User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: traditrice innamorata

  1. #1
    Utente Accolto Oldie
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    traditrice innamorata

    Ciao,tradisco mio marito con un uomo che amo alla follia...il mio migliore amico.Dopo anni che ci conosciamo fra noi due è nato l amore...ma per noi è tardi...l unica cosa che possiamo fare è strappare quei momenti che abbiamo x stare da soli insieme

  2. #2
    Utente Assiduo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    1,244
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    DELUSO DALLA VITA

    ma in questa società nessuno si vergogna più di niente?
    giocare con i sentimenti e con gli impegni dentimentali è diventato uno sport nazionale?
    davvero l'egoismo delle persone arriva a tanto?
    lo sapete che Dante ha messo i traditori nel circolo dell'inferno più vicino a Lucifero (primo traditore) perchè il tradimento della fede e della fiducia di una persona che ci ama è senza dubbio l'azione umana più orribile che qualcuno possa fare (più grave di omicidi e assassinii)?

    Sbagliare è umano, ma generalmente chi tradisce non ha il minimo rimorso visto che attorno è sempre circondato da campagne di legittimazione ("hai fatto bene... segui il cuore ... " e altre puttanate simili) e tende addirittura a dare (pretestuosamente) la colpa al partner tradito. Su questo forum di colpe date ne ho lette di tutti i colori. "mi trascura... non parliamo abbastanza... lavora troppo... e via con le altre stronzate. bè, signori, non ci vuole un genio per trovare una soluzione a questi problemi.

    Ti senti trascurato? Proponi un viaggio o un week end fuori.
    Lavora troppo? Offriti di aiutarlo/la a fare il suo lavoro, in modo da avere più tempo libero da passare assieme.
    Non parliamo abbastanza? iscrivetevi ad un corso di qualcosa che vi piace fare assieme e fatelo! compratevi un libro di qualcosa che vi piace e parlatene. compratevi una tela enorme e dipingetela assieme.

    ma che ci vuole un genio per capire queste cose?
    invece pare che la soluzione migliore secondo il comune sentire sia trovarsi un altro pene da usare.

    ho scoperto da poco questo sito perchè ho degli enormi problemi personali. la mia ragazza mi ha lasciato DI PUNTO IN BIANCO per un altro dopo che mi sono fatto il culo per lei. dopo che ho dato tutto e anche di più. dopo che mi aveva promesso di vivere insieme, figli e blablablabla (premetto che ho 30 anni). quando mi ha lasciato, non mi ha saputo dire UNA cosa che non andava bene in me. non mi ha saputo dire UNA FOTTUTISSIMA COSA!. mi ha lasciato (per telefono) con uno schiocco di dita dicendo che sono la persona migliore del mondo, che l'ho sempre trattata come una regina e che non troverà mai più nessuno come me (le classiche puttanate da manuale). avrei preferito se mi avesse detto: ti lascio perchè sei disoccupato, puzzi, non hai interessi, sei povero, mi trascuri, bevi, mi picchi, sei impotente, sei brutto, sei noioso, ecc.. ecc.. (tutte cose non vere, ve lo assicuro). sono mesi che sono totalmente disilluso verso l'amore. è la 3 volta in vita mia che mi capita una cosa del genere. quando mi innamoro dò tutto me stesso per la persona amata. il brutto è che queste stronze se ne approfittano, scodellandomi milioni di "Ti amo" anche con lettere puntellate di cuoricini e io ci casco sempre come una pera.
    ho deciso, anche grazie a questo forum, che giammai darò ancora la mia fiducia a qualcuno.
    ho 30, vivo a Roma. qui se qualcuno si sposa si sposa verso i 31 mediamente. pensavo che finalmente questa era quella giusta. e invece mi rendo conto che la persona giusta non esiste e che la coppia non è altro che un contemperamento di reciproci egoismi.
    pensa se mi succedeva a 50 anni con casa e figli. follia completa!

    punterò tutto sulla mia carriera. morirò ricco, solo e triste. tutto in ossequio alla "libertà di seguire il cuore". io vorrei che tutte queste donne che si separano perchè scopano con il collega di lavoro ma che al contempo "vogliono bene al marito che però non mi capisce" (letto in almeno 10 post del forum), che vanno in palestra e che vanno in discoteca tutte le sere a rimorchiarsi i 20 enni, facessero la stessa fine. si ritrovassero vecchie e sole in una casa vuota, senza nessuno che possa starle vicino in caso di malattia (hai seguito il cuore? Sei emancipata ed indipendente? ne valeva la pena? adesso fatti divorare dagli Alsaziani).

    in definitiva, dico a tutte le donne (e uomini) che tradiscono o che pensano di farlo:

    come fate a guardare il vostro consorte in faccia?
    e i vostri figli?
    come fate a violare quelle promesse che avete fatto non solo al consorte, ma anche alla comunità (civile o ecclesiastica)?

    in definitiva: VI PREGO. NON FATELO. non create ferite e dolore che mai nessuno più potrà curare per sempre.

  3. #3
    Utente Karmico
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    20,670
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da daphne76
    Ciao,tradisco mio marito con un uomo che amo alla follia...il mio migliore amico.Dopo anni che ci conosciamo fra noi due è nato l amore...ma per noi è tardi...l unica cosa che possiamo fare è strappare quei momenti che abbiamo x stare da soli insieme
    benvenuta, Daphne.
    Io ho avuto una storia simile...con il mio primo fidanzato. Ma, al contrario di te, non riesco ad accettare...che siano solo momenti
    Da quanto dura? Ti crea problemi?
    Vuoi parlarcene?!
    Un bacio, ti sono vicina

  4. #4
    Non registrato
    Ospite

    X daphne

    anche io tradisco mio marito e i momenti che sono con il mio amante mi bastano,gli lascio i suoi spazi xche altrimenti se lo forzerei in un azione che lui non vorrebbe,finirei x perderlo.
    è da poco che lo conosco e forse è proprio x questo che non vogliio ancora impegnarmi in scelte drastiche.

  5. #5
    Utente Karmico
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    20,670
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non registrato
    anche io tradisco mio marito e i momenti che sono con il mio amante mi bastano,gli lascio i suoi spazi xche altrimenti se lo forzerei in un azione che lui non vorrebbe,finirei x perderlo.
    è da poco che lo conosco e forse è proprio x questo che non vogliio ancora impegnarmi in scelte drastiche.

    Ho provato infinite volte a venirgli incontro ma NON RIESCO PROPRIO AD ACCETTARE che una persona che dica di amarmi non veda nessuna progettualità nel nostro rapporto.
    Lo trovo infinitamente vuoto, falso e insultante, malgrado io penso lui mi voglia bene davvero.
    Per cui, si, ho chiuso. Con infiniti "ritorni", ma ogni volta un po' più definitivamente, con meno sentimento.
    Ora siamo...non lo so, in qualche modo ci sentiamo tutti i giorni, ma l'amore penso sia svanito, soffocato tra la viltà (sua) e il rancore (mio), e comunque non ci vediamo più da due mesi. Per cui...che roba è? Sicuramente non più una relazione, e va bene così.
    Ti auguro seriamente di trovare serenità, per noi, per come siamo fatti noi (decisa io, tentennante LUI) si è risolto in disastro. E ha lasciato solo tristezza e vuoto.
    Un bacio

Discussioni Simili

  1. Il ritorno di una ex traditrice
    Di tania nel forum Confessionale
    Risposte: 113
    Ultimo Messaggio: 21/10/2010, 14:55
  2. Mi sono innamorata
    Di layla nel forum Confessionale
    Risposte: 114
    Ultimo Messaggio: 15/10/2010, 11:29
  3. Innamorata di Berlusconi
    Di Old Asudem nel forum L'Antro delle streghe
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 10/11/2008, 19:43
  4. disperata innamorata!!!
    Di Old lalla1968 nel forum Confessionale
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 13/02/2008, 19:36
  5. traditrice
    Di Old leslie nel forum Confessionale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 23/01/2008, 23:13

Permessi di Scrittura