User Tag List

Pagina 1 di 44 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 435

Discussione: TaraEffe: traditrice da sempre

  1. #1
    Utente Affezionato L'avatar di TaraEffe
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    82
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    TaraEffe: traditrice da sempre

    Ciao a tutti.
    Mi iscrivo a questo forum solo oggi, nonostante vi legga da diverse settimane.
    Dietro il nome TaraEffe, scrive una ragazza all'apparenza tranquilla, introspettiva a cui non piace farsi notare. Non mi trucco, non metto tacchi nè abiti vistosi, sono.. la ragazza della porta accanto. Magari, chi lo sa, sono proprio la tua vicina, una tua allieva, o una tua insegnante, oppure l'insegnante della tua vicina, o di tua figlia
    Sono qui perchè ho quello che le persone "normali" (con cui mi confondo benissimo) definisce un "problema": Sono una traditrice cronica.
    Ho 27 anni, forse vi stupirà ma.. sono nata traditrice. Non ho avuto un primo amore, ne ho avuti due insieme: una relazione con un mio compagno di classe ed una a distanza con un ragazzo che vedevo di rado. Ovviamente l'uno non sapeva dell'altro. Da lì, non sono mai riuscita a contenere la mia infedeltà. Ho avuto storie lunghe, di due persone sono stata molto molto innamorata ma... li ho sempre traditi. Attenzione però: non li ho traditi con gente appena conosciuta, con un bel ragazzo conosciuto al bar. Questo, per ragioni che non mi so spiegare, non sono mai riuscita a farlo. Li ho traditi con miei amici, con altre persone che già conoscevo e stimavo di cui ero attratta a cui non avevo detto di essere fidanzata. Il risultato: i miei fidanzati non sanno di essere traditi, e i miei amanti non sanno di essere amanti. Trombamici, semmai, ma amanti no, non lo hanno mai sospettato. E a "trombamico-relazione"terminata, siamo sempre riusciti a restare amici. Non ci vediamo spesso, però ci sentiamo telematicamente e ci confidiamo in merito a problemi su casa, famiglia, lavoro. Ma non relazioni.. loro si aprono con me parlandomi delle ragazze che hanno avuto, cosa che io non faccio MAI. Stranamente, nessuno si domanda perchè. E nessuno si domanda come mai alla domanda "frequenti qualcuno?" La mia risposta sia sempre ed immancabilmente negativa, o comunque molto vaga "nulla di importante".
    Arrivata a 27 anni, mi domando se sia il caso di cambiare. Al momento ho 2 persone, diversissime fra loro, per cui nutro forti sentimenti. Uno è il ragazzo con cui mi frequento, di fatto, il mio ragazzo. E l'altro è un mio ex che, ignaro della mia indole traditrice, vorrebbe tornare con me... e che ho già accettato di incontrare fra qualche settimana. Ed io sono spaccata, fra la mia curiosità e bisogno di cambiare, e la voglia di una vita più stabile.. e forse più sincera.


    Vi prego, bacchettoni astenetevi. "Sono una stronza, faccio schifo, mi dovrei vergnare, le persone non si feriscono.." le so già tutte, non è necessario che mi rispondiate.
    A chi invece, come me, è traditore cronico, chiedo di rispondere. Non ho mai incontrato nessuno come me, e spero di potermi confrontare con chi ha il mio stesso "problema".

  2. #2
    Utente Figo L'avatar di erab
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    740
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da TaraEffe Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti.
    Mi iscrivo a questo forum solo oggi, nonostante vi legga da diverse settimane.
    Dietro il nome TaraEffe, scrive una ragazza all'apparenza tranquilla, introspettiva a cui non piace farsi notare. Non mi trucco, non metto tacchi nè abiti vistosi, sono.. la ragazza della porta accanto. Magari, chi lo sa, sono proprio la tua vicina, una tua allieva, o una tua insegnante, oppure l'insegnante della tua vicina, o di tua figlia
    Sono qui perchè ho quello che le persone "normali" (con cui mi confondo benissimo) definisce un "problema": Sono una traditrice cronica.
    Ho 27 anni, forse vi stupirà ma.. sono nata traditrice. Non ho avuto un primo amore, ne ho avuti due insieme: una relazione con un mio compagno di classe ed una a distanza con un ragazzo che vedevo di rado. Ovviamente l'uno non sapeva dell'altro. Da lì, non sono mai riuscita a contenere la mia infedeltà. Ho avuto storie lunghe, di due persone sono stata molto molto innamorata ma... li ho sempre traditi. Attenzione però: non li ho traditi con gente appena conosciuta, con un bel ragazzo conosciuto al bar. Questo, per ragioni che non mi so spiegare, non sono mai riuscita a farlo. Li ho traditi con miei amici, con altre persone che già conoscevo e stimavo di cui ero attratta a cui non avevo detto di essere fidanzata. Il risultato: i miei fidanzati non sanno di essere traditi, e i miei amanti non sanno di essere amanti. Trombamici, semmai, ma amanti no, non lo hanno mai sospettato. E a "trombamico-relazione"terminata, siamo sempre riusciti a restare amici. Non ci vediamo spesso, però ci sentiamo telematicamente e ci confidiamo in merito a problemi su casa, famiglia, lavoro. Ma non relazioni.. loro si aprono con me parlandomi delle ragazze che hanno avuto, cosa che io non faccio MAI. Stranamente, nessuno si domanda perchè. E nessuno si domanda come mai alla domanda "frequenti qualcuno?" La mia risposta sia sempre ed immancabilmente negativa, o comunque molto vaga "nulla di importante".
    Arrivata a 27 anni, mi domando se sia il caso di cambiare. Al momento ho 2 persone, diversissime fra loro, per cui nutro forti sentimenti. Uno è il ragazzo con cui mi frequento, di fatto, il mio ragazzo. E l'altro è un mio ex che, ignaro della mia indole traditrice, vorrebbe tornare con me... e che ho già accettato di incontrare fra qualche settimana. Ed io sono spaccata, fra la mia curiosità e bisogno di cambiare, e la voglia di una vita più stabile.. e forse più sincera.


    Vi prego, bacchettoni astenetevi. "Sono una stronza, faccio schifo, mi dovrei vergnare, le persone non si feriscono.." le so già tutte, non è necessario che mi rispondiate.
    A chi invece, come me, è traditore cronico, chiedo di rispondere. Non ho mai incontrato nessuno come me, e spero di potermi confrontare con chi ha il mio stesso "problema".
    Posso chiederti se sei mai stata "scoperta" dal tuo compagno del momento?

  3. #3
    Super Zitella Acida L'avatar di Eliade
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    10,174
    Inserzioni Blog
    21
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da TaraEffe Visualizza Messaggio
    Vi prego, bacchettoni astenetevi. "Sono una stronza, faccio schifo, mi dovrei vergnare, le persone non si feriscono.." le so già tutte, non è necessario che mi rispondiate.
    A chi invece, come me, è traditore cronico, chiedo di rispondere. Non ho mai incontrato nessuno come me, e spero di potermi confrontare con chi ha il mio stesso "problema".
    A me sembra che il tuo unico problema sia tu stessa.
    Definisci bacchettoni chi ti direbbe che sei un stronza e poi fai di tutto per dare l'impressione contraria, salvo poi fare la stronza "di nascosto" , averne dubbi e ragionare per compartimenti standard (avere una vita stabile e sincera non vuol dire avere solo una relazione e basta, ci sono anche altre vie).
    Perché invece di farti passare per brava ragazza (sinceramente tutta la descrizione iniziale è alquanto nauseante) non metti in chiaro, preventivamente, con i tuoi partner che sei una traditrice, che ti piace avere relazioni con più di una persona contemporaneamente.
    Avresti risolto quasi tutti i tuoi problemi: stabilità del ragazzo che saprebbe cosa aspettarsi da te in qualunque caso e tu saresti te stessa, libera di scopare e tradire con chi ti pare senza farti tutte 'ste menate, rapporto paritario, ecc...

  4. #4
    Super Zitella Acida L'avatar di Eliade
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    10,174
    Inserzioni Blog
    21
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da erab Visualizza Messaggio
    Posso chiederti se sei mai stata "scoperta" dal tuo compagno del momento?
    Lo ha scritto:
    Il risultato: i miei fidanzati non sanno di essere traditi, e i miei amanti non sanno di essere amanti.

  5. #5
    Utente Affezionato L'avatar di TaraEffe
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    82
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Fai pure qualsiasi domanda

    Citazione Originariamente Scritto da erab Visualizza Messaggio
    Posso chiederti se sei mai stata "scoperta" dal tuo compagno del momento?
    Solo una volta, tanto tempo fa. Uscivo con un ragazzo, tromb-amico con cui non volevo una relazione, e una sera lo tradii con un altro mio amico... lui lo scoprì e ci rimase male. Mi vergognai moltissimo... però, di fatto, ci rimase male per un senso di "possesso" e non per sentimento, non eravamo innamorati e non ci eravamo fatti promesse di alcun tipo. Con l'altro, dopo questo evento, fui onesta e gli dissi che che avevo un altra relazione non seria, che stavo troncando. Ci rimase male per il fatto che non gliene avessi parlato prima, mi scusai e tornammo ad essere amici e saltuariamente trombamici. Ora abitiamo lontani e ci sentiamo regolarmente per via telematica.

  6. #6
    Utente Affezionato L'avatar di TaraEffe
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    82
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Eliade Visualizza Messaggio
    A me sembra che il tuo unico problema sia tu stessa. //
    Avresti risolto quasi tutti i tuoi problemi: stabilità del ragazzo che saprebbe cosa aspettarsi da te in qualunque caso e tu saresti te stessa, libera di scopare e tradire con chi ti pare senza farti tutte 'ste menate, rapporto paritario, ecc...
    Come si fa ad ammetterlo?
    Come posso dire a qualcuno "ehi, non sono mai stata fedele a nessuno in vita mia". Il fatto, Eliade, è che non sono una stronza, sono una buona amica ed una pessima fidanzata! E sono attratta da "bravi ragazzi" non da traditori. Nessuno delle persone che conosco si sforzerebbe un minimo di capire perchè sono così. Ed il giudizio degli altri mi spaventa. A morte.

  7. #7
    Super Zitella Acida L'avatar di Eliade
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    10,174
    Inserzioni Blog
    21
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da TaraEffe Visualizza Messaggio
    Come si fa ad ammetterlo?
    Come posso dire a qualcuno "ehi, non sono mai stata fedele a nessuno in vita mia". Il fatto, Eliade, è che non sono una stronza, sono una buona amica ed una pessima fidanzata! E sono attratta da "bravi ragazzi" non da traditori. Nessuno delle persone che conosco si sforzerebbe un minimo di capire perchè sono così. Ed il giudizio degli altri mi spaventa. A morte.
    Questo potrebbe dirtelo tebe (un utente di questo forum, donna), lei lo dice sempre preventivamente che non è un tipo fedele...
    Non devi dire che non sei mai stata fedele, devi dire che la fedeltà non è uno dei tuoi valori (non dai fedeltà e non la pretendi..perché non la pretendi vero?), che per te sesso extra e sentimento della coppia sono slegati.
    A me sembra che a momenti non ti accetti nemmeno tu...

  8. #8
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Eliade Visualizza Messaggio
    A me sembra che il tuo unico problema sia tu stessa.
    Definisci bacchettoni chi ti direbbe che sei un stronza e poi fai di tutto per dare l'impressione contraria, salvo poi fare la stronza "di nascosto" , averne dubbi e ragionare per compartimenti standard (avere una vita stabile e sincera non vuol dire avere solo una relazione e basta, ci sono anche altre vie).
    Perché invece di farti passare per brava ragazza (sinceramente tutta la descrizione iniziale è alquanto nauseante) non metti in chiaro, preventivamente, con i tuoi partner che sei una traditrice, che ti piace avere relazioni con più di una persona contemporaneamente.
    Avresti risolto quasi tutti i tuoi problemi: stabilità del ragazzo che saprebbe cosa aspettarsi da te in qualunque caso e tu saresti te stessa, libera di scopare e tradire con chi ti pare senza farti tutte 'ste menate, rapporto paritario, ecc...
    Citazione Originariamente Scritto da Eliade Visualizza Messaggio
    Questo potrebbe dirtelo tebe (un utente di questo forum, donna), lei lo dice sempre preventivamente che non è un tipo fedele...
    Non devi dire che non sei mai stata fedele, devi dire che la fedeltà non è uno dei tuoi valori (non dai fedeltà e non la pretendi..perché non la pretendi vero?), che per te sesso extra e sentimento della coppia sono slegati.
    A me sembra che a momenti non ti accetti nemmeno tu...
    concordo!

  9. #9
    Utente Affezionato L'avatar di TaraEffe
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    82
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Hai ragione, non mi accetto.

    Citazione Originariamente Scritto da Eliade Visualizza Messaggio
    Questo potrebbe dirtelo tebe (un utente di questo forum, donna), lei lo dice sempre preventivamente che non è un tipo fedele... A me sembra che a momenti non ti accetti nemmeno tu...
    No, non mi accetto. Non sono instabile solo emotivamente, sono.. instabile su tutto. Mi trasferisco spesso perchè mi annoio facilmente dei posti per la stessa ragione cambio spesso lavoro. E vorrei essere diversa. Vorrei... essere qualcosa che forse non posso essere.
    Il ragazzo con cui mi frequento, all'inizio, mi disse di volere una relazione aperta. La cosa mi stupì, e decisi di provare. Dopo qualche settimane mi chiese se avessi avuto altri, la risposta era negativa (davvero questa volta, non lo avevo tradito). E lui tirò un sospiro di sollievo, dicendo che si era riscoperto geloso. E da lì... non ci siamo promessi monogamia ma, di fatto, lui monogamo lo è stato. E fino ad ora anch'io. Con lui, per la prima volta, ho provato ad accennare al mio problema... dicendogli che non avevo avuto il coraggio di parlare di lui al mio ex. E gli ho anche detto che vorrei incontrarlo per chiarirmi le idee. Lui mi ha detto di fare, ma... non credo si aspetti che lo tradisca e poi torni da lui come se niente fosse.
    Hai ragione, mi metto nei pasticci da sola.

  10. #10
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da TaraEffe Visualizza Messaggio
    No, non mi accetto. Non sono instabile solo emotivamente, sono.. instabile su tutto. Mi trasferisco spesso perchè mi annoio facilmente dei posti per la stessa ragione cambio spesso lavoro. E vorrei essere diversa. Vorrei... essere qualcosa che forse non posso essere.
    Il ragazzo con cui mi frequento, all'inizio, mi disse di volere una relazione aperta. La cosa mi stupì, e decisi di provare. Dopo qualche settimane mi chiese se avessi avuto altri, la risposta era negativa (davvero questa volta, non lo avevo tradito). E lui tirò un sospiro di sollievo, dicendo che si era riscoperto geloso. E da lì... non ci siamo promessi monogamia ma, di fatto, lui monogamo lo è stato. E fino ad ora anch'io. Con lui, per la prima volta, ho provato ad accennare al mio problema... dicendogli che non avevo avuto il coraggio di parlare di lui al mio ex. E gli ho anche detto che vorrei incontrarlo per chiarirmi le idee. Lui mi ha detto di fare, ma... non credo si aspetti che lo tradisca e poi torni da lui come se niente fosse.
    Hai ragione, mi metto nei pasticci da sola.

    ciao,
    secondo me il punto è tutto sul neretto!
    io credo che prima di tutto tu debba capire te stessa allora forse poi sarai pronta per "affrontare" gli altri!

Pagina 1 di 44 12311 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura