User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Pennette al Jack Daniel's

  1. #1
    Utente Esperto L'avatar di geko
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    1,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Pennette al Jack Daniel's

    Allora, l'ho provata una sera in un ristorante e non me la sono più tolta dalla testa. Così l'altro giorno, visto che è capitata l'occasione, ho provato una ricetta 'simile', da me inventata. Il risultato non ha niente a che vedere con quell'altra che era più simile ad una carbonara (prima o poi me la procurerò) ma la propongo lo stesso.

    Ingredienti:

    Mezze penne (quantità... insomma improvvisate)

    Panna da cucina

    Jack Daniel's (io per due persone ne ho usato poco meno di una tazzina da caffé)

    Speck a dadini

    Burro

    Pepe verde

    Sale



    Occorrente:

    Padella grande

    Pentola per pasta

    Teglia da forno con taaanta carta stagnola sopra (per fare il cartoccio)

    Uhmm... direi basta.



    Preparazione:

    Per prima cosa in una padella abbastanza grande da contenere, dopo, anche la pasta (io ho usato una Wok), fate soffriggere lo speck con il burro (ma anche dell'olio dovrebbe andare bene), a questo punto dopo aver gettato via tutto il grasso liquido che io trovo fastidiosissimo (ma se vi piace tenetelo pure), aggiungete la panna e la tazzina di Jack, e... occhio alle fiamme! Continuate a cuocere ancora per un po' a fuoco relativamente basso e aggiungete sale e pepe verde a piacere.

    Nel frattempo avrete messo a cuocere anche la pasta, vabbeh... immagino sappiate già come si fa.
    Quindi scolatela quando è ancora abbastanza al dente, mi raccomando.

    Aggiungete un cucchiaio di acqua della pasta e, ovviamente, la pasta stessa, al composto (wow, come mi sento professional ).

    Mescolate e cuocete a fuoco bassissimo per qualche secondo, dopodiché versate il tutto sulla taaanta carta d'alluminio che avrete adagiato sulla teglia da forno e richiudete il tutto a cartoccio.

    Ah, ovviamente nel frattempo avrete preriscaldato il forno (diciamo a 180°).

    A questo punto infilate la teglia e lasciatela dentro per circa 3-4 minuti. Tiratela fuori et voilà: magnate.


    Che faticaccia... avrei fatto prima a prepararvela!




  2. #2
    variabile impazzita L'avatar di aristocat
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    44°29′38″N 11°20′34″E
    Messaggi
    4,677
    Inserzioni Blog
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Una cosa leggera , insomma

  3. #3
    Egocentrica non in incognito L'avatar di Tebe
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    20,057
    Inserzioni Blog
    564
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da geko Visualizza Messaggio
    Allora, l'ho provata una sera in un ristorante e non me la sono più tolta dalla testa. Così l'altro giorno, visto che è capitata l'occasione, ho provato una ricetta 'simile', da me inventata. Il risultato non ha niente a che vedere con quell'altra che era più simile ad una carbonara (prima o poi me la procurerò) ma la propongo lo stesso.

    Ingredienti:

    Mezze penne (quantità... insomma improvvisate)

    Panna da cucina

    Jack Daniel's (io per due persone ne ho usato poco meno di una tazzina da caffé)

    Speck a dadini

    Burro

    Pepe verde

    Sale



    Occorrente:

    Padella grande

    Pentola per pasta

    Teglia da forno con taaanta carta stagnola sopra (per fare il cartoccio)

    Uhmm... direi basta.



    Preparazione:

    Per prima cosa in una padella abbastanza grande da contenere, dopo, anche la pasta (io ho usato una Wok), fate soffriggere lo speck con il burro (ma anche dell'olio dovrebbe andare bene), a questo punto dopo aver gettato via tutto il grasso liquido che io trovo fastidiosissimo (ma se vi piace tenetelo pure), aggiungete la panna e la tazzina di Jack, e... occhio alle fiamme! Continuate a cuocere ancora per un po' a fuoco relativamente basso e aggiungete sale e pepe verde a piacere.

    Nel frattempo avrete messo a cuocere anche la pasta, vabbeh... immagino sappiate già come si fa.
    Quindi scolatela quando è ancora abbastanza al dente, mi raccomando.

    Aggiungete un cucchiaio di acqua della pasta e, ovviamente, la pasta stessa, al composto (wow, come mi sento professional ).

    Mescolate e cuocete a fuoco bassissimo per qualche secondo, dopodiché versate il tutto sulla taaanta carta d'alluminio che avrete adagiato sulla teglia da forno e richiudete il tutto a cartoccio.

    Ah, ovviamente nel frattempo avrete preriscaldato il forno (diciamo a 180°).

    A questo punto infilate la teglia e lasciatela dentro per circa 3-4 minuti. Tiratela fuori et voilà: magnate.


    Che faticaccia... avrei fatto prima a prepararvela!




    sempre il solito alcolizzato.
    Credo che Mattia apprezzerà...

  4. #4
    WWF
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    31,101
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  5. #5
    Utente Esperto L'avatar di geko
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    1,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da aristocat Visualizza Messaggio
    Una cosa leggera , insomma
    Paura della prova costume?


    Citazione Originariamente Scritto da Tebe Visualizza Messaggio
    sempre il solito alcolizzato.
    Credo che Mattia apprezzerà...
    Almeno non mi faccio le canne... IO!

    Citazione Originariamente Scritto da Simy Visualizza Messaggio
    Ogni tanto entro in modalità 'Chef'.

  6. #6
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    ER
    Messaggi
    25,267
    Inserzioni Blog
    40
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    mi sa che la provo, grazie

  7. #7
    Super Zitella Acida L'avatar di Eliade
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    9,711
    Inserzioni Blog
    21
    Mentioned
    30 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Slurp....Nome: 2ebtu3a.gif
Visite: 1031
Dimensione: 12.1 KB

  8. #8
    Escluso
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    28,647
    Inserzioni Blog
    42
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da geko Visualizza Messaggio
    Allora, l'ho provata una sera in un ristorante e non me la sono più tolta dalla testa. Così l'altro giorno, visto che è capitata l'occasione, ho provato una ricetta 'simile', da me inventata. Il risultato non ha niente a che vedere con quell'altra che era più simile ad una carbonara (prima o poi me la procurerò) ma la propongo lo stesso.

    Ingredienti:

    Mezze penne (quantità... insomma improvvisate)

    Panna da cucina

    Jack Daniel's (io per due persone ne ho usato poco meno di una tazzina da caffé)

    Speck a dadini

    Burro

    Pepe verde

    Sale



    Occorrente:

    Padella grande

    Pentola per pasta

    Teglia da forno con taaanta carta stagnola sopra (per fare il cartoccio)

    Uhmm... direi basta.



    Preparazione:

    Per prima cosa in una padella abbastanza grande da contenere, dopo, anche la pasta (io ho usato una Wok), fate soffriggere lo speck con il burro (ma anche dell'olio dovrebbe andare bene), a questo punto dopo aver gettato via tutto il grasso liquido che io trovo fastidiosissimo (ma se vi piace tenetelo pure), aggiungete la panna e la tazzina di Jack, e... occhio alle fiamme! Continuate a cuocere ancora per un po' a fuoco relativamente basso e aggiungete sale e pepe verde a piacere.

    Nel frattempo avrete messo a cuocere anche la pasta, vabbeh... immagino sappiate già come si fa.
    Quindi scolatela quando è ancora abbastanza al dente, mi raccomando.

    Aggiungete un cucchiaio di acqua della pasta e, ovviamente, la pasta stessa, al composto (wow, come mi sento professional ).

    Mescolate e cuocete a fuoco bassissimo per qualche secondo, dopodiché versate il tutto sulla taaanta carta d'alluminio che avrete adagiato sulla teglia da forno e richiudete il tutto a cartoccio.

    Ah, ovviamente nel frattempo avrete preriscaldato il forno (diciamo a 180°).

    A questo punto infilate la teglia e lasciatela dentro per circa 3-4 minuti. Tiratela fuori et voilà: magnate.


    Che faticaccia... avrei fatto prima a prepararvela!




    Leggerti così appassionato.... mmmm che sei dolce.

Permessi di Scrittura