
    non ho capito la tua risposta.

    non capisco la tua conclusione. dici che sono un demone? magari hai ragione, ma son un demone pentito.
    Ehm... veramente avrebbe detto che sei un demone GOLGOTIANO.

    Citazione Originariamente Scritto da narcisista Visualizza Messaggio
    ...ma dimmi qualcosa che mi faccia passare il mio dolore...
    Non saprei... potresti provare a concentrarti di meno su te stesso e di più su gli altri.
    Prova a fare un po' di volontariato... magari senza scoparti le volontarie... chissà... potresti scoprire che la bellezza del mondo non gira necessariamente intorno al tuo fallo.

  6. #6
    utente divino
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    16,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    allora, se ho capito bene, tu non le hai mostrato i tuoi veri sentimenti per lei e hai continuato a tradirla per "paura" e lei ti ha tradito una volta durante una seratona

    bè, che spreco, probabilmente potevate evitare il tutto con un po' di maturità, impegno e chiarezza

    tuttavia mi pare che il chiarimento alla fine ci sia, lei vuole te e tu vuoi lei, potete provare a ricominciare, dimostrale il tuo amore e sta' a vedere

    ma che dicono mai i manuali?

  7. #7
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    27,120
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da narcisista Visualizza Messaggio
    Salve,

    ho trovato questo forum e vorrei ricevere pareri sulla mia storia che penso sia un po' anomala e non riesco a capirla per niente.

    Le corna le conosco bene in tutte le salse: le ho avute, le ho fatte e le ho fatte fare. In teoria dovrei aver capito che sesso ed amore possono benissimo essere due cose ben distinte ed una scopata non e' niente, ma purtoppo non e' cosi'.

    brevemente la mia storia.

    mi metto insieme all amore della mia vita giovanissimo, relazione di 15 anni (mai tradita) per poi scoprire che ha avuto una storia parallela con un tipo per 3 anni con un incredibile playboy. Tutti i miei amici sapevano ma per pieta' ed essendo amici di entrambi non mi hanno mai detto nulla. Dolore atroce, autostima ai minimi livelli. La solita pentola a pressione per mesi: ogni tanto veniva su la bolla dell'amore, ogni tanto la bolla dell odio, ogni tanto la bolla del senso di colpa, ogni tanto la bolla della gelosia, ogni tanto la bolla del fallimento. Capisco che dipende anche da me ma perdo ogni fiducia nelle donne e nelle relazioni. Voglio diventare come l' uomo che mi ha portato via la mia donna. Una caricatura di cacciatore.
    Rompo il rapporto con la mia donna, non riesco a sopportare la situazione e divento veramente come lui. Compro e studio fanaticamente tutti i libri di seduzione su cui riesco a mettere le mani. Divento un esperto. Capisco immediatamente cosa una donna vuole e glielo offro. Mistero, Sicurezza e Simpatia. Il 90% cede, il 10% si accorge che sono danneggiato, ma rimane interessata. Quando le donne cedono sia impegnate che non, il sesso rabbioso viene scambiato per passione. E' una vendetta differita. La mia autostima sale al massimo livello, mi sento un dio e sono compensato dal dolore patito.

    Poi arriva lei...

    Entra nella mia vita come un fulmine. E' la donna che mi ha amato di piu' al mondo. Non ho mai provato niente per nessuna, ma lei buca la mia corazza, mi fa credere che l'amore e' possibile di nuovo. Ma io ho paura, non le mostro mai i miei sentimenti, anzi mi porto avanti col lavoro per paura di essere tradito. In 4 anni, ho fatto i conti, la tradisco con 25 donne, senza mai dirle niente ed inventando scuse assurde.

    Un mese fa mi chiama e mi dice che deve dirmi una cosa. Mi chiama al telefono e mi dice che una sera ubriaca e' finita a letto con un suo collega. Pensavo di avere superato tutte queste emozioni ed invece no. Una morsa al cuore mi prende e sto di merda.
    Piombo indietro di 10 anni, stesse sensazioni della mia prima storia, tutte le ferite si riaprono contemporaneamente, le mie sicurezze vengono rase al suolo e le mie insicurezze spadroneggiano. Il tipo ha quasi 20 anni meno di me, un bellissimo ragazzo ed anche molto intelligente (so tutto di lui, non faccio altro che cercare in rete il suo nome). Fantasie morbose si affacciano nella mia mente. A lei di lui non importa niente, solo una serata ormonale.

    Capisco che il suo comportamento e' derivato dal mio, ma un conto e' capire con la ragione un conto e' quello che provi. Lo so....sono un ipocrita, ma mi immagino sto tipo aggrovigliato su di lei e non ne sopporto l'idea. Le sputo in faccia tutto quello che ho fatto io in quattro anni, lei soffre come un cane ma mi dice che mi perdona. Ed adesso so che la amo come non mai e mi sento come uno che ha incontrato la donna che lo ha amato di piu' al mondo ed ha giocato tutte le sue carte MALE.

    Ed io adesso sono qui che posto in questo forum, non capendo niente di me ed avendo orrore di me stesso e del mio narcisismo.

    Qualcuno ha esperienze del genere? e sopratutto chi e' stato danneggiato puo' autoripararsi e controllarsi?
    Io voglio solo lei.

    lapidatemi!

    unochedovrebbeaverraggiuntol'etadellarag ionemainvece'incasinato

    AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHA HAHAHAHHAHAHAHHAHAH!!!

  8. #8
    utente divino
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    16,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Joey Blow Visualizza Messaggio
    AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHA HAHAHAHHAHAHAHHAHAH!!!

    ma come, non vuoi diventare anche tu misterioso, sicuro e simpatico?

  9. #9
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    27,120
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    "Esperti di seduzione e perfetti trombatori in 48 uscite settimanali. Il primo numero a soli 98 centesimi con in omaggio il primo pezzo, un mignolo, dello schema della donna da montare (...) - da Hobby & Work"

  10. #10
    Utente Epico L'avatar di Eretteo
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    2,151
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da narcisista Visualizza Messaggio
    Salve,
    brevemente la mia storia.
    Salto a piè pari la parte dei salamelecchi
    mi metto insieme all amore della mia vita giovanissimo, relazione di 15 anni (mai tradita) per poi scoprire che ha avuto una storia parallela con un tipo per 3 anni con un incredibile playboy. Tutti i miei amici sapevano ma per pieta' ed essendo amici di entrambi non mi hanno mai detto nulla. Dolore atroce, autostima ai minimi livelli.
    Begli amici che hai,non la capiro' mai certa gente.
    Se io sapessi che un amico e' insieme ad una troia,glielo direi francamente.
    Sempre meglio che star li' anni a far finta di non sapere.

    La solita pentola a pressione per mesi: ogni tanto veniva su la bolla dell'amore, ogni tanto la bolla dell odio, ogni tanto la bolla del senso di colpa, ogni tanto la bolla della gelosia, ogni tanto la bolla del fallimento. Capisco che dipende anche da me ma perdo ogni fiducia nelle donne e nelle relazioni.
    Plausibile e comprensibile,ma se ci pensi col senno di poi irragionevole.
    Perche' sminuire la considerazione di te stesso solo perche' una si prende fave a destra e a manca?
    E' lei che ha la stessa funzione del cesso e l'utilita' della sputacchiera.
    Tu non avevi nulla da rimproverarti.
    Ma e' tutta esperienza.

    Voglio diventare come l' uomo che mi ha portato via la mia donna.
    Un puttaniere professionista?
    Ma per carita'.....

    Una caricatura di cacciatore.
    Rompo il rapporto con la mia donna, non riesco a sopportare la situazione e divento veramente come lui. Compro e studio fanaticamente tutti i libri di seduzione su cui riesco a mettere le mani. Divento un esperto. Capisco immediatamente cosa una donna vuole e glielo offro. Mistero, Sicurezza e Simpatia. Il 90% cede, il 10% si accorge che sono danneggiato, ma rimane interessata. Quando le donne cedono sia impegnate che non, il sesso rabbioso viene scambiato per passione. E' una vendetta differita. La mia autostima sale al massimo livello, mi sento un dio e sono compensato dal dolore patito.
    Una catena montuosa di energie buttata nella cloaca maxuma.
    Ben meglio avresti fatto ad esercitare dietro compenso la regal professione di baccellatore,altro che a gratis!

    Poi arriva lei...

    Entra nella mia vita come un fulmine. E' la donna che mi ha amato di piu' al mondo. Non ho mai provato niente per nessuna, ma lei buca la mia corazza,
    Ma come?
    Sei stato 15 anni con quel vaccone dell'amore della tua vita,e non provavi niente?
    Non sense....

    mi fa credere che l'amore e' possibile di nuovo. Ma io ho paura, non le mostro mai i miei sentimenti, anzi mi porto avanti col lavoro per paura di essere tradito. In 4 anni, ho fatto i conti, la tradisco con 25 donne, senza mai dirle niente ed inventando scuse assurde.
    Questa storia e' talmente insensata ed orripilante,che se fosse vera bisognerebbe credere che il protagonista sia un beato beota.
    Un mese fa mi chiama e mi dice che deve dirmi una cosa. Mi chiama al telefono e mi dice che una sera ubriaca e' finita a letto con un suo collega. Pensavo di avere superato tutte queste emozioni ed invece no. Una morsa al cuore mi prende e sto di merda.
    Piombo indietro di 10 anni, stesse sensazioni della mia prima storia, tutte le ferite si riaprono contemporaneamente, le mie sicurezze vengono rase al suolo e le mie insicurezze spadroneggiano.
    Nonche' un miserabile beccaccione.
    Il tipo ha quasi 20 anni meno di me, un bellissimo ragazzo ed anche molto intelligente (so tutto di lui, non faccio altro che cercare in rete il suo nome).
    Ti piace piu' lui che lei.
    Non e' che sotto sotto vuoi andarci a letto,per dimostrare alla tua lei che vali di piu'?

    Fantasie morbose si affacciano nella mia mente.
    Mi sembra ben....
    A lei di lui non importa niente, solo una serata ormonale.
    Ovviamente,non era amore,era solo un cazzone da 25.....tranquillo,a lei ha fatto quasi schifo....come tutti gli altri....ma sempre meglio di un cazzone che la sbeccaccia di qua e di la'.
    Capisco che il suo comportamento e' derivato dal mio, ma un conto e' capire con la ragione un conto e' quello che provi. Lo so....sono un ipocrita, ma mi immagino sto tipo aggrovigliato su di lei e non ne sopporto l'idea. Le sputo in faccia tutto quello che ho fatto io in quattro anni, lei soffre come un cane ma mi dice che mi perdona.
    Cosa vuoi che gliene freghi a lei delle tue misere fornicate?
    L'unico a cui rode il culo sei tu.
    Forse anche a lei,ma per ben piu' turgidi motivi.

    Ed adesso so che la amo come non mai e mi sento come uno che ha incontrato la donna che lo ha amato di piu' al mondo ed ha giocato tutte le sue carte MALE.
    Piu' che giocarle ti ci saresti pulito il culo.
    Ed io adesso sono qui che posto in questo forum, non capendo niente di me ed avendo orrore di me stesso e del mio narcisismo.
    Perche' mai?
    Ora sei un dongiovanni da competizione.
    Vai in buca al 90%!!!

    chi e' stato danneggiato puo' autoripararsi e controllarsi?
    Prova a fare un salto dal chirurgo plastico
    Io voglio solo lei.
    La tragedia sta sfociando nella comica.
    lapidatemi!
    Allora sei veramente un chiappettone represso,e per giunta con desiderio di sottomissione.
    Per caso ti chiami Bruno?

    unochedovrebbeaverraggiuntol'etadellarag ionemainvece'incasinato
    Non perdere di vista l'obiettivo finale e la vittoria non potra' sfuggirti.
    Con la tua confessione hai messo sul tuo scroto un'ipoteca grande comne un Mammuth.
    Tranquillo,non ti mollera' mai.
    Dove lo trova un altro fenomeno come te?
    Ave atque vale!

Pagina 1 di 36 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura