User Tag List

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 63

Discussione: Non so più che pensare ...

  1. #1
    valorizzatore
    Ospite

    Non so più che pensare ...

    salve ragazzi, ho scoperto il tradimento protratto per 5 mesi da parte della mia ragazza dopo 4 anni che stavamo insieme.
    l'ho scoperto a fatto già compiuto e dopo circa un mese che le due parti in causa non si vedevano più.
    il fatto meschino è avvenuto in periodo un po monotono della vita sentimentale, e tra l latro un periodo in cui soffrivo terribilmente per problemi fisici...imbottito di farmaci,visite,terapie e alla fine l operazione risolutiva.
    in quel periodo oltre al mio stato fisico più che pessimo avevo anche altri pensieri importanti da portare a termine(laurea) che ne valevano per il mio futuro.
    era già da un po che lei non mi cercava sessualmente parlando ed ero sempre io a cercarla, a stuzzicarla, per lei era tutto dovuto, ero io l uomo ed era giusto che fossi sempre io a fare il primo passo...sinceramente io questo non me lo spiego...
    alla sera non si poteva stare insieme perchè lei appena toccava il divano prendeva sonno....mi sono sentito trascurato...
    il mio atteggiamento nei suoi confronti era cambiato, ma non dal fatto che il mio sentimento non fosse forte come prima, ma da tutti gli avvenimenti che mi stavano letteralmente attraversando..sono uscito dalla operazione con 10 chili in meno e con tanta voglia di rifarmi e recuperare il tempo passato a letto per la malattia.
    in questo frangente, lei ha interpretato male il mio atteggiamento e sua volta si è sentita trascurata(quello che mi dice lei) e si è lasciata andare alle avance di un MARPIONE che lavorava con lei sposato con tre figli e che le ha letteralmente lavato il cervello facendole notare indirettamente quello che io non le davo più,cioè apprezzamenti e complimenti vari, cose che davo per assodate...visto che comunque ogni giorno ero li pronto per lei e solo per lei e ogni giorno ero li a dimostrare il mio amore.
    io non mi sono accorto di nulla, lei era felice spensierata e quella di prima...anzi certe volte la vedevo anche più felice del solito...
    il periodo di felicità è durato per 3 mesi poi ha lascito spazio al distaccamento da parte sua...facevo l amore con una bambola priva di sentimenti e al che mi sono insospettito e ho indagato scoprendo l'impensabile.
    la mia ragazza è sempre stata molto a modo e ai miei occhi pensavo non sarebbe mai arrivata a questo visto che c eravamo promessi in tutte le lingue che non saremmo mai arrivati a quel punto.
    una volta scoperta le ho chiesto di raccontarmi l accaduto,vista la sua voglia di tornare sui suoi passi, ma senza ottenere nulla.
    ho recuperato i tabulati telefonici e i le chat del social network e assieme lei abbiamo cercato di dare un senso a questo suo errore...ma ogni giorno cambiava versione dei fatti, mi dava motivazioni da bambina e io sinceramente non mi sento soddisfatto da queste sue "scuse" in quanto sono una persona molto riflessiva ,forse in alcuni casi anche troppo, sensibile,orgogliosa e di sani principi. mi sembra tutt'ora impossibile per me arrivare a far tanto male alla persona che ti è stata vicina nella bella e nella cattiva sorte ma evidentemente,anche in un momento in cui vedi la persona che ami sotto i ferri, e che ancora più dovresti starle vicina per confortarla e per dirle che va andrà tutto bene...
    ora lei dice che vuole tornare con me che con l altro era solo sfogo fisico e che non cera amore ma era solo un coinvolgimento mentale...dice che lei comunque non ha mai smesso di amarmi e che l ha fatto solo per un suo sfizio...il tipo la ha convinta a sua volta che io avevo un altra e che il tradimento avrebbe rafforzato il nostro rapporto e li si è lasciata andare alle frottole di questo gran MARPIONE che tra l altro aveva anche più di 10 anni di differenza di età rispetto a lei e che quindi ha saputo intortarla come ha voluto...e lei ingenua a credergli e stare al suo gioco...si sentiva piena di vita,piena di se e stava bene nel tenere in scacco due uomini visto che tutti e due erano li per lei....oltre a questo ho scoperto un altra sua uscita con un altro MARPIONE già impegnato a sua volta ma in linea teorica non dovrebbe esserci stato nulla...solo parole...bah chissà...
    io sono ancora innamorato di lei e ovviamente mi manca, ma se penso a quello che mi ha fatto mi fa venire il volta stomaco...sopratutto per la fisicità dei fatti che ha compiuto.
    ci siamo rivisti,abbiamo rifatto l amore...ma...per ora non è più come prima sia da parte mia che da parte sua...
    cosa ne pensate?

  2. #2
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da valorizzatore Visualizza Messaggio
    salve ragazzi, ho scoperto il tradimento protratto per 5 mesi da parte della mia ragazza dopo 4 anni che stavamo insieme.
    l'ho scoperto a fatto già compiuto e dopo circa un mese che le due parti in causa non si vedevano più.
    il fatto meschino è avvenuto in periodo un po monotono della vita sentimentale, e tra l latro un periodo in cui soffrivo terribilmente per problemi fisici...imbottito di farmaci,visite,terapie e alla fine l operazione risolutiva.
    in quel periodo oltre al mio stato fisico più che pessimo avevo anche altri pensieri importanti da portare a termine(laurea) che ne valevano per il mio futuro.
    era già da un po che lei non mi cercava sessualmente parlando ed ero sempre io a cercarla, a stuzzicarla, per lei era tutto dovuto, ero io l uomo ed era giusto che fossi sempre io a fare il primo passo...sinceramente io questo non me lo spiego...
    alla sera non si poteva stare insieme perchè lei appena toccava il divano prendeva sonno....mi sono sentito trascurato...
    il mio atteggiamento nei suoi confronti era cambiato, ma non dal fatto che il mio sentimento non fosse forte come prima, ma da tutti gli avvenimenti che mi stavano letteralmente attraversando..sono uscito dalla operazione con 10 chili in meno e con tanta voglia di rifarmi e recuperare il tempo passato a letto per la malattia.
    in questo frangente, lei ha interpretato male il mio atteggiamento e sua volta si è sentita trascurata(quello che mi dice lei) e si è lasciata andare alle avance di un MARPIONE che lavorava con lei sposato con tre figli e che le ha letteralmente lavato il cervello facendole notare indirettamente quello che io non le davo più,cioè apprezzamenti e complimenti vari, cose che davo per assodate...visto che comunque ogni giorno ero li pronto per lei e solo per lei e ogni giorno ero li a dimostrare il mio amore.
    io non mi sono accorto di nulla, lei era felice spensierata e quella di prima...anzi certe volte la vedevo anche più felice del solito...
    il periodo di felicità è durato per 3 mesi poi ha lascito spazio al distaccamento da parte sua...facevo l amore con una bambola priva di sentimenti e al che mi sono insospettito e ho indagato scoprendo l'impensabile.
    la mia ragazza è sempre stata molto a modo e ai miei occhi pensavo non sarebbe mai arrivata a questo visto che c eravamo promessi in tutte le lingue che non saremmo mai arrivati a quel punto.
    una volta scoperta le ho chiesto di raccontarmi l accaduto,vista la sua voglia di tornare sui suoi passi, ma senza ottenere nulla.
    ho recuperato i tabulati telefonici e i le chat del social network e assieme lei abbiamo cercato di dare un senso a questo suo errore...ma ogni giorno cambiava versione dei fatti, mi dava motivazioni da bambina e io sinceramente non mi sento soddisfatto da queste sue "scuse" in quanto sono una persona molto riflessiva ,forse in alcuni casi anche troppo, sensibile,orgogliosa e di sani principi. mi sembra tutt'ora impossibile per me arrivare a far tanto male alla persona che ti è stata vicina nella bella e nella cattiva sorte ma evidentemente,anche in un momento in cui vedi la persona che ami sotto i ferri, e che ancora più dovresti starle vicina per confortarla e per dirle che va andrà tutto bene...
    ora lei dice che vuole tornare con me che con l altro era solo sfogo fisico e che non cera amore ma era solo un coinvolgimento mentale...dice che lei comunque non ha mai smesso di amarmi e che l ha fatto solo per un suo sfizio...il tipo la ha convinta a sua volta che io avevo un altra e che il tradimento avrebbe rafforzato il nostro rapporto e li si è lasciata andare alle frottole di questo gran MARPIONE che tra l altro aveva anche più di 10 anni di differenza di età rispetto a lei e che quindi ha saputo intortarla come ha voluto...e lei ingenua a credergli e stare al suo gioco...si sentiva piena di vita,piena di se e stava bene nel tenere in scacco due uomini visto che tutti e due erano li per lei....oltre a questo ho scoperto un altra sua uscita con un altro MARPIONE già impegnato a sua volta ma in linea teorica non dovrebbe esserci stato nulla...solo parole...bah chissà...
    io sono ancora innamorato di lei e ovviamente mi manca, ma se penso a quello che mi ha fatto mi fa venire il volta stomaco...sopratutto per la fisicità dei fatti che ha compiuto.
    ci siamo rivisti,abbiamo rifatto l amore...ma...per ora non è più come prima sia da parte mia che da parte sua...
    cosa ne pensate?
    Visto non c'è mai niente da preoccuparsi...
    Se leggi altre storie è sempre così...
    Sventato il bagolo

    Lui o lei

    Vogliono sempre e solo noi...

    Laonde per cui...

    Non dartene pensiero...

  3. #3
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da valorizzatore Visualizza Messaggio
    salve ragazzi, ho scoperto il tradimento protratto per 5 mesi da parte della mia ragazza dopo 4 anni che stavamo insieme.
    l'ho scoperto a fatto già compiuto e dopo circa un mese che le due parti in causa non si vedevano più.
    il fatto meschino è avvenuto in periodo un po monotono della vita sentimentale, e tra l latro un periodo in cui soffrivo terribilmente per problemi fisici...imbottito di farmaci,visite,terapie e alla fine l operazione risolutiva.
    in quel periodo oltre al mio stato fisico più che pessimo avevo anche altri pensieri importanti da portare a termine(laurea) che ne valevano per il mio futuro.
    era già da un po che lei non mi cercava sessualmente parlando ed ero sempre io a cercarla, a stuzzicarla, per lei era tutto dovuto, ero io l uomo ed era giusto che fossi sempre io a fare il primo passo...sinceramente io questo non me lo spiego...
    alla sera non si poteva stare insieme perchè lei appena toccava il divano prendeva sonno....mi sono sentito trascurato...
    il mio atteggiamento nei suoi confronti era cambiato, ma non dal fatto che il mio sentimento non fosse forte come prima, ma da tutti gli avvenimenti che mi stavano letteralmente attraversando..sono uscito dalla operazione con 10 chili in meno e con tanta voglia di rifarmi e recuperare il tempo passato a letto per la malattia.
    in questo frangente, lei ha interpretato male il mio atteggiamento e sua volta si è sentita trascurata(quello che mi dice lei) e si è lasciata andare alle avance di un MARPIONE che lavorava con lei sposato con tre figli e che le ha letteralmente lavato il cervello facendole notare indirettamente quello che io non le davo più,cioè apprezzamenti e complimenti vari, cose che davo per assodate...visto che comunque ogni giorno ero li pronto per lei e solo per lei e ogni giorno ero li a dimostrare il mio amore.
    io non mi sono accorto di nulla, lei era felice spensierata e quella di prima...anzi certe volte la vedevo anche più felice del solito...
    il periodo di felicità è durato per 3 mesi poi ha lascito spazio al distaccamento da parte sua...facevo l amore con una bambola priva di sentimenti e al che mi sono insospettito e ho indagato scoprendo l'impensabile.
    la mia ragazza è sempre stata molto a modo e ai miei occhi pensavo non sarebbe mai arrivata a questo visto che c eravamo promessi in tutte le lingue che non saremmo mai arrivati a quel punto.
    una volta scoperta le ho chiesto di raccontarmi l accaduto,vista la sua voglia di tornare sui suoi passi, ma senza ottenere nulla.
    ho recuperato i tabulati telefonici e i le chat del social network e assieme lei abbiamo cercato di dare un senso a questo suo errore...ma ogni giorno cambiava versione dei fatti, mi dava motivazioni da bambina e io sinceramente non mi sento soddisfatto da queste sue "scuse" in quanto sono una persona molto riflessiva ,forse in alcuni casi anche troppo, sensibile,orgogliosa e di sani principi. mi sembra tutt'ora impossibile per me arrivare a far tanto male alla persona che ti è stata vicina nella bella e nella cattiva sorte ma evidentemente,anche in un momento in cui vedi la persona che ami sotto i ferri, e che ancora più dovresti starle vicina per confortarla e per dirle che va andrà tutto bene...
    ora lei dice che vuole tornare con me che con l altro era solo sfogo fisico e che non cera amore ma era solo un coinvolgimento mentale...dice che lei comunque non ha mai smesso di amarmi e che l ha fatto solo per un suo sfizio...il tipo la ha convinta a sua volta che io avevo un altra e che il tradimento avrebbe rafforzato il nostro rapporto e li si è lasciata andare alle frottole di questo gran MARPIONE che tra l altro aveva anche più di 10 anni di differenza di età rispetto a lei e che quindi ha saputo intortarla come ha voluto...e lei ingenua a credergli e stare al suo gioco...si sentiva piena di vita,piena di se e stava bene nel tenere in scacco due uomini visto che tutti e due erano li per lei....oltre a questo ho scoperto un altra sua uscita con un altro MARPIONE già impegnato a sua volta ma in linea teorica non dovrebbe esserci stato nulla...solo parole...bah chissà...
    io sono ancora innamorato di lei e ovviamente mi manca, ma se penso a quello che mi ha fatto mi fa venire il volta stomaco...sopratutto per la fisicità dei fatti che ha compiuto.
    ci siamo rivisti,abbiamo rifatto l amore...ma...per ora non è più come prima sia da parte mia che da parte sua...
    cosa ne pensate?
    Ciao, benvenuto. Quanti anni avete?

  4. #4
    Utente Figo
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    521
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da contepinceton Visualizza Messaggio
    Visto non c'è mai niente da preoccuparsi...
    Se leggi altre storie è sempre così...
    Sventato il bagolo

    Lui o lei

    Vogliono sempre e solo noi...

    Laonde per cui...

    Non dartene pensiero...
    Il problema è anche se noi vogliamo la reale versione di loro, giusto Conte?

  5. #5
    Non Registrato
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Sbriciolata Visualizza Messaggio
    Ciao, benvenuto. Quanti anni avete?
    io ne ho 25 e lei 24...parlavamo di andare a convivere una volta sistemati occupazionalmente parlando,questione di mesi..io personalmente sono una persona che voleva fare il passo al più presto,le ho trovato lavoro nel campo di cui ci occupiamo entrambi e poi un bel giorno ho scoperto tutto....non so più quali dei bei momenti passati insieme siano veri o meno...un bel dilemma sopratutto per una persosona introspettiva e sensibile come me...mi vergogno per lei e a questo punto anche di quello che eravamo.

  6. #6
    Utente Figo L'avatar di erab
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    740
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da valorizzatore Visualizza Messaggio
    salve ragazzi, ho scoperto il tradimento protratto per 5 mesi da parte della mia ragazza dopo 4 anni che stavamo insieme.
    l'ho scoperto a fatto già compiuto e dopo circa un mese che le due parti in causa non si vedevano più.
    il fatto meschino è avvenuto in periodo un po monotono della vita sentimentale, e tra l latro un periodo in cui soffrivo terribilmente per problemi fisici...imbottito di farmaci,visite,terapie e alla fine l operazione risolutiva.
    in quel periodo oltre al mio stato fisico più che pessimo avevo anche altri pensieri importanti da portare a termine(laurea) che ne valevano per il mio futuro.
    era già da un po che lei non mi cercava sessualmente parlando ed ero sempre io a cercarla, a stuzzicarla, per lei era tutto dovuto, ero io l uomo ed era giusto che fossi sempre io a fare il primo passo...sinceramente io questo non me lo spiego...
    alla sera non si poteva stare insieme perchè lei appena toccava il divano prendeva sonno....mi sono sentito trascurato...
    il mio atteggiamento nei suoi confronti era cambiato, ma non dal fatto che il mio sentimento non fosse forte come prima, ma da tutti gli avvenimenti che mi stavano letteralmente attraversando..sono uscito dalla operazione con 10 chili in meno e con tanta voglia di rifarmi e recuperare il tempo passato a letto per la malattia.
    in questo frangente, lei ha interpretato male il mio atteggiamento e sua volta si è sentita trascurata(quello che mi dice lei) e si è lasciata andare alle avance di un MARPIONE che lavorava con lei sposato con tre figli e che le ha letteralmente lavato il cervello facendole notare indirettamente quello che io non le davo più,cioè apprezzamenti e complimenti vari, cose che davo per assodate...visto che comunque ogni giorno ero li pronto per lei e solo per lei e ogni giorno ero li a dimostrare il mio amore.
    io non mi sono accorto di nulla, lei era felice spensierata e quella di prima...anzi certe volte la vedevo anche più felice del solito...
    il periodo di felicità è durato per 3 mesi poi ha lascito spazio al distaccamento da parte sua...facevo l amore con una bambola priva di sentimenti e al che mi sono insospettito e ho indagato scoprendo l'impensabile.
    la mia ragazza è sempre stata molto a modo e ai miei occhi pensavo non sarebbe mai arrivata a questo visto che c eravamo promessi in tutte le lingue che non saremmo mai arrivati a quel punto.
    una volta scoperta le ho chiesto di raccontarmi l accaduto,vista la sua voglia di tornare sui suoi passi, ma senza ottenere nulla.
    ho recuperato i tabulati telefonici e i le chat del social network e assieme lei abbiamo cercato di dare un senso a questo suo errore...ma ogni giorno cambiava versione dei fatti, mi dava motivazioni da bambina e io sinceramente non mi sento soddisfatto da queste sue "scuse" in quanto sono una persona molto riflessiva ,forse in alcuni casi anche troppo, sensibile,orgogliosa e di sani principi. mi sembra tutt'ora impossibile per me arrivare a far tanto male alla persona che ti è stata vicina nella bella e nella cattiva sorte ma evidentemente,anche in un momento in cui vedi la persona che ami sotto i ferri, e che ancora più dovresti starle vicina per confortarla e per dirle che va andrà tutto bene...
    ora lei dice che vuole tornare con me che con l altro era solo sfogo fisico e che non cera amore ma era solo un coinvolgimento mentale...dice che lei comunque non ha mai smesso di amarmi e che l ha fatto solo per un suo sfizio...il tipo la ha convinta a sua volta che io avevo un altra e che il tradimento avrebbe rafforzato il nostro rapporto e li si è lasciata andare alle frottole di questo gran MARPIONE che tra l altro aveva anche più di 10 anni di differenza di età rispetto a lei e che quindi ha saputo intortarla come ha voluto...e lei ingenua a credergli e stare al suo gioco...si sentiva piena di vita,piena di se e stava bene nel tenere in scacco due uomini visto che tutti e due erano li per lei....oltre a questo ho scoperto un altra sua uscita con un altro MARPIONE già impegnato a sua volta ma in linea teorica non dovrebbe esserci stato nulla...solo parole...bah chissà...
    io sono ancora innamorato di lei e ovviamente mi manca, ma se penso a quello che mi ha fatto mi fa venire il volta stomaco...sopratutto per la fisicità dei fatti che ha compiuto.
    ci siamo rivisti,abbiamo rifatto l amore...ma...per ora non è più come prima sia da parte mia che da parte sua...
    cosa ne pensate?
    Proviamo a cambiare tutto?
    La donna dei tuoi sogni è matura, affidabile e degna fiducia?
    Pensaci bene...



















    Se hai risposto si sai già cosa fare
    La mia "vita" nel forum resta nel forum, la mia VITA fuori resta fuori
    Non sono qui a cercare la rissa
    Non ho bisogno di mettere qualcuno nella lista degli ignorati per ignorarlo
    Se voglio vedere il wrestling vado a vedermi Triple H
    Sostengo e sempre sosterrò il Darwinismo e la selezione naturale
    Nel dubbio,fai un favore al mondo, non riprodurti
    "L’amore romantico, la droga più pesante che c’è, sotto i cui effetti prendiamo pessime decisioni" (Betty Dodson)

  7. #7
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    io ne ho 25 e lei 24...parlavamo di andare a convivere una volta sistemati occupazionalmente parlando,questione di mesi..io personalmente sono una persona che voleva fare il passo al più presto,le ho trovato lavoro nel campo di cui ci occupiamo entrambi e poi un bel giorno ho scoperto tutto....non so più quali dei bei momenti passati insieme siano veri o meno...un bel dilemma sopratutto per una persosona introspettiva e sensibile come me...mi vergogno per lei e a questo punto anche di quello che eravamo.
    questo è normale... ma è solo un effetto collaterale della scoperta: dubiti di tutto. Siete giovani. Quindi ancora in tempo per cambiare le proprie scelte. Oppure no. Adesso non pensare al futuro. Pensa a ciò che vuoi per te... e non disconoscere il passato.

  8. #8
    Utente ascendente L'avatar di Diletta
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    6,776
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    io ne ho 25 e lei 24...parlavamo di andare a convivere una volta sistemati occupazionalmente parlando,questione di mesi..io personalmente sono una persona che voleva fare il passo al più presto,le ho trovato lavoro nel campo di cui ci occupiamo entrambi e poi un bel giorno ho scoperto tutto....non so più quali dei bei momenti passati insieme siano veri o meno...un bel dilemma sopratutto per una persosona introspettiva e sensibile come me...mi vergogno per lei e a questo punto anche di quello che eravamo.


    Ho evidenziato quello che per me è il nocciolo della questione: più siamo persone introspettive e sensibili e più arduo sarà il recupero.
    Ti vergogni per lei quindi non la stimi più.
    Il suo gesto ha messo in discussione tutto e anche i ricordi sono macchiati.
    Il danno è notevole e sarò franca e dura: quell'amore rimasto che provi ancora per lei dovrà essere così forte e trascendentale da vincere su tutto il brutto che ha causato lei col suo gesto.
    Non so se questo tipo di amore sia possibile per un essere umano, o se appartenga al soprannaturale...

  9. #9
    Non Registrato
    Ospite
    sono sicuro che con il tempo capirà quello che ha perso perchè guardandomi attorno ormai nella società moderna non ci sono più valori e principi e ognuno pensa solo a se stesso....io sono orgoglioso di portare avanti i miei valori e penso di essere una delle poche persone rimaste a pensarla così e a riuscire a mettere d accoro fatti e parole.non voglio essere modesto ma su questo fatto ho una buona dose di autostima e me ne vanto.
    mi dispiace che lei non abbia saputo apprezzare questo di me e che si sia aggrappata in maniera superficiale alle sole parole che trovava in lui, di per giunta come ben sapete i MARPIONI non vogliono altro che una cosa soltanto,perchè vendere la propria intimità acquisita in anni di sacrifici?perchè vendere il proprio corpo così in maniera sbrigativa? l' autostima delle persone dov è sparita?
    stare insieme ad una persona e portare avanti un rapporto è tosto per tutti...ci sono alti e bassi ma l importatante è pensare che il meglio debba ancora venire e metterci tutto per risolvere parlare e chiarire... non mi sono mai risparmiato e le cose di certo non andavo a mandargliele a dire...se ho un problema io ne parlo..lei non l ha fatto.
    ha cercato la via più semplice per risolverlo...

  10. #10
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    sono sicuro che con il tempo capirà quello che ha perso perchè guardandomi attorno ormai nella società moderna non ci sono più valori e principi e ognuno pensa solo a se stesso....io sono orgoglioso di portare avanti i miei valori e penso di essere una delle poche persone rimaste a pensarla così e a riuscire a mettere d accoro fatti e parole.non voglio essere modesto ma su questo fatto ho una buona dose di autostima e me ne vanto.
    mi dispiace che lei non abbia saputo apprezzare questo di me e che si sia aggrappata in maniera superficiale alle sole parole che trovava in lui, di per giunta come ben sapete i MARPIONI non vogliono altro che una cosa soltanto,perchè vendere la propria intimità acquisita in anni di sacrifici?perchè vendere il proprio corpo così in maniera sbrigativa? l' autostima delle persone dov è sparita?
    stare insieme ad una persona e portare avanti un rapporto è tosto per tutti...ci sono alti e bassi ma l importatante è pensare che il meglio debba ancora venire e metterci tutto per risolvere parlare e chiarire... non mi sono mai risparmiato e le cose di certo non andavo a mandargliele a dire...se ho un problema io ne parlo..lei non l ha fatto.
    ha cercato la via più semplice per risolverlo...
    Non credo che un tradimento abbia mai risolto qualcosa. Ma. Lungo il percorso, a volte, si mette un piede in fallo. E può capitare a chiunque. Valuta anche questo... magari non subito.

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura