User Tag List

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 67

Discussione: Consulenza

  1. #1
    Mauro
    Ospite

    Consulenza

    Buongiorno
    Leggendo il livello medio-alto delle risposte che date sulle problematiche di coppia, ho pensato di usufruire, se ne avete voglia, di una consulenza. Stò accingendomi a scrivere un libro, ma essendo uomo ho un po paura di descrivere un certo tipo di reazione femminile ad una particolare situazione.
    Mi spiego. Il mio personaggio, maschile, ha una qualità che potrebbe essere definita un dono, ma forse anche una condanna, ossia percepisce le emozioni degli altri, prova un livello un po’ più alto di empatia tanto da stabilire se la persona con cui si relaziona, amico o amante, stia mentendo, entrando in simbiosi con la sua anima
    La mia “consulenza” riguarda l’universo femminile; quali considerazioni potrebbe avere una donna di fronte ad una persona del genere, sapere di non potere nascondere niente a livello emotivo, in pratica quasi mostrandosi nudi
    Da donne/ragazze sarebbe una cosa destabilizzante e scartereste a priori una ipotetica relazione, tenendo conto che il personaggio rileverebbe la sua vera natura prima o poi
    Grazie

  2. #2
    Non Registrato
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Mauro Visualizza Messaggio
    Buongiorno
    Leggendo il livello medio-alto delle risposte che date sulle problematiche di coppia, ho pensato di usufruire, se ne avete voglia, di una consulenza. Stò accingendomi a scrivere un libro, ma essendo uomo ho un po paura di descrivere un certo tipo di reazione femminile ad una particolare situazione.
    Mi spiego. Il mio personaggio, maschile, ha una qualità che potrebbe essere definita un dono, ma forse anche una condanna, ossia percepisce le emozioni degli altri, prova un livello un po’ più alto di empatia tanto da stabilire se la persona con cui si relaziona, amico o amante, stia mentendo, entrando in simbiosi con la sua anima
    La mia “consulenza” riguarda l’universo femminile; quali considerazioni potrebbe avere una donna di fronte ad una persona del genere, sapere di non potere nascondere niente a livello emotivo, in pratica quasi mostrandosi nudi
    Da donne/ragazze sarebbe una cosa destabilizzante e scartereste a priori una ipotetica relazione, tenendo conto che il personaggio rileverebbe la sua vera natura prima o poi
    Grazie
    il tuo personaggio ha un "dono" davvero gravoso...è .condannato a essere allontanato da tutti.
    in simbiosi con la mia anima entra solo chi voglio io....(!)...è quello che intimamente ci rende liberi

  3. #3
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2,526
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Mauro Visualizza Messaggio
    Buongiorno
    Leggendo il livello medio-alto delle risposte che date sulle problematiche di coppia, ho pensato di usufruire, se ne avete voglia, di una consulenza. Stò accingendomi a scrivere un libro, ma essendo uomo ho un po paura di descrivere un certo tipo di reazione femminile ad una particolare situazione.
    Mi spiego. Il mio personaggio, maschile, ha una qualità che potrebbe essere definita un dono, ma forse anche una condanna, ossia percepisce le emozioni degli altri, prova un livello un po’ più alto di empatia tanto da stabilire se la persona con cui si relaziona, amico o amante, stia mentendo, entrando in simbiosi con la sua anima
    La mia “consulenza” riguarda l’universo femminile; quali considerazioni potrebbe avere una donna di fronte ad una persona del genere, sapere di non potere nascondere niente a livello emotivo, in pratica quasi mostrandosi nudi
    Da donne/ragazze sarebbe una cosa destabilizzante e scartereste a priori una ipotetica relazione, tenendo conto che il personaggio rileverebbe la sua vera natura prima o poi
    Grazie
    Ma di fondo il personaggio è "buono" o "cattivo"?
    So che la distinzione è banale -e ti prego di scusarmene- ma è tanto per capirne l'accezione.

  4. #4
    CIRCE OFF LINE
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Mauro Visualizza Messaggio
    Buongiorno
    Leggendo il livello medio-alto delle risposte che date sulle problematiche di coppia, ho pensato di usufruire, se ne avete voglia, di una consulenza. Stò accingendomi a scrivere un libro, ma essendo uomo ho un po paura di descrivere un certo tipo di reazione femminile ad una particolare situazione.
    Mi spiego. Il mio personaggio, maschile, ha una qualità che potrebbe essere definita un dono, ma forse anche una condanna, ossia percepisce le emozioni degli altri, prova un livello un po’ più alto di empatia tanto da stabilire se la persona con cui si relaziona, amico o amante, stia mentendo, entrando in simbiosi con la sua anima
    La mia “consulenza” riguarda l’universo femminile; quali considerazioni potrebbe avere una donna di fronte ad una persona del genere, sapere di non potere nascondere niente a livello emotivo, in pratica quasi mostrandosi nudi
    Da donne/ragazze sarebbe una cosa destabilizzante e scartereste a priori una ipotetica relazione, tenendo conto che il personaggio rileverebbe la sua vera natura prima o poi
    Grazie
    Se l'avessi conosciuto prima di essere tradita, sarebbe stato il mio uomo ideale.....ora, con il mostro che ho dentro, è meglio che mi stia lontano..

  5. #5
    Mauro
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da UltimoSangre Visualizza Messaggio
    Ma di fondo il personaggio è "buono" o "cattivo"?
    So che la distinzione è banale -e ti prego di scusarmene- ma è tanto per capirne l'accezione.
    direi piuttosto tormentato, perche vede le persone al di la delle maschere che portano, e ci vorra tempo ed un lungo lavoro su se stesso per accettare negli altri ciò che in fondo accetta a se stesso

  6. #6
    Eliade.temp
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Mauro Visualizza Messaggio
    Buongiorno
    Leggendo il livello medio-alto delle risposte che date sulle problematiche di coppia, ho pensato di usufruire, se ne avete voglia, di una consulenza. Stò accingendomi a scrivere un libro, ma essendo uomo ho un po paura di descrivere un certo tipo di reazione femminile ad una particolare situazione.
    Mi spiego. Il mio personaggio, maschile, ha una qualità che potrebbe essere definita un dono, ma forse anche una condanna, ossia percepisce le emozioni degli altri, prova un livello un po’ più alto di empatia tanto da stabilire se la persona con cui si relaziona, amico o amante, stia mentendo, entrando in simbiosi con la sua anima
    La mia “consulenza” riguarda l’universo femminile; quali considerazioni potrebbe avere una donna di fronte ad una persona del genere, sapere di non potere nascondere niente a livello emotivo, in pratica quasi mostrandosi nudi
    Da donne/ragazze sarebbe una cosa destabilizzante e scartereste a priori una ipotetica relazione, tenendo conto che il personaggio rileverebbe la sua vera natura prima o poi
    Grazie
    Che figata...già m'immagino cose sconce...O__O

  7. #7
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Mauro Visualizza Messaggio
    Buongiorno
    Leggendo il livello medio-alto delle risposte che date sulle problematiche di coppia, ho pensato di usufruire, se ne avete voglia, di una consulenza. Stò accingendomi a scrivere un libro, ma essendo uomo ho un po paura di descrivere un certo tipo di reazione femminile ad una particolare situazione.
    Mi spiego. Il mio personaggio, maschile, ha una qualità che potrebbe essere definita un dono, ma forse anche una condanna, ossia percepisce le emozioni degli altri, prova un livello un po’ più alto di empatia tanto da stabilire se la persona con cui si relaziona, amico o amante, stia mentendo, entrando in simbiosi con la sua anima
    La mia “consulenza” riguarda l’universo femminile; quali considerazioni potrebbe avere una donna di fronte ad una persona del genere, sapere di non potere nascondere niente a livello emotivo, in pratica quasi mostrandosi nudi
    Da donne/ragazze sarebbe una cosa destabilizzante e scartereste a priori una ipotetica relazione, tenendo conto che il personaggio rileverebbe la sua vera natura prima o poi
    Grazie
    ma ce lo fai leggere in anteprima???

    cmq io non avrei problemi in quanto in genere in una relazione non ho mai molto da nascondere....l'unica cosa che mi metterebbe un po' d'ansia è il fatto di sapere che lui riesca a leggere nel mio IO più profondo... e che possa sapere anche quelle cose che sono solo MIE.

  8. #8
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2,526
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Mauro Visualizza Messaggio
    direi piuttosto tormentato, perche vede le persone al di la delle maschere che portano, e ci vorra tempo ed un lungo lavoro su se stesso per accettare negli altri ciò che in fondo accetta a se stesso
    Non so magari fallo "scontrare" ... nel senso che presentandolo come "buono" all'inizio
    e poi farlo deviare improvvisamente ...

    A me piacciono i personaggi contrastati.

    OT, ma non tanto: Bello sto topic

  9. #9
    Non Registrato
    Ospite

    Mrgreen

    Citazione Originariamente Scritto da Mauro Visualizza Messaggio
    direi piuttosto tormentato, perche vede le persone al di la delle maschere che portano, e ci vorra tempo ed un lungo lavoro su se stesso per accettare negli altri ciò che in fondo accetta a se stesso

    un supereroe!! Già tifo per lui!

  10. #10
    Utente Epico
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    2,526
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Simy Visualizza Messaggio
    ma ce lo fai leggere in anteprima???

    cmq io non avrei problemi in quanto in genere in una relazione non ho mai molto da nascondere....l'unica cosa che mi metterebbe un po' d'ansia è il fatto di sapere che lui riesca a leggere nel mio IO più profondo... e che possa sapere anche quelle cose che sono solo MIE.
    Magari lo scrive solo per lui

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura