User Tag List

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 70

Discussione: Dal letame nascono i fiori

  1. #1
    memento mori
    Ospite

    Dal letame nascono i fiori

    esco provata da una storia che mi ha logorata letteralmente.
    lui sposato con 3 figli, io fidanzata da 8 anni...nasce per gioco su internet una simpatia, mi sentivo trascurata dal mio compagno, altri problemi, più seri che mi accompagnavano da un po' di tempo..
    Iniziano le telefonate, ci vediamo solo un paio di volte, non è successo mai nulla tra noi (ed ora solo penso che è stata la cosa più giusta)...Lei scopre tutto, io come una scema lo difendo e mi prendo anche colpe non mie, passa il tempo, lui continua a cercarmi, dice che non riesce a dimenticarmi, che mi ama alla follia e queste "cavolate" varie.
    Io consapevole della gravità della situazione non riesco però a allontanarmi totalmente, nonostante un senso di colpa man mano mi divora all'interno..pensavo al mio compagno, ai suoi bambini, alla moglie e pensavo: "io che mi ritrovo in una situazione del genere? ma cosa sto facendo?"
    è stata dura, mi sono allontanata, ma lui mi cerca ancora e ancora...allora cambio numero...lui mi rintraccia su internet, come una scema ci ricasco, ma solo come "amica" voglio dire basta ad una storia che mi ha consumata letteralmente (ho perso anche diversi kg per questa situazione che non riuscivo a gestire). Mi racconta che la moglie mi odia e che parla sempre di me...io immaginate come mi sentivo...già una merda da prima, questa era una batosta maggiore...
    Poi per caso scopro che lui continua a fare il furbetto con altre e decido allora di parlare alla moglie, di farle capire che avevo sbagliato e tutta la storia...e poi cerco di farle aprire gli occhi dicendole che ancora stava facendo il furbo, con altre. Lei prima mi ringrazia, poi mi attacca, mi minaccia e mi insulta apertamente additandomi come una strega che voleva mettere il marito in cattiva luce.
    Sono stata una stupida...ho agito pensando di rimediare ma mi sono tirata la zappa sui piedi..ho sbagliato tutto...lui è uscito "pulito" ed io la merda...Ho sbagliato, ed è giusto che io paghi, ma non trovo giusto che solo io debba pagare, tutto qui.
    Lui diceva di amarmi e di proteggermi, ma alla fine ha protetto solo se stesso...e forse anche io avrei fatto questo, ma non credo che lo avrei fatto a lui...forse perchè io lo amavo davvero, ed ho deciso di fingere che nulla accadeva, chiudere occhi e orecchie ed andare avanti, ricostruire la mia storia e dimenticare il tutto..riprendermi la mia vita e chiamare i ricordi col loro nome..ma soprattutto apprendere tanto da questa parentesi della mia vita. Una lezione che ancora oggi sto imparando...di giorno in giorno.


    scusate lo sfogo, e mi scuso in anticipo verso le persone che si possono sentire mancate di rispetto x questa mia lettera, ma spesso sento il bisogno di scrivere, anche se solo una piccola parte di ciò che è successo, per sentirmi "meglio" ed esorcizzare questa "storia" che mi ha cambiato la vita e mi ha fatto capire che si pecca di ingenuità anche in età adulta.

    un saluto

    Jenny

  2. #2
    exStermy
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da memento mori Visualizza Messaggio
    esco provata da una storia che mi ha logorata letteralmente.
    lui sposato con 3 figli, io fidanzata da 8 anni...nasce per gioco su internet una simpatia, mi sentivo trascurata dal mio compagno, altri problemi, più seri che mi accompagnavano da un po' di tempo..
    Iniziano le telefonate, ci vediamo solo un paio di volte, non è successo mai nulla tra noi (ed ora solo penso che è stata la cosa più giusta)...Lei scopre tutto, io come una scema lo difendo e mi prendo anche colpe non mie, passa il tempo, lui continua a cercarmi, dice che non riesce a dimenticarmi, che mi ama alla follia e queste "cavolate" varie.
    Io consapevole della gravità della situazione non riesco però a allontanarmi totalmente, nonostante un senso di colpa man mano mi divora all'interno..pensavo al mio compagno, ai suoi bambini, alla moglie e pensavo: "io che mi ritrovo in una situazione del genere? ma cosa sto facendo?"
    è stata dura, mi sono allontanata, ma lui mi cerca ancora e ancora...allora cambio numero...lui mi rintraccia su internet, come una scema ci ricasco, ma solo come "amica" voglio dire basta ad una storia che mi ha consumata letteralmente (ho perso anche diversi kg per questa situazione che non riuscivo a gestire). Mi racconta che la moglie mi odia e che parla sempre di me...io immaginate come mi sentivo...già una merda da prima, questa era una batosta maggiore...
    Poi per caso scopro che lui continua a fare il furbetto con altre e decido allora di parlare alla moglie, di farle capire che avevo sbagliato e tutta la storia...e poi cerco di farle aprire gli occhi dicendole che ancora stava facendo il furbo, con altre. Lei prima mi ringrazia, poi mi attacca, mi minaccia e mi insulta apertamente additandomi come una strega che voleva mettere il marito in cattiva luce.
    Sono stata una stupida...ho agito pensando di rimediare ma mi sono tirata la zappa sui piedi..ho sbagliato tutto...lui è uscito "pulito" ed io la merda...Ho sbagliato, ed è giusto che io paghi, ma non trovo giusto che solo io debba pagare, tutto qui.
    Lui diceva di amarmi e di proteggermi, ma alla fine ha protetto solo se stesso...e forse anche io avrei fatto questo, ma non credo che lo avrei fatto a lui...forse perchè io lo amavo davvero, ed ho deciso di fingere che nulla accadeva, chiudere occhi e orecchie ed andare avanti, ricostruire la mia storia e dimenticare il tutto..riprendermi la mia vita e chiamare i ricordi col loro nome..ma soprattutto apprendere tanto da questa parentesi della mia vita. Una lezione che ancora oggi sto imparando...di giorno in giorno.


    scusate lo sfogo, e mi scuso in anticipo verso le persone che si possono sentire mancate di rispetto x questa mia lettera, ma spesso sento il bisogno di scrivere, anche se solo una piccola parte di ciò che è successo, per sentirmi "meglio" ed esorcizzare questa "storia" che mi ha cambiato la vita e mi ha fatto capire che si pecca di ingenuità anche in età adulta.

    un saluto

    Jenny
    per adesso un bel 10 per la citazione al grande Faber...

    mo' leggo la tua pappardella e nun me fa penti'...

    ahahahah

  3. #3
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    tra moglie e marito... non mettere il dito. Saggezza popolare, buonsenso. I nostri nonni lo sapevano... e a te, dell'onestà che aveva nel rapporto con sua moglie, non doveva importare una beata... invece, memento mori, ma anche di farti i fatti tuoi, ti sei messa in mezzo. Guardami negli occhi cara: era il delicato equilibrio tra bene e male che ti stava a cuore o ti rosicava perchè avevi scoperto che l'amore che professava per te era ammmmmore?

  4. #4
    utente dominazione
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    9,902
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da memento mori Visualizza Messaggio
    esco provata da una storia che mi ha logorata letteralmente.
    lui sposato con 3 figli, io fidanzata da 8 anni...nasce per gioco su internet una simpatia, mi sentivo trascurata dal mio compagno, altri problemi, più seri che mi accompagnavano da un po' di tempo..
    Iniziano le telefonate, ci vediamo solo un paio di volte, non è successo mai nulla tra noi (ed ora solo penso che è stata la cosa più giusta)...Lei scopre tutto, io come una scema lo difendo e mi prendo anche colpe non mie, passa il tempo, lui continua a cercarmi, dice che non riesce a dimenticarmi, che mi ama alla follia e queste "cavolate" varie.
    Io consapevole della gravità della situazione non riesco però a allontanarmi totalmente, nonostante un senso di colpa man mano mi divora all'interno..pensavo al mio compagno, ai suoi bambini, alla moglie e pensavo: "io che mi ritrovo in una situazione del genere? ma cosa sto facendo?"
    è stata dura, mi sono allontanata, ma lui mi cerca ancora e ancora...allora cambio numero...lui mi rintraccia su internet, come una scema ci ricasco, ma solo come "amica" voglio dire basta ad una storia che mi ha consumata letteralmente (ho perso anche diversi kg per questa situazione che non riuscivo a gestire). Mi racconta che la moglie mi odia e che parla sempre di me...io immaginate come mi sentivo...già una merda da prima, questa era una batosta maggiore...
    Poi per caso scopro che lui continua a fare il furbetto con altre e decido allora di parlare alla moglie, di farle capire che avevo sbagliato e tutta la storia...e poi cerco di farle aprire gli occhi dicendole che ancora stava facendo il furbo, con altre. Lei prima mi ringrazia, poi mi attacca, mi minaccia e mi insulta apertamente additandomi come una strega che voleva mettere il marito in cattiva luce.
    Sono stata una stupida...ho agito pensando di rimediare ma mi sono tirata la zappa sui piedi..ho sbagliato tutto...lui è uscito "pulito" ed io la merda...Ho sbagliato, ed è giusto che io paghi, ma non trovo giusto che solo io debba pagare, tutto qui.
    Lui diceva di amarmi e di proteggermi, ma alla fine ha protetto solo se stesso...e forse anche io avrei fatto questo, ma non credo che lo avrei fatto a lui...forse perchè io lo amavo davvero, ed ho deciso di fingere che nulla accadeva, chiudere occhi e orecchie ed andare avanti, ricostruire la mia storia e dimenticare il tutto..riprendermi la mia vita e chiamare i ricordi col loro nome..ma soprattutto apprendere tanto da questa parentesi della mia vita. Una lezione che ancora oggi sto imparando...di giorno in giorno.


    scusate lo sfogo, e mi scuso in anticipo verso le persone che si possono sentire mancate di rispetto x questa mia lettera, ma spesso sento il bisogno di scrivere, anche se solo una piccola parte di ciò che è successo, per sentirmi "meglio" ed esorcizzare questa "storia" che mi ha cambiato la vita e mi ha fatto capire che si pecca di ingenuità anche in età adulta.

    un saluto

    Jenny

    ammmmmmoooooorrrree......tu vedi un tipo 3 volte ..neanche un bacio e ti innamori????ahahahahhah

  5. #5
    Scemo chi legge
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    piemonte
    Messaggi
    11,693
    Inserzioni Blog
    75
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da memento mori Visualizza Messaggio
    esco provata da una storia che mi ha logorata letteralmente.
    lui sposato con 3 figli, io fidanzata da 8 anni...nasce per gioco su internet una simpatia, mi sentivo trascurata dal mio compagno, altri problemi, più seri che mi accompagnavano da un po' di tempo..
    Iniziano le telefonate, ci vediamo solo un paio di volte, non è successo mai nulla tra noi (ed ora solo penso che è stata la cosa più giusta)...Lei scopre tutto, io come una scema lo difendo e mi prendo anche colpe non mie, passa il tempo, lui continua a cercarmi, dice che non riesce a dimenticarmi, che mi ama alla follia e queste "cavolate" varie.
    Io consapevole della gravità della situazione non riesco però a allontanarmi totalmente, nonostante un senso di colpa man mano mi divora all'interno..pensavo al mio compagno, ai suoi bambini, alla moglie e pensavo: "io che mi ritrovo in una situazione del genere? ma cosa sto facendo?"
    è stata dura, mi sono allontanata, ma lui mi cerca ancora e ancora...allora cambio numero...lui mi rintraccia su internet, come una scema ci ricasco, ma solo come "amica" voglio dire basta ad una storia che mi ha consumata letteralmente (ho perso anche diversi kg per questa situazione che non riuscivo a gestire). Mi racconta che la moglie mi odia e che parla sempre di me...io immaginate come mi sentivo...già una merda da prima, questa era una batosta maggiore...
    Poi per caso scopro che lui continua a fare il furbetto con altre e decido allora di parlare alla moglie, di farle capire che avevo sbagliato e tutta la storia...e poi cerco di farle aprire gli occhi dicendole che ancora stava facendo il furbo, con altre. Lei prima mi ringrazia, poi mi attacca, mi minaccia e mi insulta apertamente additandomi come una strega che voleva mettere il marito in cattiva luce.
    Sono stata una stupida...ho agito pensando di rimediare ma mi sono tirata la zappa sui piedi..ho sbagliato tutto...lui è uscito "pulito" ed io la merda...Ho sbagliato, ed è giusto che io paghi, ma non trovo giusto che solo io debba pagare, tutto qui.
    Lui diceva di amarmi e di proteggermi, ma alla fine ha protetto solo se stesso...e forse anche io avrei fatto questo, ma non credo che lo avrei fatto a lui...forse perchè io lo amavo davvero, ed ho deciso di fingere che nulla accadeva, chiudere occhi e orecchie ed andare avanti, ricostruire la mia storia e dimenticare il tutto..riprendermi la mia vita e chiamare i ricordi col loro nome..ma soprattutto apprendere tanto da questa parentesi della mia vita. Una lezione che ancora oggi sto imparando...di giorno in giorno.


    scusate lo sfogo, e mi scuso in anticipo verso le persone che si possono sentire mancate di rispetto x questa mia lettera, ma spesso sento il bisogno di scrivere, anche se solo una piccola parte di ciò che è successo, per sentirmi "meglio" ed esorcizzare questa "storia" che mi ha cambiato la vita e mi ha fatto capire che si pecca di ingenuità anche in età adulta.

    un saluto

    Jenny


    Esiste un detto :
    Tra moglie e marito non mettere il dito.....

    non puoi prevedere reazioni....mi space per te che ci sei cascata...

  6. #6
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da lothar57 Visualizza Messaggio
    ammmmmmoooooorrrree......tu vedi un tipo 3 volte ..neanche un bacio e ti innamori????ahahahahhah
    oggi è una strana giornata Lotharone... sarà il caldo?

  7. #7
    memento
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Sbriciolata Visualizza Messaggio
    tra moglie e marito... non mettere il dito. Saggezza popolare, buonsenso. I nostri nonni lo sapevano... e a te, dell'onestà che aveva nel rapporto con sua moglie, non doveva importare una beata... invece, memento mori, ma anche di farti i fatti tuoi, ti sei messa in mezzo. Guardami negli occhi cara: era il delicato equilibrio tra bene e male che ti stava a cuore o ti rosicava perchè avevi scoperto che l'amore che professava per te era ammmmmore?
    forse non compreso a pieno il senso del mio post, mi dispiace se sei stata tradita, ma io volevo solo esternare dei pensieri che spesso mi stanno in testa...c'è un detto che dice press'a poco così: "prima di giudicare un uomo cammina per tre lune nelle sue scarpe"
    mi dispiace non essere compresa e forse giudicata per questo post.

  8. #8
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da lunapiena Visualizza Messaggio
    Esiste un detto :
    Tra moglie e marito non mettere il dito.....

    non puoi prevedere reazioni....mi space per te che ci sei cascata...
    ... e due. Luna, mi sto preoccupando. Un bacio comunque.

  9. #9
    Scemo chi legge
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    piemonte
    Messaggi
    11,693
    Inserzioni Blog
    75
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Sbriciolata Visualizza Messaggio
    tra moglie e marito... non mettere il dito. Saggezza popolare, buonsenso. I nostri nonni lo sapevano... e a te, dell'onestà che aveva nel rapporto con sua moglie, non doveva importare una beata... invece, memento mori, ma anche di farti i fatti tuoi, ti sei messa in mezzo. Guardami negli occhi cara: era il delicato equilibrio tra bene e male che ti stava a cuore o ti rosicava perchè avevi scoperto che l'amore che professava per te era ammmmmore?

    Ops ....mi sono ripetuta.....

  10. #10
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da memento Visualizza Messaggio
    forse non compreso a pieno il senso del mio post, mi dispiace se sei stata tradita, ma io volevo solo esternare dei pensieri che spesso mi stanno in testa...c'è un detto che dice press'a poco così: "prima di giudicare un uomo cammina per tre lune nelle sue scarpe"
    mi dispiace non essere compresa e forse giudicata per questo post.
    ok, forse non ho capito... prova a spiegarmelo meglio.

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura