User Tag List

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

Discussione: Traditore e tradito ... ma non so come sto ...

  1. #1
    Non Registrato
    Ospite

    Traditore e tradito ... ma non so come sto ...

    Salve a tutti..
    Srivo per la prima volta in un forum,perchè mi è accaduta una cosa e non ne posso parlare con nessuno....se qualcuno vorra rispondermi lo ringrazio anticipatamente...
    Sono un ragazzo sposato da circa 18 anni ed ho una splendida figlia,ma il rapporto con mia moglie ha sempre vissuto di alti e bassi...molto bassi...
    Circa 4 anni fa frequentando un circolo sportivo ho conosciuto una ragazza un po più giovane di me ,si è subito instaurato un ottimo feeling,ed anche lei viveva un matrimonio non molto felice...dai oggi e dai domani,ed onestamente per la sua intraprendenza,abbiamo cominciato una relazione...d'ora in poi quello che scrivo,dopo quanto accaduto,non so piu se risponde a verità.
    Dopo circa un anno e mezzo,dove lei,che non ha figli,ha cominciato a manifestare segni di insoferenza verso la situazione ,perchè si sentiva in colpa nei confronti del marito,perchè religiosamente era sbagliato,perchè lei non vedeva futuro con me e che avrebbe voluto dei figli e una famiglia,e che se io lo avessi chiesto avrebbe fatto le valigie anche subito ecc....
    Io ho una situazione alquanto ingarbugliata con mia moglie ,perchè abbiamo attivita in comune, casa,figlia ed una separazione ,andava gestita con una certa delicatezza per evitare un bagno di sangue,anche se onestamente l'idea di andare a vivere con lei e fare dei figli, non l'ho mai presa in grande considerazione...
    Da li in poi è cominciato un tiramolla dove passavamo dal vederci tutti i giorni al non sentirci per settimane...ma pio la nostra affinita era tale che si ritornava sempre al punto di partenza.
    Devo anche dire che il nostro rapporto ha avuto molto dal punto di vista sentimentale,perchè,almeno credevo, c'era un amore molto forte..che vinceva su tutto...
    Circa 2 mesi fa io mi sono trasferito per lavoro a circa 40 km da casa ,qundi,partendo al mattino e tornando la sera ,non c'era più la possibilità di vederci come prima,ci si incontrava da qualche parte per un caffe giusto il sabato..ed abbiamo anche, dopo una discussione telefonica,smesso di sentirci per un po...Circa un mese fa lei mi chiamea e durante la conversazione mi dice che gli manco che ha bisogno di parlare con me..ecc
    Ci vediamo una domenica in spiaggia,abitiamo in una località di mare,passeggiamo un po e lei mi dice che appena mi ha rivisto si è accorta che non ha mai smesso di amarmi che lei vuole solo me ecc.
    Cominciamo a risentirci giornalmente ed i ti amo e ti adoro si sprecano,ci rivediamo in spiaggia, passeggiamo per ore facciamo anche dei bagni alquanto hot e ci accordiamo per un incontro al suo ritorno da una vacanza.
    Durante la sua vacanza ci sentiamo giornalmente, lei mi adora e non vede l'ora di tornare da me.Al suo ritorno, il 4 agosto,ci sentiamo ma non riusciano a vederci sino al 9,dove lei mi chiede quando e se andremmo un giorno a vivere insieme,che ne ha parlato con sua cognata ,che fa il tifo per noi affinche si diventi una coppia alla luce del giorno...
    Venerdi ,sabato e domenica ,non riusciamo a sentirci,perche lei ha avuto problemi con il cell,ma lunedi mi chiama verso mezzoggiorno,io le dico che ero stato malissimo perchè pensavo le fosse successo qualcosa ,lei mi tranquilizza e mi da appuntamento tel. nel pomeriggio , dove mi chiama amore e mi dice che son troppo speciale.
    Martedi mi chiede di mandarle un sms appena arrivo in spiaggia il pomeriggio cosi può raggiungermi,io lo mando ma non ottengo risposta,la sera le rimando un msg ironico se avesse ancora problemi con il cell,lei mi dice di no e che mi avrebbe msg appena possibile.
    Ieri mattina mentre passavo sul lungomare,vedeo la sua auto parcheggiata davanti al bagno che frequenta,rallento ,ero in moto,percheè è quasi ora che va a casa,e lai arriva,ma con un tizio,che non è il marito e si mette a pomiciare tranquillamente nel parcheggio...io rimango di sasso ,aspetto che parte e la raggiungo affiancandola dal lato guidatore.
    Lei appena mi vede sorride e le si illumina il viso come se avesse visto il sole,io le dico che ho visto tutto,lei dice stupita "tutto cosa" ma ormai capisce che non può più uscirne,io le chiedo se può fermarsi ,ma lei rifiuta io perdo la calma e la insulto pesantemente andandome.
    Più tardi ci sentiamo al tel,lei mi dice che la colpa è mia che non prendevo una decisione verso di lei,che lui la vuole davvero perchè è single,e he si è innamorata,che le ha promesso che andranno a vivere insieme tutto cio da quanto dice va avanti dai primi di agosto....io preso un po dalla rabbia le ho rinfacciato tutto l'ho offesa e le ho chiesto perchè se è innamorata di lui, non mi ha semplicemente mollato senza continuare per 15 gg a dirmi che mi ama e se un giorno staremo insieme,lei ha risposto che lo ha chiesto sapendo che la mia risposta sarebbe,come è stata,negativa,io a quel punto ho chiuso il tel....
    Ripensando alle telefonata a mente fredda,mi sono reso conte che le cose che mi ha raccontato non combaciano,sopratutto le date,lei ha continuato a chiedermi di vederci,di sare insieme,anche dopo che era stata con lui.
    Questo è quanto...io adesso sto male,ma non so perchè,io sono sicuro che non sarei mai andato a vivere con lei,che la cosa non sarebbe potuta durare in eterno,ma mi piaceva sentirmi dire,e dire certe cose,anche se ci vedevamo poco ,pensavo che un legame come il ns è difficile da trovare,non so nemmeno se essere contento per essermi accorto subito di quello che stava accadendo....
    Io avrei bisogno di sfogarmi con qualcuno ,ma tutti gli amici che ho, sono in comene con lei e nessuno sospetta niente ,quidi devo tenermi tutto dentro....ma non capisco perchè sto male,non malissimo,ma male si....grazie per l'attenzione un saluto a tutti

  2. #2
    Utente angelico L'avatar di Nocciola
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    37,420
    Mentioned
    254 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Traditore e tradito ... ma non so come sto ...

    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    Salve a tutti..
    Srivo per la prima volta in un forum,perchè mi è accaduta una cosa e non ne posso parlare con nessuno....se qualcuno vorra rispondermi lo ringrazio anticipatamente...
    Sono un ragazzo sposato da circa 18 anni ed ho una splendida figlia,ma il rapporto con mia moglie ha sempre vissuto di alti e bassi...molto bassi...
    Circa 4 anni fa frequentando un circolo sportivo ho conosciuto una ragazza un po più giovane di me ,si è subito instaurato un ottimo feeling,ed anche lei viveva un matrimonio non molto felice...dai oggi e dai domani,ed onestamente per la sua intraprendenza,abbiamo cominciato una relazione...d'ora in poi quello che scrivo,dopo quanto accaduto,non so piu se risponde a verità.
    Dopo circa un anno e mezzo,dove lei,che non ha figli,ha cominciato a manifestare segni di insoferenza verso la situazione ,perchè si sentiva in colpa nei confronti del marito,perchè religiosamente era sbagliato,perchè lei non vedeva futuro con me e che avrebbe voluto dei figli e una famiglia,e che se io lo avessi chiesto avrebbe fatto le valigie anche subito ecc....
    Io ho una situazione alquanto ingarbugliata con mia moglie ,perchè abbiamo attivita in comune, casa,figlia ed una separazione ,andava gestita con una certa delicatezza per evitare un bagno di sangue,anche se onestamente l'idea di andare a vivere con lei e fare dei figli, non l'ho mai presa in grande considerazione...
    Da li in poi è cominciato un tiramolla dove passavamo dal vederci tutti i giorni al non sentirci per settimane...ma pio la nostra affinita era tale che si ritornava sempre al punto di partenza.
    Devo anche dire che il nostro rapporto ha avuto molto dal punto di vista sentimentale,perchè,almeno credevo, c'era un amore molto forte..che vinceva su tutto...
    Circa 2 mesi fa io mi sono trasferito per lavoro a circa 40 km da casa ,qundi,partendo al mattino e tornando la sera ,non c'era più la possibilità di vederci come prima,ci si incontrava da qualche parte per un caffe giusto il sabato..ed abbiamo anche, dopo una discussione telefonica,smesso di sentirci per un po...Circa un mese fa lei mi chiamea e durante la conversazione mi dice che gli manco che ha bisogno di parlare con me..ecc
    Ci vediamo una domenica in spiaggia,abitiamo in una località di mare,passeggiamo un po e lei mi dice che appena mi ha rivisto si è accorta che non ha mai smesso di amarmi che lei vuole solo me ecc.
    Cominciamo a risentirci giornalmente ed i ti amo e ti adoro si sprecano,ci rivediamo in spiaggia, passeggiamo per ore facciamo anche dei bagni alquanto hot e ci accordiamo per un incontro al suo ritorno da una vacanza.
    Durante la sua vacanza ci sentiamo giornalmente, lei mi adora e non vede l'ora di tornare da me.Al suo ritorno, il 4 agosto,ci sentiamo ma non riusciano a vederci sino al 9,dove lei mi chiede quando e se andremmo un giorno a vivere insieme,che ne ha parlato con sua cognata ,che fa il tifo per noi affinche si diventi una coppia alla luce del giorno...
    Venerdi ,sabato e domenica ,non riusciamo a sentirci,perche lei ha avuto problemi con il cell,ma lunedi mi chiama verso mezzoggiorno,io le dico che ero stato malissimo perchè pensavo le fosse successo qualcosa ,lei mi tranquilizza e mi da appuntamento tel. nel pomeriggio , dove mi chiama amore e mi dice che son troppo speciale.
    Martedi mi chiede di mandarle un sms appena arrivo in spiaggia il pomeriggio cosi può raggiungermi,io lo mando ma non ottengo risposta,la sera le rimando un msg ironico se avesse ancora problemi con il cell,lei mi dice di no e che mi avrebbe msg appena possibile.
    Ieri mattina mentre passavo sul lungomare,vedeo la sua auto parcheggiata davanti al bagno che frequenta,rallento ,ero in moto,percheè è quasi ora che va a casa,e lai arriva,ma con un tizio,che non è il marito e si mette a pomiciare tranquillamente nel parcheggio...io rimango di sasso ,aspetto che parte e la raggiungo affiancandola dal lato guidatore.
    Lei appena mi vede sorride e le si illumina il viso come se avesse visto il sole,io le dico che ho visto tutto,lei dice stupita "tutto cosa" ma ormai capisce che non può più uscirne,io le chiedo se può fermarsi ,ma lei rifiuta io perdo la calma e la insulto pesantemente andandome.
    Più tardi ci sentiamo al tel,lei mi dice che la colpa è mia che non prendevo una decisione verso di lei,che lui la vuole davvero perchè è single,e he si è innamorata,che le ha promesso che andranno a vivere insieme tutto cio da quanto dice va avanti dai primi di agosto....io preso un po dalla rabbia le ho rinfacciato tutto l'ho offesa e le ho chiesto perchè se è innamorata di lui, non mi ha semplicemente mollato senza continuare per 15 gg a dirmi che mi ama e se un giorno staremo insieme,lei ha risposto che lo ha chiesto sapendo che la mia risposta sarebbe,come è stata,negativa,io a quel punto ho chiuso il tel....
    Ripensando alle telefonata a mente fredda,mi sono reso conte che le cose che mi ha raccontato non combaciano,sopratutto le date,lei ha continuato a chiedermi di vederci,di sare insieme,anche dopo che era stata con lui.
    Questo è quanto...io adesso sto male,ma non so perchè,io sono sicuro che non sarei mai andato a vivere con lei,che la cosa non sarebbe potuta durare in eterno,ma mi piaceva sentirmi dire,e dire certe cose,anche se ci vedevamo poco ,pensavo che un legame come il ns è difficile da trovare,non so nemmeno se essere contento per essermi accorto subito di quello che stava accadendo....
    Io avrei bisogno di sfogarmi con qualcuno ,ma tutti gli amici che ho, sono in comene con lei e nessuno sospetta niente ,quidi devo tenermi tutto dentro....ma non capisco perchè sto male,non malissimo,ma male si....grazie per l'attenzione un saluto a tutti
    Se non ho capito male lei é ancora sposata. Sta cercando un uomo con il quale passare dal suo matrimonio a una convivenza, semplicemente perché non é in grado di state da sola. Ha provato con te e ora che ha capito che tu non lascerai mai tua moglie si è guardata intorno.
    Per come ka vedo io non amava te e non ama lui, ama se stessa.
    Non odio nessuno ma non dimentico e affido il conto alla vita

  3. #3
    utente virtuoso L'avatar di oscuro
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    51,405
    Mentioned
    151 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Si

    Si ama se stessa e i fringuelli dalla punta rosa in amore....!

  4. #4
    Utente Leggendario L'avatar di battiato63
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    4,331
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da oscuro Visualizza Messaggio
    Si ama se stessa e i fringuelli dalla punta rosa in amore....!
    chiaro ed incisivo come sempre....

  5. #5
    Utente Affezionato L'avatar di Essenove
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    108
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il tuo fosse un film, tu non saresti certo il "buono", perchè traditore (vs tua moglie) ed egoista (vs la tua amante). Qualche tradito potrebbe dirti che te lo meriti e che vuoi la botte piena e la moglie ubriaca perchè la tua amante era disposta a farsi una vita con te mentre tu la tenevi comunque attaccata a te, senza avere intenzione di starci davvero insieme. Ma chi è senza peccato scagli la prima pietra.

    Se devo pensare a che aggettivo userei per descriverti dopo aver letto le tue righe sceglierei impulsivamente "umano". Hai un matrimonio che non ti riempie più completamente, ma per una serie di ragioni non te la senti di mandare tutto all'aria. Vuoi svago, novità e passione. Un'amante sembra perfetta. Perchè nutre il tuo ego, ti fa assaporare certe sensazioni sopite da tempo.

    E ora che fa lei? Sceglie un altro. Il gioco è finito. Sei ferito nell'orgogli, anche se mascheri tutto, con te stesso anche, dietro la parola amore. E' dura, ci credo.

    Ti consiglio di stringere i denti e non correre dietro alla (ex) amante. Il rischio di essere patetici è troppo elevato. Tenta di pensare a lei come ad una (bella) storia passata. Un quadro sulla parete. La fine è stata amara, ma avete avuto dei momenti intensi. Riempi la tua "agenda" di cose da fare. impedisciti di pensare, stai sempre in movimento e non contattarla. Sarà dura, ma un giorno ti accorgerai che è un po' che non pensi a lei. Forse avrai trovato un nuovo gioco. Un nuovo modo per riempire i tuoi vuoti.

  6. #6
    Utente OGM L'avatar di Annuccia
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    5,532
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    Salve a tutti..
    Srivo per la prima volta in un forum,perchè mi è accaduta una cosa e non ne posso parlare con nessuno....se qualcuno vorra rispondermi lo ringrazio anticipatamente...
    Sono un ragazzo sposato da circa 18 anni ed ho una splendida figlia,ma il rapporto con mia moglie ha sempre vissuto di alti e bassi...molto bassi...
    Circa 4 anni fa frequentando un circolo sportivo ho conosciuto una ragazza un po più giovane di me ,si è subito instaurato un ottimo feeling,ed anche lei viveva un matrimonio non molto felice...dai oggi e dai domani,ed onestamente per la sua intraprendenza,abbiamo cominciato una relazione...d'ora in poi quello che scrivo,dopo quanto accaduto,non so piu se risponde a verità.
    Dopo circa un anno e mezzo,dove lei,che non ha figli,ha cominciato a manifestare segni di insoferenza verso la situazione ,perchè si sentiva in colpa nei confronti del marito,perchè religiosamente era sbagliato,perchè lei non vedeva futuro con me e che avrebbe voluto dei figli e una famiglia,e che se io lo avessi chiesto avrebbe fatto le valigie anche subito ecc....
    Io ho una situazione alquanto ingarbugliata con mia moglie ,perchè abbiamo attivita in comune, casa,figlia ed una separazione ,andava gestita con una certa delicatezza per evitare un bagno di sangue,anche se onestamente l'idea di andare a vivere con lei e fare dei figli, non l'ho mai presa in grande considerazione...
    Da li in poi è cominciato un tiramolla dove passavamo dal vederci tutti i giorni al non sentirci per settimane...ma pio la nostra affinita era tale che si ritornava sempre al punto di partenza.
    Devo anche dire che il nostro rapporto ha avuto molto dal punto di vista sentimentale,perchè,almeno credevo, c'era un amore molto forte..che vinceva su tutto...
    Circa 2 mesi fa io mi sono trasferito per lavoro a circa 40 km da casa ,qundi,partendo al mattino e tornando la sera ,non c'era più la possibilità di vederci come prima,ci si incontrava da qualche parte per un caffe giusto il sabato..ed abbiamo anche, dopo una discussione telefonica,smesso di sentirci per un po...Circa un mese fa lei mi chiamea e durante la conversazione mi dice che gli manco che ha bisogno di parlare con me..ecc
    Ci vediamo una domenica in spiaggia,abitiamo in una località di mare,passeggiamo un po e lei mi dice che appena mi ha rivisto si è accorta che non ha mai smesso di amarmi che lei vuole solo me ecc.
    Cominciamo a risentirci giornalmente ed i ti amo e ti adoro si sprecano,ci rivediamo in spiaggia, passeggiamo per ore facciamo anche dei bagni alquanto hot e ci accordiamo per un incontro al suo ritorno da una vacanza.
    Durante la sua vacanza ci sentiamo giornalmente, lei mi adora e non vede l'ora di tornare da me.Al suo ritorno, il 4 agosto,ci sentiamo ma non riusciano a vederci sino al 9,dove lei mi chiede quando e se andremmo un giorno a vivere insieme,che ne ha parlato con sua cognata ,che fa il tifo per noi affinche si diventi una coppia alla luce del giorno...
    Venerdi ,sabato e domenica ,non riusciamo a sentirci,perche lei ha avuto problemi con il cell,ma lunedi mi chiama verso mezzoggiorno,io le dico che ero stato malissimo perchè pensavo le fosse successo qualcosa ,lei mi tranquilizza e mi da appuntamento tel. nel pomeriggio , dove mi chiama amore e mi dice che son troppo speciale.
    Martedi mi chiede di mandarle un sms appena arrivo in spiaggia il pomeriggio cosi può raggiungermi,io lo mando ma non ottengo risposta,la sera le rimando un msg ironico se avesse ancora problemi con il cell,lei mi dice di no e che mi avrebbe msg appena possibile.
    Ieri mattina mentre passavo sul lungomare,vedeo la sua auto parcheggiata davanti al bagno che frequenta,rallento ,ero in moto,percheè è quasi ora che va a casa,e lai arriva,ma con un tizio,che non è il marito e si mette a pomiciare tranquillamente nel parcheggio...io rimango di sasso ,aspetto che parte e la raggiungo affiancandola dal lato guidatore.
    Lei appena mi vede sorride e le si illumina il viso come se avesse visto il sole,io le dico che ho visto tutto,lei dice stupita "tutto cosa" ma ormai capisce che non può più uscirne,io le chiedo se può fermarsi ,ma lei rifiuta io perdo la calma e la insulto pesantemente andandome.
    Più tardi ci sentiamo al tel,lei mi dice che la colpa è mia che non prendevo una decisione verso di lei,che lui la vuole davvero perchè è single,e he si è innamorata,che le ha promesso che andranno a vivere insieme tutto cio da quanto dice va avanti dai primi di agosto....io preso un po dalla rabbia le ho rinfacciato tutto l'ho offesa e le ho chiesto perchè se è innamorata di lui, non mi ha semplicemente mollato senza continuare per 15 gg a dirmi che mi ama e se un giorno staremo insieme,lei ha risposto che lo ha chiesto sapendo che la mia risposta sarebbe,come è stata,negativa,io a quel punto ho chiuso il tel....
    Ripensando alle telefonata a mente fredda,mi sono reso conte che le cose che mi ha raccontato non combaciano,sopratutto le date,lei ha continuato a chiedermi di vederci,di sare insieme,anche dopo che era stata con lui.
    Questo è quanto...io adesso sto male,ma non so perchè,io sono sicuro che non sarei mai andato a vivere con lei,che la cosa non sarebbe potuta durare in eterno,ma mi piaceva sentirmi dire,e dire certe cose,anche se ci vedevamo poco ,pensavo che un legame come il ns è difficile da trovare,non so nemmeno se essere contento per essermi accorto subito di quello che stava accadendo....
    Io avrei bisogno di sfogarmi con qualcuno ,ma tutti gli amici che ho, sono in comene con lei e nessuno sospetta niente ,quidi devo tenermi tutto dentro....ma non capisco perchè sto male,non malissimo,ma male si....grazie per l'attenzione un saluto a tutti


    non ce la faccio....
    passo...
    Non dobbiamo mai giudicare la vita degli altri, perché ciascuno conosce il proprio dolore e la propria rinuncia. Una cosa è pensare di essere sulla strada giusta, ma tutt'altra è credere che la tua strada sia l'unica.
    -- Paulo Coelho - -

  7. #7
    Utente Leggendario L'avatar di battiato63
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    4,331
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Annuccia Visualizza Messaggio
    non ce la faccio....
    passo...

  8. #8
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da farfalla Visualizza Messaggio
    Se non ho capito male lei é ancora sposata. Sta cercando un uomo con il quale passare dal suo matrimonio a una convivenza, semplicemente perché non é in grado di state da sola. Ha provato con te e ora che ha capito che tu non lascerai mai tua moglie si è guardata intorno.
    Per come ka vedo io non amava te e non ama lui, ama se stessa.
    Citazione Originariamente Scritto da oscuro Visualizza Messaggio
    Si ama se stessa e i fringuelli dalla punta rosa in amore....!
    quoto entrambi

  9. #9
    Utente principato L'avatar di Fabry
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    lucca
    Messaggi
    718
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    Salve a tutti..
    Srivo per la prima volta in un forum,perchè mi è accaduta una cosa e non ne posso parlare con nessuno....se qualcuno vorra rispondermi lo ringrazio anticipatamente...
    Sono un ragazzo sposato da circa 18 anni ed ho una splendida figlia,ma il rapporto con mia moglie ha sempre vissuto di alti e bassi...molto bassi...
    Circa 4 anni fa frequentando un circolo sportivo ho conosciuto una ragazza un po più giovane di me ,si è subito instaurato un ottimo feeling,ed anche lei viveva un matrimonio non molto felice...dai oggi e dai domani,ed onestamente per la sua intraprendenza,abbiamo cominciato una relazione...d'ora in poi quello che scrivo,dopo quanto accaduto,non so piu se risponde a verità.
    Dopo circa un anno e mezzo,dove lei,che non ha figli,ha cominciato a manifestare segni di insoferenza verso la situazione ,perchè si sentiva in colpa nei confronti del marito,perchè religiosamente era sbagliato,perchè lei non vedeva futuro con me e che avrebbe voluto dei figli e una famiglia,e che se io lo avessi chiesto avrebbe fatto le valigie anche subito ecc....
    Io ho una situazione alquanto ingarbugliata con mia moglie ,perchè abbiamo attivita in comune, casa,figlia ed una separazione ,andava gestita con una certa delicatezza per evitare un bagno di sangue,anche se onestamente l'idea di andare a vivere con lei e fare dei figli, non l'ho mai presa in grande considerazione...
    Da li in poi è cominciato un tiramolla dove passavamo dal vederci tutti i giorni al non sentirci per settimane...ma pio la nostra affinita era tale che si ritornava sempre al punto di partenza.
    Devo anche dire che il nostro rapporto ha avuto molto dal punto di vista sentimentale,perchè,almeno credevo, c'era un amore molto forte..che vinceva su tutto...
    Circa 2 mesi fa io mi sono trasferito per lavoro a circa 40 km da casa ,qundi,partendo al mattino e tornando la sera ,non c'era più la possibilità di vederci come prima,ci si incontrava da qualche parte per un caffe giusto il sabato..ed abbiamo anche, dopo una discussione telefonica,smesso di sentirci per un po...Circa un mese fa lei mi chiamea e durante la conversazione mi dice che gli manco che ha bisogno di parlare con me..ecc
    Ci vediamo una domenica in spiaggia,abitiamo in una località di mare,passeggiamo un po e lei mi dice che appena mi ha rivisto si è accorta che non ha mai smesso di amarmi che lei vuole solo me ecc.
    Cominciamo a risentirci giornalmente ed i ti amo e ti adoro si sprecano,ci rivediamo in spiaggia, passeggiamo per ore facciamo anche dei bagni alquanto hot e ci accordiamo per un incontro al suo ritorno da una vacanza.
    Durante la sua vacanza ci sentiamo giornalmente, lei mi adora e non vede l'ora di tornare da me.Al suo ritorno, il 4 agosto,ci sentiamo ma non riusciano a vederci sino al 9,dove lei mi chiede quando e se andremmo un giorno a vivere insieme,che ne ha parlato con sua cognata ,che fa il tifo per noi affinche si diventi una coppia alla luce del giorno...
    Venerdi ,sabato e domenica ,non riusciamo a sentirci,perche lei ha avuto problemi con il cell,ma lunedi mi chiama verso mezzoggiorno,io le dico che ero stato malissimo perchè pensavo le fosse successo qualcosa ,lei mi tranquilizza e mi da appuntamento tel. nel pomeriggio , dove mi chiama amore e mi dice che son troppo speciale.
    Martedi mi chiede di mandarle un sms appena arrivo in spiaggia il pomeriggio cosi può raggiungermi,io lo mando ma non ottengo risposta,la sera le rimando un msg ironico se avesse ancora problemi con il cell,lei mi dice di no e che mi avrebbe msg appena possibile.
    Ieri mattina mentre passavo sul lungomare,vedeo la sua auto parcheggiata davanti al bagno che frequenta,rallento ,ero in moto,percheè è quasi ora che va a casa,e lai arriva,ma con un tizio,che non è il marito e si mette a pomiciare tranquillamente nel parcheggio...io rimango di sasso ,aspetto che parte e la raggiungo affiancandola dal lato guidatore.
    Lei appena mi vede sorride e le si illumina il viso come se avesse visto il sole,io le dico che ho visto tutto,lei dice stupita "tutto cosa" ma ormai capisce che non può più uscirne,io le chiedo se può fermarsi ,ma lei rifiuta io perdo la calma e la insulto pesantemente andandome.
    Più tardi ci sentiamo al tel,lei mi dice che la colpa è mia che non prendevo una decisione verso di lei,che lui la vuole davvero perchè è single,e he si è innamorata,che le ha promesso che andranno a vivere insieme tutto cio da quanto dice va avanti dai primi di agosto....io preso un po dalla rabbia le ho rinfacciato tutto l'ho offesa e le ho chiesto perchè se è innamorata di lui, non mi ha semplicemente mollato senza continuare per 15 gg a dirmi che mi ama e se un giorno staremo insieme,lei ha risposto che lo ha chiesto sapendo che la mia risposta sarebbe,come è stata,negativa,io a quel punto ho chiuso il tel....
    Ripensando alle telefonata a mente fredda,mi sono reso conte che le cose che mi ha raccontato non combaciano,sopratutto le date,lei ha continuato a chiedermi di vederci,di sare insieme,anche dopo che era stata con lui.
    Questo è quanto...io adesso sto male,ma non so perchè,io sono sicuro che non sarei mai andato a vivere con lei,che la cosa non sarebbe potuta durare in eterno,ma mi piaceva sentirmi dire,e dire certe cose,anche se ci vedevamo poco ,pensavo che un legame come il ns è difficile da trovare,non so nemmeno se essere contento per essermi accorto subito di quello che stava accadendo....
    Io avrei bisogno di sfogarmi con qualcuno ,ma tutti gli amici che ho, sono in comene con lei e nessuno sospetta niente ,quidi devo tenermi tutto dentro....ma non capisco perchè sto male,non malissimo,ma male si....grazie per l'attenzione un saluto a tutti

    Ora stai soffrendo tieni duro, tra in pò di tempo ti renderai conto della fortuna che hai avuto beccandola con l'altro...
    A scanso di equivoci e per evitare di scriverlo in continuazione : le mie sono solo opinabilissime opinioni.

    A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi si rialzerà e continuerà per la sua strada.

  10. #10
    Utente OGM L'avatar di Annuccia
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    5,532
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    Salve a tutti..
    Srivo per la prima volta in un forum,perchè mi è accaduta una cosa e non ne posso parlare con nessuno....se qualcuno vorra rispondermi lo ringrazio anticipatamente...
    Sono un ragazzo sposato da circa 18 anni ed ho una splendida figlia,ma il rapporto con mia moglie ha sempre vissuto di alti e bassi...molto bassi...
    Circa 4 anni fa frequentando un circolo sportivo ho conosciuto una ragazza un po più giovane di me ,si è subito instaurato un ottimo feeling,ed anche lei viveva un matrimonio non molto felice...dai oggi e dai domani,ed onestamente per la sua intraprendenza,abbiamo cominciato una relazione...d'ora in poi quello che scrivo,dopo quanto accaduto,non so piu se risponde a verità.
    Dopo circa un anno e mezzo,dove lei,che non ha figli,ha cominciato a manifestare segni di insoferenza verso la situazione ,perchè si sentiva in colpa nei confronti del marito,perchè religiosamente era sbagliato,perchè lei non vedeva futuro con me e che avrebbe voluto dei figli e una famiglia,e che se io lo avessi chiesto avrebbe fatto le valigie anche subito ecc....
    Io ho una situazione alquanto ingarbugliata con mia moglie ,perchè abbiamo attivita in comune, casa,figlia ed una separazione ,andava gestita con una certa delicatezza per evitare un bagno di sangue,anche se onestamente l'idea di andare a vivere con lei e fare dei figli, non l'ho mai presa in grande considerazione...
    Da li in poi è cominciato un tiramolla dove passavamo dal vederci tutti i giorni al non sentirci per settimane...ma pio la nostra affinita era tale che si ritornava sempre al punto di partenza.
    Devo anche dire che il nostro rapporto ha avuto molto dal punto di vista sentimentale,perchè,almeno credevo, c'era un amore molto forte..che vinceva su tutto...
    Circa 2 mesi fa io mi sono trasferito per lavoro a circa 40 km da casa ,qundi,partendo al mattino e tornando la sera ,non c'era più la possibilità di vederci come prima,ci si incontrava da qualche parte per un caffe giusto il sabato..ed abbiamo anche, dopo una discussione telefonica,smesso di sentirci per un po...Circa un mese fa lei mi chiamea e durante la conversazione mi dice che gli manco che ha bisogno di parlare con me..ecc
    Ci vediamo una domenica in spiaggia,abitiamo in una località di mare,passeggiamo un po e lei mi dice che appena mi ha rivisto si è accorta che non ha mai smesso di amarmi che lei vuole solo me ecc.
    Cominciamo a risentirci giornalmente ed i ti amo e ti adoro si sprecano,ci rivediamo in spiaggia, passeggiamo per ore facciamo anche dei bagni alquanto hot e ci accordiamo per un incontro al suo ritorno da una vacanza.
    Durante la sua vacanza ci sentiamo giornalmente, lei mi adora e non vede l'ora di tornare da me.Al suo ritorno, il 4 agosto,ci sentiamo ma non riusciano a vederci sino al 9,dove lei mi chiede quando e se andremmo un giorno a vivere insieme,che ne ha parlato con sua cognata ,che fa il tifo per noi affinche si diventi una coppia alla luce del giorno...
    Venerdi ,sabato e domenica ,non riusciamo a sentirci,perche lei ha avuto problemi con il cell,ma lunedi mi chiama verso mezzoggiorno,io le dico che ero stato malissimo perchè pensavo le fosse successo qualcosa ,lei mi tranquilizza e mi da appuntamento tel. nel pomeriggio , dove mi chiama amore e mi dice che son troppo speciale.
    Martedi mi chiede di mandarle un sms appena arrivo in spiaggia il pomeriggio cosi può raggiungermi,io lo mando ma non ottengo risposta,la sera le rimando un msg ironico se avesse ancora problemi con il cell,lei mi dice di no e che mi avrebbe msg appena possibile.
    Ieri mattina mentre passavo sul lungomare,vedeo la sua auto parcheggiata davanti al bagno che frequenta,rallento ,ero in moto,percheè è quasi ora che va a casa,e lai arriva,ma con un tizio,che non è il marito e si mette a pomiciare tranquillamente nel parcheggio...io rimango di sasso ,aspetto che parte e la raggiungo affiancandola dal lato guidatore.
    Lei appena mi vede sorride e le si illumina il viso come se avesse visto il sole,io le dico che ho visto tutto,lei dice stupita "tutto cosa" ma ormai capisce che non può più uscirne,io le chiedo se può fermarsi ,ma lei rifiuta io perdo la calma e la insulto pesantemente andandome.
    Più tardi ci sentiamo al tel,lei mi dice che la colpa è mia che non prendevo una decisione verso di lei,che lui la vuole davvero perchè è single,e he si è innamorata,che le ha promesso che andranno a vivere insieme tutto cio da quanto dice va avanti dai primi di agosto....io preso un po dalla rabbia le ho rinfacciato tutto l'ho offesa e le ho chiesto perchè se è innamorata di lui, non mi ha semplicemente mollato senza continuare per 15 gg a dirmi che mi ama e se un giorno staremo insieme,lei ha risposto che lo ha chiesto sapendo che la mia risposta sarebbe,come è stata,negativa,io a quel punto ho chiuso il tel....
    Ripensando alle telefonata a mente fredda,mi sono reso conte che le cose che mi ha raccontato non combaciano,sopratutto le date,lei ha continuato a chiedermi di vederci,di sare insieme,anche dopo che era stata con lui.
    Questo è quanto...io adesso sto male,ma non so perchè,io sono sicuro che non sarei mai andato a vivere con lei,che la cosa non sarebbe potuta durare in eterno,ma mi piaceva sentirmi dire,e dire certe cose,anche se ci vedevamo poco ,pensavo che un legame come il ns è difficile da trovare,non so nemmeno se essere contento per essermi accorto subito di quello che stava accadendo....
    Io avrei bisogno di sfogarmi con qualcuno ,ma tutti gli amici che ho, sono in comene con lei e nessuno sospetta niente ,quidi devo tenermi tutto dentro....ma non capisco perchè sto male,non malissimo,ma male si....grazie per l'attenzione un saluto a tutti
    mi ero fermata a metà lettura prima....
    avevo fatto bene



    Non dobbiamo mai giudicare la vita degli altri, perché ciascuno conosce il proprio dolore e la propria rinuncia. Una cosa è pensare di essere sulla strada giusta, ma tutt'altra è credere che la tua strada sia l'unica.
    -- Paulo Coelho - -

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura