User Tag List

Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 127

Discussione: Chiudere o no

  1. #1
    Non Registrato
    Ospite

    Chiudere o no

    Buongiorno a tutti
    42 anni sposata un figlio
    45 anni lui sposato un figlio
    Razionalmente moralmente tutto sbagliato eppure abbiamo iniziato questa storia pensando è successo va bene si rientra nei ranghi
    Invece va avanti da quasi due anni, ci vediamo una volta al mese perché viviamo in posti diversi, ci scriviamo tutti i giorni, telefoniamo spesso
    È diventato una sorta di altro compagno di vita
    Io però a causa di questa cosa mi sto allontanando ancora di più dal mio compagno anche se faccio di tutto per non farlo stare male
    Sono innamorata di quest’altro uomo
    Che con me è sincero, dice di amarmi, che non vuole troncare con la famiglia.
    Nemmeno io. Voglio chiudere con lui perché me ne sono innamorata, o meglio, lo penso sempre, con un misto di rassegnazione/struggimento. E non riesco. Ogni volta provo e poi mi manca. Io manco a lui, lo so gli credo, ma sa viversela per quello che è immagino. Salvo poi tirarmi dentro ogni sua cosa condividere con me problemi e non, coccolarmi essere presente, farsi in quattro per vedermi anche senza finire a letto dove per inciso va sempre meglio invece di passare un po’ la sbornia ormonale.
    Scusate dovevo parlarne con qualcuno.
    mio marito va come per molti, poco sesso, molte discussioni, molto affetto.
    anna

  2. #2
    exStermy
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti
    42 anni sposata un figlio
    45 anni lui sposato un figlio
    Razionalmente moralmente tutto sbagliato eppure abbiamo iniziato questa storia pensando è successo va bene si rientra nei ranghi
    Invece va avanti da quasi due anni, ci vediamo una volta al mese perché viviamo in posti diversi, ci scriviamo tutti i giorni, telefoniamo spesso
    È diventato una sorta di altro compagno di vita
    Io però a causa di questa cosa mi sto allontanando ancora di più dal mio compagno anche se faccio di tutto per non farlo stare male
    Sono innamorata di quest’altro uomo
    Che con me è sincero, dice di amarmi, che non vuole troncare con la famiglia.
    Nemmeno io. Voglio chiudere con lui perché me ne sono innamorata, o meglio, lo penso sempre, con un misto di rassegnazione/struggimento. E non riesco. Ogni volta provo e poi mi manca. Io manco a lui, lo so gli credo, ma sa viversela per quello che è immagino. Salvo poi tirarmi dentro ogni sua cosa condividere con me problemi e non, coccolarmi essere presente, farsi in quattro per vedermi anche senza finire a letto dove per inciso va sempre meglio invece di passare un po’ la sbornia ormonale.
    Scusate dovevo parlarne con qualcuno.
    mio marito va come per molti, poco sesso, molte discussioni, molto affetto.
    anna
    e' perche' ve vedete na' vorta ar mese oseno' anche cor ganzo, poco sesso, molte discussioni, molto affetto....

    benvenuta ner club del rispetto verso se stesso non pervenuto...

    ahahahahah

  3. #3
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2,526
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Io direi che nonostante tutto, vedi il senso dello passare
    prima o poi si interrompe ed è proprio allora che nella limpiezza,
    perchè tutto scorre. E forse noi non dovremmo scorrere.

    lo scorrere inesorabile non è prescindibile,
    quindi deriviamo da ciò che immutabile trascina
    tra le vette dell'io marcescente.
    Solo allora potrai dire che.




    Spero ti sia d'aiuto.

  4. #4
    utente divino
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    16,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da UltimoSangre Visualizza Messaggio
    Io direi che nonostante tutto, vedi il senso dello passare
    prima o poi si interrompe ed è proprio allora che nella limpiezza,
    perchè tutto scorre. E forse noi non dovremmo scorrere.

    lo scorrere inesorabile non è prescindibile,
    quindi deriviamo da ciò che immutabile trascina
    tra le vette dell'io marcescente.
    Solo allora potrai dire che.




    Spero ti sia d'aiuto.

    quoto

  5. #5
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2,526
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da free Visualizza Messaggio
    quoto
    Appoggio

  6. #6
    Escluso
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    6,233
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti
    42 anni sposata un figlio
    45 anni lui sposato un figlio
    Razionalmente moralmente tutto sbagliato eppure abbiamo iniziato questa storia pensando è successo va bene si rientra nei ranghi
    Invece va avanti da quasi due anni, ci vediamo una volta al mese perché viviamo in posti diversi, ci scriviamo tutti i giorni, telefoniamo spesso
    È diventato una sorta di altro compagno di vita
    Io però a causa di questa cosa mi sto allontanando ancora di più dal mio compagno anche se faccio di tutto per non farlo stare male
    Sono innamorata di quest’altro uomo
    Che con me è sincero, dice di amarmi, che non vuole troncare con la famiglia.
    Nemmeno io. Voglio chiudere con lui perché me ne sono innamorata, o meglio, lo penso sempre, con un misto di rassegnazione/struggimento. E non riesco. Ogni volta provo e poi mi manca. Io manco a lui, lo so gli credo, ma sa viversela per quello che è immagino. Salvo poi tirarmi dentro ogni sua cosa condividere con me problemi e non, coccolarmi essere presente, farsi in quattro per vedermi anche senza finire a letto dove per inciso va sempre meglio invece di passare un po’ la sbornia ormonale.
    Scusate dovevo parlarne con qualcuno.
    mio marito va come per molti, poco sesso, molte discussioni, molto affetto.
    anna
    classica storia,
    tutto si ripete uguale, uguale.
    le risposte anna, ci sono già, tutte qui dentro in questo forum..
    basta cambiare i nomi e avere la pazienza di "girare" un pò tra le vecchie risposte.
    non lasciarlo annna, perchè se comunque non risolvi con tuo marito,
    presto ne cercherai un'altro.
    l'amante in casi come il tuo può aiutarti a sopportare un grigio matrimonio a cui nessuno dei due,
    vuoi per convenzione, vuoi per vigliaccheria riesce a rinunciare.

  7. #7
    utente divino
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    16,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da UltimoSangre Visualizza Messaggio
    Appoggio



    evvaiiii!

  8. #8
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2,526
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da free Visualizza Messaggio


    evvaiiii!


    5 post e tread svaccato ... WIN

  9. #9
    Utente Affezionato L'avatar di TaraEffe
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    82
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti

    Invece va avanti da quasi due anni, ci vediamo una volta al mese perché viviamo in posti diversi, ci scriviamo tutti i giorni, telefoniamo spesso
    È diventato una sorta di altro compagno di vita

    Ciao Anna.
    Quando le persone sono lontane lontane la fantasia vola, smussando e nascondendo i difetti.
    Due anni sono tanti, però... se vi vedete una volta al mese significa che vi siete visti, in totale, per poco più di una manciata di giorni. Sentirsi per telefono, per email, per sms, non è come passare tempo insieme. Magari in casa sarebbe un disastro, e dopo una settimana di convivenza ti renderesti conto di detestare quel suo tic, sguardo o modo di fare che per telefono non potevi notare.
    Questa persona, di fatto, la conosci solo blandamente... Ti trovi di fronte ad un bivio: parlare con lui chiaramente e cercare di frequentarlo di più per conoscervi di più e poi considerare, nel caso, di lasciare i vostri patner. Oppure Anna... tenere la situazione così come è cercando di guardarla da un altro punto di vista. Magari siete lo sfogo perfetto per l'uno e per l'altra, restare amici con "qualcosa in più" e mantenere le vostre vite e famiglie. E forse questa relazione ridimensionata, che ti potrebbe aiutare a sfogarti al di fuori del nucleo familiare, ti aiuterà ad essere più rilassata nei confronti del tuo compagno.
    Qualcuno diceva "basta che funzioni". Forse è veramente così.

  10. #10
    utente divino
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    16,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da UltimoSangre Visualizza Messaggio


    5 post e tread svaccato ... WIN

    che vergogna...
    vabbè è stato bello

Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura