User Tag List

Pagina 1 di 63 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 623

Discussione: Un mondo libero

  1. #1
    Escluso
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    6,233
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Un mondo libero

    ma ci avete mai pensato ad un mondo libero?

    Ad un mondo diverso... fatto da noi.
    Dove non ci sia posto per l'ipocrisia e le menzogne,
    dove ognuno possa sperimentare veramente quello che è.
    il tradimento allora potrebbe avere una valenza diversa..
    Si fa l'amore con tutti, se si vuole, si sperimenta, ci si conosce, si sceglie liberamente la propria strada
    e non ci sono drammi, tensioni, non c'è idea di possesso e di controllo.. tutto allora è facile, lineare.
    Non soffro, non soffri, perchè tutto rientra nella natura delle cose, del mondo...
    quando si sta insieme, c'è la certezza fauta di averti accanto.. quel poco..quel tanto.. non importa.
    Ultima modifica di Spider; 26/09/2012 alle 08:40

  2. #2
    Utente Figo
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Spider Visualizza Messaggio
    ma ci avete mai pensato ad un mondo libero?

    Ad un mondo diverso... fatto da noi.
    Dove non ci sia posto per l'ipocrisia e le menzogne,
    dove ognuno possa sperimentare veramente quello che è.
    il tradimento allora potrebbe avere una valenza diversa..
    Si fa l'amore con tutti, se si vuole, si sperimenta, ci si conosce, si sceglie liberamente la propria strada
    e non ci sono drammi, nè tensioni, non c'è idea di possesso e di controllo.. tutto allora è facile, lineare.
    Non soffro, non soffri, perchè tutto rientra nella natura delle cose, del mondo...
    quando si sta insieme, c'è la certezza fauta di averti accanto.. quel poco..quel tanto.. non importa.
    Già.
    Ma il paradosso della libertà è che non si è mai liberi da se stessi.

  3. #3
    Escluso
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    6,233
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da dave.one Visualizza Messaggio
    Già.
    Ma il paradosso della libertà è che non si è mai liberi da se stessi.
    ..eppure pensa se per assurdo.. avessi lasciato a tua moglie,
    la possibilità di sperimentare.. e so che molti rideranno di questo.

    in un mondo libero, questo potrebbe succedere.. e non è "non amore", forse lo è ancora di più.
    Se tu non avessi provato dolore e rabbia... ma profondamente,
    sentivi di amarla in tutto quello che a te sembravano i suoi difetti e le sue meschinità..

    Non sei libero, perchè hai deciso di essere libero,
    ma appunto quando sei libero da te stesso, dalle tue convinzioni, dai tuoi pregiudizi, dalle tue meschinità.
    Ultima modifica di Spider; 26/09/2012 alle 00:15

  4. #4
    Escluso
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Spider Visualizza Messaggio
    ma ci avete mai pensato ad un mondo libero?

    Ad un mondo diverso... fatto da noi.
    Dove non ci sia posto per l'ipocrisia e le menzogne,
    dove ognuno possa sperimentare veramente quello che è.
    il tradimento allora potrebbe avere una valenza diversa..
    Si fa l'amore con tutti, se si vuole, si sperimenta, ci si conosce, si sceglie liberamente la propria strada
    e non ci sono drammi, nè tensioni, non c'è idea di possesso e di controllo.. tutto allora è facile, lineare.
    Non soffro, non soffri, perchè tutto rientra nella natura delle cose, del mondo...
    quando si sta insieme, c'è la certezza fauta di averti accanto.. quel poco..quel tanto.. non importa.
    E si va beh...ma poi che gusto c'é? La cattiveria insita in un tradimento, non é la conseguenza della realizzazione di un desiderio proibito. Semmai il tradimento é la conseguenza della manifestazione di cattiveria. Quale modo migliore per fare del male al partner? E se lo amiamo, quale modo migliore per fare del male a se stessi?

    Se fosse lecito tradire, non si tradirebbe, si troverebbe un altro mezzo per fare e farsi del male, sempre in modo discreto.


    S*B

  5. #5
    Utente Figo
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Spider Visualizza Messaggio
    ..eppure pensa se per assurdo.. avessi lasciato a tua moglie,
    la possibilità di sperimentare.. e so che molti riderranno di questo.

    in un mondo libero, questo potrebbe succedere.. e non è "non amore", forse lo è ancora di più.
    Se tu non avessi provato dolore e rabbia... ma profondamente,
    sentivi di amarla in tutto quello che a te sembravano i suoi difetti e le sue meschinità..

    Non sei libero, perchè hai deciso di essere ibero,
    ma appunto quando sei libero da te stesso, dalle tue convinzioni, dai tuoi pregiudizi, dalle tue meschinità.
    Sai, l'uomo vive essenzialmente per se stesso. Quindi in un certo senso, è un egoista.
    E già questo è una limitazione alla libertà. Perché l'egoismo non ti permette di esserne libero. Non desideriamo separarci dalla nostra vita.
    Quindi, detto questo - e parlo personalmente - non riesco assolutamente ad immaginare un mondo così come lo hai molto candidamente descritto.
    Comunque apprezzo la tua riflessione. Pur se mi riesce, in tutta onestà, difficile immaginare un mondo simile.

  6. #6
    Escluso
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    6,233
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da dave.one Visualizza Messaggio
    Sai, l'uomo vive essenzialmente per se stesso. Quindi in un certo senso, è un egoista.
    E già questo è una limitazione alla libertà. Perché l'egoismo non ti permette di esserne libero. Non desideriamo separarci dalla nostra vita.
    Quindi, detto questo - e parlo personalmente - non riesco assolutamente ad immaginare un mondo così come lo hai molto candidamente descritto.
    Comunque apprezzo la tua riflessione. Pur se mi riesce, in tutta onestà, difficile immaginare un mondo simile.
    ..infatti, amico mio, dovevi semplicemente provare a "librarti", niente di più era richiesto...
    un sogno, un immagine... una possibilità per non soffrire e vivere meglio.
    è possibile?
    nessuno vuole toglierti dalle tue ferree convinzioni.
    lasciati andare,
    cosa saresti?
    Ultima modifica di Spider; 25/09/2012 alle 22:49

  7. #7
    Utente Figo
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Spider Visualizza Messaggio
    ..infatti, amico mio, dovevi semplicemente provare a "librarti", niente di più era richiesto...
    un sogno, un immagine... una possibilità per non soffrire e vivere meglio.
    è possibile?
    nessuno vuole toglierti dalle tue ferree convinzioni.
    lasciati andare,
    cosa saresti?
    Provoco: la sofferenza passa sempre da una negata libertà?
    E se uno godesse di totale libertà, non soffrirebbe mai?
    Ok concetti estremamente profondi a quest'ora. Ma il sasso è stato lanciato...

  8. #8
    JON
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Spider Visualizza Messaggio
    ma ci avete mai pensato ad un mondo libero?

    Ad un mondo diverso... fatto da noi.
    Dove non ci sia posto per l'ipocrisia e le menzogne,
    dove ognuno possa sperimentare veramente quello che è.
    il tradimento allora potrebbe avere una valenza diversa..
    Si fa l'amore con tutti, se si vuole, si sperimenta, ci si conosce, si sceglie liberamente la propria strada
    e non ci sono drammi, nè tensioni, non c'è idea di possesso e di controllo.. tutto allora è facile, lineare.
    Non soffro, non soffri, perchè tutto rientra nella natura delle cose, del mondo...
    quando si sta insieme, c'è la certezza fauta di averti accanto.. quel poco..quel tanto.. non importa.
    Non è fattibile credo. Penso sia insalubre per un essere umano. In un mondo dove lo spirito di sacrificio non è contemplato un'esssere umano, come lo siamo no orai, suppongo che possa percorrere una strada a senso unico all'insegna dell'involuzione.

    Senza stimoli non concludiamo, senza sfide non costruiamo. Abbiamo bisogno di aspirare ad essere migliori di quello che siamo. In tema di tradimento abbiamo bisogno che la mente impari a controllare il corpo ma non sappiamo farlo se non contraddicendoci. Allo stato attuale sappiamo solo che il sesso per noi è fisiologicamente necessario e che di fatto si fa strada in ogni caso tra noi affinchè la stirpe sopravviva.

    E' chiaro che il tuo è piuttosto un delirio in risposta alla sofferenza ricevuta, ma credo che le tue ipotesi siano inapplicabili per i motivi succitati in quanto quella strada non sarebbe il meglio per noi dal momento che non costituisce evoluzione. Quindi non contraddico i tuoi intenti e lo scopo ipotizzato, bensi i mezzi.

  9. #9
    Escluso
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    6,233
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da JON Visualizza Messaggio
    Non è fattibile credo. Penso sia insalubre per un essere umano. In un mondo dove lo spirito di sacrificio non è contemplato un'esssere umano, come lo siamo no orai, suppongo che possa percorrere una strada a senso unico all'insegna dell'involuzione.

    Senza stimoli non concludiamo, senza sfide non costruiamo. Abbiamo bisogno di aspirare ad essere migliori di quello che siamo. In tema di tradimento abbiamo bisogno che la mente impari a controllare il corpo ma non sappiamo farlo se non contraddicendoci. Allo stato attuale sappiamo solo che il sesso per noi è fisiologicamente necessario e che di fatto si fa strada in ogni caso tra noi affinchè la stirpe sopravviva.

    E' chiaro che il tuo è piuttosto un delirio in risposta alla sofferenza ricevuta, ma credo che le tue ipotesi siano inapplicabili per i motivi succitati in quanto quella strada non sarebbe il meglio per noi dal momento che non costituisce evoluzione. Quindi non contraddico i tuoi intenti e lo scopo ipotizzato, bensi i mezzi.
    capisco che sia difficile pensare, anche solo per un attimo.. ad un ipotesi così..
    ma certo non mi aspettavo tanta, tanta razionalità.
    Spero che tu non l'abbia messa nella tua personale storia.. e che anche l'istinto, un giorno si sia fatto sentire.
    Non si riesce non dico a pensare.. ma neanche a sognare.. quel sogno illusorio e vacuo.. che forse aiuterebbe.
    sogna Jon, sogna...

  10. #10
    JON
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Spider Visualizza Messaggio
    capisco che sia difficile pensare, anche solo per un attimo.. ad un ipotesi così..
    ma certo non mi aspettavo tanta, tanta razionalità.
    Spero che tu non l'abbia messa nella tua personale storia.. e che anche l'istinto, un giorno si sia fatto sentire.
    Non si riesce non dico a pensare.. ma neanche a sognare.. quel sogno illusorio e vacuo.. che forse aiuterebbe.
    sogna Jon, sogna...
    Bravo Spider. Probabilmente il mio essere razionale di oggi è un "difetto".

    Ma io sono stato sognatore, non immagini quanto. Ai limiti del possibile. Non è andata come pensavo, ma ti assicuro che anche quello era un mio difetto. Oggi sono meglio disposto ad accettare i casi della vita, un atteggiamento che se ci pensi bene assomiglia molto al tuo mondo immaginario del vivi e lascia vivere. Invece ho smesso di tentare di controllare il mondo mentre so che posso farlo benissimo con me stesso. In questo caso, se voglio, posso assecondare le aspettative del mio prossimo in un contesto costruttivo conoscendo le mie capacità e possibilità in un clima di relativa sincerità.

    Il solo nostro scopo è quello di evolvere, non possiamo pretendere il cambiamento istantaneo, siamo solo dei minuscoli tasselli. Ma l'unica cosa che possiamo fare è contribuire con le nostre forze per aspirare ad essere migliori, ed evolvere. In ogni caso non posso sognare un mondo all'insegna del lassismo. La prova ce l'hai in tutte le performances umane dove, se non c'è sacrificio, non hai beneficio.

    Forse tu puoi meglio comprendere.....NO PAIN, NO GAIN

Pagina 1 di 63 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura