User Tag List

Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 122

Discussione: La giusta evidenza

  1. #1
    Utente Figo
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    La giusta evidenza

    E dovrei non continuare ad essere perplesso? Lo sono sempre più. Soprattutto continuando a cercare di filtrare qualche parola di senso compiuto.

    Mi sono presentato qui come qualcuno direbbe col cuore in mano -io preferisco parlare sempre di testa dacché il cuore ha ben poco a che fare con tutto questo- e avete avuto una confessione in piena regola, senza richiesta di perdono né esplicità né implicita; o parecchi sono presi dall'innato inculcato concetto del perdono comunque e sempre basta si penta che è tipico del cattolicesimo? Bel concetto: cosicché ogni nefandezza sarebbe perdonabile. Ecco perché confesso, racconto meglio, e basta. Ognuno poi ne tragga l'insegnamento che crede.

    Se la mia padronanza della grammatica e della sintassi sono per cui la maggioranza dei lettori facciano sforzi enormi per capire la sintassi e si perdono (con la scusa della noia, la loro) dopo il primo paragrafo non dipende certo da me; non sono né causa né effetto dei loro limiti. E nonostante ciò costoro sentenziano o meglio, in mancanza d'altro, sbeffeggiano. Non che la cosa interessi granché avrebbe detto la Morla ad Atreyu.

    Mi annoio e scrivo. Da quando in qua annoiarsi in proprio non è concesso al punto in cui scatta l'ennesimo luogo comune del fancazzismo dilagante? Sono molto più grande della media di ognuno di voi e sapendo quanto diffuso sia il fenomeno che qualcuno ha definito dei bamboccioni over 30 la statistica mi da' ragione per pensare che la maggioranza dei fancazzisti siano proprio dalla parte opposta di questo schermo.

    Non ci si riferiva a socrate! Si corre a respingere l'onda ormai dilagata...e allora perché cazzo hai scritto "Socrate", persino con la maiuscola ed al colmo del ridicolo si citano i presocratici che tanto piacevano...già i più facili da studiare e gli unici che si ricordino.

    Le parole hanno un peso mi è stato detto. Concordo. Allora di fronte al nulla meglio tacere. Molti hanno pensato di risultare simpatici non facendolo.

    Mi annoio significa anche: visto che non ho un cazzo di meglio da fare andiamo un po' a prendere per il culo quei simpaticoni del forum? E chi dice che non ci si possa annoiare pur lavorando alacremente e svolgendo i compiti assegnati? Sbaglio o sempre per restare in temi vicini alle nuove generazioni è proprio qui che si fa questo o quel lavoro perché di meglio non c'è?

    E infine. Mai sentito parlare dei flamer?

    Sono qui per cercare l'ultima botta di vita? Qui? ... Ma per favore! Costa meno l'amore a pagamento che l'amore gratis...buttata lì a casaccio tanto per dar spago ancora a quelli che stanno sulla gobba della gaussiana.

  2. #2
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Quindi questo posto per te è una valvola di sfogo alla noia?

  3. #3
    Senora de la Vanguardia
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Diesel Island
    Messaggi
    14,111
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Tr@deUp Visualizza Messaggio
    E dovrei non continuare ad essere perplesso? Lo sono sempre più. Soprattutto continuando a cercare di filtrare qualche parola di senso compiuto.

    Mi sono presentato qui come qualcuno direbbe col cuore in mano -io preferisco parlare sempre di testa dacché il cuore ha ben poco a che fare con tutto questo- e avete avuto una confessione in piena regola, senza richiesta di perdono né esplicità né implicita; o parecchi sono presi dall'innato inculcato concetto del perdono comunque e sempre basta si penta che è tipico del cattolicesimo? Bel concetto: cosicché ogni nefandezza sarebbe perdonabile. Ecco perché confesso, racconto meglio, e basta. Ognuno poi ne tragga l'insegnamento che crede.

    Se la mia padronanza della grammatica e della sintassi sono per cui la maggioranza dei lettori facciano sforzi enormi per capire la sintassi e si perdono (con la scusa della noia, la loro) dopo il primo paragrafo non dipende certo da me; non sono né causa né effetto dei loro limiti. E nonostante ciò costoro sentenziano o meglio, in mancanza d'altro, sbeffeggiano. Non che la cosa interessi granché avrebbe detto la Morla ad Atreyu.

    Mi annoio e scrivo. Da quando in qua annoiarsi in proprio non è concesso al punto in cui scatta l'ennesimo luogo comune del fancazzismo dilagante? Sono molto più grande della media di ognuno di voi e sapendo quanto diffuso sia il fenomeno che qualcuno ha definito dei bamboccioni over 30 la statistica mi da' ragione per pensare che la maggioranza dei fancazzisti siano proprio dalla parte opposta di questo schermo.

    Non ci si riferiva a socrate! Si corre a respingere l'onda ormai dilagata...e allora perché cazzo hai scritto "Socrate", persino con la maiuscola ed al colmo del ridicolo si citano i presocratici che tanto piacevano...già i più facili da studiare e gli unici che si ricordino.

    Le parole hanno un peso mi è stato detto. Concordo. Allora di fronte al nulla meglio tacere. Molti hanno pensato di risultare simpatici non facendolo.

    Mi annoio significa anche: visto che non ho un cazzo di meglio da fare andiamo un po' a prendere per il culo quei simpaticoni del forum? E chi dice che non ci si possa annoiare pur lavorando alacremente e svolgendo i compiti assegnati? Sbaglio o sempre per restare in temi vicini alle nuove generazioni è proprio qui che si fa questo o quel lavoro perché di meglio non c'è?

    E infine. Mai sentito parlare dei flamer?

    Sono qui per cercare l'ultima botta di vita? Qui? ... Ma per favore! Costa meno l'amore a pagamento che l'amore gratis...buttata lì a casaccio tanto per dar spago ancora a quelli che stanno sulla gobba della gaussiana.


    A me piaceva Spinoza perchè nel ritratto era figo e anche perchè mi dava l'idea di essere molto ascetico.
    E all'epoca io ero così, come lui.

    Poi io faccio un lavoro che mi piace

    E penso che l'amore a pagamento sia molto dignitoso.

  4. #4
    utente divino
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    16,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    noia?
    boh, ma non conosci l'otium? non il padre dei vizi, bensì il fratello della libertà?
    sin dall'antichità è stato molto apprezzato e amato, Socrate, Ovidio, Orazio, Cicerone...
    permette di dedicarsi ai propri pensieri, ed all'amore, che di fronte ad eterni impegni improrogabili di vario tipo, tende a fuggire...

  5. #5
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Chiara Matraini Visualizza Messaggio
    A me piaceva Spinoza perchè nel ritratto era figo e anche perchè mi dava l'idea di essere molto ascetico.
    E all'epoca io ero così, come lui.

    Poi io faccio un lavoro che mi piace

    E penso che l'amore a pagamento sia molto dignitoso.
    La metafisica di Baruc è uno dei testi più cazzuti che abbia mai letto.
    Spinoza fu radiato dalla comunità ebraica per le sue idee e passò la vita a fare occhiali pur di non metterle in discussione. Dovrei recuperare un mio vecchio saggio su Spinoza perchè già a 17 anni i suoi scritti mi sconvolgevano.

  6. #6
    io
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    41,296
    Inserzioni Blog
    743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    approdata qui, per un bel po' di tempo fui convinta che perplesso fosse chensamurai



  7. #7
    Escluso
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    43,196
    Inserzioni Blog
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Tr@deUp Visualizza Messaggio
    E dovrei non continuare ad essere perplesso? Lo sono sempre più. Soprattutto continuando a cercare di filtrare qualche parola di senso compiuto.

    Mi sono presentato qui come qualcuno direbbe col cuore in mano -io preferisco parlare sempre di testa dacché il cuore ha ben poco a che fare con tutto questo- e avete avuto una confessione in piena regola, senza richiesta di perdono né esplicità né implicita; o parecchi sono presi dall'innato inculcato concetto del perdono comunque e sempre basta si penta che è tipico del cattolicesimo? Bel concetto: cosicché ogni nefandezza sarebbe perdonabile. Ecco perché confesso, racconto meglio, e basta. Ognuno poi ne tragga l'insegnamento che crede.

    Se la mia padronanza della grammatica e della sintassi sono per cui la maggioranza dei lettori facciano sforzi enormi per capire la sintassi e si perdono (con la scusa della noia, la loro) dopo il primo paragrafo non dipende certo da me; non sono né causa né effetto dei loro limiti. E nonostante ciò costoro sentenziano o meglio, in mancanza d'altro, sbeffeggiano. Non che la cosa interessi granché avrebbe detto la Morla ad Atreyu.

    Mi annoio e scrivo. Da quando in qua annoiarsi in proprio non è concesso al punto in cui scatta l'ennesimo luogo comune del fancazzismo dilagante? Sono molto più grande della media di ognuno di voi e sapendo quanto diffuso sia il fenomeno che qualcuno ha definito dei bamboccioni over 30 la statistica mi da' ragione per pensare che la maggioranza dei fancazzisti siano proprio dalla parte opposta di questo schermo.

    Non ci si riferiva a socrate! Si corre a respingere l'onda ormai dilagata...e allora perché cazzo hai scritto "Socrate", persino con la maiuscola ed al colmo del ridicolo si citano i presocratici che tanto piacevano...già i più facili da studiare e gli unici che si ricordino.

    Le parole hanno un peso mi è stato detto. Concordo. Allora di fronte al nulla meglio tacere. Molti hanno pensato di risultare simpatici non facendolo.

    Mi annoio significa anche: visto che non ho un cazzo di meglio da fare andiamo un po' a prendere per il culo quei simpaticoni del forum? E chi dice che non ci si possa annoiare pur lavorando alacremente e svolgendo i compiti assegnati? Sbaglio o sempre per restare in temi vicini alle nuove generazioni è proprio qui che si fa questo o quel lavoro perché di meglio non c'è?

    E infine. Mai sentito parlare dei flamer?

    Sono qui per cercare l'ultima botta di vita? Qui? ... Ma per favore! Costa meno l'amore a pagamento che l'amore gratis...buttata lì a casaccio tanto per dar spago ancora a quelli che stanno sulla gobba della gaussiana.
    Se hai letto l'etica protestante di Max Weber, risulta evidente il concetto sbagliato di perdono assunto dai cattolici.
    Il concetto in cui le combino perchè tanto dio mi perdona. Ma di fatto non era concepito così.
    Non capisco che problemi tu ti faccia...scrivi pure no?
    Ma chiedere che tutti leggano con interesse è praticamente impossibile.
    Perchè siamo di tante teste e culture.

    Concordo anche sul costo dell'amore.
    Costa infinitamente meno l'amore a pagamento.
    Però c'è un però...
    Difficile credere che quello che acquistiamo a pagamento sia amore.
    Pare dai tuoi scritti che lapalisse ti faccia un baffo.
    Speriamo in tuo aggiustamento dal punto di vista dei contenuti.

    Ciao

  8. #8
    Senora de la Vanguardia
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Località
    Diesel Island
    Messaggi
    14,111
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da contepinceton Visualizza Messaggio
    La metafisica di Baruc è uno dei testi più cazzuti che abbia mai letto.
    Spinoza fu radiato dalla comunità ebraica per le sue idee e passò la vita a fare occhiali pur di non metterle in discussione. Dovrei recuperare un mio vecchio saggio su Spinoza perchè già a 17 anni i suoi scritti mi sconvolgevano.
    ecco, proprio come facevo io a diciott'anni

  9. #9
    exStermy
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Minerva Visualizza Messaggio
    approdata qui, per un bel po' di tempo fui convinta che perplesso fosse chensamurai
    Se, Chensamurai col Parkinson e l'Alzheimer a manetta pero'...

    ahahahahah

  10. #10
    elena_
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Minerva Visualizza Messaggio
    approdata qui, per un bel po' di tempo fui convinta che perplesso fosse chensamurai
    mi sembra un po' OT

Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura