User Tag List

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: aiuto sono disperata

  1. #1
    Non registrato
    Ospite

    aiuto sono disperata

    situazione: sono sposata con un bimbo di 4 anni. da un mese mi sono trasferita all'estero per seguire la carriera di mio marito, ho mollato tutto, amici, lavoro, genitori. premetto che mio marito e' un tipo molto moralista e geloso. io mi sono sempre fidata di lui
    (dato che si scandalizzava se i suoi amici portavano al lavoro giornali porno...
    e me lo diceva pure!), fino a qualche giorno fa quando surfando nel web, noto che c'e' stata una ricerca di fotografie porno (era rimasta salvata dall' inserimento automatico). ho approfondito la ricerca andando a sbirciare nei cookie e nella cronologia ed ho avuto conferma del fatto che mio marito, la notte, quando dice che non riesce a dormire nel letto e quindi se ne va sul divano, passa del tempo alla ricerca di siti porno. cosi' ho deciso di sbirciare nei suoi account di posta elettronica ed ho trovato una serie di e mail molto confidenziali che si e' scambiato con la sua collega di lavoro ed un'altra e-mail dove chiede ad un suo amico, il quale si trova in asia, di mandargli delle foto di gnocche indigene.

    ho sposato una persona che non conosco!!! ne ho parlato con lui, all inizio ha negato spudoratamente, poi ha confessato di visitare siti porno, mi ha confessato di aver avuto (o ha tutt'ora?) una cotterella per la sua collega di lavoro, giurandomi di non avermi mai tradita (sara vero? e se lo e,' e' forse perche' non e' ha avuto l'occasione? dato che la tipa lo considera solo un amico)

    qualche consiglio... sono disperata

  2. #2
    fedifrago
    Ospite
    Di per sè non mi allarmerei oltre misura per il fatto dei siti porno.

    Può essere che proprio per il suo atteggiamento moralista avuto fin ora, la "scoperta" del mondo porno in internet gli crei vergogna nei tuoi confronti per ammettere che lo attira. Ciò di per sè non indica devianze o disturbi particolari, ma un aspetto della sua sessualità che potrai insieme a lui chiarire, parlandone con calma e senza tono accusatorio.

    Anche la cottarella per la collega, di per sè non è cosa strana o impensabile.

    Ma è certo che qualcosa in lui è cambiato, da come racconti il suo atteggiamento di qualche tempo fa.

    Questo si va chiarito, sviscerato, e quindi analizzato. Va capito perchè sta cercando "emozioni" altrove che cosa gli manca con te.

    Ma ripeto, non serve accusare, serve capire.

    Un abbraccio

  3. #3
    Utente Leggendario Oldie L'avatar di Old Fa.
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Ciao non registrata, ? se ho capito giusto i problemi sono 2 (siti porno ? e collega di lavoro), da come l?hai esposti sembra che gli dai importanza con la stessa intensità, ? infatti ha l?aria che con uno (siti porno) c?è il desiderio di evadere ? e l?altro il desiderio di concretizzare il tradimento. Questa è la mia sensazione.

    Sul fatto che ti abbia già tradita con la sua collega è difficile dirlo così, ? dipende molto dalle sue assenze a casa, ? di solito non passano inosservate e sono molto lacunose le giustificazioni.

    D?altro canto, ? impossibile fare confessare a qualcuno la sua infedeltà, senza avere almeno una prova indiscutibile, si rischia di lasciarsi imbobbinare.

    Con 4 figli e un matrimonio ? immagino più di 10 anni, ? dipende molto da cosa faresti se si concretizzassero i tuoi sospetti sulla collega; in altre parole, ? che cosa faresti se dovesse averti davvero tradita ? Lo lasci o rimani con lui ?

  4. #4
    Utente Affezionato Oldie
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    158
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Piccoli consigli

    I tuoi problemi sono due.

    1) Il primo riguarda i siti porno. Non so quanto dovresti allarmarti; molto dipende da quanto fastidio questo provoca in te.
    Qualche mese fa ho scoperto lo stesso di mio marito. E' fissato con siti fetish. Lui, addirittura, va anche a trovarle certe ragazze...Ma questi sono problemi che te non hai. Però, è per dirti che se lui è disposto a parlare (come dice Fedifrago) sarebbe perfetto. Ma non è detto. Per esperienza personale ti dico che pure io ho provato la sensazione di trovarmi accanto una persona che non conosco; per di più, mio marito nega tutto e, quello che so, lo so perchè l'ho scoperto.
    Magari cerca di vedere quanto tempo spende davanti al computer, e se ha ancora desiderio di fare l'amore con te; potrebbe essere o diventare dipendente (se vuoi visita www.noallapornodipendenza.it). Se non è il suo caso, io non mi preoccuperei più di tanto.

    2) Più preoccupante, per mio conto, è il fatto della cottarella per la collega. Le cose sono due: o tuo marito è davvero un tipo molto sincero, e questa è una semplice 'cottarella' che non arriverebbe mai a concretizzare (come dice lui); oppure, di una verità piu grande, ha deciso di dirti solo una piccola parte, vera, ma innocente.
    In questi casi non so mai quanto credito dare alle persone, poichè sono abituata a ricevere delle balle esagerate, per cui ho un approccio diffidente nei confronti di chiunque.
    In ogni caso, credo che, da moglie, tu possa capire qualcosa di più. Non so, prova a parlarci, anche se non con domande troppo dirette che rischierebbero di farlo ritirare nel suo guscio (se non vuol dirti certe cose, non te le dirà mai); e poi, prova a notare se ci sono dei cambiamenti in lui o no, cercando di rimanere fredda ed oggettiva. Dovresti provare a carpire soltanto i segnali veramente allarmanti; essendo la moglie, credo che tu lo possa fare.

    Fammi sapere
    Légère

  5. #5
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    ....disperata

    Rilfetto sulla tua premessa: tuo marito è una persona moralista, gelosa, indefettibile etc..... il classico perbenista di facciata. E naturalmente con i soliti scheletri nell'armadio della sua morale integerrima.
    Il solito moralista che conosce bene tutti i meandri delle "brutture" che combatte con i suoi giudizi e le sue spocchie borghesi.

    Farei un distinguo fra il girare per siti porno e scaricare foto (squallidino ma diffuso modo di passare il tempo, meglio sprecare il tempo), e le mails scambiate con la collega che non è una pornostar e con la quale non scambia foto ma concetti.......... sull'amico stendo un velo pietoso, come si dice ogni simile.......
    Il problema non è quello di aver sposato una persona che non conosci, ma di aver visto solo la parte bacchettona e finta morale di questo signore dell'ambiguità. Ma è anche vero che qualcuno ha detto che si combattono meglio gli errori che ci riconosciamo più facilmente; è tanto "perfettino" esteriormente perchè si conosce bene.

    Ora non solo sai che chi hai sposato è ben altro della parrte che hai parzialmente visto, sai che certamente mente sulla gestione della sua privacy che consoidera al di sopra della complicità matrimoniale e sai, buon ultimo, che su quello che dice di se stesso il dargli credito è una scommessa!
    Fossi in te mi preoccuperei di altro; sapere non tanto se la sua collega è una storia solo epistolare o anche di lenzuola, quanto se la sua allegra gestione morale lo renderà recidivo.
    Sapere se il nascondere quello che hai scoperto non preconizzi altre scoperte non tanto di tradimenti quanto di occultazioni della sua personalità.
    Insomma, adesso quello che ti serve è capire davvero di hai sposato............il resto verrà di conseguenza, ma aspettati poche verità condite con molte falsità, e immagina che per te il futuro ha tre strade: o gli offri una chance e starai a lungo nell'incertezza poichè le sue promesse dovranno fare i conti con la sua indole, o lo prendi per quello che è e, per motivi che solo tu puoi stabilire, te lo gestisci impedendogli però a questo punto di fare il sacerdote della morale altrui, o semplicemente, dopo aver fatto le tue riflessioni, decidi che di tempo con lui ne hai trascorso anche troppo!

    Buona riflessione
    Bruja

  6. #6
    Fedifrago
    Ospite
    Io direi che in un certo qual modo quello che è successo è un bene!

    Ti ha dato modo di capire che dietro a quella facciata vi può essere altro e puoi iniziare a esplorare la sua vera personalità.
    In fondo questo avviene, magari con sorprese non così forti, in ogni rapporto a due, dopo i primi anni di matrimonio. Diciamo che a un certo punto finisce davvero la luna di miele e inizia...no, non quella di fiele ma il duro lavoro sull'altro e di conseguenza, su noi stessi.

    Perchè anche tu sei cambiata, anche solo un anno fa avresti mai neanche sospettato o potuto credere a un simile riscolto della sua personalità , o mi sbaglio?

    E' che si cresce, si matura e si prende maggior consapevolezza dei limiti dell'altro... e dei nostri.

    Un abbraccio

  7. #7
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    feddy

    Mon ami, la nostra affranta moglie che si è riscoperta un marito perbenista dall'anima nera come la sua faccia di bronz, avrebbe capito chi era il gentile consorte in qualunque momento della loro idilliaca relazione coniugale!!!! Si tratta meramente di data occasionale.
    Se lo scopriva l'anno scorso, due anni o cinque anni fa non faceva alcuna differenza.
    Avrebbe semplicemente preso atto di aver creduto alle panzane del gentile consorte finchè a lui è andata bene!!! Un puro e semplice fatto temporale.....

    Dici bene che nel prosieguo si rivelano i limiti dell'altro e di noi stessi, ma i limiti hanno una concezione caratteriale, mentre le menzogne, gli inganni e le ambiguità appartengono ad altro tipo di giudizi individuali, quelli che mettono in gioco la capacità di manipolare ed alterare la propria realtà agli occhi altrui.

    Per la parte restante della tua mail.............. perfettamente d'accordo; oggi la nostra amica sa chi ha sposato, cosa potrà aspettarsi e valuterà cosa veramente accettare di questa panoramica esistenziale alla Collodi. E' un vero peccato che a questi Pinocchi non si allunghi il naso...............

    Bruja

  8. #8
    Fedifrago
    Ospite

    Bruja

    Mon cher, non son così sicuro che la scoperta sarebbe avvenuta in un qualsiasi momento.
    Nei primi anni, specie quando vi son pargoli piccoli, si tende a non porsi proprio alcun dubbio, si vive nella beata convinzione del rapporto perfetto. Per me non è stato casuale, o non più di tanto, che la nostra amica abbia fatto la scoperta in un momento di particolare difficoltà (trasferimento all'estero), evento, questo, che ti obbliga a porti domande sulla solidità del rapporto e se val davvero la pena di affrontare simili disagi per quella persona.
    E' un pò se vuoi, come nel rapporto genitori figli, quando questi ultimi si rendono conto che anche papà e mamma non sono perfetti. E quanti padri-mariti e madri-mogli oggi son ancora figli nel rapporto coniugale?
    Quanto alle panzane, sicuramente non è piacevole scoprire le bugie della persona amata, ma nel caso specifico, ci vedrei anche un limite legato alla vergogna, da parte di lui, di dover ammettere, anche con se stesso, davanti all'evidenza del fatto, di essere attirato da un vivere una certa sfera della sessualità che, per perbenismo, educazione o altro, ha sempre probabilmente rifiutato, anche con se stesso.

    In questo probabilmente dovrà crescere anche lui.

    Buona giornata

  9. #9
    utente divino
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    18,668
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Ops

    Come mon cher??? Perbacco sarò anche burbera e poco tollerante ma resto di sesso femminile, preferirei "ma chère" .......

    Dici che la scoperta sarebbe avvenuta solo in queste particolari circostanze concomitanti? Può essere ma non sono stati insieme così pochi anni da non aver avuto avvisaglie; posso concedere che entrambi avendo poco dialogo hanno preferito risolvere i loro problemi in modo autonomo o pensare di non averne.
    E' sicuro che non sarebbe stato possibile confessare tranquillamente certe preferenze di questo signore tutto di un pezzo, ma appunto per questo fa tanta specie che sia stato tanto restrittivo verso gli altri.............come ho detto, si combattono ufficialmente i difetti che ci riconosciamo.
    Ora non mi vorrei imbarcare sulla maturità dei coniugi che si siano sdoganati come figli e come individui maturi ed autonomi, staremmo qui fino all'estate........... ma è certo che usare la verità per come è e per come ci riguarda dipende molto dal consenso che abbiamo di noi stessi, e più vogliamo nascondere la nostra vera natura più abbiamo la strada obbligata della menzogna.
    Dovrebbe crescere questo nostro personaggio, è fatale, massimamente con la consapevolezza che finchè non si accetta, troverà difficile che lo accettino gli altri. Più si nasconde e più sarà costretto a mentire; e con la negazione della verità e di se stessi si va solo da una parte, verso la propria rovina caratteriale........ poco conta che qualcuno/a ci sopporti, è la nostra vita stessa che diventa fittizia e senza valore esistenziale.

    Che posso dirti, tutti probabilmente abbiamo vissuto un periodo in cui non ci siamo piaciuti, ma nell'accettarsi e nel cercare di mediarsi con gli altri è la verità che viene in nostro aiuto.
    La verità ha enormi qualità, è chiara, limpida, immodificabile e, dopo di essa, si può intervenire oggettivamente nel modo che ci è affine, mentre sulla menzogna, madre di ogni dubbio, è come costruire su una palude instabile, ogni bugia ne chiama un'altra per puntellarsi............una vita grama solo a pensarci!

    Buone cose
    Bruja

  10. #10
    Non registrato
    Ospite

    la disperata risponde

    cari amici, vi ringrazio per aver preso a cuore la mia situazione, ma vorrei spiegarmi meglio visto che qualcuno ha frainteso le mie preoccupazioni:

    Premessa

    Ho 30 anni, un bimbo di 4 sposata da 4 anni ca.
    9e quindi non direi proprio che si tratti di luna di fiele, altrimenti la cosa si fa triste!!!
    Io cambiata? e meno male!!! gli anni passano (fisicamente non mi lamento) e si matura, le responsabilita` aumentano e certo anche le priorita` cambiano, e perche` no, a volte anche caratterialmente ci si modifica... In fondo quale persona rimane tale e quale nel trascorso degli anni?

    Comunque, non e` stata la situazione stressante a portarmi al riscontro di certi fatti... ma semplicemente un worm trovato nel computer!!! ed invece di resettare come al solito, ho semplicemente voluto andare alla ricerca dello script che ahime` proveniva da un sito non proprio fair!

    Sorge il dubbio! aspetta che vado a vedere nei cookie dell` account di mio marito... ma niente, tutti cancellati, la cronologia cancellata cosi` come i temp files. ma non mi scoraggio e mi inoltro nella lettura dei file index.dat (per chi non lo sapesse sono dei file che non si cancellano e sono rivelatori di molti scheletri!!) ...BECCATO!!!
    E mi dico, " ma come! proprio lui che se mi metto un paio di tanga carini per andare a far la spesa mi accusa di farlo per flirtare con qualcuno (manco mettessi solo quelli e basta!), o se in TV all`improvviso c`e` una pubblicita` con un bel modello lui si rabbuia e mi accusa di essere attratta da altri uomini!! VERGOGNA!! etc. etc."
    Allora penso " non me la racconta giusta..."

    Decido (giuro per la prima volta) di entrare nei suoi account e mail e che ti trovo? che per errore deve essersi dimenticato di cancellare una mail proveniente da una certa tipa (che non ho mai sentito nominare), contenente una serie di botta e risposta con tanto di "hey love" lei e "hey sunshine SOON TO A LOCATION NEAR YOU!" lui. (etc.)
    Altra mail, questa volta proveniente da un collega anche questa contenente un botta e risposta... il collega fa riferimento alle belle pupe indigene (e fin qui io non mi scandalizzo). Mio marito, il quale tra un paio di mesi raggiungera` questo collega, gli risponde "I`d love to see some HOT indigenous ". NIENTE DI PREOCCUPANTE DITE VOI??? forse abbiamo punti di vista diversi....

    parlo con mio marito il quale all`inizio nega tutto, poi crolla. Ed ammette i siti porno (fossero solo quelli non mi preoccuperei , se non del fatto che almeno la smetta di fare il moralista di merda!!!)
    Ammette pure la cotterella per la tipa... Ma mica perche` e` stato colto da un momento di sincerita`! NOOOOO perche` l`ho torchiato!!! certe confidenze non le hai con un amica e basta!!! becca si ma mica scema!!!
    lui nega comunque le corna...:rotfl e socndo voi io ci credo?)

    dal canto mio? ho dedicato 4 anni della mia vita (questo facendo riferimento alle priorita` che cambiano) a lavorare, tirar su un figlio ed a servire un marito il quale manco la schiena si lavava da solo (e vorrei rimarcare il verbo lavaVA). il quale passava le notti a dormire in salotto 7 gg alla settimana(perche` poverino gli faceva male la schiena)! il quale faceva sesso con me e poi aspettava che mi addormentassi per guardarsi i film porno in TV ed in internet. il quale non voleva che avessi nessun contatto con i suoi colleghi perche` era timido e allora era meglio che ai party ci andasse da solo!!!

    che cogliona che sono stata!!!

    Ad ogni modo la soluzione si trova, ma non e` quella che alcuni mi hanno suggerito (cerca di capire, parlane, non e` poi cosi` grave)

    E NO CARI AMICI MIEI!! QUESTA NON E` UNA SVISTA!!!

    intanto io la fede me la sono tolta.

    Grazie per la comprensione. E finalmente capisco il detto "chi ha il dubbio ha commesso il danno"

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. help sono disperata :(
    Di Old cuorespezzato nel forum Confessionale
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 05/01/2009, 16:06
  2. sono disperata, ho bisogno di aiuto
    Di Old cicia nel forum Confessionale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 24/01/2008, 17:59
  3. Aiuto sono disperato
    Di Aldo nel forum Famiglia e Figli
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 11/03/2007, 11:06
  4. Sono disperata, aiutatemi!
    Di Franceschina nel forum Confessionale
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 21/01/2007, 14:58
  5. SONO DISPERATA!!!
    Di Old erika nel forum Confessionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03/11/2006, 16:06

Permessi di Scrittura