User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Altro aggiornamento su altra storia

  1. #1
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    181
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Altro aggiornamento su altra storia

    Con la sintesi che mi contraddistingue (lo so, lo so...chiedo scusa in anticipo, per questo e per la poca chiarezza per aver scritto di getto, senza rileggere e senza correggere),

    aggiorno anch’io chi mi ha letto passato, sugli sviluppi della mia storia.
    (per chi ne ha voglia) riassunto delle puntate precedenti :

    Ottobre 2011 qui: http://www.tradimento.net/48-confess...ighlight=zeeva

    Marzo 2012 qui: http://www.tradimento.net/48-confess...ighlight=zeeva

    Luglio 2012 qui: http://www.tradimento.net/48-confess...ighlight=zeeva

    La mia è una storia come tante, anzi no: credo sia stata ilconcentrato di più storie come tante e forse proprio questo mi ha reso più difficile capire ed arrivare alle conclusioni a cui sono giunta.
    Riporto, fra i tanti interventi alle mie discussioni, due riflessioni di “Ultimo”, postate alla discussione di Luglio con parti che evidenzio in neretto:
    “Non ricordo bene la tua storia, ma tutti i traditi scordano una cosa, che se rimangono assieme il traditore ha fatto una scelta, ed ha scelto di rimanere, in questo caso bisognerebbe avere il tempo di metabolizzare il tutto, e soprattutto capire che la scelta di rimanere assieme è stata di entrambi. E se io adesso affermassi e scrivessi un'affermazione esageratamente .. esagerata? [IMG]file:///C:\Users\DEFAUL~1.DEF\AppData\Local\Temp \msohtmlclip1\01\clip_image001.gif[/IMG] chi sta tradendo in questo momento quando non si persegue la decisione di rimanere assieme? Non è arrivato forse il momento dopo nove mesi (anche se sono pochi) di cominciare a riflettere e dirsi mi sono rotto/a di soffrire e voglio vivere la nuova realtà accentandola così per com'è.”
    “Guardare il partner con occhi diversi è normale, pensare che il partner possa mentirti pure, la gelosia ed i tormenti di questa saranno le nuove battaglie da vincere e con il tempo se la coppia ne ha voglia saranno vinte.
    Ma un'unica cosa si deve capire da subito, che i due per i mille motivi per il quale sono rimasti assieme, devono essere sempre presenti nei ragionamenti, e visto che si è ancora assieme si deve fare in modo che gli strascichi del tradimento vengano al più presto isolati e nel tempo allontanati sempre di più
    Dopo anni di difficoltà varie ed ad un anno dallo “tsunami” che mi ha travolta (sì: mi, perché il ci –noi- era solo un’apparenza) posso affermare che non è stato possibile isolare ed allontanare gli strascichi del tradimento ed accettare la realtà così com’è (e pertanto superare il tradimento), perché non si è trattato di un tradimento.
    Mi spiego meglio (o almeno ci provo):
    la nostra storia è stata una tale collezione di errori ed orrori nella quale il tradimento non è la causa dei problemi, ma solo uno dei sintomi.
    I suoi tradimenti non sono inseriti in un contesto di coppia in crisi dove uno dei due ha sbagliato, scivolando nel tradimento, come fuga dai problemi o che ha ceduto ad un attimo di debolezza…
    Non è stato determinato dal fatto che lui fosse un uomo non ancora pronto ad un rapporto importante ed esclusivo o che avesse bisogno di tempo per leggersi dentro..
    Ce ne ho messo di tempo, per capire…ho passato tanto tempo con “le voci” in testa che mi mettevano in guardia…e con altre voci che, invece, tendevano a giustificarlo o addirittura assolverlo sempre.
    Voci che litigavano nella mia testa, che aggiungevano stress a stress…
    Ma ora, finalmente, mi è tutto chiaro.
    Come detto non si tratta di tradimento, è solo l’espressione di un modo di essere. Modo di essere che investe anche altri aspetti della sua vita (con ritorno su quella delle persone che gli stanno vicine).
    E’ un uomo di 60 anni che vive ancora in una dimensione infantile, dove prevale il suo egoismo ed opportunismo, che assume atteggiamenti per compiacere gli altri, ma che sono di facciata, che confonde il pentimento vero, con il dispiacere di essere stato scoperto…anzi: non ne conosce la differenza, tanto è vero che, ogni volta, arrivano da parte sua mille scuse, mille buoni propositi e promesse…ma ogni volta, puntualmente, la storia si ripete.
    E’ un uomo (uomo?) che accampa sempre scuse, che si nasconde dietro agli altri…altri che sono –a sentire lui- sempre responsabili delle azioni che lui compie, perchè, sebbene a volte, a parole, ammetta di avere sbagliato poi si capisce che, intimamente, lui invece si discolpa: è sempre una vittima delle circostanze, degli altri. Trova sempre una giustificazione, per sé. Il problema è che, però, usa due pesi e due misure. Stessa cosa per quello che chiede (pretende) e quello che, invece, dà.
    Mi ripeto, ma è un concetto che voglio sottolineare: il suo è il tipico atteggiamento del bambino. quello che il bambino tende ad avere specialmente verso la madre.
    Quanto ho scritto è frutto di una lunga, difficile (almeno per me, che, vista la situazione, non mi trovavo in una condizione di lucidità) e sofferta riflessione.
    Quest’uomo (uomo?) non si è comportato in questo modo solo con me, ma con tutte le donne che sono “transitate” a vari livelli e per periodi più o meno lunghi nella sua vita. Non sono escluse le altre persone che gli orbitano intorno (perché di questo di tratta: è talmente egocentrico !!). Purtroppo, non sono scampati nemmeno i suoi 3 figli (nati da unioni diverse) a questo suo egocentrismo! Ha avuto 2 figli quando era molto giovane e qui gli si può concedere qualche attenuante se non ha saputo essere un padre, oltre che “generandi” anche adeguato al ruolo…Il terzo, però, lo ha avuto a 41 anni, ma la musica non è cambiata!! E non è nato da una relazione stanca (è il figlio che ha avuto dalla compagna per la quale aveva lasciato la moglie e gli altri 2 figli), non in un periodo dove il lavoro lo massacrasse e gli creasse tali e tanti problemi da non avere la serenità di potersi dedicare alla famiglia…ha fatto e rifatto gli stessi errori, ha avuto le stesse mancanze. Proprio perché in lui mancano diverse cose. Manca la percezione dell’ “altro”, e quindi tutto quello che consegue: rispetto, comprensione, altruismo… E’ troppo preso da se stesso, dai suoi bisogni, dal SUO mondo, per accorgersi degli altri. Gli altri sono solo “cose” funzionali ai scuoi scopi. E come “cose” le tratta. Ma questo solo sotto la superficie, perché all’apparenza agisce dando fumo negli occhi. E’ come se ci fossero in lui due persone: quella che appare e quella che, invece, è realmente.
    Ed io, stupidamente, mi ero innamorata dell’uomo che avevo visto (che lui aveva voluto io vedessi).
    Ecco perché affermavo che qui non si tratta di perdonare …
    Io non posso amare un uomo così!
    So che molti di voi hanno cercato, già tempo fa, di aiutarmi a vedere le cose come stavano realmente….ma , evidentemente, avevo bisogno di mettere a posto TUTTI i tasselli di questo puzzle…prima di staccarmi definitivamente da questa storia e da lui. Ero evidentemente disposta a farmi tutto il male possibile, anche da me, oltre a quello che mi aveva fatto lui, e che ho lasciato che mi facesse ancora, pur di arrivare a capire. A capire se c’era anche solo 1 possibilità per un “noi”, in tutto questo.
    Non c’è un noi.
    Esiste solo il “suo IO”… tanto che ha una percezione sì e no del 20% di tutta la faccenda!!
    Oggi inizio a raccattare le mie cose e, prima della fine della settimana, levo le ancore.

  2. #2
    sfdcef L'avatar di Nausicaa
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Terra
    Messaggi
    11,097
    Inserzioni Blog
    30
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Non so quanto ci hai messo, nè quanto ti ha fatto male arrivarci.
    Ma complimenti per la lucidità.
    Ti aiuterà molto, ora e sempre.

    Un abbraccio.
    EX Best "demotivational" nick
    Attualmente succoso frullato di cultura e femminilità

  3. #3
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    181
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Nausicaa Visualizza Messaggio
    Non so quanto ci hai messo, nè quanto ti ha fatto male arrivarci.
    Ma complimenti per la lucidità.
    Ti aiuterà molto, ora e sempre.

    Un abbraccio.
    Sperèm!!
    Un grazie per l'augurio ed un abbraccio anche a te

  4. #4
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    in bocca al lupo per tutto cara

  5. #5
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    181
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Simy Visualizza Messaggio
    in bocca al lupo per tutto cara
    Grazie anche a te, Simy!
    (bello il megasmile col megaabbraccio!!)

  6. #6
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Zeeva Visualizza Messaggio
    Grazie anche a te, Simy!
    (bello il megasmile col megaabbraccio!!)

    te lo meriti un megaabbraccio!

  7. #7
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    hai fatto tutto il lavoro sporco...

    ... da quello che leggo avresti avuto sempre un rimpianto se non avessi messo a nudo tutte le radici, guardato giù fino in fondo. Adesso sei ammaccata ma... libera.
    Un abbraccio.

  8. #8
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    181
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Sbriciolata Visualizza Messaggio
    ... da quello che leggo avresti avuto sempre un rimpianto se non avessi messo a nudo tutte le radici, guardato giù fino in fondo. Adesso sei ammaccata ma... libera.
    Un abbraccio.
    Ammaccata sì... e non poco,aggiungerei! Ma è proprio come dici tu.
    un abbraccio anche a te

  9. #9
    Utente Affezionato
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    181
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Vari cambiamenti in atto...alcuni importanti, altri magari meno. Fra questi anche l'avatar in questo forum:
    non sono più Scrat che con fatica immane rincorre e difende la sua ghianda...

  10. #10
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Zeeva Visualizza Messaggio
    Vari cambiamenti in atto...alcuni importanti, altri magari meno. Fra questi anche l'avatar in questo forum:
    non sono più Scrat che con fatica immane rincorre e difende la sua ghianda
    ...
    è pur sempre un inizio

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura